C_27_articolo_97385_immagineprincipaleDisarmante. È l’unica definizione che al momento mi sento in grado di dare a un giocatore come Kevin Constant. Che il ragazzo fosse scarso non è di certo una novità: il suo passato e le sue prestazioni lo avevano già ampiamente dimostrato. Ma alcune sporadiche partite giocate dignitosamente avevano fatto pensare a molti di aver finalmente trovato il tanto atteso terzino, che sopperisse all’assenza di De Sciglio: anche Galliani non perse l’occasione di sottolineare la qualità dell’acquisto e la soddisfazione nell’aver seguito e poi preso un giocatore di tale caratura. Quelle partite però non mi hanno mai ingannata: Constant è sempre stato e sempre sarà un giocatore imbarazzante, un giocatore non di certo da Milan, ma forse nemmeno da serie A.

La prestazione di domenica non fa che confermare ciò che era già emerso in più di un’occasione: la facilità con la quale Biabiany ha più volte superato il milanista mi ha impressionato, ma è bastato poco per rendermi conto che il giocatore gialloblu non è improvvisamente diventato un fulmine imprendibile o un novello Pelè: è Kevin Constant a non saper svolgere il proprio ruolo. Gli innumerevoli quattro in pagella collezionati dal terzino non ripagano di certo la squadra da tutti i punti persi anche per causa sua. Constant non è da Milan e non è nemmeno da panchina del Milan. So che non è corretto ripensare a tutti coloro che da quel ruolo ci sono passati, lasciando nella mia mente ricordi indelebili, grazie alla classe e alla velocità che li contraddistingueva: in quel ruolo mi sono ritrovata a rimpiangere anche i vari Jankulovski, Serginho, Kaladhze e persino Francesco Coco (Antonini no, nonostante i gol non lo rimpiango).

Il mio monologo non vuole essere un attacco al giocatore, che non è semplicemente all’altezza di giocare a questi livelli: la mia critica è verso chi ha deciso di comprarlo, dopo averlo visionato, ma non solo, anche verso chi continua a difenderlo e definirlo un buon acquisto. Mi concentro su Constant, ma potrei enumerare una lunga lista di casi simili a quello del guineano. Che giustamente, sentendosi valorizzato, non ci ha messo molto a montarsi la testa e chiedere al parrucchiere la celebre cresta da campioni. Constant è solo il bersaglio di uno sfogo forse eccessivo da parte di una tifosa delusa da una squadra senza gioco e senza mordente, una squadra che lancia segnali di ripresa e poi butta tutto all’aria, una squadra sfortunata, che sa recuperare due gol in un momento difficile, ma che poi perde tutto a causa di errori banali come il posizionamento di una barriera. Sono stufa di assistere a passi indietro e di vedere giocatori che danno l’anima per altri compagni che invece non sembrano preoccuparsi, giocatori che vengono sostituiti quando sono gli unici a dare un’ombra di gioco alla squadra. Rivoglio il mio Milan.

Posted by SG

Editorialista del blog

30 Comments

  1. cerco di risollevarmi dalla mazzata di domenica

    ho rivisto ieri pomeriggio le ultime partite in campionato del Milan e ho notato la pochezza dei nostri terzini , nessuno che impedisce i cross agli avversari , non abbiamo problemi solo con i due centrali ma vogliamo parlare dei terzini ? In rosa a parte De Sciglio che al suo rientro chiuderà a sinistra una falla enorme, Abate è in scadenza di contratto e con tutto il rispetto non lo rinnoverei il contratto , da milanello dicono che voglia più di 3 mil netti a stagione, ha cambiato procuratore ora è Raiola voi cosa ne pensate è da rinnovare a quelle cifre ?

    Al suo posto prenderei Santon non costa una enormità che come terzino sinistro è ottimo e porterei a destra De Sciglio che è nella sua posizione naturale

    Al centro vorrei un difensore centrale di esperienza a questo punto ci vuole tipo Terry del Chelsea , qualcuno che prenda in mano il reparto visto che ne Zapata ne Mexes sembrano avere la personalità per guidare la difesa

    1. “ho rivisto ieri pomeriggio le ultime partite in campionato del Milan e ho notato la pochezza dei nostri terzini ……”

      Eh lo vedi: è chiaramente colpa di Allegri che non li ha voluti i terzini, benché glieli volessero comprare!

