Si era partiti Sabato 17 Dicembre, Milan – Siena 2-0. L’episodio in questione era quello del famoso rigore di Boateng e ne aveva già parlato Andrea Colonna in un post su questo sito. Richieste tre giornate. Scandaloso. Come Krasic. Salta il derby. Avevamo già analizzato il perché e il percome gli episodi non erano assolutamente simili – con la discriminante del contatto e perché comunque anche se non ci fosse stato a norma di regolamento le giornate di squalifica non potevano essere tre. Boateng ovviamente non è stato squalificato (e ci mancherebbe altro) e altrettando ovviamente l’episodio è stato fatto passare come una ingiustizia a nostro favore. E uno.

Passano soli tre giorni, martedì 20 Dicembre. Si vince a Cagliari per 2-0 ma il postpartita è riservato unicamente alla famosa bestemmia di Ibrahimovic. Nessun riferimento alla prestazione o alla partita, solamente a quell’episodio. Sky Sport dedica 30 minuti ampissimi a speciale calciomercato, mentre il giorno dopo la gazzetta la mette addirittura in prima pagina. Sabato l’episodio si è ripetuto, ma a maglie invertite. A prendersela con lo “zio” è stato Maicon – ma nessuno ne ha parlato se non ieri e nelle pagine centrali della rosea a molte ore di distanza dalla partita. “Il labiale non è chiarorecitava la rosea di ieri, mentre risultava chiarissimo quello del nostro numero undici in un video a capo chino poco tempo fa. La stessa, ricordiamocelo, riuscì a tradurre il “fuck you” sempre di Maicon in “vai tu” pochi anni fa con Mourinho e a farlo credere a tutti i tifosi. A Sky non sanno nemmeno che abbia bestemmiato – evidentemente non c’era la camera puntata su di lui. Vorrei chiarire che non chiedo la squalifica di Maicon per il derby, dato che ritengo stupida la regola, ma che vi sia semplicemente lo stesso atteggiamento da parte dei media di fronte allo stesso fatto. E due.

Abbiamo visto tutti la patetica sceneggiata di Pistocchi e Paparesta a Mediaset, unici a voler fare finta di niente e a cercare di dimostrare come un rigore netto non ci fosse. Siamo nel primo caso in cui un esterno cerca di ribaltare i pareri dei diretti interessati – Allegri e Manfredini – che hanno ammeso entrambi come quello fosse penalty. E pensare che questa volta l’attacco è direttamente da chi con Allegri e tutto il Milan ha in comune il datore di lavoro e percepisce lo stesso stipendio: a volte farsi sentire facendo la voce grossa può servire, almeno con chi dovrebbe pensarci due volte prima di sparare a zero su chi gli permette di arrivare a fine mese. L’importante era comunque far passare ancora una volta il messaggio, poi ripreso da altri media – del Milan favorito dagli arbitri. Domenica, si sà, c’è il derby. E tre.

Secondo il corriere dello sport l’inter firmerà Tevez. Almeno stando a quanto scrivono da poco dopo capodanno (nello specifico: 6 Gennaio, 7 Gennaio, 8 Gennaio), chissà se per caso prima o poi ci prendono. Non parlo dell’argentino ma di come la trattativa è stata seguita dai media, con l’Inter pronta e spinta a fare la parte dell’eroe nello strappare un giocatore ai “cattivi” rossoneri. Tevez in una sola giornata ha risolto tutti i problemi di compatibilità e caratteriali (nonostante nel modulo del Milan al posto di Pato si inserirebbe perfettamente, mentre l’Inter dovrebbe cambiarlo) ed è anche – forse – diventato più bello. In questo momento la Gazzetta titola sul Web “a Manchester aspettano l’Inter – pronti 25 milioni per Tevez“. Non un giornalista che faccia notare come i nerazzurri non abbiano una politica di mercato ma si limitino a copiare le mosse avversarie. Non un giornalista che si chieda dove trovi una squadra che di fronte alla giusta offerta era pronta a cedere anche Snejider lo scorso 31 Agosto. Non un giornalista che prenda nota di quella che in una trattativa è sempre contata: la volontà del giocatore – che ha appena dichiarato “Voglio giocare con Ibrahimovic nel Milan”. Soltanto bandierine nerazzurre che tengono in corsa per lo scudetto una squadra che deve rimontare 22 punti: 8 al Milan, 8 alla Juventus e 6 all’Udinese – è evidente quale schieramento assumeranno all’imminente derby? E quattro.

