Branca dopo la supercoppa

Ci tenevano. Inutile negarlo. Il trofeo estivo gli faceva comodo, anche per giustificare mancati trofei nel prossimo maggio. Forse quanto se non più di noi. Ci tenevano per ribaltare il trend negativo nei derby (a proposito avranno il coraggio di contare quello del prossimo Trofeo Tim?) e per cancellare la vittoria di Pechino. Eppure ancora una volta le cose sono andate come devono andare, come è scritto nel destino e nella storia del calcio: noi a vincere, loro a perdere. Destino forse compiuto proprio nel momento in cui sportivamente calciopoli si è chiusa con tutta italia che ha appurato che i prescritti sono riusciti così ad evitare un coinvolgimento sulla carta superiore al nostro.

Milan batte un’inter spenta, che qualcuno, con molto coraggio, continua a vedere come quella che ha vinto tutto e non come quella che lo scorso anno ha dimostrato la fortunosità e l’episodicità delle precedenti vittorie. La colpa va quindi a Rizzoli, memore di non aver dato un campo una sacrosanta espulsione – in effetti mi chiedo anche io come abbia fatto Thiago Motta a finire la gara. E’ stata una vittoria ancora una volta contro tutti i media nemici, nonostante proprio Paolillo con la complicità del giornalista nerazzurro Mediaset Sanvito abbiano inscenato il teatrino Stankovic per buttarla in caciara. Contro Sky, che viene colta nel prepartita a leggere le formazioni direttamente dal live sul sito nerazzurro dopo aver presentato la gara come “campioni d’italia contro campioni del mondo” e che nel postpartita regala pagelle da ufficio indagini. Hanno sucato anche loro.

Più che la supercoppa (data l’importanza relativa del trofeo) l’Inter perde ancora una volta la faccia. Con giocatori urlanti come checche isteriche in campo ad ogni fischio avverso, come ormai avviene d’abitudine. Con un sito ufficiale che invece di fare i complimenti alla dimostrazione di superiorità offerta dagli avversari mette subito le mai avanti con un “Come due anni fa l’Inter gioca meglio“. Con Gasperini che prima della partita prova a buttarla sulla polemica inventando voci messe in giro per destabilizzarli. Con Branca che parla dopo la gara di episodi discutibili e Moratti che parla di venti minuti dove sono stati penalizzati.

Per la cronaca il computo dirà tre ammonizioni rossonere contro una prescritta, con un mezzo rigore Samuel-Ibrahimovic glissato dalla RAI (ricordate l’inter fan club RAI fondato dal vice-direttore Civoli?). Ma è giusto che continuino a credere di aver perso per colpa di Rizzoli. La feccia non cambierà mai.

Postilla a Zanetti. Viene spesso preso come esempio eppure non ricordo mai un complimento ad una avversaria che li ha battuti in Italia o in Europa. Io preferisco la sincerità di Ambrosini. Perché noi non siamo quella roba là. E ne siamo fieri.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

21 Comments

  1. E tu Dna, riuscirai a smetterla di propinarci le tue teorie strampalate, secondo le quali le sconfitte sono demerito di Allegri e le vittorie merito dei campioni che ci sono in rosa, arrivando a contestare anche lo zingaro chiedendo la sua cacciata?
    Lo vuoi capire che ai tifosi interessano i risultati e non le tue seghe mentali?

    SMETTILA DI ROMPERE I COGLIONI CON SEMPRE I SOLITI DISCORSI ROSICONI!

  2. Non riesco ad inserire una immagine, come si fa?

    Questo è la url:
    http://files.splinder.com/ac65e83f7898b3fde6e766c547867b3c_medium.jpg

  3. Diavolo1990

    @zullida
    Possono inserirle solo i redattori nei commenti. Purtroppo non riesco a farle inserire anche agli utenti registrati ci sto provando da un po’

  4. Diavolo1990

    Intanto Leomerda ha già perso all’esordio

  5. UAHAHAHAHAHAHA

    grande diavolino!!

  6. Diavolo1990

    Nel finale, invece, nell’epsodio della rete annullata per fuorigioco a Eto’o, sentivo negli spogliatoi parlare di una deviazione di Nesta che avrebbe ‘rimesso’ in posizione corretta il nostro centravanti, ma sapete che non amo entrare troppo in questi discorsi arbitrali con il senno di poi. Anzi, chiudo dicendo che in generale oggi l’arbitro e i suoi assistenti sono andati bene

    Pazzesco, riescono a superarsi ogni secondo.

