Up

"Giuro, una cagata così non l'avevo mai vista in tanti anni di carriera". Giacobbo sugli schemi del Milan.

Andre Dias: perchè dopo aver preso un dribbling da Seedorf la cagata la stava per fare anche stasera col pugno nell’azione a inizio secondo tempo che avrebbe portato al calcio di rigore. Graziato, ha pensato di stirarsi per prendere il suo sei in pagella.

L’autista del Pullman bianconero: dopo aver sentito dire Conte che per tornare da Parma ci vogliono 10 ore, l’abbiamo interrogato sul percorso fatto sentendoci dare come risposta “come dite? non si fa prima per Genova?

Roberto Giacobbo: dopo aver visto Lazio – Milan  ha annunciato che dedicherà la puntata di Voyager di lunedì al più grande mistero a cui abbia mai assistito – lo schema su calcio d’angolo del Milan.

Il campo di San Siro: perché nonstante la neve, il freddo e il ghiaccio solitamente fa talmente schifo che i giocatori di Inter e Palermo non ne hanno notato la differenza.

Il Cagliari: sì è vero. Con noi perde sempre – però poi quando arriva la Roma…

Down

Un uomo, un simbolo di Fair play!

Daniele Conti: non avendo segnato nella gara di ieri contro la Roma, il Cagliari gli detrarrà il 50% dello stipendio – dato che segnando solamente lì è pagato esclusivamente per quelle due gare.

Christian Abbiati: è sua l’invenzione di una nuova regola che presto sarà verbalizzata nel regolamento del calcio. Il portiere, una volta avuta la palla in mano, non può passarla ai giocatori della propria squadra finché non sono schierati in campo tutti gli avversari.

Carlitos Tevez: Ibra fa poco, ma è lui il vero punto di debolezza dell’attacco rossonero. Quasi mai coinvolto nell’azione è come se non fosse stato schierato in campo.

Sebastian Giovinco: scoperto il motivo del rinvio di Parma-Juventus. Essendo caduti più di 5 cm di neve, per mettere la testa fuori e vedere il campo avrebbe dovuto usare i trampoli.

Massimiliano Allegri: dopo averlo visto impassibile ai continui retropassaggi e agli angoli battuti alla cazzo di cane, dopo averlo visto sostituire El Sharaawy al posto dell’impalpabile Robinho siamo d’accordo con Cristiano Doni: c’è chi si vende ancora le partite in Serie A.

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

45 Comments

  1. Questa cosa di abbiati che aspetta anni per rilanciare dà fastidio solo a me?

      1. Guarda se a te non dà fastidio allora ho ragione io.
        Il portiere è il fulcro della partenza dell’azione.
        La palla va data via subito a un difensore designato, specie quando giochi contro catenacci per approfittare del fatto che gli avversari in quel momento erano avanti.
        Non puoi rallentare l’azione e aspettare che tutti si schierino.
        Anche qui evidente colpa di allegri che non sistema questa cosa.
        Eppure ci vuole poco. Basta dire a Thiago Silva di farsi dare sempre palla veloce da Abbiati e ad Abbiati di darla a Thiago Silva.

        1. È un problema di comunicazione tra portiere e difensori.

          Il Milan con un problema di comunicazione fa davvero ridere!!!!!

          🙂 🙂 🙂

        2. però perdonami eh man, stiamo tra tutti cercando, o opinando, soluzioni contro il catenaccio giusto?

          il catenaccio, teoricamente, vede la squadra avversaria schierata dietro la palla, ferma, senza pressare sui difensori (perchè ieri, per esempio, Rocchi non pressava, correva da destra a sinistra flaccido…. eccetto qualche volta), compattissima.

          Se Abbiati ha la palla, si trova la squadra schierata, e la dà veloce a Thiago, sempre gli avversari schierati troverà…. il problema e che ieri andavamo a 3 all’ora, tutti, il Mister ha sbagliato parecchio, ma se vai a 3 all’ora, uno può avere anche le più fulminanti idee tattiche straordinarie, non vinci lo stesso, a meno di botte di culo fenomenali.

          Sul fatto che gli apparenti rinvii lenti di Abbiati, non mi diano fastidio, e quindi hai ragione te, che ti devo dire… boh!

