Ad Atene e a Manchester lui c’era.
Dieci anni di Milan, due coppe alzate al cielo
284 partite, 13 gol. Uno, indimenticabile, nel derby di pasqua
Oggi torna a Milano, da avversario, per la prima volta
Lui che ha avuto il coraggio di farsi da parte quando era il momento
Mentre altri due oggi, giocano ancora, titolari a centrocampo.
DALLO STADIO SAN SIRO IN MILANO MILAN – GENOA, bentornato Kakha!

https://i2.wp.com/www.calcionews24.com/wp-content/uploads/2009/12/kaladze_18315t1.jpg?resize=300%2C300Milano, San Siro, ore 18.00. Incomincia un altro campionato, che ci vede costretti a fare più punti possibile per salvare almeno il secondo posto, poi si vedrà. La rosa attuale è chiaramente da scudetto, ed è da folli metterlo in dubbio, ma non si è ancora trovato un gioco e questo fa sì che abbiamo accusato subito un distacco importante. Pensiamo a noi stessi e pensiamo a metterci in tranquillità per le piazze Champions League, troppo importanti a fine stagione. Finire la stagione senza titoli quest anno sarà comunque un fallimento ma la novità è che, come già detto, la colpa non sarà imputabile alla società. Colpa che sarà equamente divisa, in tale eventualità, tra l’allenatore incapace di trovare un assetto in campo, e il Comitato dei senatori, vero cancro della squadra che purtroppo Allegri pare non essere riuscito ad estirpare. Abbiamo un centrocampo competitivo? Sì. Flamini, Boateng, Abate e Ambrosini sono la parte sana. Quella malata la conosciamo già troppo bene, Gattuso, Seedorf e Pirlo. In particolare l’Olandese che se rimane ancora nella squadra è più per il suo carisma che per l’aspetto tecnico.

Allegri ieri in conferenza stampa ha comunque predicato ottimismo, lui si dice convinto, noi un po’ meno. Non vorremmo finire come tutti gli anni ad arrivare al massimo della forma quando non serve. E’ un Allegri comunque poco diplomatico e abbastanza spavaldo, cosa che mi fa ben sperare. Come ho già detto prima di Cesena, per evitare altri Zurighi, la squadra dovrà comunque andare in campo non sentendosi seconda a nessuno. Qualcuno l’anno scorso dall’altra parte del Naviglio ha tenuto in piedi una squadra in un periodo con un gioco da metà classifica inventandosi un complotto. Speriamo di non arrivare a quei livelli, ma è proprio quello che bisogna fare.

Aspetto tattico. Purtroppo non gioca Kaladze, sarebbe stata una manna, Nesta e Thiago Silva se la vedranno con Sculli e Toni, giocatore che io al Milan avrei preso al volo. A centrocampo il Comitato la fa ancora da padrona e i due abomini scenderanno in campo ancora contemporaneamente (nota a margine: perché loro due non si infortunano mai?). Davanti pare probabile l’impiego dal primo minuto di Robinho nel classico tridente con Dinho e Ibrahimovic. Turnover in vista Champions? Martedì, quella sì, è già decisiva…

MILAN (4-3-3): Abbiati; Zambrotta, Nesta, Thiago Silva, Antonini; Gattuso, Pirlo, Flamini; Ronaldinho, Robinho, Ibrahimovic. A disp.: Amelia, Abate, Sokratis, Yepes, Seedorf, Boateng,, F. Inzaghi. All: Allegri

GENOA (3-4-3)
: Eduardo; Chico, Kaladze, Ranocchia; Rafinha, Veloso, Rossi, Criscito; Mesto, Toni, Palacio. A disp.: Scarpi, Dainelli, Moretti, Milanetto, Rudolf, Sculli, Kharja. All.: Gasperini

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

61 Comments

  1. bel post diavolino

    è vero la rosa è forte forse troppo davanti e meno in mezzo ma con questa rosa si può vincere qualcosa

    anch’io come te ho il terrore che andiamo in forma troppo tardi quando i giochi per il campionato sono fatti !

    Con il rientro di Flamini a centrocampo è finita l’emergenza

    Rimane inspiegabile perchè il centrocampista più forte Boateng debba giocare terza punta in un ruolo in cui non rende al massimo
    non era meglio fare il modulo 4 4 2 domanda?

