Riguardo al derby è già stato detto di tutto e di più negli ultimi giorni, quindi avviciniamoci alla partita con la Viola: dobbiamo vincere. Bene, ora che è stato detto tutto anche riguardo alla gara di domenica, torniamo sul derby, con una piccola chicca direttamente dalla conferenza stampa di Pato nel post-partita. Ora, Pato ha il terribile difetto di essere noioso (magari non tra le braccia, per non dire gambe, della bella Barbara), quindi potete saltare direttamente al secondo 45 per ascoltare la domanda di un autentico genio:

Chi si cela dietro questo misterioso personaggio? Massimo Moratti in incognito (d’altronde non era presente allo stadio)? Un semplice giornalista straniero che riesce a battere in idiozia molti colleghi nostrani? Un piangina straniero e disattento? Soggetti non meglio identificati? Mistero…

Posted by LaPauraFa80

64 Comments

  1. diavolino mongolo

  2. Buongiorno ragazzi.

    Che dire, benzina finita e addio sogni di gloria. Ma pur sempre di sogni si parlava!

    Eg, che la colpa non sia esclusivamente di leo non ci piove. Ma di certo prevalentemente sono sue.
    Cioè comunque la metti è lui che deve prendere le decisioni.
    Alcuni giocatori sono stanchi? Beh lo capisci dagli allenamenti e non li fai scendere in campo.
    Non te ne accorgi perchè eri distratto ? nell’intervallo li fai sedere gentilmente in panca.
    Non è una questione di stanchezza fisica ma di atteggiamento mentale? Beh, sei l’allenatore, se giocatori di quella caratura scendono in campo con quell’atteggiamento forse significa che non sanno cosa fare, e se non sanno cosa fare, forse, significa che non hai preparato la partita.

    A differenza del derby, dove la squadra che affrontavamo era qualitativamente al nostro livello (se non di piu’), ieri avevamo a che fare con una squadra ben organizzata, ma assolutamente mediocre.

    Non leggere i propri limiti è stata la sciagura peggiore che ci potesse capitare.

    Urge una prova di umiltà da qui alla fine del campionato, giocare le partite con l’atteggiamento giusto.
    Ed in estate si vedrà, mi fido della società, saprà fare bene.

    Note positive di ieri sera:
    Gol di deki…pazzesco!
    Prestazione di milito…ci è mancato, bentornato principe!
    Curva e stadio tutto…i cori a fine partita e gli applausi a raul riavvicinano la cultura italiana al vero spirito dello sport.

    Ok, nemmeno due partite bastano, ma Chivu ha proprio fatto cagare pure ieri.

    Mi sembra evidente lpf, ieri è stato impalpabile, 2 rossi in tre giorni sono da ricovero. E’ un peccato.

  3. ma quel tipo è un genio!!!!

    e cmq applausi per pato che ha risposto in modo serio, io sarei scoppiato a ridere…

  4. elby

    non vedo l’ora che sia domenica sera per vedere se il derby è stato un caso oppure la condizione fisica è migliorata oltre la determinazione

  5. dnarossonero 6 Aprile 2011 at 13:35

    Leonardo è partito dal’ alto perché è uno che ha conosciuto il calcio di tutto il mondo ed ha vinto pure un mondiale..

    Al Milan ha scavalcato Tassotti che era una vita che faceva il vice quando ancora era senza patentino.
    E poi Moratti lo ha preso subito perché come tutti quelli che capiscono di calcio gli aveva riconosciuto una stagione superlativa col Milan….

    Trovo cretino che uno con questo curriculum venga giudicato da gente che ha perdonato ogni genere di merdata Allegriana (e pure Ancelottiana) per una settimana di panne dopo una rimonta pazzesca.

    Se Leonardo avesse iniziato il campionato probabilmente non avrebbe avuto nemmeno bisogno di fare una rimonta di questo tipo.

    E’ una cagata. Dal basso poi ci partono quelli che non sono ancora pronti per partire dal’ Alto.

    Capello e Guardiola hanno praticamente iniziato dal’ alto tutti e due..

    la verità caro lpf è molti tifosi milanisti ragionano da tifosi. E pensano di parlare di tattica e tecnica capendone relativamente poco, dandone un interpretazione da tifoso.

    Fermo restando che Leonardo è sempre arrivato più avanti di Allegri in champions.

    Ma poi noi siamo stati 3 mesi in panne totali.

