Scelta sbagliata?

Too big to fail (il crollo dei giganti) è un film di Curtis Hanson che parla della crisi del 2008 e del crollo di Wall Street avvenuto in seguito alla caduta LM. Curioso come questo bel Film mi sia tornato in mente domenica sera dopo la sconfitta con la Lazio. Ho pensato che i crolli strutturali improvvisi non avvengono mai per caso ma c’è sempre un qualcosa di profondamente sbagliato nelle fondamenta del progetto: qualcosa che magari non salta fuori subito e che quindi non viene nemmeno considerato come una minaccia.

Allegri è per il Milan un progetto completamente sbagliato. Forse il più grosso errore mai commesso da Galliani e Berlusconi negli ultimi 25 anni. Quello del Milan è un crollo strutturale, le fondamenta del progetto sono sempre state marce all’ origine,  anche se fino ad ora avevano tenuto abbastanza benino per una serie di motivi – uno dei quali l’avere giocatori capaci di risolvere le partite da soli. Ora che le nostre avversarie se la possono quantomeno giocare il castello di sabbia sta miseramente crollando. Nelle prossime settimane ci aspettano: Napoli, Juventus, Udinese, Arsenal. Con la media che abbiamo negli scontri diretti c’è da stare molto poco “Allegri”.

Bisogna essere realisti e guardare le cose per quelle che sono: non abbiamo un gioco degno di una grande, non prepariamo adeguatamente le partite, siamo il banchetto di buoni allenatori e squadre medie, siamo prevedibili e sfruttiamo malamente la rosa. Vivacchiamo con le piccole grazie ai colpi dei singoli e facciamo pietà con le squadre forti. Stiamo in poche parole andando a picco nonostante siamo attrezzati per dominare questo campionato.

Mi sarebbe piaciuto parlare di tattica, dopo qualche mese di assenza dal postare ma onestamente non saprei cosa dire di nuovo: giochiamo sempre allo stesso modo, i nostri movimenti sono scontati, banali e ripetitivi. Interpretiamo un calcio sterile che è simile a quello del 90% delle squadre di terza categoria. Palla al bisonte che viene in contro e tutti gli altri che si buttano a caso in profondità a prendere le spizzate: in serie A questo tipo di calcio non dovrebbe esistere. La cosa più ridicola è che non solo esiste, ma esiste anche al Milan e che si paghi qualche milione di euro a un allenatore per praticare un calcio di questo tipo con una rosa come la nostra.

Caso Ibrahimovic. Noi diamo circa 15-16 milioni lordi all’ anno a un giocatore che in champions e nelle partite serie scompare oltre che essere la principale causa della staticità del nostro gioco. La gente obbietta che se non ci fosse lui con i suoi colpi avremmo tanti punti in meno in una squadra in cui gli altri fanno spesso schifo. La domande che mi pongo io sono 2:

1) Se non ci fosse Ibra, gli altri renderebbero di più?

2) E se tutti rendessero di più, ci sarebbe sempre bisogno di uno che risolva le partite da solo?

Alla fine la cosa che mi viene in mente è sempre la stessa: se avessimo investito meglio i soldi del cartellino di Ibra e utilizzassimo il suo ingaggio per tenere due centrocampisti particolarmente forti e se avessimo un alleatore sulla media, vinceremmo esprimendo un grande calcio e porteremmo più giocatori al 100% della resa. Ed è scontato che se fossimo in grado di esprimere un grande calcio l’ultimo dei nostri problemi sarebbe avere uno che ci risolva le partite da solo.

Una battuta sul calcio mercato: di puntellamemto, come secondo me doveva essere in questa fase. Prendere Tevez ora sarebbe stato un errore visto che non sarebbe arrivato a condizioni economiche favorevoli per noi e che avrebbe avuto bisogno di tempo per riprendere una condizione decente e per ambientarsi. Scudetto? Vediamo come vanno queste due settimane, certo la strada si è notevolmente complicata, sicuramente 4 sconfitte a fine gennaio e 2 punti in 6 scontri diretti sono veramente un bottino ridicolo per una squadra che vuole vincere il titolo.