  2. Ma chi l’ha detto che oggi giocano le tre mummie insieme?

    Ancora?

    E’ masochismo e il livornese Allegri non mi sembra uno che ama massacrarsi consapevolmente!

  3. sadiq: grazie per il quoto al post precedente.

    Signora yom, addirittura! Sei sempre così gentleman?

    1. Cerco di esserlo, ma non sempre riesco.

  4. Mamma mia diavolino… 😯 😯 😯

    Una intro dedicata a Kaladze è terribile. A parte che non è proprio che si sia fatto da parte, perchè per un bell’annetto e mezzo ha rifiutato ogni offerta e se non fosse stato per l’alleato Preziosi…

    Purtroppo non gioca Kaladze, sarebbe stata una manna, Nesta e Thiago Silva se la vedranno con Sculli e Toni, giocatore che io al Milan avrei preso al volo.

    Kaladze manna? Eh? Ma te lo ricordi? E poi al posto di Nesta o Thiago? E Toni al Milan?

    La formazione non la so, non mi pare giochi Robinho comunque.

  5. Lui che ha avuto il coraggio di farsi da parte quando era il momento 😯 😯 😯 😯 😯 😯

    ma se ha pianto fino al giorno prima perchè nessuno lo cagava più….. ma come fai a dedicare un post a kaladze e a rimpiangerlo??? toni??? hai ibra al suo posto, è poco eh?….

  6. E tra l’altro Kaladze non gioca, ovviamente.

  7. Senza contare tutto quello che ha detto prima di andare! Ma chi lo rimpiange? Solo chi avrebbe preso toni e magari anche cippilippi in panchina!? Ma smettila và!

  8. speravo che il titolo fosse uno scherzo!
    ste intro già che portano sfiga, se poi le facciamo su merdacalazze…

  9. “Certo è che se chi gioca contro il Barça lo fa usando la seconda squadra per noi le cose si complicano”
    (Josè Mourinho)

    Un’altra occasione persa per stare zitto.

  10. Soprattutto ” abbiamo una rosa da scudetto e solo un folle lo negherebbe”

    Di questo passo nemmeno in uefa andiamo.

    Allegri spavaldo?

    E’ un bluff e pure fatto da cani….Dopo le parole di mercoledi in cui diceva che noi non dovevamo pensare al’ inter ma a fare più punti possibile (classica mentalità da mezzo allenatore abituato a ragionare in ottica salvezza) è stato probabilmente caziato dalla dirigenza che vuole lo scudetto e quindi ha dovuto rivedere le sue posizioni….

    ma sono dichiarazioni ridicole

  11. magari avere Toni al posto di Ibra…avremo un centravanti vero e non una pippa

    1. Non si può sentire DNA…

      Basta, abbiamo capito che Allegri non ti va a genio (eufemismo) e che Ibra ti sta sul cazzo perchè ha tolto il posto a quel fenomeno di Borriello, ma non puoi trovare il pretesto per attaccarli ogni commento. Alla lunga stanca…

    2. concordo… sembra che “trolleggi”…. su lasciamolo fare ad altri questo….

  12. magari avere Toni al posto di Ibra…avremo un centravanti vero e non una pippa

    e certo, come no…

  13. Che poi tra uno che celebra Kaladze e l’altro che vuole Toni al posto di Ibra… 🙄

  14. Diavolo1990

    Ma Dna si sta rdvizzando? 😐

  15. Diavolo1990

    Questione Borriello.
    Da Milannight

    Ammesso che sia vero che al Milan certi rigori glieli fischiassero mentre a Roma no – e questo è comunque tutto da dimostrare, dal momento che di rigori fischiati a lui ce ne ricordiamo soltanto uno, in Milan – Fiorentina del 2009/2010 – , ci sembra strano che noti la differenza tra i vari metri arbitrali solo ora, dal momento che in passato ha giocato anche per squadre meno blasonate della Roma (Triestina, Treviso, Reggina, Genoa, Sampdoria, Empoli).

    1. Io ne ricordo un altro: Milan-Siena, con espulsione del portiere.
      Ma era piuttosto netto.

    2. E Milan-Cagliari, quello era nettissimissimo.

  16. dna è un mito per questo ragazzi, prendere o lasciare 😀

  17. ma rdvizzando non direi proprio….e sarebbe anche impossibile.

    far notare che l’ allenatore mercoledì dica una cosa e che al venerdì ne dica una diametralmente opposta non è trolleggiare…cosi come è evidente che il Milan con Borriello giocava meglio. Non ho detto che Borriello è più forte di Ibra ma che con lui il milan giocava meglio e questo mi sembra evidente anche confrontando la partita di lecce con le altre…se si vuole vincere bisogna prima di tutto capire perché non si vince….