    Non capisco perché se ci andiamo noi dopo una preparazione di merda Allegri sia un allenatore e se ci va leonardo dopo aver tirato per 3 mesi di fila a grandi ritmi Leo una settimana lui sia scarso…

    E poi momento brutto de che?

    Per me è un momento bellissimo….e ora lo è anche calcisticamente….

    mi spiace solo che questi periodi facciano sragionare completamente la gente fino a finirli di cazzate…

    non vorrei trovarmi un allenatore fra i più scarsi mai venuti al Milan come Allegri per altri anni per aver battuto Leonardo in un periodo di evidente calo di condizione della sua squadra….

    No perché di questo stiamo parlando….

    addirittura in questi giorni si spaccia Allegri per un grande allenatore e c’ è chi pure si mette a dare lezioni di tattica a uno che in 2 anni ha già allenato 2 grandi squadre con ottimi risultati visto il contesto….

    la prima volta ha trovato una squadra di morti Ancelottati senza Kaka, la seconda volta L’ Inter morta in formato Benitez….

    Leonardo andrà valutato per bene il prossimo anno.

    A quel punto con 3 anni di esperienza e con la possibilità di iniziare il campionato potrà essere valutato sul serio. Altrimenti si va sulla cagata cosmica

  6. dnarossonero 6 Aprile 2011 at 13:41

    perché di questo si parla….

    Al Milan l’ euforia fa male….e fa sragionare…

    fa tenere gente come Ancelotti 8 anni dopo che doveva essere mandato via come minimo dopo il 2007 dove nonostante la champions era già in calo o rinnovare a gente come Gattuso, Pirlo (salvando Seedorf che per me è l’ unico che ha meritato il rinnovo) a cifre esorbitanti che ci hanno rovinato per gli anni successivi.

    Ora in preda al delirio derby rischiamo veramente di considerare il nostro un allenatore per l’ unica partita presa e giocata da Milan in tutta la stagione…..un allenatore che uno come Buffa lo aveva sbeffeggiato in lungo e in largo dandogli ogni genere di lezione di calcio…

    della serie una rondine non fa primavera….ma al Milan basta molto meno di una rondine per fare estate….

  7. aboliamo le interviste di pato, sono una cosa improponibile.
    è riuscito a dire una cosa scontata pure dopo una domanda così di merda.

  8. DNA sei clamorosamente distrutto dai fatti. Blatera quanto vuoi, parlano i numeri.

  9. non ricordavo che Merdardo avesse vinto una qualsivoglia supercazzola coppa o torneo mondiale, che sia stato il mondiale di calciobalilla a quattro o il torneo mondiale dei bar avvinazzati?

  10. Non so se te la sei persa o a omessa per brevità ma il genio di cui sopra ha posto la stessa domanda a Leo (ovviamente in termini opposti) e pure lui lo ha guardato stranito.

    La cosa preoccupante è che comunque da questa semplice (e stupida) domanda emerge come il nostro calcio viene visto all’estero.

  11. Quanto ho sempre contestato a DNA non è il suo amore per Leonardo, ma la strenua difesa oltre i suoi effettivi meriti ed oltre le evidenza dei demeriti.

    Questo lo rende caricaturale al punto da non poter sostenere un contradditorio con lui, poichè privo di senso, nonchè di tutte quelle esperienze sul campo reale (e non virtuale) che lo renderebbero forse un “esperto” di tattica.

    Io il sistema leonardiano l’ho fatto giocare, nè ho visti i pregi… Ma (ahime!) ne ho conosciuto soprattutto i difetti.

  12. Camisa

    ieri sera la colpa non è di Leonardo

    i giocatori sono scoppiati , la rimonta li ha svuotati ma sopratutto non sono più quelli dell’anno scorso

    Chivu e Ranocchia non sono di pari livello di Lucio e Samuel , già con il bayer con il Palermo e con il Lecce gli era andata di culo

    comincio a pensare che questa sconfitta ridimensiona la nostra vittoria nel derby

    la partita con la Fiorentina sarà un test importante per capire come siamo messi

    occhio al Napoli che fa paura

  13. Insomma… Su questo si potrebbe discutere Boldi.

    Comunque io non ho imputo nulla di specifico a Leonardo, ne faccio un discorso più ampio.

