Up

Clarence Seedorf: ennesima immensa prestazione del numero 10 che risulta ancora una volta l’uomo in più per una delle due squadre in campo. Purtroppo per noi quella squadra era il Bologna.

La Juventus: ancora una volta la squadra bianconera riesce ad evitare la grana degli infortuni – e non era facile. Se Doveri in Napoli – Novara non avesse recuperato con i massaggi si sarebbe aperto un ballottaggio a centrocampo per la gara contro la Roma.

Antonio Conte: grande vittoria per il tecnico pugliese. Ha preso il 4-1 esterno del Siena quotato ad oltre 200. “E’ come se conoscessi da anni in anticipo i risultati della mia ex-squadra”, ha commentato.

Stefano Palazzi: archiviata subito la telefonata ricevuta dalla procura di Cremona nel pomeriggio su un tentativo di combine di Milan – Bologna tramite un giocatore rossonero. La risposta del PM Figc è stata “tranquilli, Seedorf fa cagare di suo

Down

Giandomenico Mesto: spiegate le lacrime del genoano durante la sospensione della partita Genoa – Siena sul risultato di 0-4: aveva giocato l’Under.

Pep Guardiola: dopo aver perso il clasico la dirigenza del Barcellona appare sempre più sconcertata dalle scelte dell’allenatore catalano. Come centravanti Boa per la prossima stagione, infatti, ha chiesto Sebastian Giovinco.

Daniele Bonera: ha fatto talmente schifo, ma talmente schifo che non mi sono accorto nemmeno che è stato espulso a dieci minuti dalla fine. Oggetto inutile.

Tuttosport: in uscita domani sul noto quotidiano Torinese un fascicolo speciale riguardante gli uomini che hanno permesso di portare a Torino lo scudetto. Il ballottaggio per la copertina è tra Romagnoli e Alessandroni.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

4 Comments

  1. Non ho più parole per descrivere il mio disappunto verso Seedorf, la sua ennesima annata strabiliante e verso un allenatore che manda i giovani in tribuna e Seedorf in campo, nonostante siano mesi che non azzecca neanche la cosa più semplice. Boh. Al netto degli errori arbitrali ( una valanga ), Allegri ha messo molto del suo in questa ennesima disfatta.
    Oramai lo scudetto è bello che andato, era già andato la settimana scorsa, la Juve sull’onda dell’entusiasmo non perderà punti, e comunque difficilmente troverà un Milan pronto ad approfittarne ( vedi Fiorentina e Bologna ).

  2. Diavolo1990

    La gazzetta di oggi è una cosa vergognosa.

  3. bettino76

    Allegri ormai e’ cotto…..e da quando ibra e company giustamente hanno tirato il fiato , tutti i suoi liimiti sono venuti a galla-….Si puo’ dire che l’immenso culo che l’veva accompagnato gli si stia ritorcendo contro….
    Lo diro’ sempre : l’allenatore che per rimediare allo svantaggio butta 3 4 attaccanti a casaccio non merita di stare sulla Nostra panchina.
    Basta con questo giuoco da lega pro e basta con i centrocampisti o giuocatori riesumati e con i piedi a banana…
    Se guardiola vuole giovinco come centravanti boa…..Allegri desidera immensamente Yepes trequartista…..
    A CASAAAAAAAAAA
    UNO SCUDO LETTERALMENTE REGALATO AI GOBBI ….SI DEVE VERGOGNARE IL MERDOSO LIVORNESE
    QUESTO NON LO DOVEVA FARE
    RERRREGALARE LO SCUDO AL PARRUCCHINO….CI HAI UMILIATO PIRLLLLAAAA!!!!!

  4. ma un allenatore che preferisce pippa Bonera a Yepes ed un attacco con Seedorf Ibra e Robinho con 3 attaccanti praticamente immobili come pensi di segnare ?

    le alternative c’erano da Maxi al Faraone a Cassano

Comments are closed.