Up

Mario Balotelli: quarto gol su punizione, proprio come il pallone d’oro Pirlo. Fatemi sapere a che ora passa il servizio dedicato sulle punizioni su Sky Sport 24.

Alessandro Matri: la migliore partita da quando è di proprietà del Milan. Continua così, ale!

L’arbitro Banti: due rossi ed un rigore non dati contro la Juventus, Amauri espulso. E’ sempre più Juve dei record.

Pirlo

 

Down

I giornalai: annunciato a sorpresa lo sciopero dei giornali – non sapevano più che scrivere su Clarence Seedorf.

L’arbitro Tagliavento: sul 2-0 del Milan ha avuto nostalgia dello scorso anno. E si è messo a fischiare un paio di rigori alla televisione.

Mister Battutina: ha accolto benissimo la vittoria del Milan, benissimo. Guardate un po’ qua.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

2 Comments

  1. Borgofosco

    L’arbitro Banti: due rossi ed un rigore non dati contro la Juventus, Amauri espulso. E’ sempre più Juve dei record.

    Vedi ‘diablo’ è che questa gente non è che non capisce…proprio non vuol capire perché la loro squadra la chiamavano e la chiamano ‘rubentus’
    A loro tutto era ed è concesso, anche che un loro becero tifoso puntasse un coltello nella schiena di un ignaro ragazzo che protestava, sugli spalti del ‘loro’ stadio.
    La protesta del ragazzo interveniva per una ‘svista’ di Concetto Lo Bello(era a circa 5 metri in piena visibilità) che non concesse un sacrosanto penalty al Milan.
    L’arbitro di ‘Palazzo’, allora deputato Dc, si permise di sfottere i milanisti, alla Rai, (la tv di regime da loro colonizzata) dicendo: -se l’avessi visto davo quel rigore-
    Loro vinsero, o meglio rubarono al Milan quello scudetto, uno dei tanti che mancano nella bacheca rossonera e sono nella ‘rubentera bacheca'(affaire Muntari docet)
    Loro potranno stabilire tutti i record che vogliono ma non cancelleranno mai nel cuore di tutti i tifosi, non juventini, quel che sono e sono sempre stati: la RUBENTUS.

  2. Alessandro Matri uno di noi. Giocavamo in 12 contro 10 :mrgreen:

Comments are closed.