Ecco le pagelle di Milan – Napoli, una serata indegna che verrà coronata da voti indegni:

Diego Lopez 5: da lui ci si aspetta sempre molto di più di quello visto stasera. Ne prende 4 e sul 3° gol di Insigne ci mette del suo. Dov’è finito il vero Diego?

Rodrigo Ely 4: dispiace, ma evidentemente non è pronto. Non gli capitano gare facili ma fa troppi errori in fase di disimpegno e in fase difensiva che attualmente lo collocano fuori dai nostri schemi.
Sbaglia la linea difensiva sul secondo gol di Insigne e causa pure un autogol.

Zapata 4: Sinisa ha perso la sua scommessa. Cedere Paletta per tenere Zapata si è rivelato sempre più disastroso. Suo lo zampino sul primo gol dl Napoli che ha aperto le danze della disfatta e suoi i maggiori errori in difesa. Dopo Genova, ecco un’altra partita negativa del colombiano.

Antonelli 5,5: ci prova, sempre e comunque con la grinta di chi sa cosa vale quella maglia, purtroppo non basta. Sicuramente non è il peggiore di stasera.

De Sciglio 4,5: parte benino, si fa vedere e prova ad imbucarsi anche centralmente. Nella ripresa torna il Mattia che si era visto negli ultimi anni: Insigne lo salta come si salta un birillo in allenamento.

Montolivo 5,5: non conferma le ultime buone prestazioni mostrandosi spesso in difficoltà sia in pressing che in fase di impostazione.
Cerca di verticalizzare ma trova il nulla davanti.

Kucka 5,5: torna in campo dal primo minuto e cerca di lottare, di recuperare palloni importanti senza però incidere (dall’84’ st lo sostituisce Poli: sv).

Bertolacci 5: dove è finito il Bertolacci dello scorso anno? Non ce n’è traccia in questo Milan nonostante le numerose occasioni avute. (dal 57′ st lo sostituisce Cerci 5: deve entrare per migliorare, invece non si vede e non fa alcuna differenza in campo).

Bonaventura 6: vi sembrerà strano una sufficienza ma è l’unico che si è sbattuto sia in difesa che in attacco cercando di smuovere i rossoneri e la squadra. Uno dei pochi che si salva oggi: il Jack di cuori.

Bacca 6: uno di quei giocatori di cui non possiamo mai fare a meno e l’unico con Jack a salvarsi in un branco di incompetenti. Nonostante la prestazione sia inferiore alle precedenti rossonere, comunque lui ci prova fino alla fine, lotta e cerca di fare la differenza peccato per i giocatori che ha accanto…

Luiz Adriano 5: male. Malissimo. Sullo 0-0 si divora un gol facile facile, così come sullo 0-1 per rimettere tutto in pari. Koulibaly lo anticipa sempre e lui non fa nulla per migliorare.

Sinisa 3: gli hanno speso 90 milioni come voleva e dopo 6 gare non si vede un minimo di gioco, non si vede un minimo di grinta o di  personalità. Era difficile fare peggio di Inzaghi, ma ci è riuscito benissimo. Nessun alibi, basta con le parole: ora vogliamo gioco e vogliamo gente in campo posizionata a dovere. Altrimenti out.

MargheritAxen

Posted by MargheritAxen