Up

Nicola Rizzoli: a chi gli ha chiesto il motivo dei pochi minuti di recupero nel secondo tempo ha risposto così: “devo correre a Trieste per festeggiare con la squadra“.

La lega calcio: anche oggi la regolarità del campionato prima di tutto. L’importante è che Milan e Juventus abbiano giocato in contemporaneità – poi se la Juventus di fatto ha giocato in casa non è per nulla rilevante.

Gli alberghi di campagna: grande novità nelle catene alberghiere. Da stasera tutti gli alberghi a due stelle che vogliono mettere la terza pur non avendone i diritti, hanno cambiato il proprio nome in “Juventus”

Antonio Conte: grande impegno oggi a Trieste per l’allenatore bianconero. E’ riuscito a tenere il parrucchino attaccato alla propria testa nonostante la forte bora.

Down

I tifosi dell’Inter: a festeggiare come pazzi nemmeno avessero vinto lo scudetto loro. Chissà la reazione quando scopriranno di essere a -20 e che l’anno prossimo in Europa giocheranno con Metalist Kharkiv e Otelul Galati

I tifosi della Juventus: dopo essersi portati via pezzi di zolle del terreno di Trieste e persino una telecamera hanno commentato laconicamente: “non sappiamo più cosa rubare

Il sondaggio della gazzetta dello sport: tra i motivi per cui la Juventus ha vinto lo scudetto ottiene il maggior numero di preferenze la voce “allenatore”. Peccato che intendano quello del Milan.

La FIGC: dopo aver visto l’ennesimo gol stagionale della Juventus in fuorigioco ha pensato di abolire la regola – ma unicamente per le squadre che indossano una maglia bianconera.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

2 Comments

  1. AltairTK

    Totò Di Natale aveva detto che dopo Euro2012 si ritirava, ma alla notizia dell’abolizione del fuori gioco per le squadre bianconere decide di continuare a giocare. La prossima stagione punta a diventare capocannoniere con 96 gol…. ma non sa che la FIGC obbligherà i friulani a cambiare i colori societari.

  2. Borgofosco
    Mario De Magistris 10 Maggio 2012 at 10:34

    Complimenti per l’ottima disamina che fotografa, in modo impeccabile, questa più che infelice stagione.
    Vado a cercare le aquile e non voglio più parlare di calcio. A meno che ‘lui’ apra il portafoglio e decida di dare al Milan ciò che la storia dei rossoneri ed i suoi impagabili tifosi pretendono.

Comments are closed.