  7. MILANDOMINAT 7 Agosto 2011 at 15:23

    ahahah sono fantastici, gli anni di calciopoli sono stati terribili non tanto per le loro vittorie di cartone ma perchè per 5 anni ahnno smesso di fare quello che gli riesce meglio nella vita : SUCARE E ROSICARE

    Bentornati pagliacci

    http://www.tuttomercatoweb.com/inter/?action=read&idnet=ZmNpbnRlcm5ld3MuaXQtNTQ1OTQ

  8. Diavolo1990

    Il moviolista Maurizio Pistocchi, intervistato da ilsussidiario.net, spiega i motivi per cui il pareggio di Eto’o nel finale sarebbe stato da convalidare. “Sul finale c’è stato un gol regolare annullato ad Eto’o: sul passaggio in profondità di Samuel, il camerunese è in fuorigioco, ma il guardalinee deve aspettare e vedere a chi va la palla. La palla, infatti, va a Nesta che la respinge su Abate e finisce ad Eto’o, che a quel punto è in posizione regolare. L’errore è del guardalinee che alza subito la bandierina”.

    Beh anche questo sta sucando mica male
    httpvh://www.youtube.com/watch?v=9mVbMVwVvFE

  9. ragazzi ora il ns obiettivo è svecchiare il centrocampo con almeno 2 inserimenti freschi e di sostanza..gattuso poi deve darsi un calmata,,nn possiamo rischiare di finire le partite in 10…..

    quanto agli intertristi…lasciamoli rosicare…ormai hanno il complesso nei ns confronti…la ruota è girata

  10. Diavolo1990

    Benvenuto 😉
    Intanto city in vantaggio sullo Utd.
    2 rinforzi? Aspettiamo di vedere cosa succede a Londra…

  11. grazie:) basta che nn torni kakà o nn arrivi qualche mummia mascherata da affare

    forza milan semper!

  12. Diavolo1990

    Qui Kakà non lo vuole nessuno 😀

  13. MILANDOMINAT 7 Agosto 2011 at 16:50

    mah, se kakà si mette in giardino a palleggiare e già che c’è mi taglia anche il prato a me va bene

    Come nn voglio kakà non voglio nemmeno montopippa e aquilani.

    O si prende Schweini o Fabregas o si rimnane così e si fanno giocare Calvano Fossati e Carmona

  14. dnarossonero 7 Agosto 2011 at 17:09

    A te Sadyq per non romperti i coglioni basta usare il cervello giusto per le funzioni primarie.

    Comunque con la formazione di ieri e giocando 45 minuti su 90 non andiamo da nessuna parte….su questo stanne certo

  15. Diavolo1990

    Commento di Alex junior catturato in moderazione ed eliminato. Vallo a fare dal salumiere

  16. Diavolo1990

    Ripeto. Le pianginate vai a farle da qualche altra parte che qui non le pubblico.

  17. galliani incazzato con il giornalista di telelombardia che alla malpensa come prima domanda gli ha chiesto se torna kakà!

  18. Michele Bufalino 7 Agosto 2011 at 23:40

    Intanto il Pisa batte il Sibilla Bacoli nel primo turno di coppa italia…

    magari uscirà già dalla prossima partita, ma un giorno mi piacerebbe tanto vedere Pisa-Milan :mrgreen:

    http://www.michelebufalino.com/2011/08/07/il-pisa-riparte-dalla-coppa-italia/

  19. Diavolo1990

    😡 😡 😡

  20. Lelerossonero 8 Agosto 2011 at 00:40

    Nuovo di questo blog. Ritrovo con piacere DNA, vecchia conoscenza, che come vedo continua a venire insultato con gli stessi aggettivi anche qui. Evidentemente tutto il mondo è paese…
    Comunque per quanto riguarda la goduria, perchè è stata una goduria pura, di ieri, penso che in Italia ancora la facciamo da padroni, ma se vogiamo un tantino affacciarci in Europa tocca mettere mano al centrocampo.
    Analisi scontata, ma purtroppo reale. Speriamo solo che SB con tutti i casini, sentenze e crisi non si tiri indietro. Sono scettico.

Comments are closed.