Up

Gianluca Zambrotta: vi dico solo che non ce l’ha con Allegri. Ma il postpartita di Sky è andato in simulcast su Youporn

Adriano Galliani: “E’ destino perdere nella stessa sera di Real Madrid e City, comunque abbiamo fatto più pareggi con Barcellona e Real di tutti negli ultimi due anni”

Roberto Mancini: ci hanno detto che Ibrahimovic in Champions fallisce sempre, è poco decisivo e che è impossibile trovarne ancora peggiori di lui. Ecco, ringraziamo Mancini per aver smentito quest’ultima parte della frase.

Down

L’Aglianese: dopo aver visto il grande inizio di stagione di Allegri ha pubblicato un comunicato sul proprio sito ufficiale. “Sia chiaro, noi questo non lo conosciamo”

Stephan El Sharaawy: primi segni di distacco dal Milan per il faraone. Nelle partite a FIFA in ritiro ha cominciato a scegliere il PSG

Il tipo con la Vuvuzuela: ora, capisco il tifo. Ma capisco anche che piazzarsi alle spalle dei telecronisti e suonargli nei microfoni rompa anche un po’ i coglioni, eh. Non ho mai augurato così tanto la morte ad una persona, no Silvio, nemmeno a te.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

19 Comments

  1. Adriano Galliani: “E’ destino perdere nella stessa sera di Real Madrid e City, comunque abbiamo fatto più pareggi con Barcellona e Real di tutti negli ultimi due anni”

    L’HA DETTO DAVVERO? 😯

    1. cioè, la prima parte?

      1. Diavolo1990

        No, era ironico. Però come vedi, molto verosimile

        1. Il tipo con la Vuvuzuela: ora, capisco il tifo. Ma capisco anche che piazzarsi alle spalle dei telecronisti e suonargli nei microfoni rompa anche un po’ i coglioni, eh. Non ho mai augurato così tanto la morte ad una persona, no Silvio, nemmeno a te.

          Diavolino questa è passata inosservata ai servi del pedofilo… 😀

        2. Borgofosco

          Egregio MILAN….. DOMINAT dell’ albertiniano depuratore’ vedo che lanci il sasso e togli la mano. Tipico di certi personaggi alla don Abbondio. Non parli mai di calcio e forse passi dal ‘pippa’, che non è di Pisa ma sta a Milano, a ritirare la paghetta. Oppure sei un movimentista delle stelline e ti nascondi dietro il finto tifo.
          Se tu ‘spari’, non dico lanci statuine con l’intento di assassinare qualcuno, sono fatti tuoi ma se offendi gratuitamente il Milan ed i tifosi che non la pensano come te….bhe….questo francamente mi infastidisce. Quindi egregio ‘ominidis qualunquistis’ ti invito a moderare il tuo linguaggio nei confronti dei tifosi del Milan siano essi berlusconiani o fascisti che dir altro si voglia. Lascia stare il Milan ed i tifosi del Milan. Non voglio pensare realmente che non sei neppure degno di nominarli!

        3. Ma no dai, Borgo, lascialo fare. A me non dà nessun fastidio.

          E’ come i bambini che appena scoprono che se si toccano il pistolino si divertono, lui ha scoperto noi e si diverte a insultarci. Se la cosa lo fa sentire realizzato io sono felice.. poi va nell’altro blog, lo racconta agli amici, nessuno se lo fila, ma lui si sente grande e forte ed è felice.

          Va bene così.
          Mica tutti capiscono qualcosa di calcio oh, c’è anche chi si diverte in altro modo, noi che siamo superiori e amiamo la Libertà lasciamo fare..

        4. nemmeno a me da fastidio, però pur di andar contro di noi si è messo ad insultare anche la bravissima Silvia che aveva solo espresso un parere(autorevole tra l’altro).

          continua pure a toccarti il pistolino Milanorosicat, continua a raccontare le tue avventure nell’altro blog e non preoccuparti se ti cagano a stento, sei un po emarginato, ma fa niente!!!

        5. il vostro problema è proprio quello: amare la LIbertà e il suo Popolo.

