MILANO – “F.C. Internazionale, per rispondere alle esigenze della RAI Radiotelevisione Italiana, che ha molto investito sulla partita di Tim Cup Inter-Juventus programmata per giovedì 28 gennaio 2010, come a suo tempo stabilito, è disposta a mantenere la partita nella data già prefissata e inclusa nei palinsesti RAI, consapevole della differente importanza mediatica rispetto a Milan-Udinese.

Ci auguriamo che la Lega Nazionale Professionisti trovi adeguata soluzione per la partita Milan-Udinese, affinchè il terreno dello stadio “Giuseppe Meazza” sia in condizioni ottimali per lo svolgimento di Inter-Juventus, come sarebbe stato possibile se tutto il calendario prefissato fosse stato mantenuto.

Richiediamo fermamente che, nella prossima Assemblea della Lega Nazionale Professionisti, vi sia una riflessione comune a tutti i club al fine di avere in futuro regole certe sui calendari delle competizioni e sulle date di eventuali recuperi”.

Ernesto Paolillo, amministratore delegato e direttore generale F.C. Internazionale Milano spa

E’ incredibile. Sembra quasi che facciano un piacere a qualcuno a giocare quando devono giocare. E se non parlano del Milan nei loro comunicati stanno male….

Vedere questa piccola arrogante società senza stile vincere scudetti è quanto di più immondo il calcio italiano possa offrire.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.