Categoria: Editoriali

Ti amo campionato, perché non sei falsato

La designazione di Fabio Maresca a Parma è l’ennesima goccia che fa traboccare il vaso di troppe cose strane accadute al Milan negli ultimi mesi. Dopo i due rigori negati...

/ 12 Aprile 2021

I M Milano? Sì, e la terra è piatta. Ma il Milan dov’è?

Grazie al buon lavoro di Marotta – AD con mille difetti ma anche con molta competenza e altrettante mani in pasta, la campagna stampa nazionale ha supportato il lancio del...

/ 1 Aprile 2021

La vittoria degli arbitri e gli inaccettabili caroselli della stampa

Alla fine ce l’hanno fatta. Sono riusciti ad orientare il sentore arbitrale riuscendo a portare la partita con l’Atalanta sui binari che volevano. Un 3-0 frutto di una squadra a...

/ 24 Gennaio 2021

L’ennesimo arbitraggio vergognoso: il Milan merita rispetto

Anche oggi dopo una vittoria ci troviamo a commentare l’ennesimo scempio arbitrale. Per anni abbiamo sentito dire che il Milan deve essere più forte dell’arbitro – lo sta facendo ma...

/ 19 Gennaio 2021

L’imbarazzante e vergognoso trattamento mediatico nei confronti del Milan

Chiunque abbia visto le reazioni alla vittoria contro il Torino non ha potuto notare di quanto sia stata vergognosa la prima pagina della gazzetta (dello stesso proprietario del Torino), il...

/ 11 Gennaio 2021

Lo scandaloso J-rrati e l’ineluttabilità del sistema

Chiunque abbia visto Milan-Juventus di ieri sera non può non constatare come il calcio Italiano abbia ancora una volta scelto il modello del gattopardo. Tutto cambi perché nulla debba cambiare....

/ 7 Gennaio 2021

Lo stucchevole conteggio dei rigori

Otto rigori al Milan. Sono troppi. Non si può. Non vanno bene. E la palla stava uscendo, che senso ha dare rigore? E’ il mantra principale da domenica sera, messo...

/ 8 Dicembre 2020

Favoriti o quasi derubati? L’inaccettabile post-partita di Napoli-Milan

Se qualcuno domenica sera si è soffermato a guardare Sky Calcio Club, postpartita di Milan-Napoli, non può non aver notato che evidentemente deve essere morto qualche parente dei presenti in...

/ 24 Novembre 2020

Te ne vai o no? Te ne vai si o no?

Non c’è giocatore nella rosa del Milan che rappresenta meglio la malafede dei seguaci del tonto di Pinerolo e l’incapace di Rende di Hakan Calhanoglu. Un giocatore mediocre che prima...

/ 19 Novembre 2020

La farsa arbitrale continua

Chiunque abbia visto le ultime due partite del Milan contro Roma ed Udinese non avrà potuto fare a meno di notare come ci siano stati mandati due personaggi dall’integrità dubbia...

/ 3 Novembre 2020

11 anni di blog: torneremo?

11 anni fa Rossonerosemper apriva ufficialmente i battenti. Lo faceva nell’era del post-Ancelotti, con Leonardo in panchina. Lo faceva con un clima di sfiducia che già permeava la tifoseria –...

/ 10 Ottobre 2020

Vi hanno preso ancora in giro

Avevamo, questa estate, aperto la sessione di mercato con questo tweet Il mercato da fare sta estate è semplicissimo – titolare al posto di Calabria– titolare al posto di Saelemakers–...

/ 5 Ottobre 2020

Ostaggi di Donnarumma: è ora di liberarsene

E’ il momento di dire basta. E’ il momento di dire basta ad un ragazzino viziato che nel momento dei rinnovi di contratto si nasconde dietro al suo procuratore. E’...

/ 7 Settembre 2020

Ciao Jack

Nonostante tre assist ed un rigore procurato, lascia il Milan anche Giacomo Bonaventura. Ieri sera, a San Siro, è stata l’ultima partita con la maglia rossonera. Lascia uno dei tanti...

/ 2 Agosto 2020

Circo Togni

Esiste una sola regola nel calcio: il traghettatore non si conferma mai. Dopo Montella e Gattuso per la terza volta il Milan non ha il coraggio di andare fino in...

/ 22 Luglio 2020

Uomini, ominicchi e quaquaraqua

Credo che chiunque abbia visto la partita ieri ha notato due piccoli particolari: il primo è che il Napoli nonostante sia in Europa League in qualunque posizione arrivi dalla quinta...

/ 13 Luglio 2020

La vergognosa campagna anti-Rangnick

In Italia se non sei italiano non è facile dirigere o allenare. Se ne sta rendendo conto Gazidis ma lui è soltanto l’ultimo di una lunga serie. Lo stesso Fonseca...

/ 10 Luglio 2020