Posted by La cantera

85 Comments

  1. gran bel post DNA

    sul mercato , il centrocampista serviva subito non dopo il 12 Febbraio e dopo le partite con la Lazio Napoli ed Udinese , non andava preso Muntari ma un giocatore da inserire subito nel momento del bisogno

    il punto importante che vorrei sottolineare è un’altro
    come mai i tempi di recupero dagli infortuni si allungano sempre per i giocatori del Milan ?
    a inizio di questa settimana si parlava a Milanello che Boateng e Aquilani tra circa 10/15 giorni sarebbero rientrati in gruppo
    adesso invece i tempi di recupero si sono di nuovo allungati

    per non parlare del caso Pato in cui misteriosamente fateci caso i tempi di recupero si raddoppiano sempre ad ogni infortunio

    poi fai un confronto con la juve e vedi che da loro i tempi di recupero si accorciano

    non so cosa pensare e voi ?

  2. Che alla Juve c’è ancora Agricola.
    No vabbè a me sembra che noi non vogliamo rischiare di averne nuovi. Mourinho faceva due infiltrazioni e via..

  3. Per me Ibra è importante. Comincio ad avere dubbi su Allegri.
    Sugli infortuni c’è qualcosa che non va. Quest’estate ero convinta che il ritorno del dott. Tavana avrebbe migliorato le cose, ma evidentemente non è così.

  4. Quella degli infortuni eterni è una roba che si ripete da anni. Nel frattempo è pure cambiato staff. Booooh…
    Ed è pure stata sbagliata la prima diagnosi su Rino! Però qui non c’entra nulla lo staff dato che Rino è stato visitato dai migliori specialisti.

    In un modo o nell’altro sarà colpa di Berlusconi se non guariscono in fretta.

  5. Venendo al post del sempre originale e imprevedibile Caghera, dico che Allegri si deve svegliare.

    Perchè a mente fredda, le partite in cu abbiamo fatto cagare non sono inter e Lazio, ma anche parecchie vittorie, penso a Milan-Siena, a Cagliari-Milan senza tirare in porta il primo tempo, a Milan-Cagliari che prima della punizione di Ibra era la copia spiccicata di Lazio-Milan.

    E no, non è colpa di Ibra anche se la sua presenza de-responsabilizza gli altri.
    E no, non è un problema di uomini perchè squadre di bassa classifica (Lecce, Atalanta, Catania) riescono col poco che hanno a dare vivacità alla loro manvora offensiva.

    Probabilmente il mister va in letargo, dato che pure l’anno scorso in questo periodo giocavamo partite sconcertanti a Lecce, a Genova, con la stessa Lazio…

    1. Io continuo a pensare che Ibra è usato male. Ma si può fare una squadra in cui sia un valore aggiunto e non un peso
      Il non mercato ha portato Allegri ad una situazione diversa. E’ favorito, ma se lo scorso anno lo era all’80% ora lo è al 60% scarso.
      Manca l’allegri di Cagliari, quello che giocava con 4 punte. A Roma è stato prudente, come lo è troppo spesso, per non prendere gol. Non si rende conto che bisogna farsi attaccare e scoprirsi in queste gare.
      Ormai il gioco è prevedibile, sanno tutti come batterci.
      Quanto sta facendo adesso Allegri è la prova che lo scudo dello scorso anno era merito della società che gli ha dato una rosa all’altezza e non suo.

  6. Poi vabbè c’è il problema di chi a questo allenatore continua a fornire alibi parandogli il culo. Guardate la Juve, chi abbiamo noi e chi hanno loro. Estigarribia, Giaccherini, Pepe, Marchisio, Barzagli. Suvvia. Smettiamola di fare piagnistei per regalare alibi e scuse. Questi “giocano” meglio e basta e il gioco non dipende dalla rosa che si ha a disposizione ma unicamente dagli schemi tattici dell’allenatore.
    Arrivare dietro a questi qua è il più grande fallimento della storia dell’A.C. Milan.

