Up

Il gol di Robinho: in sei giorni vendicati i due episodi che ci sono costati lo scudetto la scorsa stagione. Di questo passo, a Firenze e in casa col Bologna sono altri sei punti sicuri.

La Maledizione di Zuliani: in data 27 Novembre, commentando la vittoria del Milan contro la Juventus a San Siro, si esprimeva così. I maya si stanno cagando in mano.


Andrea Agnelli: dopo aver visto il gol di El Sharaawy a Catania ha immediatamente presentato ricorso al TNAS: solo Vidal può segnare in fuorigioco a Catania.

Pablo Barrientos: per tutto il primo tempo simula tre volte, poi ad inizio secondo viene cacciato subito per un pestone a Nocerino. Raggiunto il suo obiettivo – avrà in premio la maglia di Luiz Adriano.

Gol in fuorigioco di El Sharaawy: vendicato Robinho

Down

Il Corriere della Sera: sappiate che l’Inter, in questo turno, andrà a giocare a Palermo (cosa succeda al ritorno non è dato saperlo) mentre in contemporanea alla gara di Catania c’era il derby di Torino. Almeno stando al giornalista che ha scritto l’articolo nella foto sotto.

Nicola Legrottaglie: epica rosicata nel postpartita di Sky Sport, secondo la quale in occasione dell’espulsione di Barrientos andava ammonito Nocerino perché aspettava il fallo. Domani andrà a confessarsi per espiare il peccato di Menzogna.

Beppe Bergomi: ci sono opinionisti che provano a non essere di parte. Poi c’è il buon ultras nerazzurro le cui prime parole appena rientrati in studio sono “Il gol del pareggio in fuorigioco ha condizionato la partita“. Amala.

Robinho: finalmente è tornato quel giocatore della scorsa stagione che tanto ci è mancato. Ce ne siamo accorti tutti quando ha sparato alto un gol a 5 metri dalla porta. 

L’articolo sul sito del Corriere di Ieri

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.