Alessio M.

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

Articoli dell'autore

Un gennaio da buffoni

Questo sarebbe dovuto essere l’editoriale sul mercato del Milan – sarebbe perché di fatto il mercato non lo abbiamo fatto e non può considerarsi tale l’acquisto del nuovo Nathan Bernard Soares per non bruciare lo slot di extracomunitario. Partiamo dal punto principale – il Portiere. In un mercato in cui si muovono Ochoa, Sirigu e …

Continua a leggere

Milan – Sassuolo 2-5: cinque pere ai parametri

Allora come va? Ogni settimana sembra che bisogna migliorare e ogni settimana va sempre peggio. Da 2, a 3, a 4 a 5 gol subiti – stavolta dal Sassuolo che non vinceva da ottobre e ne aveva fatti quattro nelle ultime otto partite. Sette tiri in porta, cinque gol – problemi che rimangono perché cambiando …

Continua a leggere

Lazio – Milan 4-0: non ci ha capito un cazzo? certo!

Se non cambia niente da Lecce, non cambia niente dalla Supercoppa – il risultato sarà uguale se non peggiore. Il Milan perde malamente con la Lazio e lo fa finendo ancora 2-0 sotto dopo il primo tempo e ancora con un gol preso dopo pochi minuti. Tutto questo arriva dopo la più vergognosa e arrogante …

Continua a leggere

Milan – Inter 0-3: ZERU TITULI. Il Milan perde la supercoppa, Maldini, Pioli e i fan di Coreanello la dignità.

Finisce oggi la nostra stagione e finisce malissimo, finisce umiliati, messi sotto come un Monza o un Verona qualunque (anzi no, quelli la loro figura la fanno) da una delle peggiori Inter di sempre facendo fare bella figura a Inzaghi che si è limitato semplicemente a fare come tutti quelli che giocano contro di noi …

Continua a leggere

Lecce – Milan 2-2: esoneratelo!!!

Basta, non se ne può più. Ma con che coraggio dopo la partita di mercoledì NON scendi in campo a Lecce con una prestazione del genere? Il Milan di Pioli mercoledì sera è morto, finito. Oggi è solo il primo di una serie di funerali di un allenatore che è stato rinnovato troppo presto e …

Continua a leggere

Milan – Torino 0-1 d.t.s. – Welcome back to banter era

In quattro giorni fuori dalla lotta scudetto e fuori dalla coppa Italia con De Keteleare che si certifica nuovamente un bel bidone su cui è stato speso tutto il budget di mercato. La sconfitta col Torino agli ottavi come solo a Filippo Inzaghi era riuscito ai tempi sulla panchina del Milan certifica una crisi pesante …

Continua a leggere

Milan – Roma 2-2: due schiaffi a Coreanello

Che dire? Va ancora tutto bene? De Keteleare è ancora un fuoriclasse inespresso? La squadra è ancora favorita per vincere? Ancora una volta diciamo grazie ad un allenatore che memore dei rischi nelle scorse partite è riuscito a concedere ad una squadra che fa del pallone in mezzo la sua unica arma di andare dentro …

Continua a leggere

Salernitana – Milan 1-2: nuovo anno, stessi problemi

Una partita che doveva essere 0-4 o 0-5 è diventata la solita sofferenza, finita sulla bandierina a perdere tempo dopo otto minuti di recupero (primi, ovviamente, a sperimentare il nuovo metro del mondiale che vediamo se e come sarà applicato anche al contrario). A Salerno la partita era chiusa, complice anche il loro atteggiamento molto …

Continua a leggere

La situazione è drammatica

Tre amichevoli, tre brutte sconfitte. Il dicembre rossonero termina in maniera preoccupante esponendo alla luce tutti i problemi emersi in campionato a novembre. La squadra non ha ritmo, non ha gioco, vive di giocate individuali – dal 4 non avremo una rimonta, semmai avremo una sofferenza in cui dovremo difendere uno dei primi quattro posti …

Continua a leggere

Finita la farsa, come da copione

Doveva finire così e così è finito. Non si guardino i rigori, che poco danno e poco tolgono per una partita comunque bellissima. L’Argentina ha vinto come ha vinto in tutto il resto del mondiale, con un arbitraggio criminale, un rigore regalato e la licenza di uccidere – a questo aggiungiamo tre contropiedi fermati 3 …

Continua a leggere

A Lusail ci siamo anche noi

E allora diciamolo: abbiamo due giocatori titolari in finale mondiale. L’AC Milan di Milano 19 volte campione d’Italia e 7 volte campione d’Europa nella partita più importante del ciclo calcistico tornerà ad essere rappresentata – e lo farà con Theo Hernandez ed Olivier Giroud. Sarà Argentina – Francia la 22esima finale della Coppa del Mondo, …

Continua a leggere

Rimangono in quattro (e solo una è degna)

Saranno Argentina – Croazia e Francia – Marocco le due semifinali del mondiale di Qatar 2022 con l’esito di quattro quarti di finale simili ma diversi per modi e risultato. Partiamo dalla prima, che ha visto l’ingiusta eliminazione del Brasile da parte di una Croazia che era oggettivamente poca cosa. I Croati sono scesi in …

Continua a leggere

Arriva il Portogallo, esce la Spagna, si confermano Brasile e Francia.

Per il titolo mondiale sono rimaste in 8. Ci sono le due sudamericane, ci sono cinque europee e c’è il Marocco che nella partita di oggi ha fatto il primo upset del mondiale in questa eliminazione diretta eliminando la Spagna. Andando però in ordine sabato la prima squadra a passare il turno è stata l’Olanda …

Continua a leggere

Era tutto vero: stavolta radiateli

Cosa dire o non dire di fronte alla nuova inchiesta che – casualmente – colpisce sempre la stessa squadra in Italia? Cosa dire di fronte a quelle verità da molti sospettate al bar sport la domenica e finalmente messe a nudo nelle carte della procura di Torino? Chiunque, in cuor suo, sperava o sapeva che …

Continua a leggere

… o perlomeno così dicono

Molte sorprese nella seconda parte di questa terza giornata della fase a gruppi e la principale vede il Belgio, forse all’ultima vera occasione, fuori dal Mondiale con non uno, non due ma ben tre gol sbagliati da Lukaku. E’ un Belgio che oggettivamente dopo aver rubacchiato la partita col Canada ha giocato male contro la …

Continua a leggere

Tutto va come deve andare…

Prima parte della terza giornata al mondiale del Qatar, otto partite in due giorni che ci hanno detto le qualificate dei gruppi dalla A alla D, ultime partite in contemporanea ad un mondiale visto il nuovo cambio di format a 48 squadre e 80 partite con il ritorno dei gironcini da tre dove passeranno in …

Continua a leggere

In tre a punteggio pieno

Si è chiusa ieri la seconda giornata del mondiale 2022 e si è chiusa con tre squadre a punteggio pieno. Nel post precedente avevo messo Francia e Brasile su tutte e nessuna delle due ha deluso nonostante si siano trovate entrambe a sbloccare una partita difficile e chiusa contro Danimarca e Svizzera rispettivamente. A sei …

Continua a leggere