          Ognuno è liberissimo di pensarla come vuole, è chiaroperò che se uno dice delle bestialità come fate voi, poi nn si deve sorprendere se la gente si fa grasse
          risate alle sue spalle. Ormai a sostenere il nano siete rimasti voi due e quella curva di venduti che si chiama curva sud.

          Siete come i fascisti, nel senso che continuate a dire viva silvio, ricordando i bei tempi passati e la grandeure. Peccato che il duce sia morto e il vostro
          idolo, politicamente parlando, pure

          Ah, nostalgia canaglia…

          borgofosco ma lo sai che mi ricordi qlcn che scriveva tempo fa su altri blog, conosciuto con un nick diverso, e che si divertiva a fare supercazzole,
          per l’amor di Dio interessanti, su giocatori del passato e che nasondeva dietro qst sua patina di cultura tanto fumo e poco arrosto?

          Riguardo al resto sono solo curioso di sapere quando acciuga verrà esonerato a cosa si appiglieranno i nostri amici pur di slavare la pelle al nano
          ( non è colpa mia se ha bisogno del tacco 12 per arrivare a1,60 di altezza). Ah no aspetta, il prossimo bersaglio è il povero fester, costretto a fare mercato
          con 1 euro come il nipotino che si deve prendere da mangiare nella pubblicità mc donalds…

        6. Borgofosco

          Sentir parlare di nostri problemi da uno che senza la calcolatrice non saprebbe fare neppure una addizione….francamente mi stupisce.
          Ciascuno deve risolvere i propri problemi cercando di non tediare altri. Io qui parlo di calcio e se vuoi parlare di politica mi trovi altrove come tu forse già avrai scoperto. Il mio nick name è sempre lo stesso e non mi nascondo perchè non sono un codardo. Quindi non attribuirmi altri commentatori ed altri postati. Non ho mai smesso di scrivere ne mai spegnerò la mia voce.Sono alto cm 150(non è vero)ma non metto tacchi e non mi importa se altri lo fanno! Grandissimi calciatori del passato erano bassini, Orsi, ed il più grande calciatore dei nostri tempi, Leo Messi, ha altezza inferiore a quella di Bojan Krkic. I motivi di critica ad Allegri oppure a giocatori e dirigenti del Milan lo considero costruttivo. Ma spiegare queste cose ad un ‘cinquestellinista’ come te è fatica sprecata. Una cosa devo dire che l’antipatica Letizia Moratti era di gran lunga più liberale del tuo ‘padrone’. Passa a ritirare la paghetta e non andare a rompere le vetrine dei negozi addobbati per il Natale.
          Già…ma per te il Natale cos’é? Una festività da abrogare onde poter liberare, come fanno in Nigeria, Egitto, ecc il mondo dal cancro di questi sporchi liberali che hanno persino l’ardire di essere dei cristiani!

        7. Tutto bello e tutto simpatico, ma vogliamo ricordare chi ha permesso alla politica di entrare nel dibattito calcistico?

          Come fa uno a criticare gli agnelli (sei tu che li tiri in ballo, mascherina, non certo io) ed essere solidale con berlusconi poi vabbè,
          Che poi quando si vinceva lo posso anche capire, ma quello che nn entra in testa a te e agli altri due e che il sottoscrittonon non sta criticando il fatto che il nano non spenda, ma che dopo aver preso 4-5 scarponi a parametro zero, abbia la faccia di bronzo da dire che siamo competitivi per lo scudetto.

          MA DOVE??? MA DE CHE???

          Questo qui crede che siamo tutti pirla: lo ha dimostrato anche il fatto che l’anno in cui ha speso per robinho e ibrahimovic abbiamo vinto uno scudetto. Non c’è programmazione, non c’è un’idea di conduzione tecnica, c’è solo menefreghismo.