  2. gran bel post

    e aggiungo in tema , Costant è costato ben 8 mil , pagato in parte con alcuni cartellini di alcuni primavera

    Galliani ma quale imperatore del mercato ? , tu sei l’imperatore degli amici procuratori quello si che sei bravo a fare gli affari loro

  3. constant (ma anche emanuelson) non è più scarso di d’ambrosio, di garics o di aleandro rosi. il problema è tattico, se sai di avere un terzino scarso in fase difensiva non lo lasci difendere uno contro uno, soprattutto se sai che in quella parte del campo gioca un buon giocatore, che sia cerci o biabiany poco cambia.

    la juve ha vinto un campionato con de ceglie, la roma gioca, nel migliore dei casi, con balzaretti.

    1. fabregas

      ti risparmio cosa hanno detto di poco carino alcuni ex difensori del Milan sul conto di Rami , alcuni sostengono che sia meglio mettere temporaneamente De Sciglio centrale
      personalmente ritengo che De Sciglio ci serva di più da terzino sinistro o destro

  4. Purtroppo il miglior centrale visto ultimamente al Milan, Silvestre, è infortunato. Grave perdita. Da tempo avrei spostato a destra Zapata con De Sciglio a sinistra.
    Crìstian è uno che incide in fase offensiva ed è forse il miglior ‘crossatore’ del Milan. Naturalmente per provare queste soluzioni il Milan avrebbe bisogno di uno staff tecnico da Milan è questo al momento non c’è.Inutile parlare di possibilità di crescita di una squadra che puntualmente le disattende. Il ‘materiale umano’, è al livello dello scadente torneo italiano, Constant compreso, se poi qualcuno pensa che con giocatori proveniente dalla serie B francese(Niang, Traorè e Constant) si possa costruire una grande squadra….bhe…per me è un illuso. Io nostalgico dei tempi di Nereo Rocco ma soprattutto di Nils Liedholm, avrei fatto giocare molti primavera. Tanto in questa stagione siamo destinati ad un anno di ‘vacche magre’. Ghezzi, David , Trebbi(Radice):Trapattoni(Pelagalli) Maldini, Salvadore;Danova,Sani(Lodetti), Altafini, Rivera , Barison(Prati). Gran parte di quella squadra era formata da giocatori ‘costruiti in casa’. Se noi prendiamo i vari Rodrigo Ely, Albertazzi, Gomi, Ganz ed il portiere Donnaruma e non li facciamo mai giocare, nemmeno in Coppa Italia,….cosa teniamo in vita a fare la Primavera?
    Tornando allo squallido presente… forse finalmente vedremo Vergara. Saponara era talmente temuto che,nei pochi minuti giocati a Parma, ha costretto Marchionni ad un fallo da rosso diretto. ‘Diablo’ dice che Riccardo ha la pubalgia? Spero che sia questo l’impedimento che non gli consente di giocare….diversamente dovrei rafforzare le mie maligne convinzioni sulla presupponenza di uno spogliatoio che fatica ad accettare il nuovo che verrà!

  5. Constant non è un terzino. Al Chievo giocava trequartista, al Genoa laterale di centrocampo. Forse ce lo dimentichiamo.

    E al Chievo era pure tra i migliori del campionato.

    1. Appunto! A parte che il Chievo giocava con un modulo totalmente differente. I rientri di Constant servivano a coprire, nel modulo clivense, i buchi della retroguardia.
      Nel Genoa non mi risulta che Constant abbia fatto bene. Anzi… i tifosi non vedevano l’ora che se ne andasse.
      Trequartista, al Milan, è stato impiegato persino Emanuelson preso, per fare il terzino, da una squadra dove faceva l’esterno/mediano di un 3-5-2 .
      Tuttavia se ci fosse stato Liedholm…forse avrebbe saputo fare di necessità virtù… con gli uomini che la società gli metteva a disposizione.
      Il ritornello è sempre lo stesso…il Milan non ha un allenatore da Milan e degno sia di stare sulla panca rossonera che del pregiato appellativo di ALLENATORE!

      1. piterdabrescia 30 Ottobre 2013 at 00:23

        mah Borgo io alla situazione attuale preferirei addirittura un vegliardo come il Trap direttore tecnico con Tassotti che va in panchina, piuttosto che continuare così, e lo dico a titolo di pura provocazione. Tra gli allenatori liberi, di non bruciato e adatto secondo me a una big è rimasto solo Mangia, gli altri sono tutti nomi tipo Ferrara e altri adatti al massimo alle piccole. La cosa peggiore da fare sarebbe bruciare subito Inzaghi, uno che secondo me ha un grande futuro. Se lo si vuole lanciare in prima squadra, bisogna farlo da inizio stagione.