    E con questo non voglio fare un banale attacco frontale a Leonardo, come uso farne da parte di qualcuno verso Allegri… 😆

  14. sono curioso di sapere da Balabam una analisi seria della sconfitta di ieri

    da cosa dipende quali sono le cause oltre a Leonardo che tu hai sempre a ragione criticato ?

  15. Chivu e Ranocchia non sono di pari livello di Lucio e Samuel , già con il bayer con il Palermo e con il Lecce gli era andata di culo

    Su questo non ci piove.
    Però bisogna tenere conto della protezione che avevano i primi due rispetto ai secondi due.
    Per questo Leo di colpe ne ha non poche.

    comincio a pensare che questa sconfitta ridimensiona la nostra vittoria nel derby

    Se la misura della vostra forza doveva essere la vittoria nel derby, certo che vi ridimensiona.
    E’ il solito discorso della partita secca che non può essere la cartina di tornasole. Perchè può succedere di tutto.
    La vostra forza la dovete misurare sul cammino che avete fatto in queste trenta e rotte partite. Pesando le volte che vi siete fatti trovare pronti e quelle in cui no. Che la grande partita la si può sempre tirare fuori. Così come la prestazione disastrosa.

  16. balabam condivido

    ma domenica che Inter dobbiamo attendersi ?

  17. sono curioso di sapere da Balabam una analisi seria della sconfitta di ieri
    da cosa dipende quali sono le cause oltre a Leonardo che tu hai sempre a ragione criticato ?

    Premesso che trovo Leo molto colpevole, trovare altre cause dopo ieri sembrerebbe facile: tutto! 😉
    In realtà non è così; se avessimo perso contro il Real od il Barca ti direi che la colpa è della società che non ha comprato Fabregas, Mascherano, Messi, CRonaldo, Torres e via dicendo.
    Ma la verità è che contro lo 04 i giocatori che abbiamo dovevano bastare ed avanzare.
    L’unico elemento “altro” è la condizione atletica.
    Ma anche qui Leo non è esente.
    Passi la preparazione di Benny.
    Passino gli infortuni.
    Ma chi è che vede i giocatori tutta settimana e decide la formazione?
    Se Cambiasso e Motta sono cotti, perchè cazzo sostituisci Kharja (che aveva giocato solo 40 minuti) quando sei rimasto in 10? O hai paura o non ti sei reso conto delle condizioni dei tuoi giocatori (non so cosa sia peggio e non voglio risposte).
    Ho un’ottima considerazione di Ranocchia ma è indubbio che sia ancora in fase di maturazione. Quindi mi chiedo: è lui una pippa e quindi come la metti lo metti è uguale o sei tu allenatore che devi renderti conto che non puoi giocare nello stesso modo che se ci fosse Lucio? Che devi fare qualcosa perchè una coppia inedita di centrali soffra meno?
    Sei in vantaggio (per due volte) se sai che hai poca benzina perchè non arretri il baricentro?
    Perchè non chiedi a Milito ed Eto’o di coprire? Lo sanno fare. E lo hanno fatto in altre occasioni anche per lo stesso Leo. Quindi la prima cosa che mi viene da pensare è che gli sia stato detto “avanti così”.
    Maicon e Motta sono svogliati? E chi deve sostituirli o prenderli a calci nel sedere? Io? Volentieri ma non sono tesserato.
    Quindi mi viene difficile (per quanto riguarda ieri) vedere molto oltre alla gestione della squadra.

    Detto questo ci tengo a ribadire un concetto. Non è che io ora voglia la testa di Leo. Ne mi sento di gettare la croce addosso a chi lo ha scelto.
    Perchè, posto che la società ha grandemente sbagliato con Ciccio Benny, sono ancora convinto che Leo fosse la scelta migliore che si potesse fare per sostituirlo. Ho spiegato diverse volte il perchè e nessuno è ancora riuscito a dimostrare il contrario.

  18. nesta non smette a fine stagione e mexes annuncia che lascerà sicuramente la Roma.

  19. Balabam, so che la stessa domanda l’ha fatta pure a Leo, ma non ho trovato la sua conferenza su youtube.:)

  20. Balabam, so che la stessa domanda l’ha fatta pure a Leo, ma non ho trovato la sua conferenza su youtube.:)

    Hai provato nella sezione
    “il condannato ha qualcosa da dire?”
    :mrgreen:

  21. ma domenica che Inter dobbiamo attendersi ?

    Mi ero distratto.