  7. Che Allegri abbia le sue colpe è fuori di dubbio.
    Ma a me l’Allegri di Cagliari piaceva, per il gioco offensivo ma concreto.
    Al Milan lo si è visto solo a sprazzi, ma in quelle poche occasioni mi era piaciuto. Penso al derby del 3-0, alla gara succesiva con la Fiorentina in trasferta, alla partita di Supercoppa (anche se lì la prestazione era stata un pò minata dalla ancora fragile preparazione).
    Ecco a me in quelle occasioni, il gioco mi era piaciuto. Quindi più che altro, io mi domanderei il perchè non si riesca sempre a ripetere tali gare.

    Per quanto riguarda, la sostituzione dell’allenatore, io mi chiedo chi mettere.
    Vi faccio solo alcuni nomi di allenatori disponibili: Zaccheroni, Del Neri, Malesani, Gasparini.
    Io sinceramente non nè vedo di meglio.

    1. Guidolin o Zeman. Ovviamente pagando la penale a Udinese e Pescara. I due migliori allenatori in giro.
      Poi ci sarebbe Hiddink anche libero, o lo stesso Lippi.

      1. ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah Zeman ahahahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahah!!!

        1. Bitcha tanto lo sappiamo che difendi allegri solo perchè sei il suo sosia sputato :mrgreen:

        2. taci tu, che sembri Ronaldo, il gordo….

  8. adesso arrivano 2 partite difficilissime in campionato

    speriamo di raccogliere 4 punti visto che il Napoli non è in un momento di forma e l’Udinese non è al completo

  9. Sono non allenatori. Allora teniamo Allegri!
    E poi non credo che SB voglia gettare soldi in un altro allenatore avendp rinnovato al nostro per due anni!
    Se non compra un centrocampista o un terzino decente, paga un doppio allenatore, secondo voi?
    Se gli dovesse saltare in testa di esonerare Allegri, mi sa che la squadra passerebbe a Tassotti!
    Oddio, spero di no! Ci troveremmo Zambrotta, Antonini, Seedorf, Inzaghi di nuovo inamovibili!
    Allegri, svegliati e trova un gioco che non sia solo palla a Ibra!

    1. L’errore è stato rinnovargli il contratto.
      Ho sempre detto dalla 1° giornata che il rinnovo di allegri andava vincolato allo scudetto.

  10. se sovessi pensare ad un allenatore per Giugno al posto di Allegri

    penserei a Guidolin dell’Udinese o Mou da Madrid

    1. Mourinho non verrebbe mai.
      1) Non ha lo stile milan
      2) Si sputtanerebbe
      3) Costa troppo

  11. andrea colonna 3 Febbraio 2012 at 12:59

    Il Milan di settembre non va considerato, so che sembrerá assurdo, ma 4 scontri diretti piú il Barcellona quando avevi tra gli 8 e i 14 giocatori rotti permettete sono una attenuante. Il problema é che non si recuperano giocatori fondamentali (Aquilani e Boateng) per far giocare il centrocampo. La Juve ha nomi inferiori ma li ha tutti a disposizione, le alternative al centrocampo schierato con la Lazio erano Seedorf e Emanuelson. Li ha sbagliato la societá a non prendere uno che per 2/3 settimane desse qualitá (cito Candreva perché senza infamia e senza lode va a fare panchina alla Lazio). Allegri lo vedo rinunciatario piú che altro, sa che senza Aquilani e Boateng non puó fare il suo gioco, e allora si barrica e spera che Ibra inventi. Politica che nasconde le crepe ma che comunque da 3 punti. Quando Ibra é in serata no come con la Lazio dove sbaglia stop, assist e goal davanti a Marchetti allora le crepe emergono tutte. Allegri in questo momento ha le sue colpe ma mi piacerebbe vedere un Milan con i giocatori abili e arruolabili prima di mandarlo sulla forca. Perchá alla Juventus non si ammala nessuno mentre a noi si é infortunato perfino Roma che é il terzo portiere…

