contatore visite free

Tag: Luiz Adriano

Il partner perfetto

Guarda caso Bacca torna a segnare in campionato nel momento in cui viene affiancato da Luiz Adriano. Un giocatore che ha bisogno di giocare e di essere reintegrato in una squadra che all’inizio del campionato sembrava essere sua. Sua e di Bacca. Una coppia che in Serie A avrebbe potuto fare molto bene, come in …

Continua a leggere

Correnti avverse

Partita dopo partita, delusione dopo delusione, quelle poche convinzioni costruite con fatica e pressione nel corso di mesi sono andate distrutte. Non un po’ alla volta, ma tutte insieme. Causa le assenze, le sventure e i cali di concentrazione. È inutile star qui a parlare di cosa sarebbe accaduto se avessimo avuto questo o quell’altro …

Continua a leggere

Giornalista terrorista

Niente. E’ bastata una sconfitta dopo due mesi di risultati positivi per far tornare alla carica i poveri giornalisti e i poveri tifosi. E’ bastata una sconfitta, meritata, dopo che per due mesi si era fatto un filotto bellissimo di partite e di risultati per far tornare alla carica gente che evidentemente non ama il …

Continua a leggere

Il curioso (e strano) caso di Luiz Adriano

Io ero particolarmente amante di Luiz Adriano, non l’ho mai nascosto e lo confermo adesso. Così come ero particolarmente contraria alla cessione che reputavo, e a maggior ragione reputo adesso, inutile e controproducente. Ma partiamo dall’inizio: a giugno dello scorso anno fu fatta un’operazione illustre con Luiz Adriano, lavorando sotto traccia e portando a Milano …

Continua a leggere

Il Derby è sempre il Derby

E derby sia. Una partita sempre affascinante nonostante i tempi siano cambiati e nonostante le due squadre arrivino da anni negativi. Una di quelle partite che si gioca a parte, che si gioca a priori senza calendario alla mano e senza considerare nemmeno lontanamente al pareggio. Perché queste partite le devi vincere anche in epoche …

Continua a leggere

My Super Sweet Sixteen

Se dobbiamo trovare un calciatore su cui Mihajlovic ha deciso di puntare molto più dei (tanti) passati allenatori, questi è M’Baye Niang; il cedrone francese si è debitamente appropriato della casacca dei titolari per una motivazione molto semplice: non ha contenders. Luiz Adriano non è visto dal mister, Balotelli è meno in forma di Platinette …

Continua a leggere

O Sei o muori

Due partite. Centottanta minuti. Sei punti. La credibilità del Milan mai come adesso passa per i prossimi dieci giorni. Dieci giorni in cui DEVI dare continuità alla partita contro la Fiorentina altrimenti sei uno stronzo. E soprattutto dieci giorni in cui io, noi esigiamo un segnale forte dal mercato. Basta con la tiritera che entra …

Continua a leggere

Game Over

Risulta evidente come, dopo un anno che scrivo su questo blog, alcuni non abbiano letto nemmeno un mio articolo. E lo si denota dai commenti assurdi che vengono fatti nella pagina Facebook e non ne faccio un affare di stato: l’Italia è una repubblica fondata sulla democrazia. Si è liberi di leggere ciò che ci …

Continua a leggere

Milan – Bologna 0-1: le pagelle

Ecco a voi le pagelle di Milan-Bologna 0-1: Donnarumma 6: può fare poco sul gol ricevuto, per il resto salva il Milan in più di una occasione come al 94’ su Destro negandogli la gioia del gol. Abate 5: sbaglia completamente la copertura di Giaccherini e non incide quasi mai. Discesa libera. Mexes 5,5: errori …

Continua a leggere

Alziamo l’asticella

L’ultima di campionato, contro il Carpi, è andata. Non certo l’amarezza di non aver portato a casa i 3 punti fondamentali. Alla prima importante, stecchiamo sempre e questa volta la squadra che avevamo di fronte era alla nostra portata (per dire uno eufemismo). In questo momento vado poco per il sottile, mi interessa la vittoria …

Continua a leggere

Carpi – Milan 0-0: le pagelle

Ecco a voi le pagelle di Carpi-Milan: Donnarumma 6,5 – Decisivo su Lollo al 13?, quando si supera mettendo sulla traversa una gran conclusione. Sempre preciso nelle uscite e stando anche attendo a chi passare la palla per attivare il gioco rossonero. Un giovane veterano, quasi. Abate 5,5 – Si vede poco in fase di costruzione: soffre le …

Continua a leggere

Milan – Crotone 3-1: le pagelle

Ecco a voi le pagelle per Milan-Crotone valido per gli ottavi di Coppa Italia: Abbiati 6: quando deve salvare, c’è e urla ‘presente’. Grandissima la parata nel primo tempo su Torromino mentre sul gol può fare ben poco. Calabria 5: non sicuramente quello visto qualche partita fa. Non si fa mai vedere in avanti, crossa …

Continua a leggere

Milan – Sassuolo 2-1: Luiz Adriano salva Mihajlovic

E’ stato forse più difficile di quanto dica il tabellino ma per il Milan è arrivato il successo ed è stato un successo tutto sommato meritato. In una partita brutta, dove entrambe le squadre hanno prodotto poco il Sassuolo esce da San Siro avendo tirato in porta solamente nella punizione del gol. Ne approfitto quindi …

Continua a leggere

Milan Napoli 0-4: le pagelle

Ecco le pagelle di Milan – Napoli, una serata indegna che verrà coronata da voti indegni: Diego Lopez 5: da lui ci si aspetta sempre molto di più di quello visto stasera. Ne prende 4 e sul 3° gol di Insigne ci mette del suo. Dov’è finito il vero Diego? Rodrigo Ely 4: dispiace, ma evidentemente non …

Continua a leggere

Inter – Milan 1-0: le pagelle

Queste le pagelle di Inter-Milan 1-0 Diego Lopez 6.5: strepitoso su Icardi, esattamente come l’anno scorso, nel negargli il primo gol nel derby. Commette un errore nel secondo tempo regalando palla a Jovetic, ma Romagnoli chiude tutto. Sul gol di Guarin non può fare nulla. Abate 6: spinge bene, copre il giusto ma gioca tre …

Continua a leggere

La dura legge del goal

Abbiamo passato molte delle ultime settimane a interrogarci su chi fosse in grado di difendere la nostra porta, e non a torto. C’è stata la vicenda Romagnoli, conclusasi positivamente, e adesso ci sono una serie di discorsi su chi debba affiancarlo. Per alcuni l’altalenante Mexes, per altri Zapata o per altri ancora il giovane Ely, …

Continua a leggere

L’avevo detto io

È stato il fine settimana delle prime volte: prima partita vinta di un certo rilievo, primo derby stagionale, primi minuti in campo dei nuovi acquisti più attesi, ovvero Bacca e Luiz Adriano. È stata anche l’occasione per ammirare l’ennesima prodezza di Mexes, come festeggiamento per il prolungamento del contratto. Ma non è bastato tutto questo …

Continua a leggere