          Se tu o i tuoi amici avete le fette di salame sugli occhi, peggio per voi, io continuerò a dire che quello lì ci STA PRENDENDO TUTTI PER IL CULO, e voglio vedere, una volta esonerato l’asino con chi se la prenderà…

          ci sarà da piangere per il Milan, ma da ridere nel vedere certi individui trovarsi un nuovo bersaglio pur di non dare la colpa a chi ci sta portando al disastro

        8. guarda che, come si evince dagli ultimi post, l’argomento politica è stato messo in mezzo da te…

        9. Borgofosco

          Criticare gli Agnelli ha radici storiche che risalgono al fondatore della fabbrica torinese. La storia… e non il sottoscritto, ci fornisce pagine di critica ai comportamenti di quella famiglia che si è sempre creduta più importante di quella regnante dei Sabaudi. Il Po in piena, non di acqua ma di commesse pubbliche(durante il fascismo erano commesse militari) confluiva direttamente nella sede torinese dell’azienda della famiglia. Questo pare sia sempre avvenuto sin dalla nascita dell’azienda. La famiglia, messe le mani sulle industrie milanesi, le ha smembrate trasformandole in satelliti della casa madre torinese. Non bastasse questo ha allungato i propri tentacoli anche sulle aziende di di telecomunicazione, di meccanica di precisione, di elttromeccanica industriale. Qualcuno predicava che anzichè produrre televisori era meglio produrre tergicristalli (Quintavalle) Nel cimitero degli elefanti, a Sesto S.G., ancora oggi si possono vedere le carcasse della Magneti Marelli, della Ercole Marelli, per non parlare della Falk e della Breda. Inoltre la famiglia ha distrutto una delle perle delle telecomunicazioni italiane(Telettra), che era una delle aziende più avanzate, tecnologicamente, in Europa. Marisa Bellisario è stata boicottata perché non voleva adeguarsi ai diktat a riguardo della nascita dell’azienda di telecomunicazioni, unificata, italiana. Scienziati,ingegneri, progettisti se ne sono andati all’estero a fare le fortune di aziende americane e giapponesi.
          Silvio Berlusconi faceva il cantante sulle navi da crociera accompagnato dall’orchestrina di Fedele Confalonieri!
          Non è possibile mettere sullo stesso piano ‘ il Berlusa’ con chi, attraverso l’utilizzo a piene mani delle agevolazioni statali ha di fatto implementato il debito pubblico che tutti ora dobbiamo sanare. Paragonare i presunti guai, prodotti dalla famiglia torinese, a quelli, sempre presunti, che si imputano alla famiglia di Arcore… è come paragonare l’Oceano Atlantico al Lago d’Iseo!(lo stesso discorso vale per gli scudetti e Nils Liedholm aveva ragione dicendo che un scudetto del Milan ne vale cinque di quelli dei gobbi)

  2. AltairTK

    Se va avanti così dovrete cambiare il nome del sito in Ballaròsemper… 🙁

    1. Meglio che villasanmartinosemper, con tanto di bunga bunga con le minorenni!

      Borgofosco, guarda che anche tu sei padrone di dire quello che pensi e lo fai spesso, perchè vuoi impedirlo agli altri? Di politica parlano anche quelli che difendi, spesso, ma a loro non dici niente!
      Riguardo al natale, si, andrebbe abrogato, perchè festeggiano la non nascita di uno mai esistito! Non lo sai: nessuno ha mai portato le prove di quella nascita: tu ne sai niente?

      1. concordo con AltairTK, sembra ballarò, con un paio di commentatori che vogliono sindacare su tutto e tutti(alla travaglio), ora qualcuno vuole persino romperci i coglioni su cosa pensare e su cosa credere!!!!

        altair sai di politica qui si può parlare, ma devi pensarla come loro….

        1. Non sarebbe proprio così eh! Quì dentro ci sono due elementi che, pur di non colpevolizzare la società, nella persona del pedofilo presidente, per aver ridotto il Milan ad essere la peggior squadra mai vista da quando, negli anni ’60 ho iniziato a tifarla, una squadra con le pezze al culo, venderebbero i parenti più stretti!
          Sono i primi a tirar fuori la politica e lo fanno talmente automaticamente che non se ne rendono neanche conto!

        2. non sei attento, vai a controllare chi in ogni post tira per primo l’argomento politico!!

  3. Diavolo1990

    Non fate troppo casino che sto guardando Santoro! ❗

    1. SPORCO COMUNISTA 😀

Comments are closed.