  12. diavolino mi dimenticavo

    grossa impresa nel Basket
    Cantù ieri ha battuto il Maccabi e siamo secondi di girone
    incominciamo ad avere qualche speranza di qualificarci

    e la tua Armani ?

    stendiamo un velo pietoso per l’Armani , che figure di merda che ci fate fare in europa meno male che ci sono Siena e Cantù a rappresentare l’Italia

    1. Anche milano ha battuto il maccabi nel girone. Le sconfitte ravvicinate dicono che è un periodo no, non che la squadra è scarsa

      1. sei un ottimo avvocato difensore

        hai sbagliato indirizzo di studio ,

        potevi diventare un ottimo avvocato

  13. Il ciccione di merda di Rafa Benitez!

  14. O direttamente il maestro Galeone, invece del brutto clone Allegri. 😆

  15. In Italia non c’è sufficiente attenzione alla qualità del gioco.
    Lo ripeto per la miliardesima volta: avere un gioco non significa fare tanto possesso palla; avere un gioco significa avere schemi,giocare in velocità,sapersi muovere in velocità,giocare al massimo a due tocchi,sapere dove si trovano i propri compagni anche senza guardare,variare il proprio stile ed il proprio ritmo anche in funzione delle caratteristiche dell’avversario,trasformare le qualità dei campioni in un valore aggiunto invece che in una dipendenza. E tutte queste cose si possono fare con equilibrio e attenzione,non come il calcio a caso leonardiano “tutti avanti su 100 metri di campo,chi se ne fotte di difendere,w le partite che finiscono 4-4″……

    Da noi invece si vive con l’ossessione del risultato e sull’altare di quest’ultimo si sacrifica ogni cosa,per cui ci si affida molto di più alla qualità del singolo piuttosto che alla manovra corale.
    Ibra non gira? Il Milan fa una fatica enorme.
    Manca Sneijder?? All’Inter sono incapaci di verticalizzare o di impostare uno straccio di azione.
    E gli esempi sono molteplici.

    Anche realtà come Udinese,Juventus e Napoli che generalmente esprimono un buon calcio hanno in gente come Di Natale,Pirlo e Lavezzi gli uomini la cui assenza condiziona la qualità del gioco,così come quando al Barca mancano Xavi o Iniesta,ma è innegabile che esista una filosofia ed uno stile di gioco che si cerca di proporre a prescindere,cosa che deve essere fatta in base alle caratteristiche dei giocatori senza forzature (il Milan non sarà mai una squadra di corridori,così come è assurdo pensare ad un Inter di fini palleggiatori).

    Si può vincere anche giocando male ed in genere al tifoso basta questo.
    Ovvio che chi è più esigente in questo si debba rivolgere ad allenatori che cercano di coniugare maggiormente le due cose: se gente come Zeman avesse capito che lo spettacolo può andare di pari passo con l’equilibrio tattico,forse certe carriere e certe bacheche sarebbero potute essere migliori.

    1. Matto lo sappiamo tutti che il vero motivo per cui Zeman non allena una big sono le accuse di doping alla juve

      1. Questo è un altro tipo di discorso.
        Io mi ricordo anche lo Zeman alla guida di Roma e Lazio.

        Le mie sono considerazioni di altra natura legate allo stile di gioco che lui cerca di insegnare e che è perfetto per una squadra giovane e altrettanto perfetto per una squadra che mira a piazzarsi.

        Vuoi tituli??? Non chiami Zeman.
        Se Zeman capisse o avesse capito in passato che attaccare è bello,ma non sempre lo puoi fare con 10 giocatori tutti avanti e che non tornano,forse avrebbe anche vinto qualcosa in carriera.

  16. Piuttosto che beccarmi lo special coglione come allenatore divento gobbo

    Le merde al Milan non le vogliamo

  17. Leonardo comunque faceva l’ esatto opposto di attaccare con 10 uomini.

    Al Milan teneva 8 giocatori dietro la linea della palla e 3 altissimi per mandarli in contropiede.

