Chapeau. Battere, in ordine di figure di merda, se stessi a Manchester e Ancelotti a La Coruna non era facile.

http://a3.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc6/208350_1789273144474_1618969691_31709089_5916645_n.jpg

«Una stracittadina persa non cambia i nostri obiettivi,l’Inter è una squadra capace di reagire»

«Ora però abbiamo un’altra gara, e questa squadra ha sempre risposto bene dopo una sconfitta. Sarà così anche stavolta».

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.