Up

Gli arbitraggi: oh, ma che figata giocare senza falli a favore, veramente. Quand’è che capita anche agli altri?

Della Valle: Cuadrado esce per simulazione, gli regalano un rigore e va a piangere davanti alle telecamere. Attendiamo l’editoriale del Corsport: “Ora Della Valle non passi all’incasso

Kakà: chiede l’1-2 a Muntari. Vabbè, prova con Birsa. Niente. Dietro non si muovono. Oh, sai che faccio? Quasi quasi tiro…

CAC1018-208015-01-02-20131030-211356--473x264

 

Down

Il Catania: c’è chi cambia sponsor durante la settimana e i siciliani hanno mantenuto questa tradizione. Nella gara contro la Juve era in bella vista uno “scansamose”

La gara di tuffi: protagonisti a Torino (Tevez, Pirlo) e a Firenze (Rossi, Quadrado, Mertens). In palio la zolla di Vidal.

Allegri: “non ho nulla da rimproverare ai ragazzi, la squadra ha giocato un ottimo primo tempo”. Fa già ridere così.

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

One Comment

  1. Sabato per la prima volta da inizio campionato sembra che si giochi con una formazione dignitosa con un minimo di senso tattico.

    A centrocampo Montolivo e poli Mezzale e non Muntari, in attacco a destra ci va un destro e non un mancino e Kaka fa quello che faceva lo scorso anno El Shaarawi a sinistra.

    Unico neo Balotelli. Non centra nulla con questo sistema di gioco. In mezzo a Robinho e Kaka ci deve stare un nove caratteristico che sportelli e che si sacrifichi al servizio degli attaccanti esterni.

    Non s può tuttavia chiedere ad Allegri di prendere 11/11 di formazione e di considerare anche l’ aspetto tattico oltre che tecnico nelle scelte, altrimenti sarebbe un allenatore normale invece della nota pippa che è

Comments are closed.