    Cambiasso e Motta su tutti hanno da rifiatare.
    Dentro Kharja e Zanetti in mezzo. Con Nagatomo terzino. Preferirei evitare di vedere Uesly, Pazzini, Milito ed Eto’o insieme.
    Ma in realtà il problema non è tanto il chi ma il come. Un rombo come quello di ieri è una porcata.
    Così come l’anno scorso abbiamo dimostrato che si può difendere da Dio con in campo 4 giocatori d’attacco.

  22. Bitcha

    ma scusate eh, io non voglio fare sempre quello che parla di solite cose, ma porcatroia, Allegri è primo in classifica ma ha un sacco di colpe sulla flessione del Milan, mentre Leonardo prende 5 pere in casa dallo Schalke 04, e ripeto Schalke 04, e mi dite che ha pochissime, se non zero colpe???

    Io boh…

  23. Bitcha

    abbiamo detto che Leonardo non è il principale artefice , che sono i giocatori , ma cmq Leo ha le sue colpe come Balabam ha perfettamente illustrato , su questo non ci piove

  24. balabam

    permettimi
    secondo il sottoscritto Cambiasso davanti alla difesa copre meglio di Motta che è più bravo ad inpostare la manovra con passaggi rapidi e ne guadagna la fase offensiva , ma rovescio della medaglia non difende come Cambiasso e quindi in fase difensiva soffrite

    e poi l’assenza di Lucio e Samuel sono pesantissime come quando da noi è capitato l’assenza contemporanea di Nesta e Thiago

    Ranocchia mi sembra un buon giocatore ma non quel fenomeno dipinto da alcuni tifosi e giornalisti

  25. ma scusate eh, io non voglio fare sempre quello che parla di solite cose, ma porcatroia, Allegri è primo in classifica ma ha un sacco di colpe sulla flessione del Milan, mentre Leonardo prende 5 pere in casa dallo Schalke 04, e ripeto Schalke 04, e mi dite che ha pochissime, se non zero colpe???

    Questo è perchè Allegri è insipido come un dado Knorr nel Garda. :mrgreen:
    E comuque non è che ci sia proprio la fila per difendere Leo.

    secondo il sottoscritto Cambiasso davanti alla difesa copre meglio di Motta che è più bravo ad inpostare la manovra con passaggi rapidi e ne guadagna la fase offensiva , ma rovescio della medaglia non difende come Cambiasso e quindi in fase difensiva soffrite

    Concordo pienamente. Ed appunto per questo do la colpa a Leo.
    Che l’errore alla fine lo fanno Motta o Ranocchia o Chivu. Ma chi è che li ha messi nelle condizioni peggiori per rendere?
    Paradossalmente, se Guardiola mette Messi in porta e la Pulce piazza male la barriera …il pirla dei due chi è?

  26. Paradossalmente, se Guardiola mette Messi in porta e la Pulce piazza male la barriera …il pirla dei due chi è?

    Leonardo.

  27. Ed io che ci ho anche pensato …
    Mi sono detto: non fare l’esempio con Leo ed Eto’o …che poi diventa troppo facile.
    Ed invece niente, tempo sprecato … 😉

  28. ma se domenica non vincete è crisi ?

  29. comincio a pensare che questa sconfitta ridimensiona la nostra vittoria nel derby

    No, dai, questi discorsi per favore no.
    Non mi piacciono, si può dimostrare tutto e il contrario di tutto.

    Abbiamo fatto una grande partita e questa rimane.

  30. Mi permetto di dire una cosa, secondo me, basilare, sull’Inter, quando tolgono Zanetti da centrocampo vanno in tilt. Se guardate bene le partite dei Neroazzurri, Maicon senza Zanetti a centrocampo fa ca..re ogni gara e se togli la potenza di Maicon all’Inter, togli loro il 50% delle loro azioni da gol.

    Poi anche con Motta basso a centrocampo, al posto di Cambiasso, puoi penetrarli non dico facilmente, ma trovi certo meno difficoltà.

  31. lpf

    mi sentirò piu tranquillo dopo un’ottima prestazione a Firenze 🙂

  32. verissimo paolino

    stavo per segnalarlo a Balabam che Zanetti a centrocampo a sinistra davanti a Maicon è perfetto ,
    come terzino invece non va assolutamente bene meglio il giapponese

  33. ma se domenica non vincete è crisi ?

