Alessio M.

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

Articoli dell'autore

#Nervosetti

È bastata una giornata con un sorpasso inaspettato in classifica per fare impazzire tutti. Non l’avevano pensato o previsto; il calendario era stato fatto scientificamente per favorire l’Inter, il derby – grazie al regalo di Pioli e al gol irregolare che ha permesso all’inter di parcheggiare il bus – era andato benissimo, compreso il sorteggio …

Continua a leggere

Genoa – Milan 0-1: ha parato Giroud

Partiamo da una cosa semplice e banale. In un campionato normale voi oggi non stareste leggendo questo postpartita perché il Milan avrebbe giocato domani come sarebbe stata cosa buona e giusta dopo aver giocato in trasferta mercoledì e avendo appunto oggi un’altra in trasferta. Però i calendari li fa un ex team manager dell’Inter e …

Continua a leggere

Borussia Dortmund – Milan 0-0: replay

Quasi come fosse il Newcastle a Dortmund va in scena una replica di quella che è stata la nostra prima partita di questo girone. Noi a fare la partita – tranne 15′ verso fine primo tempo – mangiando dei gol clamorosi complici anche le stelle della squadra che si nascondono e non si prendono responsabilità. …

Continua a leggere

Milan – Lazio 2-0: basta un tempo

E’ una partita a due volti quella tra Milan e Lazio, un primo tempo veramente brutto dove veniamo graziati e che finisce con un gol mangiato da Reijnders dopo 45 minuti in cui la Lazio ha fatto l’Inter difendendosi dietro e ripartendo chiudendoci tutte le linee di passaggio in una frazione comunque giocata molto lentamente …

Continua a leggere

Cagliari – Milan 1-3: rosa profonda

Se col Verona abbiamo avuto l’indizio, oggi abbiamo avuto la prova. La rosa del Milan è finalmente profonda e può essere gestita con un turnover in queste partite. Queste sono partite che lo scorso anno non vincevamo – non solo abbiamo vinto ma abbiamo addirittura rimontato e ribaltato uno svantaggio, cosa che non succedeva dal …

Continua a leggere

Milan – Verona 1-0: vomito

No, non mi riferisco all’orrenda terza maglia che sembra il risultato di un lavaggio sbagliato con la candeggina con colori che non ci rappresentano e valori che rappresenteranno i gonzi del mercato americano a cui si rivolge ma non certamente i milanisti di Milano. Mi riferisco ad una partita che ci vede tornare a casa …

Continua a leggere

Milan – Newcastle 0-0: qualificazione compromessa

Il Milan pareggia la partita più facile del girone della morte. 0-0 contro la squadra di quarta fascia, in casa, che non ha fatto altro che difendersi sia per attitudine, sia per una evidente differenza di tasso tecnico a nostro favore. Eppure il copione è sempre lo stesso: sterilità e ricerca ossessiva dell’1vs1. Davanti tiriamo …

Continua a leggere

Inter – Milan 5-1: cacciate quel ratto

Inammissibile il quinto derby perso di fila, il peggiore di tutti. Il Milan continua a prendere gol nello stesso modo contro l’Inter, ripetutamente, coi nerazzurri che si limitano a parcheggiare l’autobus e saltare con due passaggi lunghi tutta la nostra squadra sbilanciata in avanti per attaccare per poi trovarsi Lautaro e Thuram 1v1. Inammissibile dopo …

Continua a leggere

I fischi a Donnarumma ed il calcio del popolo bianconerazzurro

Ci risiamo. La nazionale ha giocato a San Siro e come già successo in Italia – Spagna gianluigi donnarumma, minuscole volute, si è trovato nuovamente vittima di fischi e i giornalisti con lo smoking bianco si sono sentiti in dovere di moralizzare e spiegare a tutti come si deve fare il tifo. Giornalisti che sono …

Continua a leggere

Il problema derby

Nel ciclismo in questo momento il ciclista di punta del movimento è Tadej Pogacar. Non è il campione del mondo, non è il campione in carica del Tour de France ma è indubbiamente il faro del movimento. C’è però un altro ciclista – forte, ma molto meno forte – che è Jonas Vingegaard che si …

Continua a leggere

Calendario scientifico

Ma lo avete visto il calendario degli anticipi e posticipi? Ma quanto è bello quel calendario? E’ per-fet-to. Un capolavoro di ingegneria. Se si fossero impegnati non sarebbero riusciti a farlo meglio. Ora, a parte parafrasare il direttore, nel giorno in cui Leao e Theo, quest’ultimo semifinalista Champions League e finalista del mondiale vengono esclusi …

Continua a leggere

Lettere da un universo parallelo

Esonerato Pioli per decisione diretta di Paolo Maldini a campionato finito, il nuovo Milan di Andrea Pirlo non sta ingranando dopo le prime tre di campionato – alla sosta i rossoneri si presentano con soli due punti in classifica, a pari con Roma, Udinese e Salernitana e a -7 dall’Inter che affronteranno nel derby. La …

Continua a leggere

Roma – Milan 1-2: nonostante Rapuano

Come spesso accade col Milan e come spesso accade a Roma ci troviamo a giocare una partita fino alla fine nonostante dopo 60 minuti c’era in campo una superiorità non netta – nettissima – a nostro favore. Gara insomma in linea con le ultime. Rapuano ha però deciso di fare il protagonista nel primo tempo …

Continua a leggere

L’ultimo sorteggio

Va in scena a Nyon alle 18.00 quello che sarà l’ultimo sorteggio della fase a gironi della Champions League – è un sorteggio importantissimo per mille motivi, non solo essere appunto l’ultimo per il momento della storia di questa coppa prima del nuovo format campionato ma è anche l’ultima stagione di un ciclo quadriennale che …

Continua a leggere

Milan – Torino 4-1: rigori per il Milan

Sono tornati. Ce ne hanno dati due, ce n’erano addirittura tre perché sul mani di Ilic il signor Mariani (che non ne ha visto uno in diretta) ha neutralizzato il VAR facendo segno in campo che quel mani non era punibile. Il Milan demolisce il Torino con quattro gol, due su azione, due dal dischetto. …

Continua a leggere

Bologna – Milan 0-2: questa non è Ibiza

Partiamo da un mero dato statistico: lo scorso anno solamente una volta il Milan era riuscito ad essere 2-0 dopo i primi 20 minuti ed era successo proprio alla prima post-mondiale in quel di Salerno. La partita è forse stata molto simile proprio a quel Salernitana – Milan di Gennaio con un Milan cinico ma …

Continua a leggere

Monza – Milan 1-1 (5-6 rig.): serve un allenatore vero

Va al Milan il primo trofeo Silvio Berlusconi che vince contro il Monza la lotteria dei rigori grazie all’errore di Birindelli. Va al termine di una partita dove, tutto sommato, pur cambiando gli interpreti la squadra continua a mostrare i limiti dello scorso anno – limiti che partono da un allenatore che doveva essere cacciato …

Continua a leggere