  2. Diavolino è come la donna che si mette a dieta e da quel momento si preoccupa anche delle calorie che ha un tic-tac alla menta.

    Chi se ne fotte dei rinvii…se avessimo qualità a centrocampo (cosa che ad Allegri pare faccia schifo) o se avessimo almeno soluzioni offensive alternative all’Ibra regista/rifinitore/bomber/battitore/massaggiatore, Abbiati potrebbe pure fumarsi una sigaretta prima di rinviare e i problemi nostri sarebbero risolti.

    1. Guardo i dettagli, e come insegna Mourinho fanno la differenza anche quelli.

      1. io dico che sei nato milanista per sbaglio, ti metti pure a citare Mourinho maremma troia|

  3. Milan – Napoli alle 15 di domenica con tutte le altre. Anche Roma – Inter e Cesena – Catania alle 15 di sabato

  4. Bene dai. Domenica pomeriggio son previsti ben meno 4 gradi. Chissà che non mi venga voglia di andarmene in infradito e canotta a sedermi due ore con un ghiacciolo all’anice per vedere una bella partita su campo ibernato.

  5. Avresti tutto il mio sostegno morale se tu decidessi di fare una simile impresa. Andare al giro in quelle condizioni a 4 gradi potrebbe essere veramente un idea risolutiva 🙂

    Diavolo è un perfezionista. Giustamente nel tifo, come del resto nella vita bisogna esserlo. E’ una grande dote la sua.

    La velocizzazione dei rinvii è sicuramente uno dei dettagli da sistemare, non credo sia quello prioritario ma insomma.

    Sapete come si scardinano i catenacci? Dando pochi punti di riferimento, con la fantasia e con l’ imprevedibilità.

    Che è l’ esatto opposto di quello che facciamo noi visto che siamo statici nel gioco e diamo punti di riferimento grandi come le case.

    Per questo basterebbe cacciare via una volta per tutte il non allenatore che disgraziatamente in questo momento occupa la nostra panchina. Risolveremo il 95% dei nostri problemi in un colpo solo. Altro che segate.

    Comunque riporto di qua una mia riflessione su Ibra.

    Il Tandem Allegri Ibrahimovic al Milan ha portato il seguente schema:

    C’ è un giocatore che va dal 50% al 100% di rendimento ( a seconda del fatto se partite sono impegnative o no) e tutti gli altri che vanno dal 35% al 60%.

    Se la Juve di Conte avesse Ibra al posto di Matri avrebbe 10 punti meno perché avrebbe Ibra al 100% (a volte) e tutti gli altri dal 35% al 60%.

    I problemi del Milan sono strutturali e profondi. Ma io confido sempre in Guardiola che credo abbia esaurito il ciclo al Barcellona. Guardiola in un colpo solo ci leverebbe di torno 2 grossi problemi.

    E sul rinnovo non ci fate troppo affidamento. Anche Ancelotti aveva un contratto quando è stato bellamente mandato a fare in culo da Silvio. I contratti si fanno e si sfanno. Se perdiamo questo campionato c’ è ancora la speranza che Silvio faccia piazza pulita lo stesso

    1. Diavolo è un perfezionista. Giustamente nel tifo, come del resto nella vita bisogna esserlo. E’ una grande dote la sua.

      sìsì, slurp slurp….

      1. ah ah ah

    2. Te lo scopi pure?

      1. fabregas11_robinhood 2 Febbraio 2012 at 22:38

        Tutto! con ingoio anche!

  6. Ok Diavolo : l’avatar è a posto, e non dovrebbe essere nemmo male, potessimo rivivere quei tempi……

  7. Mp a breve urgente per cantera 😀

  8. No non me lo scopo. Ma è una delle persone nella mia lista sacra che racchiude circa 20- 25 persone appositamente selezionate in 7 anni di lavoro o collaborazioni a progetti vari.

    Bisogna conoscere qualche migliaio di persone per selezionarne 25 realmente utili nella vita. Il resto vanno dalle piacevoli conoscenze all’ inutilità totale. In italia i pochi perfezionisti spiccano.

    1. sicuro??

      secondo me quelle 25 persone (che poi sono meno, dai retta, facciamo 10-11), più che sceglierle appositamente, sono le uniche in grado di non mandarti (appositamente) a cagare….

