contatore visite free

Tag: Niang

L’hobby preferito dagli italiani.

Erano tempi migliori quelli in cui il “Trofeo Berlusconi” aveva come marcatori Del Piero, Inzaghi, Weah, Maldini, Gullit, Sheva, Kakà, Trezeguet etc.. Erano tempi migliori anche per quanto riguardava le squadre avversarie, nulla togliere al San Lorenzo che rispetto. Ma una volta in campo avevamo Inter, Juve, Real Madrid e Bayern Monaco. Erano tempi migliori …

Continua a leggere

Litanie Estive

Le cattive notizie non giungono mai da sole. Non bastava aver dovuto rinunciare a Iturbe, ma M’Baye Nyang è tornato alla base. Nonostante le 19 presenze e i ben 4 gol realizzati con la maglia del Montpellier, i francesi hanno deciso di rinunciare alle sue prestazioni rispendendolo a Milano. Una patata bollente che non si …

Continua a leggere

Il coraggio di fare delle scelte

L’estate 2013 era stata presentata come quella del “progetto giovani”, e al raduno di Milanello i punti di riferimento erano Mario Balotelli (che, ricordiamocelo, è pur sempre un ’90) e Stephen El Shaarawy, la scommessa era M’Baye Niang, gli innesti si erano chiamati Saponara, Poli e Vergara e le novità dalla Primavera Vergara, Cristante e …

Continua a leggere

Il Milan di Niang

Nella rosa rossonera esiste un giocatore simbolo della crisi di questo Milan: M’Baye Niang. Il francese non solo non ha mai segnato in campionato né in Champions, ma, a parte le prime sporadiche apparizioni, in cui riuscì ad illudere qualcuno di essere in grado di poter fare grandi cose, si è rivelato un vero e …

Continua a leggere

Los Angeles Galaxy – Milan 0-2: Up & Down

Up Los Angeles Lakers: Secondo i telecronisti Premium, tornano a giocare a calcio. Ma, pur non essendo il loro sport, secondo Sportmediaset hanno battuto la Juventus. M’Baye Niang: l’ha messa dentro. Neve e grandine su Milanello. Kevin Prince Boateng: Miglior prestazione di questo precampionato. Che vuol dire “non ha giocato?” Appunto. Down Mediaset Premium: i …

Continua a leggere

Los Angeles Galaxy – Milan 0-2: Meglio delle altre

Non lo avremmo mai detto: delle tre “strisciate”, l’unica che non è uscita dalla International Champions Cup con le ossa rotte è il Milan. Su tre partite ne abbiamo vinte due, contro l’unica vittoria (ai rigori) all’attivo per Inter e Juventus, e soprattutto concludiamo il torneo con una differenza reti in positivo. Non che il …

Continua a leggere

Siamo il Milan…ricordiamocelo!

Vittoria, tre punti e ancora Balotelli. Potremmo riassumere tutto così, in modo semplice e conciso quello che è successo venerdì a S.Siro contro il Parma. Servivano necessariamente i tre punti, e i tre punti sono arrivati grazie ad un Milan discreto, che ha avuto il merito di rischiare poco e ha avuto dalla sua un …

Continua a leggere

Avanti… con un po’ di paura!

Altri tre punti, un’altra posizione guadagnata in classifica grazie ad un buon risultato ottenuto su un campo tutt’altro che semplice come quello di Bergamo. Qualcosa da registrare continua ad esserci, e ci sarà probabilmente fino alla fine di questa stagione, o oltre se Allegri dovesse restare allenatore del Milan anche nella prossima stagione. Nel fruttuoso …

Continua a leggere

Dominio… e tentato suicidio

Tre punti con un Bologna costretto a non veder palla quasi per 75 minuti, con diversi spunti interessanti su cui costruire qualcosa anche nelle prossime partite. Questo lo spunto principale che si può ricavare dalla vittoria di ieri, che ci ha permesso di rosicchiare due punti su quasi tutte le squadre che ci stanno davanti …

Continua a leggere

Un passo avanti…e due indietro

Nessun passo avanti, nessun miglioramento; anzi si torna indietro rispetto alle note positive messe in evidenza nell’ultima gara di Coppa Italia. Che del Milan di quest’anno ci fosse poca da fidarsi lo avevamo capito già da un po’, ma sembra paradossale la non capacità della squadra di mettere in fila due prestazioni decenti. Quelli contro …

Continua a leggere

Terribili certezze e piacevoli sorprese

La sgambata di giovedì sera con la Reggina è servita non solo al passaggio del turno in una Coppa nazionale che mai come quest’anno deve essere un nostro obbiettivo precipuo visto che con molta probabilità non parteciperemo alla lotta per un posto in Champions League ma anche a confermare punti deboli e a trovare nuovi …

Continua a leggere

Milan – Reggina 3-0: Tre sotto la neve

Un Milan ampiamente rimaneggiato si fa beffe della Reggina, sconfitta per 3-0 con ben poco impegno e anche grandi parate da parte del portiere dei calabresi, Facchin. Niente di che, ovviamente: non si è fatta, particolarmente nel secondo tempo (mentre nel primo si è andati in alcuni casi in affanno), una grandissima fatica, evitando di …

Continua a leggere

Comunicazione non funzionante

Eppure pensateci. Pensate cosa sarebbe successo ai tempi di Ronaldinho che faceva le notti brave in discoteca nel 2009/10 e veniva puntualmente insabbiato perché ancora utile alla squadra (un anno dopo, prima di essere scaricato si trovò invece una intera troupe di Telelombardia). La notizia di Niang è solo la punta dell’iceberg di quella che …

Continua a leggere