    A sinistra Ronaldinho, a destra Pato e nel mezzo Borriello. Facevamo una decina di contropiedi a partita e il gioco era spettacolare. Non sempre produttivo ma spettacolare. Rispetto alla merda che vediamo ora era tanta roba. Non ce lo scambierei mai.

    Zeman, magari e nessuno più di lui meriterebbe la grande squadr.

    Comunque le alternative ad Alllegri sono 3:

    2 fra i grandi allenatori

    1) Van Basten
    2) Guardiola se stacca con il Barcellona in cerca di stimoli nuovi

    Guidolin. In ogni caso per trovare un allenatore migliore di Allegri basta prendere il primo ragazzino a caso diplomato a coverciano. Peggio di cosi è impossibile

    1. Guidolin a me piace un sacco, sarebbe perfetto… mentre guardiola non mi entusiasmerebbe, perchè un gioco come il suo ha bisogno di troppo tempo e di giocatori mirati per essere realizzato, vedi luis enrique… Van Basten non saprei, su di lui come allenatore ne so meno di zero, quindi mi astengo dal fare considerazioni.

  18. Guidolin è tanta tanta roba

  19. Guidolin sarebbe perfetto. Penso sia uno degli allenatori italiani, se non europei, ad avere il maggior rapporto risultati/qualità della squadra
    Per quanto riguarda Van Basten, ha fatto flop ovunque sia andato. Non lo vedo ancora pronto, piuttosto sarebbe meglio Rijkaard già con esperienza e successio alle spalle.
    Comunque ripeto, io mi accontenterei anche dell’Allegri di Cagliari, o di quello visto solo in alcune partite al Milan.

  20. Mi sembra che da quando non c’ è più Cassano il livello del nostro calcio sia sceso vertigionasamente. Mi pare che Cassano fosse l’ unica variabile e l’ unico elemento imprevedibile

  21. Scusate ma PERDERE PER PERDERE tanto meglio ZEMAN che almeno ci si DIVERTE.
    Abbiamo possibilità di vincere la Coppa Italia ?? NO, salvo scambi sottobanco scudo-coppa con i gobbi.
    Abbiamo possibilità di vincere lo Scudo: NO
    Abbiamo la possibilità di vincere la Champions ?? Ah Ah Ah !!!!

    Almeno con Zeman ci divertiamo.
    Io ricordo l’unica partita Zemaniana che abbiamo giocato : Milan-Udinese 4-4 scorso campionato…. Cavolo : CARDIOPALMA dall’inizio alla fine !!!!!! Non c’era neanche il tempo per pisciare !!!!!

    1. Possibilità con un allenatore decente ci sarebbero.
      Della coppa Italia a un milanista serio non dovrebbe importarne nulla, ma vedo gente che la sta rivalutando e diventa agghiacciante.

      1. Se pensi in Champions non abbiamo possibilità, la Coppa diventa una alternativa.
        Di poco pregio, ma pur sempre un alternativa.

  22. fabregas11_robinhood 3 Febbraio 2012 at 17:45

    ahahahahahah zeman ahahahahahahah avrà allenato una decina di squadre portando a casa tante di quelle figure di merda che al cospetto ammazalorso è un vincente!

    van basten è cosi bravo ad allenare che si e no è riuscito ad allenare per 5 mesi consecutivi l’ajax….in nazionale via lui e toh finale mondiale….

    diamo la panchina a willy wonka che farebbe per il resto della stagione da giocatore-capitano-allenatore…

    lpf te le immagini le conferenze stampa di clarence??? mai banale come quello che siede adesso…

    1. Vedremo cosa farà Allegri dopo l’esonero dal Milan : ci sarà tanto da ridere !!

      1. fabregas11_robinhood 3 Febbraio 2012 at 17:58

        Sincermanete di quello che farà allegri dopo l’esonero me ne può fregar di meno ma invocare un perdente come zeman a me fa ridere…

      2. Purtroppo galliani non esonera..

        1. io voglio Zamparini al Milan infatti!