  9. Fossi in diavolino mi bagnerei le mutande per essere sulla tua lista di amichetti.

    Oh dio mio, DNA che personaggio strano che sei…

  10. Domenica sarà gran Milan. Anche se Allegri dovesse rimanere a casa a vedersi la partita su Sky. Anche col campo ghiacciato. Anche con tutte le riserve. Perché ci sarà rabbia da reazione. Reazione violenta. Abbiate fede.

    1. Non ci conterei tanto

  11. Amichetti non è secondo me il termine giusto anche perché non esistono. Esistono gli amici si. O gli amici no. Non ci sono vie di mezzo. Esistono poi le buone referenze. Quei contatti che per particolari abilità sono nella lista Utili.

    Sono strano in un paese come il nostro in cui il tutto viene fatto e concepito alla cazzo di cane.
    In altri paesi sono uno fra tanti. Comunque tutto sommato non è che mi senta poi cosi solo ed isolato nemmeno qui. Anzi.

  12. http://www.youtube.com/watch?v=C8N8lq1Idlc

    Ragazzi qui la traduzione della hit del momento. Grande cazzo.

    Testo semplice ma efficace. Ottima proposta commerciale

  13. Porca puttana Dnb, lo vedi che sei riuscito a dire una cazzo di cosa giusta:

    “Sapete come si scardinano i catenacci? Dando pochi punti di riferimento, con la fantasia e con l’ imprevedibilità.”

    Per fare queste cose, servono i giocatori adatti ed il Milan non li ha: quindi scardini tutto il castello di minchiate costruite sulla colpa di Allegri!
    Fatevene una ragione, merde!

    Ma reostato chi è, lo spunto per i neon?

    1. Non li ha?
      Aquilani c’è, Ronaldinho lo ha cacciato lui. Robinho ed El Sharaawy allargano benissimo gli spazi, idem Abate e anche Emanuelson se sfruttato nel suo ruolo. Non pariamogli il culo

      1. Aquilani è I N F O R T U N A T O, Robinho se gioca come ieri può allargarsi anche le palle, tanto è dannoso uguale, Abate gioca largo sì, ma se su 45 discese non produce niente, vuol dire che non è al top. idem Mesbah che ieri crossava in bocca a Marchetti….

        Su Ronaldinho glisso; il solo fatto che adesso ti metti addirittura a rivendicare la sua cessione, è definibile in un solo modo…. SCANDALOSO!!!!!

        1. Io non sono MAI stato contro la cessione di Dihno. Ho sempre detto che avrei ceduto Seedorf.

  14. Rileggi:

    Pochi punti di riferimento
    Fantasia
    Imprevedibilità

    Sei di legno, o fai finta di non capire? Nessuno di quelli che hai citato ha queste caratteristiche, altrimenti fai una bella cosa: datti al cricket!

    1. Si chiamano “schemi” e l’allenatore non li sa fare.

      1. Si, sei di legno!
        Gli schemi si devono adattare ai giocatori che si hanno a disposizione: è da deficenti tentare di fare il gioco del barcellona se non si hanno quei giocatori!

        1. Questa è la “i” che manca.

  15. Merde dillo a tua sorella, grazie.

    1. Io lo dico a chi cazzo mi pare!

      1. Invece ha ragione. Datti una calmata e comportati da persona civile. Ho già fatto pulizia di un post per colpa tua e di dna non voglio continuare a farlo.

        1. fabregas11_robinhood 2 Febbraio 2012 at 22:37

          ne va l’immagine nel mondo del blog!!! sadyq comportati bene!!! e vestiti bene se puoi!!!

        2. Che palle oh!
          Ma cos’è il doposcuola, il catechismo?

        3. fabregas11_robinhood 2 Febbraio 2012 at 22:51

          ssshhh e comportati bene… che ci leggono dall’alto, quelli importanti…

        4. Chi, chi, chi!

  16. Io sono calmissimo e mi comporto sempre uguale!
    Se non ti sta bene, bannami!

  17. fabregas11_robinhood 2 Febbraio 2012 at 22:35

    al cricket??? io direi alla briscola o al tresette!!

  18. Non conosce i segni della briscola ed il tresette è troppo complicato per lui!

    1. fabregas11_robinhood 2 Febbraio 2012 at 22:49

      sai che coppia a briscola dna e diablo!

Comments are closed.