Lascio a parte e fuori post questo stupendo articolo che ho invece appena trovato – non si tratta nè di rosicare nè di mistificare l’informazione: è proprio da palo nel culo. Quattro indizi fanno una prova? A voi la sentenza.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

30 Comments

  1. Nicco
    nicco RED_BLACK 10 Gennaio 2012 at 16:17

    Fanno più di una prova…e l’articolo proposto è veramente esilarante!!!

    1. Diavolo1990

      La proposta di squalifica per simulazione a Pato è stupenda.
      Nemmeno il sito di Recalcati avrebbe osato tanto.

      1. Nicco
        nicco RED_BLACK 10 Gennaio 2012 at 16:31

        Ci vuole un coraggio da interisti per fare certe cose!

  2. Bello anche il titolo: Pato rischia una lunghissima squalifica.
    Per un’azione dove, a detta del difensore atalantino, il rigore poteva tranquillamente starci.

    Comunque ha fatto moooolto bene Allegri a incazzarsi come una iena contro quei due idioti di Pistocchi e Paparesta a Mediaset: ho seguito in diretta l’intervista e veramente era da entrare nella TV e prenderli a calci un culo.

  3. La faccia di Pistocchi è da licenziamento immediato. Di Paparesta è meglio tacere.
    Forza MIlan!

  4. fabregas11_robinhood 10 Gennaio 2012 at 17:07

    l’inter firmerà tevez ???? 😕

    1. Diavolo1990

      Si usa come titolo giornalistico 😉

    2. Esci il cane che lo piscio.

      1. Scendi il cane che lo giro nel parco.

        1. Dopo lo telefono e lo chiedo cosa vuole essere regalato per natale.

  5. fabregas11_robinhood 10 Gennaio 2012 at 19:10

    tipo il gelato mangia luca???

    minchia che bravura, possiam diventare tutti giornalisti!!!

    1. Diavolo1990

      Ma un commento attinente al post sei capace di farlo?

      1. fabregas11_robinhood 10 Gennaio 2012 at 21:26

        mi hai aperto una nuova strada! cmq gli altri possono non dedicarsi al post e io no 👿

  6. Stiamo prendendo Mesbah?!?! *.*

    1. Diavolo1990

      I rossoneri hanno definito l’accordo con il Lecce per Djamel Mesbah, esterno sinistro in scadenza di contratto a giugno. Il 27enne algerino si trasferirà al Milan già nel corso di questa sessione di mercato: ai salentini, in cambio, andranno circa 500 mila euro più il prestito di un ragazzo della Primavera (uno tra Valoti e Comi). Nell’affare potrebbe rientrare anche Strasser (attualmente in prestito al Lecce), che verrebbe ceduto in comproprietà sempre ai pugliesi. Il Milan e Mesbah si legheranno con un contratto di quattro anni e mezzo.

      1. Quattro anni e mezzo, magari ad un paio di milioncini. 27 anni algerino, Servette, Aarau, Lucerna, Avellino, Lecce ….. minchia, deve essere proprio un giocatorone eh!
        Ma chi lo fa il mercato al Milan, topo gigio?

