visore_pagelleCome sempre negli ultimi giorni prima della fine dell’anno tornano le tradizionali rubriche. Partiamo, come sempre, dalle pagelle di metà stagione. Anche quest’anno abbiamo registrato tramite modulo i vostri voti e li troverete, come sempre, di fianco al nome del calciatore – i voti saranno riportati nella forma media ± varianza, ovvero, il 90% dei vostri voti sarà compreso nell’intervallo (media-varianza; media+varianza). Per fare un esempio, se un calciatore ha preso 6±0,5 questo vuol dire che i tifosi si sono trovati molto d’accordo sulla propria valutazione e quel 6 è frutto di una media di molti 5,5; 6; 6,5 ecc.. mentre un 6±4 ad esempio vuol dire che i tifosi non erano in accordo su quella valutazione e che il voto è in realtà frutto di una media tra valori molto disgiunti come 2, 8, 4, 9 ecc… se più della metà dei tifosi ha optato per l’s.v. sarà assegnato tale voto nella valutazione dei tifosi.

Portieri

Abbiati: 5. Pochi alti, molti bassi, tanti infortuni e ad un certo punto della stagione posto perso per Gabriel. Dovremmo dire che non può essere il portiere del futuro e va rimpiazzato però sarebbe tipo la quinta o la sesta volta che lo diciamo. A quando un Consigli o un Marchetti? Barzelletta. Il vostro voto: 5,5±0,9

Amelia: s.v. Una sola partita, seppure per 90′, contro il Barcellona, non può bastare per un suo metro di valutazione in questi mesi. Una mia idea ce l’ho, ma non la esprimo in questa sede dove valuto quanto fatto vedere tra settembre e dicembre. Il vostro voto: 4,6±2,6

Coppola: s.v. Preso in emergenza, serve solo per far numero e farsi un paio di panchine in Champions League. Non ha avuto peso né nel mercato, né nella stagione, né in partita per cui non gliene darei troppo. Il vostro voto: s.v.

Gabriel: 4,5. Una buona partita contro l’Udinese vanificata da prestazioni al limite dell’orrendo tra Lazio, Parma, Fiorentina e Livorno. Doveva essere una alternativa ma per ora sembra essere buono solamente per il campionato primavera. Il vostro voto: 4,9±1,1

Difensori

Abate: 5. Più tempo fuori dal campo che in campo – di buono per ora c’è solo l’assist per El Sharaawy ad Eindhoven in attesa che possa tornare, almeno, quello della stagione dello scudetto. Il vostro voto: 5,4±1,0

Bonera: 6. Rientra per la gara contro il Celtic giocando tutto sommato delle partite accettabili. Continuasse così può essere quello che è sempre stato nel Milan – una buona riserva. Il vostro voto: 6,1±0,7

Constant: 4,5. Parte bene poi si perde durante la stagione diventando inguardabile nelle ultime gare (vedasi screen su twitter del derby). Va ricordato che non è un terzino sinistro ma è stato adattato a questo ruolo ma in ogni caso, comunque, è ben lontano dalla sufficienza in questa stagione. Il vostro voto: 3,9±1,5

De Sciglio: 5,5. Gioca anche lui poco (due infortuni) e forse per questo risulta essere un po’ timido nelle proprie prestazioni. Aspetterei la seconda parte di stagione per giudicarlo meglio – sicuramente non smetterei di puntare su di lui per tre-quattro partite un po’ opache. Il vostro voto: 6,0±0,8

Mexes: 5. Gli avrei dato 5,5 per un girone d’andata per ora sottotono ma levo mezzo voto per quel ridicolo gesto contro la Juventus punito con quattro giornate. Non è comunque scarso come lo si dipinge. Il vostro voto: 5,1±1,2

Silvestre: 6. Non ha fatto faville ma, a dire la verità, quando ha giocato non mi è dispiaciuto troppo. E’ ovvio che essendo in prestito secco la società non ha alcun interesse a valorizzarlo ma gli concederei più spazio anche in ottica turnover: il Silvestre pre-Inter era un ottimo difensore. Il vostro voto: 5,3±1,2

Vergara: s.v. Senza voto solo ed esclusivamente poiché non rientrano nella valutazione le amichevoli. Spero che il futuro dia un senso al suo acquisto. Il vostro voto: s.v.

Zaccardo: 5. Sarei tentato di penalizzarlo ulteriormente se non fosse che il suo arrivo al Milan ci ha levato di torno una delle peggiori sciagure ovvero Djamel Mesbah. Penso che però sia meglio che vada via come è arrivato, ovvero come una pedina di scambio. Il vostro voto: 4,3±1,4.

Zapata: 5. Ritengo sia un buon difensore e ritengo sia da Milan, però non è continuo, ha troppi alti e bassi e soprattutto paga l’indisciplina allegriana nella fase difensiva: un Astori o un Rami al suo posto, comunque, non cambieranno chissà che. Il vostro voto: 4,9±1,9. 

Centrocampisti – Parte Prima

Birsa: 5,5. Media pesata tra il 7 della prima parte di stagione e il 4 della seconda che culmina con l’orribile partita di Livorno. Ci porta comunque dei punti e, soprattutto, ci porta via Antonini ponendo fine ad un incubo su quella fascia. Il vostro voto: 5,8±0,8

Cristante: s.v. Non gioca mai, mai, mai, mai. E viste le prestazioni in primavera sarebbe ora che qualcuno ci spiegasse il perché. Il vostro voto: s.v.

De Jong: 6,5. Esce spesso come il migliore il campo del Milan – da capire quanto per meriti suoi e quanto perché la squadra non abbia un gioco. Continuo tuttavia a pensare che non debba essere impiegato in quella posizione che causa più problemi che vantaggi. Il vostro voto: 6,9±1,1.

Emanuelson: 5. Gioca più spesso come terzino che come centrocampista – è esattamente quello che era quando ha lasciato il Milan: una riserva accettabile ma che mai vorrei nei primi 11. Il vostro voto 5,4±0,9.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.