  6. diavolino concordo

    ma perchè Abate e Costant che nascono come centrocampisti fanno i terzini pur non sapendo fare la fase difensiva ? capisco l’emergenza di un anno in corso si fa male il titolare , ma non oltre dai , qui si è sbagliato in pieno la valutazione di questi due calciatori

    non si poteva prendere Santon che non costava una cifra e il terzino sinistro lo sa fare con ottimi cross? anche per il futuro non sarebbe male

    1. diavoletto come va con il tuo esercito?? hai vinto sta guerra o no??

    2. “ma perchè Abate e Costant che nascono come centrocampisti fanno i terzini pur non sapendo fare la fase difensiva ?”

      Forse perchè nemmeno Stocazzo può fare il terzino? O anche perchè non ci sarebbe altro? Fattela una domanda seria ogni tanto e datti anche una cazzo di risposta, invece di concordare soltanto, a destra e a manca!

  7. diavoletto come va con il tuo esercito?? hai vinto sta guerra o no??

  8. Constant l’anno scorso fece anche delle buone partite, tanto che lo ribattezzai Maurizio Constant Show.
    E’ chiaro però che se lo mandi allo sbaraglio contro Biabiany lo esponi a figuracce.

    diavoletto come va con il tuo esercito?? hai vinto sta guerra o no??

    Tu dovresti combattere contro Diavolo e i Gallianiani, io contro gli Allegriani. Alla fine vinceremmo sicuramente e dedicheremmo la vittoria la Lui..

    1. ti piace vincere facile eh. lasciamoli litigare… che poi Diavolo vuole combattere con comandanti del calibro di Ronco e Bufalino… doh…

  9. Dovresti scendere in campo, con il video della discesa in campo, il video più bello della storia.

    Oggi gli allegriani dicono che, a parte Baresi, Maldini, Cafù, Nesta, Stam, Thiago Silva, Tassotti, Costacurta, Desailly, Filippo Galli il Milan di Berlusconi non ha avuto grandi difensori.

    Praticamente è come dire che a parte 5 Champions ha vinto poco in Europa. AHAHAHAHAHAHAH.

    1. poi diranno che a parte Sacchi, Capello e Ancelotti il Milan di Berlusconi ha sempre avuto allenatori del livello di Allegri…

    2. Oddio, questa è una perla.

  10. Dovresti scendere in campo, con il video della discesa in campo, il video più bello della storia.

    meglio di youporn e xhamster.

  11. Eh lo vedi: è chiaramente colpa di Allegri che non li ha voluti i terzini, benché glieli volessero comprare!

    Madonna che cazzo ti disco rotto che sei.. ma poi che cazzo ne sai? Allegri ha chiesto il Mitra Matri. Se ha chiesto altre cose e non le ha ricevute in questi quattro poteva dimettersi o … andare ad allenare la Roma di Totti, Florenzi, Pjanic, BALZARETTI, CASTAN..

    SI E’ CACATO ADDOSSO perchè pensava di fare una merda qua ed ha accettato tutta la campagna acquisti (di merda) del geometra pelato.

    Perchè non ha accettato la Roma?
    Perchè non ha accettato la Roma?
    Perchè non ha accettato la Roma?
    Perchè non ha accettato la Roma?
    Perchè non ha accettato la Roma?
    Perchè non ha accettato la Roma?
    Perchè non ha accettato la Roma?
    Perchè non ha accettato la Roma?

  12. E tu invece, testina di uccello, che cazzo ne sai? Anche tu sei un disco rotto con le tue continue stronzate sempre tutte uguali!

  13. “Perchè non ha accettato la Roma?
    Perchè non ha accettato la Roma?
    Perchè non ha accettato la Roma?
    Perchè non ha accettato la Roma?
    Perchè non ha accettato la Roma?
    Perchè non ha accettato la Roma?
    Perchè non ha accettato la Roma?
    Perchè non ha accettato la Roma?”