  23. Quando sarà esonerato Allegri? Dove lo avete letto?

    Certo che attaccarsi a Zeman, cippolippi ……. non ci posso credere, qualcuno ha anche nominato quel gobbo di merda ….. !
    Potrei capire Van Basten per affetto, ma che allenatore è?
    Capirei Guidolin, ma lo avrei preso qualche anno fa, ma attaccarsi ai primi due è assurdo!

    E, secondo voi, grandi intenditori di calcio, qual’è la squadra italiana che emerge per un grande gioco?
    Il Milan gioca come sa fare. Con i giocatori che ha, questo si può permettere!

  24. Diavolo, guarda che la Coppa Italia è il secondo trofeo italiano per importanza. Vincerla non farebbe schifo!

  25. Cesc, mi hai tolto le parole di bocca!

    O Seedorf o Cesare Maldini.
    Zeman va benissimo in provincia a far sognare le squadrette.

    1. Cesarone *.*
      Ha una media di sei gol a derby *.*

  26. La Coppa Italia mettila nel culo.

    1. A te piace di più!

  27. andrea colonna 3 Febbraio 2012 at 19:43

    In Italia c’è Guidolin, ma non dimentico Spelletti che a Galliani comunque piace ed era un papabile per la panchina rossonera anni fà. Zeman per carità, ci si diverte? A me i 4 a 4 non fanno divertire, altrimenti guardo la Premieri…

  28. Come giocava bene la Roma di Spalletti!

    1. Ma non ha mai vinto un cazzo!

      1. se l’ alternativa è la coppa italia meglio non vincere un cazzo, almeno evitiamo Galliani che lo mette fra i trofei.

        La coppa italia non serve a un cazzo. Serve solo agli interisti per dire che hanno fatto triplete

        1. Alla coppa italia partecipiamo, quindi sarebbe da emeriti coglioni non cercare di vincere! È molto semplice!

        2. Se è per i trofei abbiamo già vinto la supercoppa

        3. È perchè p a r t e c i p i a m o! Non capisci proprio eh!

  29. Zeman è un filosofo del calcio. E comunque gli Abate, Mexes e Thiago Silva non li ha mai avuti.

    Seedorf dopo averlo avuto a lungo fra i coglioni come giocatore direi anche no ad averlo come allenatore. è

    Van Basten è un grandissimo. Non ha vinto nulla ma il talento nel gioco lo ha mostrato.

    In Italia Guidolin e Spalletti sono quelli che sanno far giocare meglio le squadre.

    Comunque per me il sogno è sempre Guardiola e per me se c’ è la possibilità lo prendiamo.

    Il rinnovo ad Allegri non credo sarà il problema nel caso. Non è di fuori si siano accordati che se arriva l’ ora di staccare la spina lo fanno senza farsi dispetti reciproci. Penso Allegri lo abbia voluto per tenere compatto lo spogliatoio fino a fine anno. Se Silvio ha la possibilità di prendere Guardiola lo prende.

    Nella coppa Italia ci caco sopra quando ho il bagno otturato.

  30. Se hai il bagno otturato, tanto vale che ti caghi addosso: è la stessa cosa!

    Se Zeman è un filosofo, scriva libri. Nel calcio non servono!

    Talento nel gioco non significa saper allenare. Sacchi non ha mai giocato al calcio!

    Perchè allora, Guidolin e Spalletti non hanno mai vinto un cazzo?

    Se silviolo deve spendere, Guardiola te lo puoi pure scordare! E poi, chi ti dice che fuori dal barcellona farebbe la stessa figura? Se pensi che sarebbe lo stesso senza quei giocatori, sei davvero un babbeo!

    1. Guidolin e Spalletti non han mai vinto un cazzo perché non han allenato big.
      Il 4° posto con l’Udinese dello scorso anno vale più dello scudo del Milan.