        1. fabregas11_robinhood 10 Gennaio 2012 at 21:29

          Mesbah *___* dai peggio di quella pippa di Taiwo non può essere

  7. Mi verrebbe da dire che Mesbah non vale neanche il malleolo rotto di Strasser … poi noto i 500mila euro che mi ricordano tanto Nocerino, e questo mi fa sospendere il giudizio sull’algerino … ma vedrete che alla fine un bel rinnovo a Zambrotta non ce lo faremo mancare 👿
    Sulla vicenda Tevez mi limito a considerare che l’Inter ha (s)venduto Etoo ad una cifra inferiore a quella che investirebbe per l’argentino, e che l’ingaggio inferiore da corrispondere all’apache rispetto a quello del camerunense non basta a giustificare il”cambio di rotta” delle strategie economico-finanziarie degli onestoni a meno di sei mesi di distanza.

  8. Diavolo1990

    Io voglio Nainggolan

    1. Nicco
      nicco RED_BLACK 10 Gennaio 2012 at 23:32

      Sarebbe perfetto nel nostro centrocampo! Sempre che voglia muoversi da Cagliari peró! Io ci speravo anche l’anno scorso, ma non se ne fece niente.

  9. Comunque, riguardo a Pistocchi, a parte che è un babbeo, non è che perchè lavora in merdaset, si deve pretendere il leccaculismo!
    Anche per me, durante la pertita non era rigore. Magari a lui interessava la discussione.

    1. Diavolo1990

      Ma tu sotto sotto sei interista ma ancora non l’hai scoperto

  10. Ma non dire minchiate!
    Dimmi una cosa: secondo te, i giornalisti che lavorano per merdaset dovrebbero essere tutti come emilio fede, quelli politici. E quelli sportivi tutti pro Milan, apertamente, spudoratamente ed in barba alla realtà dei fatti?
    Vorresti questo?
    Ma ricorda che se mi dai una risposta affermativa ti mando affanculo, nuove regole o meno!

    1. Diavolo1990

      Mi piacerebbe una testata giornalistica dalla nostra parte se non è possibile che gazzetta sky e corsport non ci siano contro. di certo mistificano come loro.

      1. Invece a me piacerebbero le testate giornalistiche indipendenti ed obiettive. Asettiche e libere da influenze di proprietari, partiti, tifosi, colori, ecc!
        C’è un pochina di differenza, ma non ce n’è tra i tuoi continui lamenti e quelli degli interisti!

        1. Diavolo1990

          Mi picerebbe che non spargessero merda a vuoto come stanno facendo.
          Persino RDV ha detto che quello era rigore!

        2. Invece a me non mi frega un cazzo, non li leggo e possono dire tutto quello che vogliono.
          I babbei continuino pure a comprare la carta straccia ed a guardare le chiachiere in tv, chi se ne frega! Se dipendesse da me, farebbero tutti la fame!
          Prova ed ignorarli anche tu, vedrai come starai bene!

  11. sadyq, dicevamo lo stesso anche di nocerino…

    Meglio di zambrocco ed epippelsson lo è di sicuro, poi si vedrà

    concordo con diavolino.

    Nainggolan da prendere subito a giugno, 7 fisso in pagella al fantacalcio, corre, lotta ogni tanto la butta dentro, centrocampista moderno

    1. Ma dai, Nocerino era anche gia in Nazionale! Questo non lo avevo mai sentito!

  12. Bitcha

    occhio eh gente…. capisco che ci possa stare, viste le probabili cifre dell’operazione, un paragone tra affare-Nocerino e affare(possibile)-Mesbah, ma per me, sono ampiamente due cose diverse.

    Il Noce era nazionale, a Palermo era titolare fisso, ottime stagioni in Sicilia, ha giocato anche alla Juve (che lo ha scartato malamente); Mesbah non credo sia meglio di uno Zambro, un Taiwo o un Antonini, è più ala che terzino, e stenta ad essere titolare a Lecce, dove però i titolari non esistono, visto che gioca ogni partita con una formazione diversa…. staremo comunque a vedere.

    Sergente Diablullersen ai suoi ordini porcaputtanatroia! :mrgreen:

Comments are closed.