    Perchè non lo hnno licenziato, questi pidocchiosi di merda?
    Perchè non lo hnno licenziato, questi pidocchiosi di merda?
    Perchè non lo hnno licenziato, questi pidocchiosi di merda?
    Perchè non lo hnno licenziato, questi pidocchiosi di merda?
    Perchè non lo hnno licenziato, questi pidocchiosi di merda?
    Perchè non lo hnno licenziato, questi pidocchiosi di merda?
    Perchè non lo hnno licenziato, questi pidocchiosi di merda?
    Perchè non lo hnno licenziato, questi pidocchiosi di merda?
    Perchè non lo hnno licenziato, questi pidocchiosi di merda?
    Perchè non lo hnno licenziato, questi pidocchiosi di merda?
    Perchè non lo hnno licenziato, questi pidocchiosi di merda?
    Perchè non lo hnno licenziato, questi pidocchiosi di merda?
    Perchè non lo hnno licenziato, questi pidocchiosi di merda?

  14. Ho risposto nel vecchio post a quelli del night.

  15. Già perché Allegri non ha colto la palla al balzo con la Roma? Non sarà mica che la Roma si è tirata in dietro proprio sul più bello e che Allegri non ha molto mercato fuori dal Milan?

    Chi glielo fa fare di restare ad allenare questa squadra se ha opportunità migliori?

  16. Non ti fare troppe seghe mentali. Non ha accettato la Roma perchè aveva un contratto firmato di due milioni e mezzo. Non so quanto gli affrivano. Potevano mandarlo via ma non l’hanno fatto per non pagare le penali. Soltanto questo è il discorso!

  17. Aggiornamenti dal Movimento 5 Acciughe.
    Smerdati palesemente su Twitter. Non sanno più che fare.

    1. per forza….

      Comunque ha ragione chi dice che Costant non è un terzin. In fase offensiva non è malaccio. L’ uomo lo salta e sul fondo ci va. Non è colpa sua se lo fanno giocare li. Ed è vero se proprio non ci sono alternative lo si può comunque aiutare con qualche accorgimento tattico, tipo tenerlo un po più basso con la mezzala di riferimento più vicina. Non sò se avete notato la posizione di partenza di Costant. Decisamente troppo alta per uno con le sue carenze in fase difensiva. Si può rinunciare al fuori gioco e tenere la linea più bassa. Non lo ha ordinato il dottore a nessuno di tenere la linea alta con avversari veloci sulla corsia di Costant

  18. mah sinceramente mi convinco sempre di più che a rimetterci sono sempre i giocatori mediaticamente piu deboli.Constan paga per tutti,per qualche errore personale ma soprattutto per gli errori di un centrocampo che perde palloni a valanga nelle uscite (ma di montolivo che merita di stare in panchina nessuno ne parla,di muntari che fa ridere nessuno ne parla),di centrali che sbagliano le ripartenze,di esterni che non ci sono ,di un balotelli che perde palloni e resta li o al massino fà falli nel recupero,lo stesso dicasi di robigho.E finiamola di osannare kakà come il messia.Ieri sera non ha fatto nulla di che ma tutti ad osannare qualche suo rientro.E per favore siamo seri con questo milan che gioca senza esterni di ruolo con il 4.3.3,anche De Sciglio non cambia le cose,come non le cambia Abate.Ma qui tuti contro Constant per la papera su biabiany.Assurdo,se valutamo gli errori allora tutti andrebbero cambiati cmprese gabriel.Il problema è tattico.l’anno scorso con EL 92 che tornava e faceva l’esterno Constant ha giocato benissimo.Da quando non ha con chi scambiare sulla fascia è in diffcoltà.Non solo,ma lo vedete le mille volte che lo fanno correre a vuoto senza dargli il pallone che invece vine dato al centro e perso sistematicamente da balotelli,con relativa ripartenza con il terzino fuori.Non nella roma gente migliore di Constant in quel ruolo.Il Napoli gioca con Armero in questo momento.Allora è un problema tattico,di mancanza di esterni,e di un centocampo assurdo tecnicamente.Mettiamo Il vecchio EL 92 a sinistra,lialic o callejon a destra,strotman in mezzo,un centrale di spessore con la palla al piede e un portiere come reina,e vedete se Constant gioca bene o no cosi come Abate e tutta la squadra.Mettete in questo milan cafu e vedrete che anche lui non fara granche come non lo fa De sciglio

    1. Montolivo lì largo non rende. La migliore partita l’ha fatta regista (con l’Udinese), idem l’anno scorso quando si ruppe De Jong

Comments are closed.