E va bene. Facciamo schifo. La semifinale dell’Audi Cup contro un Bayern che venerdì gioca la prima partita ufficiale ha sentenziato irrevocabilmente che anche quest’anno siamo da decimo posto. Non conta nulla quanto fatto vedere in Cina tra Inter e Real. No, conta solo stasera, con una squadra che evidentemente vale le nostre rivali per il terzo posto nel campionato italiano, anche se la Roma l’anno scorso in gare ufficiali contro queste, ne ha prese sette. Chiaramente il Bayern dice che la difesa ed il centrocampo fanno schifo e la società ovviamente dovrebbe cambiare i piani di mercato in base esclusivamente al risultato di stasera – poi, una volta arrivato difensore e centrocampista, ovviamente, inizieremo ad attaccare pure quello.

Bacca e Bertolacci diventano automaticamente due pipponi strapagati dopo le amichevoli estive, la squadra “se va bene” è da quinto posto – mi chiedo, quindi, se ci si è rinforzati di poco per qual motivo si chiedeva l’esonero di Inzaghi, ma tralasciamo anche questa. E’ evidente che siccome la Fiorentina (che si è rinforzata con Astori, sia chiaro!) ha battuto il Barcellona mentre noi abbiamo perso a Monaco siamo indietro, verremo asfaltati la prima giornata e poi c’è il derby…. quello in Cina, ovviamente, conta meno di zero. Ce l’hanno fatto vincere.

Mihajlovic ha evidentemente già fallito perché in tre settimane non è stato in grado di ricostruire la squadra per questa importantissima partita che ha già segnato la stagione verso un epilogo fallimentare. E poi, volete mettere? Stasera ha pure segnato El Sharaawy, un gol importantissimo – quello del 4-0 contro lo Young Boys, mica pizza e fichi! Che vergogna cedere un giocatore del genere – soprattutto dopo gli ultimi due anni che lasciavano intravedere ampi segni di ripresa. Una vera vergogna – e che non ci provino con De Sciglio, che stasera ha fatto un partitone!

Sapete che faccio? Vado a sfogare la mia rabbia repressa su Twitter o magari sulle pagine Facebook di giornalisti del Milan, magari ex dipendenti Mediaset e Milan Channel. E domani prendo la gazzetta che titolerà a 9 colonne sul fallimento rossonero… eh, fossimo come l’Inter. Loro sì che hanno un presidente ed un progetto serio, mica buttano via 60 milioni per il mercato. E’ tutto da buttare, tutto finito al 4 di Agosto. D’altronde se non battiamo il Bayern a Monaco, vogliamo mica arrivare terzi?

BAYERN-MILAN 3-0
Bayern (3-4-3): Ulreich; Rafinha, Boateng (1′ st Benatia), Bernat; Lahm (11′ st X.Alonso), Hojbjerg (42′ st Green), Kimmich (20′ Alaba), Vidal (1′ st Mueller); Douglas Costa (1′ st Lewandowski), Goetze (35′ st Benko), Rode (42′ st Gaudino).
A dips.: Neuer, T. Alcantara, Robben. All.: Guardiola
Milan (4-3-1-2): Diego Lopez; De Sciglio (30′ st Calabria), Zapata (18′ st Alex), Ely (30′ st Mexes), Antonelli (30′ st Abate); Bonaventura (30′ st Mauri), De Jong (30′ st Poli), Bertolacci (30′ st Montolivo); Honda (30′ st Suso); Bacca (30′ st Matri), Luiz Adriano (30′ st Niang – 42′ st Cerci).
A disp.: Abbiati, Donnarumma, Abate, Paletta, Nocerino. All.: Mihajlovic.
Marcatori: 24′ Bernat (B), 29′ st Goetze (B), 39′ st Lewandowski (B)
Arbitro: Sippel
Ammoniti:
Espulsi:

P.s. il post è chiaramente ironico. Non sia mai che qualcuno pensi che appoggi seriamente idee di gente che andrebbe solamente mandata a cagare, possibilmente a ripetizione stile Sgarbi.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.