      1. Appunto! Chissà perchè, te lo sei chiesto?
        Che poi, la Roma è, una big italiana! Da qualche anno anche l’Udinese non è certo tra le ultime!

        1. Le Big Italiane sono Milan, Inter e Juventus

      2. quoto Diavolo

        1. Spero di riuscire a farmene una ragione?

        2. Di cosa ??

  31. fabregas11_robinhood 3 Febbraio 2012 at 20:50

    Cioè prima vuoi zeman e poi dici che non va bene spalletti poichè non ha vinto nulla.

    cmq in russia qualcosa ha vinto e qualche coppia italia in più rispetto a zeman in bacheca ce l’ha!

    1. Il problema non è VINCERE o NON VINCERE, per quest’anno non vinciamo niente comunque !!.
      QUINDI tanto meglio divertirsi con Zeman.
      Per i prox anni (per il prox perlomeno), ZEMAN va bene comunque perché i soldi non ci stanno, altrimenti si comprava TEVEZ, che era a tutti gli effetti un investimento per l’anno prossimo.

  32. Il problema non esiste: Zeman è impegnato ed Allegri ha appena rinnovato.
    Fatti l’abbonamento a scai cinema, così ti diverti in altra maniera!

    1. Secondo me hai centrato il punto : i libri.
      Zeman che è un filosofo sarebbe meglio scrivesse libri.
      Tu invece sarebbe meglio che andassi a studiare un po di libri, anziché stare a mettere in scena questo turpiloquio continuo su internet.
      Argomenta quello che dici, in italiano, anziché attaccare sempre l’interlocutore : credi che gli altri non conoscano il modo per offendere e attaccare ??
      No, lo conosciamo ma non ti veniamo dietro, perché non vogliamo scendere alla tua bassezza.

      1. Quale turpiloquio? Quale offesa? Quale attacco?
        Dove le hai viste queste cose?

        Argomentalo tu, Zeman! Non basta il tuo divertimento!

      2. E non parlare al plurale. Parla per te!

        1. Ma cosa devo argomentare ????? Cosa ?????
          Devo scrivere un post argomentato per uno che invece di controargomentare mi manda a cacare o mi dice che devo fare l’abbonamneto a “SCAI”…..
          Ho di meglio da fare, ciao bello !!

  33. Guarda che non ti ho mandato a cagare, però se vuoi ti accontento!
    Spero che il tuo meglio, ti tenga impegnato parecchio!

    Diavolo, ma dove li trovi?

    1. Guarda che ha perfettamente ragione.
      Non sei capace di sostenere un dibattito serio, sei capace solamente di arrivare e insultare.
      E non sono io l’unico qui dentro ad averlo notato, già da un pezzo.

      1. no Diablo, Sadyq è uno dei pochi che cerca di controbattere le solite frasi “Allegri gay” o “Allegri pisellomoscio” e via dicendo…. è uno che magarì sarà un po’ rozzo, e non ama le emoticon, ma è uno che ha semplicemente un opinione diversa, perchè sennò diciamolo, sto blog sarebbe una gran noia.

        Ora arriva DNA eh…. 3 2 1!

        1. Oh grazie Bitcha, non me l’aspettavo!
          Però adesso ti sei messo in cattiva luce!

        2. no, Diablottini mi vuole troppo bene per mettermi in lista nera, e io gliene voglio uguale, nonostante sia, inconsciamente, irrimediabilmente, e all’ennesima potenza, un cazzabbubbolo…. :mrgreen:

        3. Bitcha un po’ di meno da quando ho visto che sei il sosia di allegri coi capelli però :mrgreen:
          Che brutta faccia che devi portare in giro :mrgreen:

        4. Allegri è infinitamente più brutto di me…

        5. Bitcha, ma sei pisano anche tu?

  34. Dovrei star qui tutto il giorno per mettermi a discutere. Ho altro da fare e mi collego la sera, facendo varie cose.
    Scrivo quello che mi va ed ho poca voglia di fare discussioni articolate su zeman, lippi, quanto fa cagare Allegri e gli altri due argomenti di solito trattati!
    Offendo solo dna, ma lui lo merita e spesso scherzo. Reostato è nuovo, ma tu ormai, dovresti conoscermi!
    Se poi non ti sta bene, devi solo dirmelo e vado via! Sopravviverò, stanne certo!

