Parole:

Ogni volta che vengo a Verona il pubblico mi fa sempre più schifo. BALOTELLI BARWUAH Mario

Fatti:

Ammenda di € 15.000,00 : alla Soc. INTERNAZIONALE per avere un esiguo numero di suoi sostenitori, al 31° del secondo tempo, rivolto ad un calciatore della squadra avversaria dei cori costituenti espressione di discriminazione razziale;

AMMENDA DI € 7.000,00

BALOTELLI BARWUAH Mario (Internazionale): per avere, al 43° del secondo tempo, uscendo dal terreno di giuoco all’atto della sostituzione, rivolto ripetutamente un applauso provocatorio nei confronti del pubblico

Ancora parole:

Ridicolo e incredibile colpire lui. Sembra una ripicca, faremo ricorso (Massimo “cel’hannotutticonnoi” Moratti)

Riporto infine un commento di un tifoso del Chievo, su gazzetta.it molto esplicativo sulla vicenda.

L’ignoranza di chi non sa e parla con pregiudizio

Mi riferisco a voi che giudicate senza sapere e non essere andati allo stadio (come la signora Ventura).

Le multe inflitte oggi stanno a significare che sì, dei cori razzisti ci sono stati, da parte dei tifosi Interisti verso il giocatore Luciano del Chievo, e che Balotelli è stato multato per atteggiamento provocatorio (avrei optato per un deferimento dopo le dichiarazioni). Allo stadio c’ero ieri, Balotelli è stato fischiato dall’inizio partita perchè l’anno scorso dopo aver segnato (maggio 2009-prego cercare foto con google) ha zittito la curva del Chievo. “Sportivamente” i tifosi se lo sono ricordato, da qui i fischi fin dall’inizio. Il comportamente di Mario durante tutta la partita per altro è stato poco professionale, palloni calciati fuori per l’unico fuorigioco fischiatogli, disturbo del gioco quando un giocatore che guardava altrove si è scontrato verso di lui (non so quante gliene abbia dette), e altri atteggiamenti poco consoni che gli altri 21 giocatori non hanno evidenziato. Ovvio che se io vado a vedere dei professionisti e mi ritrovo un buffone, beh cari miei quello lo fischio. E questo è stato. Non uno, non un solo coro è stato lanciato dalla curva del chievo all’indirizzo di un singolo giocatore dell’Inter. Ho 30anni e odio il razzismo, vado a vedere il Chievo per stare con il mio vecchio, per vedere i professionisti e per evitare quella parte di tifoseria che con il calcio c’entra poco o nulla, quindi provate ad arrivare da soli al significato di queste multe.

Il post di bari2020 (speriamo) nel pomeriggio.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.