    Magari.
    Ti ricordo che l’anno scorso dopo ogni pareggio, dopo ogni giallo, dopo ogni polemica era “crisi Inter”.
    Eravamo in crisi alla coppa dell’amicizia. Eravamo in crisi prima dell’Allianz.
    Eppure uno ad uno abbiamo sodomizzato tutti.
    A noi le crisi ci portano bene!! 🙂

  34. Senza dubbio Boldi, Firenze è molto importante e il Napoli è lì a 3 punti. L’inter nonostante un cretino in panchina ha una forza d’urto notevole, che se verrà ritrovata, visto e considerato il calendario, potrà portarli vicini agli 80 punti.

    Però non sputiamo su una partita così bella come quella di sabato, suvvia. 😉

  35. stavo per segnalarlo a Balabam che Zanetti a centrocampo a sinistra davanti a Maicon è perfetto ,
    come terzino invece non va assolutamente bene meglio il giapponese

    Commento numero 21!!
    Sono troppo avanti!! 😎

  36. secondo il sottoscritto Cambiasso davanti alla difesa copre meglio di Motta che è più bravo ad inpostare la manovra con passaggi rapidi e ne guadagna la fase offensiva , ma rovescio della medaglia non difende come Cambiasso e quindi in fase difensiva soffrite

    Boldi, il punto sta proprio qua’.

    Ieri vialli nel dopopartita chiede a leonardo (in parole povere): “perchè metti motta davanti alla difesa e non il cuchu?”
    e leonardo (in parole povere): “perchè cuchu si inserisce meglio in fase offensiva, basti vedere l’azione del secondo gol”
    😯
    Ma stai dicendo davvero??? 😯

    Cioè, tu alleni una squadra che tra eto’o, milito e wesley ha una potenza d’urto allucinante, sai benissimo che non è la fase offensiva il tuo problema, sai che ad ogni partita il tifoso nerassurro rischia un infarto in tutte le azioni avversarie e tu che fai??? prendi il miglior interprete del filtro mediano della tua squadra e lo avanzi perchè si inserisce meglio??? 😳

    Questo mi fa incazzare. Leo, che io ammiro da sempre, come persona, come uomo di calcio, ancor prima che si liberasse della “mononucleosirossonera”, è un offensivista. Qualsiasi decisione prenda e prenderà, sarà sempre in funzione della fase di impostazione e mai di transizione.

    Ora, se ha voglia di imparare, se ha l’umiltà di fare un passo indietro ideologicamente, è il benvenuto, e per me puo’ rimanere dov’è, crescerà insieme ad un progetto iniziato lo scorso anno.

    Altrimenti,beh, altrimenti c’è sempre una scrivania ad aspettarlo.

  37. nuove performances del neo-milanista:

    Altra notte brava per Mario Balotelli. L’attaccante italiano del Manchester City è stato protagonista di una lite con i buttafuori del Rude Lap Dancing Bar di Liverpool, dopo che il gruppo di amici col quale si accompagnava era stato buttato fuori dal locale. All’origine dell’espulsione, secondo il tabloid ‘Sun’, il comportamento di uno dei compagni di serata di Balotelli, che avrebbe infranto le regole del Bar toccando una delle ragazze del palo. Quando gli avventori sono stati fatti uscire, Balotelli ha cominciato a discutere faccia a faccia con i buttafuori, tra urla e risa in faccia.

    “E’ stato incredibile vederlo affrontare cinque di quei buttafuori, è svitato”, ha detto uno dei testimoni che ha raccontato la serata al giornale britannico, lo stesso che nei giorni scorsi aveva denunciato l’atto vandalico di ignoti contro la Maserati del calciatore. Anche questa volta, l’auto bianca di Balotelli ha subito qualche danno. Dopo cinque minuti di discussione, l’attaccante è infatti salito in macchina e si è allontanato, non prima però che uno degli addetti del locale colpisse l’auto ripetutamente con una torcia elettrica.

  38. i primi 3 gol presi dall’inter, oltre che dalla dabbenaggine dei difensori, sono conditi da una sfiga cosmica cristo

    boldi il problema di cambiasso l’abbiamo posto sin da subito oi interisti del blog. il problema è che leonardo mi dà pure l’impressione di essere presuntuosetto nelle sue idee

  39. apocal

    penso che sto cretino lo abbiamo già preso al posto di Cassano che torna a Genova

    cazzolina come mi girano le palle

  40. eg

    c’è anche il problema Maicon collegato alla posizione di Zanetti , se gli gioca davanti e li copre le spalle quando avanza tutto bene
    ma se c’è davanti Pandev o altri è un suicidio a sinistra concordi ?

    e poi c è il caso dell’olandese fenomeno che quest’anno non è più un fenomeno

  41. Diavolo1990

    Un passaggio veloce.
    Un 10 a Galliani per l’intervento immediato su Prandelli.
    La società ci deve essere come non mai in queste giornate.