    1. Le discussioni caro sadyq DEVONO essere articolate, altrimenti sono perfettamente inutili, nessuno cambierà mai idea, ne ci si arricchirà di un punto di vista nuovo, per il mordi e fuggi c’é Twitter e il forum di Eurosport per iPhone, dove c’é solo INTERMERDA, BILANISTI, RUBENTUS, DENTI GIALLI, PRESCRITTI e via e via…..
      Diavolo invece dovresti ringraziarlo, in quanto su altri forum, hanno una tolleranza verso gli attacchi personali molto minore di quella di Diavolo.
      “Reostato che è : lo spunto per i neon ??” e “merda” l’hai detto tu ieri, che roba è questa ?? UN OPINIONE DIVERSA ?? No, e su altri siti saresti solo un piccolo ricordo nella cartella SPAM del server.

      1. Il forum di Eurosport ahahahahahahah
        Ci vorrebbe Colonna qua che li odia a morte ahahahah :mrgreen:

        1. Infatti, a parte il fatto che sono interisti, gli utenti di quel forum non fanno che offendersi da mane a sera, infatti se viene pubblicata una notizia, dal commento 50 in avanti è tutto un “pezzo di merda” “dimmi dove stai” “figlio di puttana” eccetera, sai che spasso……

  35. Quella cosa sul reostato era una battuta di benvenuto. Niente di offensivo, a meno che il senso dell’umorismo sotto i tacchi!

    Se ti piacciono le discussioni articolate, fattele pure, ma non pretenderle dagli altri. Tantomeno d me!
    Se poi vuoi usarle per fare cambiare idea ai tuoi interlocutori, vuol dire che sei anche presuntuoso, perchè le “discussioni articolate” servono ad altro: anche per arricchirsi, come dici dopo!
    Invece, quelli su blog sportivi, non servono ad un cazzo se non per perdere tempo cazzeggiando!

    Se ti piacciono altri siti, perchè non ci vai? Abbiamo fatto finora senza e non ci è mai mancato niente!

    Con Diavolo ci conosciamo da almeno 6/7 anni in vari blog e da quando ha aperto, quì nel suo: tu ti meravigli, ma forse invece, mi conosce! Anche se a volte mi sembra il contrario! Non serve che lo ringrazi!

    Sul “merde” di ieri, non era riferito a te, che non ti conosco e, visto che non sono come te, non tiro neanche conclusioni affrettate. Era così per dire e scherzavo!

    1. Niente di offensivo, a meno che il tuo senso dell’umorismo non sia sotto i tacchi!

      Ecco, così doveva essere!

  36. Sadyq ha un suo modo d’ intendere la vita il calcio e i blog.

    Arriva offende un po di gente a caso con le offese che conosce. E’ il suo modo civile di dimostrare affetto alle persone. Soffre come la peste le discussioni sofisticate….quindi se esagera c’ è sempre la medicina giusta.

    Da solo è anche coreografico, diventa peso solo se in compagnia di altri 2-3 simpaticoni.

    Comunque fra il gioco che fa il Barcellona e quello che fa il Milan ci sono diverse sfumature nel mezzo.

    A titolo informativo la nostra idea di blog non è proprio il fanta cazzeggio. Se c’ interessava quello non è che facevamo tutto questo casino per aumentare i redattori e crescere nelle visite.

  37. Io non offendo “un pò di gente”, offendo solo te! Scrivitelo, così lo ricordi!
    Non soffro nessuna discussione, ma quando arrivo son terminate oppure non mi interessano.
    Quella della elleanze poi, neanche si può commentare: è una cazzata!

    Se volevi fare un blog per il non cazzeggio, non dovevi farlo sul calcio!

Comments are closed.