Il 21 Dicembre 2012 arriva...

Up

I maya: dopo aver assistito nell’arco di due giorni a un gol di Torres, uno di Borriello e la non convocazione di Seedorf per scelta tecnica hanno commentato “deh, ma noi si scherzava, eh“.

John Terry: scoperto il motivo della sua espulsione: aveva appena sentito che Piquè era in ospedale e che, dunque, Shakira era a casa da sola.

La Juventus: nuovo sorpasso della società bianconera. E’ riuscita a superare il Milan anche nella quota di rigori inesistenti: i rossoneri fermi a quota due sono infatti stati superati dal rigore di Pirlo a Cesena. A rendere merito all’impresa bianconera il fatto che abbiano avuto a disposizione solamente tre rigori.

La nuova maglia del Milan: molti si sono concentrati sulle strisce, ma nessuno ha colto l’innovazione tecnologica più grande della prossima maglia rossonera. Per venire incontro ai guardalinee che non sono riusciti a vedere i gol rossoneri di questa stagione, infatti, la maglia è collegata ad un sensore nel pallone: quando il Milan segna un gol la maglia si illumina.

Trollato, alla grande

Down

Mauro Suma: avete sentito il boato di San Siro? Ecco, Suma su Milan Channel ha annunciato in diretta il pareggio del Cesena e ha arringato la folla dietro di sè a San Siro. Trollato alla grande.

Reostato: a causa di un inconveniente tecnico sbaglia partita (“Benvenuti al Live di Milan-Bologna”) e poi viene trollato come gli spettatori di San Siro (“PAREGGIO DEL CESENA”). Non la sua giornata.

Lionel Messi: due gol in dieci semifinali di Champions League disputate, tre palloni d’oro. Qualcosa non mi torna, no?

Gary Neville: il meglio l’abbiamo tenuto alla fine. Avete presente quando esultando ad un gol vi capita di dire “mi sono fatto una sega“, “sono venuto nelle mutande” o più semplicemente “da orgasmo“? Ecco, c’è chi si limita a dirlo. Poi c’è Gary Neville: buona visione (VM 18)….

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.