  42. verissimo diavolino

    ma quello rimane un gobbo di merda

    quando uno preferisce Motta a Abate cosa vuoi che capisca di calcio ?

  43. e poi c è il caso dell’olandese fenomeno che quest’anno non è più un fenomeno

    Quale dei tre assist di ieri con tanto di compagno messo in condizione netta di segnare ti ha dato la convinzione che non sia un fenomeno? :mrgreen:

  44. melito

    non so mi sembra che il rendimento di quest’anno sia diverso da quello dell’anno scorso mi sbaglio ?

  45. Bitcha

    m’ha fatto ridere vedere sul tubo il video di Corno che dava a Leonardo dello “squilibrato mentale”… ahahahah!!!

  46. i primi 3 gol presi dall’inter, oltre che dalla dabbenaggine dei difensori, sono conditi da una sfiga cosmica cristo

    Io ‘ste cose non posso leggerle, è più forte di me.
    Evita di mettere 6 volte in 20 minuti lo Schalke in porta (cazzo oh, lo Schalke!) e non ti aggrappi alla sfiga.

    Che se lasci andare al tiro chiunque, una volta ti va bene che Maccarone sbaglia e Poli prende il palo, la volta dopo ti va male.

  47. Quoto lpf.

  48. Diavolo1990

    LA REALTA’ VIRTUALE, IL PALAZZO E LA PARABOLA DEL BAMBINO ZOPPO

    Sabato mattina un amico mi ha chiesto come sarebbe finito il derby ed io ho risposto quello che ho detto per due settimane: “Una passeggiata di salute!”. Il mio amico trasecola e chiede spiegazioni.
    La spiegazione è quella che do da mesi anche qui sul blog prendendo anche qualche insulto.
    Il calcio italiano ha vissuto l’ultimo triennio chiuso nella più grossa macchina della realtà virtuale mai costruita.
    Il riassunto perfetto è il derby di sabato sera: stiamo parlando di una squadra di basso livello che viene tenuta a galla da un portiere oltre il fenomenale, dagli errori degli arbitri e da un culo esorbitante.
    che parate ha fatto sabato Julio cesar? Robinho ha, usando un eufemismo, la tendanza a sbagliare ma il suo portiere in nazionale gli ha preso di tutto.
    Ricordate la parata di Maicon in area? La mancata espulsione di Zanetti? Le proteste continue dei profughi per ogni cosa compreso il caldo estivo anticipato? con quel rigore dopo venti minuti sono sotto di due gol e devono farne tre per riaprire la corsa allo scudetto…
    e la traversa di Van Bommel? non ho i dati ma questa sera credo abbiano raggiunto il centesimo palo a favore nella stagione. entreranno nella hall of fame dei culoni.
    Negli anni scorsi abbiamo assistito ad ogni nefandezza possibile ed immaginabile: una coppa campioni vinta a suon di furti, un campionato vinto con una partita-farsa giocata a Roma, gesti delle manette, acquisti di giocatori falsati, una squadra che passa dall’essere la meno infortunata del continente ad avere più infortuni della juve.
    Lo sanno TUTTI.
    Ma nessuno si fa domande.
    Ma la stampa continua a parlare della grande inter e tiene in piedi il mito di una squadra che in realtà senza arbitri, palazzo, portiere miracolato e colpi di culo prende 5 gol in casa dallo shalke 04!!!!!!! più due pali più altri 12 tiri in porta.
    Hanno comprato Pazzini, Ranocchia, Karjha, Nagatomo spendendo quello che l’udinese (quarta) ha speso in dodici anni per prendere 5 pigne dalla settima squadra del campionato tedesco.
    Sabato sera mentre facevamo il torello da venti minuti Bergomi ha inneggiato alla sterzata di Milito. La sterzata di Milito!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    e nessuno che avanza finalmente il sospetto del doping. e nessuno che dice nulla sul caso pandev (il presidente ha detto che il deferimento era vergognoso e nessuno lo manda a cagare).
    Niente. loro sono la squadra dell’ammore guidati da un giuda che il mitico Buffa ha svergognato a GIUGNO 2010!!!!!!!!
    MA BASTA!!!!
    Faranno sicuramente la loro bellissima remuntada a Gelsencomecacchiosiscrive ma ormai è abbastanza palese che questa squadra sia il più grosso bluff della storia del calcio italiano
    E poi io sono moggiano…
    Tranquilli, il palazzo ha deciso che comunque non gli succedermo noi nell’albo d’oro ma il napoli del duo delaurentis-mazzarri. Un riccone sbruffone pieno di soldi ereditati e un antipaticone maleducato accomunati dal pianginismo (cazzo è la descrizione di moratti e moufrigno….).
    E forse è giusto così perchè il mio Milan quest’anno ha giocato bene poche volte e mi ha divertito ancora meno mentre invece lo vorrei meraviglioso come il milan olandese di Maestro Arrigo.
    Di una cosa sono certo: i grandi Milan del passato, compreso il primo Milan di Ancelotti, non rubavano, divertivano e vincevano. è per questo che mi sono affezionato a questo blog, per spaccare le palle alla dirigenza fino a che non torneremo su quella strada.
    Per il momento mi basta essere uscito dalla macchina della realtà virtuale.

