Categoria: Editoriali

E ora il difficile

Quando ho visto Thiago Silva, a terra, con la caviglia in mano, al termine della partita con la Juventus di Coppa Italia, ho ripassato tutto l’elenco di bestemmie fino ad oggi conosciute: pensare di rischiare uno dei giocatori più importanti in rosa durante un match obiettivamente poco importante, rispetto agli altri trofei in palio, è …

Continua a leggere

Ciò che non uccide, fortifica

Finiscono ieri con la gara di Torino i tre Milan – Juventus, finiscono equilibrati con una vittoria a testa (considerando i risultati al 90°) e un pareggio e finiscono con il Milan che recupera 5 punti in campionato ai bianconeri pur dovendo cedere la finale di coppa – ma solamente ai tempi supplementari dopo quella …

Continua a leggere

Barbara Berlusconi: il vero manager sale in cattedra

Nel Milan qualcosa sta cambiando, ma non da ora. Già da un paio di anni alcune cose si stanno muovendo, parlo ovviamente dell’aspetto societario di cui abbiamo già parlato nei giorni scorsi. Colgo l’occasione per approfondire alcune tematiche secondo me importanti. E’ evidente che da circa due anni è iniziato un percorso di riavvicinamento della …

Continua a leggere

A Milano, in Europa, ovunque…

E fu così che ci ritrovammo a rappresentare l’Italia. Ancora una volta, dopo qualche anno di assenza ingiustificata tra le prime otto d’Europa, l’Italia in Champions è rappresentata solo dal Milan. Una responsabilità maggiore diranno alcuni, uno stimolo più dico io. Perché sapere di essere primi in campionato e gli unici ancora presenti sul grande …

Continua a leggere

Tra Rivera, Maldini e Barbara Berlusconi: cambi in società?

La cerimonia sembra una delle solite occasioni insignificanti per un solito premio a una vecchia gloria – eppure mai come stavolta ha un significato importante. Per il premio del presidente UEFA consegnato a Gianni Rivera si è mosso tutta la macchina mediatica del Milan: sito ufficiale, testate giornalistiche collegate e persino dichiarazioni quasi “d’amore” da …

Continua a leggere

Altro che Juventus, l’avversario ora sono i media

Ti aspetti di sentire i complimenti per la prestazione di Ibrahimovic tornato decisivo dopo un passaggio a vuoto. Ti aspetti almeno qualcuno che ti riconosca meriti per il primo posto in classifica. E invece no: tra gli argomenti del pomeriggio troviamo su tutti gli insulti a Vera Spadini da parte di Ibrahimovic, andati in onda …

Continua a leggere

Panico e paura

Alzi la mano chi non avrebbe scommesso 10 € sull’uscita del Milan dalla Champions League alla fine del primo tempo all’Emirates Stadium: passare dalla schiacciante vittoria di Palermo alla disfatta di Londra é stato alquanto traumatico, non capita spesso essere catapultati dalle stelle alle stalle nel giro di 4 giorni. La cosa che piú ha …

Continua a leggere

E’ primavera: c’è da stare “Allegri”

Non sono un “allegriano. Non lo sono mai stato. Anche in momenti tendenzialmente positivi come questo per il Milan, ci entrano nel mezzo sempre partite come quella di Londra sul più bello, che ti fanno venire in mente con chiarezza perché uno anche recentemente si sia sentito in diritto di fare ampie critiche all’ allenatore. …

Continua a leggere

Una spinta per continuare a correre

Una settimana sicuramente piena di tante emozioni quella appena trascorsa o meglio ancora, per dirla dalla parte di noi tifosi, piena di paura e apprensione. Una gara così in Champions nessuno se la sarebbe aspettata, pur avendo dalla nostra le tragiche esperienze di Istambul e La Coruna. Evidentemente non si finisce mai di imparare, non …

Continua a leggere

Il vento sta cambiando…

Il vento sta cambiando, e questa giornata di campionato appena trascorsa è solo la conferma delle sensazioni già avvertite, già pregustate nelle settimane precedenti. Il Milan fa quello che vuole contro il rimaneggiato Palermo e il ritorno di Ibrahimovic fa solo bene ai rossoneri. Per quel che riguarda la Juventus, è una squadra sempre di …

Continua a leggere

Punti pesanti

Mi pare ovvio che le discussioni sui due punti ingiustamente perduti a San Siro contro la Juventus non si siano ancora placate, il clamore suscitato dal quel metro non visto da Buffon rieccheggia ancora tra le mura degi uffici di Nicchi e compagnia cantante. É altrettanto vero che se non riuscissimo a fare tre punti …

Continua a leggere

Come volevasi dimostrare!

Come ci hanno insegnato a scuola, ogni problema ha una sua dimostrazione con la quale si cerca di rislolverlo. Il problema di Sabato era: ci sono Milan e Juve che si affrontano a S.Siro in una gara molto importante che può influire sul campionato. Nel Milan mancano Ibrahimovic e Boateng ma lo stato di forma …

Continua a leggere

The day After Tomorrow. Nulla sarà più come prima

Sabato 25 Febbraio è una data da segnare nel calendario come un giorno che passerà alla storia del calcio. Nulla sarà più come prima: le uova si sono rotte, la frittata fatta, i cocci in mille pezzi. Il sistema calcio in italia non sarà mai più come prima. Le due storiche super potenze del calcio Italiano, …

Continua a leggere

La vittoria dei piagnoni

I piagnoni hanno vinto, ed hanno ottenuto tutto ciò che volevano. Mi riferisco naturalmente alla sorprendente sceneggiata messa su dagli juventini negli ultimi tempi, grazie alla quale sono facilmente passati da essere favoriti senza volerlo da arbitri e assistenti, ad essere favoriti punto e basta. Il pianto di Conte e Marotta dopo Parma ha infatti …

Continua a leggere

Verso la Superlega: come cambia la Champions

C’è chi l’ha sempre temuta rimanendo nostalgico delle vecchie coppa dei campioni e coppa delle coppe e c’è chi l’ha sognata da un pezzo. Stiamo parlando della superlega europea – ovvero un solo torneo di altissimo livello che vedrebbe coinvolti tutti i più grandi club d’Europa. Platini in questo senso nei suoi anni alla UEFA ha …

Continua a leggere

La forma che torna

Le ultime due prestazioni dei rossoneri, rispettivamente contro l’Arsenal e Cesena, hanno dato pieno risalto alla rinnovata e tanto agognata forma fisica dei milanisti. Il pesante lavoro svolto a Dubai ha pesato e non poco sulle gambe, in alcuni casi già logore dall’età e dagli infortuni, e si è reso necessario forse troppo tempo per …

Continua a leggere

Il momento del Milan in attesa del big-match

Questo Milan lo si può processare, azzoppare, criticare, ma attualmente ad ogni colpo risponde con una vittoria sul campo. Dopo un gennaio pietoso, frutto di chissà quale lavoro a Dubai, il Milan cambia pelle e a Udine innesca la prima di tre vittorie consecutive fondamentali in chiave italiana che europea. Contro la squadra di Guidolin, …

Continua a leggere