    Cosa centra il bambino zoppo?
    Un cazzo! Però se siete arrivati fino a qui per saperlo vuol dire che è stata una buona idea…

    (da milannight)

  49. Diavolo1990

    Matip
    Edu
    Raul
    Deviazione di Ranocchia
    Edu

    Prego leggere le iniziali.

  50. prendendo anche qualche insulto

    fottuto bastardo

  51. perchè corrono il triplo di noi le altre squadre europee cristo

  52. e nessuno che avanza finalmente il sospetto del doping.

    io mi vergognerei solo a pubblicarle certe cose

    e nessuno che dice nulla sul caso pandev (il presidente ha detto che il deferimento era vergognoso e nessuno lo manda a cagare).

    l’inter è stata prosciolta

    viene tenuta a galla da un portiere oltre il fenomenale, dagli errori degli arbitri e da un culo esorbitante.

    ah leggete lo stesso libro, poracci. ma cesar non era scarso?? e poi che c’entra? abbiati ha fatto 2 miracoli assoluti sull’1-0. il portiere non ”fa parte della nostra squadra,lo paghiamo quindi deve parare”?

    Faranno sicuramente la loro bellissima remuntada a Gelsencomecacchiosiscrive ma ormai è abbastanza palese che questa squadra sia il più grosso bluff della storia del calcio italiano
    E poi io sono moggiano…
    Tranquilli, il palazzo ha deciso che comunque non gli succedermo noi nell’albo d’oro ma il napoli del duo delaurentis-mazzarri

    madonna aiutatelo non sta bene sto tizio. rileggete queste righe : ROSICA,PIANGE,ROSICA,PIANGE…

  53. Quindi il Palazzo non è pro-inter ma anti-milan. non farà vincere l’inter ma il napoli 🙂 che spasso.e nessuno che scrive,madonna che coglionazzo questo

  54. Pessima quella cosa di Milannight…un piangina rossonero, che roba triste.

  55. figurati se mi metto a leggere una lettera di milannight

  56. minchia quanto sono forti barca man utd e chelsea…

  57. per favore ridatemi il vero Torres… 🙁

  58. Madonna Ancelotti pure ha sto viziaccio di scordarsi dei cambi eh

  59. vabbè che tra torres e drogba non saprei chi sostituire….

  60. Elby secondo me il Chelsea sta facendo una pessima figura stasera

  61. se poi non fischiano rigori cosi….

  62. Diavolo1990

    NUOVO POST

  63. dnarossonero 7 Aprile 2011 at 00:27

    tranquillo camisa…io ho smesso con i contraddittori con te dal momento che ho capito che non capisci un cazzo di calcio nonostante alleni e pensi di capirne…

    io giudico semplicemente cretino giudicare un allenatore per un calo di forma della sua squadra per una settimana…soprattutto se poi le critiche arrivano da chi ha difeso Ancelotti per anni e pure Allegri quando dalle cazzate si finivano…

    è incoerente come cosa….

    i numeri dicono che l’ Inter ha fatto più punti di noi in questa seconda parte di stagione e che sono arrivati più avanti di noi in champions….

    ai voglia dargli le interpretazioni

Comments are closed.