  18. Abbiamo capito quello che dici, anche perchè ti ripeti spesso.
    E noi ci ripetiamo nel dirti di aspettare.

    Però è inutile, hai preso la tua strada e quella è. Qualunque cosa faccia Allegri, sarà sbagliata.

  19. questa gente che si accanisce con un allenatore del milan proprio non la capisco…. 🙄

    1. Esatto, fa pari pari a te con Leo…qualunque cosa non va bene.

    2. allegri

      lo aspetto al varco questa sera con la formazione ed i cambi possibilmente non quando mancano 10 min. alla fine !

  20. questa è una minchiata. In estate non avevo rivolto particolari critiche ad Allegri. Gioco offensivo penoso a parte mi aveva esaltato quando ha fatto giocare molto Merkel, Strasser e Oduamadi. La via buona era quella non certo questa di ora. Se facesse cose buone lo direi.
    Se fa delle cagate e poi dice di essere contento delle sue cagate e su quelle cagate insistente invece non merita alcuna pietà

    1. anzi. Dissi anche che ero felicissimo si avesse preso lui che lo reputavo un ottimo allenatore. Certo uno che mette Pirlo, Seedorf, Gattuso e rinnega tutti i suoi principi di allenatore non merita di essere considerato allenatore

  21. bisogna riconoscere che DNA ha cominciato a criticare Allegri dalla sconfitta di Cesena , perchè ha riproposto i senatori !

  22. Capirai, dalla prima sconfitta..!

    I giovani hanno giocato nella fase di preparazione, quando si gioca tanto e ci si allena poco e vengono impiegati sempre alcuni ragazzi.
    Lo stesso Allegri aveva detto parola del tipo: ora è facile mettere i giovani perchè sono i più in forma, poi vedremo se durante la stagione potranno tornare utili.

    Strasser è dai tempi di Ancelotti che gironzola tra primavera e prima squadra. Se tre allenatori non lo cacano ci sarà un motivo.
    Merkel, vedremo, di certo non è la soluzione ai nostri problemi e prima deve mettere su un po’ di muscoli.
    Oduacoso lasciamo perdere, l’ho visto poco, ma manca totalmente dei requisiti che servono per giocare a calcio, cioè controllo di palla e intelligenza. Se poi DNA che lo magnifica tanto, mi fa il piacere di spiegarmi come ha fatto a seguirlo tanto…

    1. al Milan i giovani non vengono sviluppati ed inseriti perché c’ è una sorta di meccanismo perverso e corrotto alla base.

      Un gruppo di senatori tiene in ostaggio il Milan. E’ il residuo del potere di Galliani nello spogliatoio che non può essere estirpato fino a quando Berlusconi non terminerà l’ oera di ridimensionamento drastico di Galliani.

      In realtà sono il primo ad incolparmi di avercela con Allegri. Il marcio viene dal’ alto. Allegri è solo uno che per allenare il Milan ha messo da parte i suoi principi di allenatore.

      Non è solo questione di Strasser, ma pure di Gourcuff, Flamini e forse pure Boateng.

      E’ un sistema malato in profondita quello del nostro centrocampo. Perchè pensi che Galliani rinnovi sempre ai soliti e si prodighi per convincere a giocare giocatori come Gattuso che hanno chiuso col calcio da almeno 3 anni?

      Riflettici attentamente.

      Oduacoso è una seconda punta di sinistra. Non è perfetto tatticamente ma se fatto crescere può diventare un ottimo giocatore da buttare dentro al 70’…certo nel suo ruolo.

      Oduamadi l’ ho seguito un po con la primavera e soprattutto ho seguito le recensioni di Galli, Stroppa e alcune rubriche sui settori giovanili che spesso si trovano sulle tv locali.

      Chiunque ne dice un gran bene di questo giovane. Deve solo giocare nel suo ruolo che è quello di seconda punta che deve giocare sulla sinistra per rientrare sul destro e andare via in velocità.

      E’ una specie di primo Pato in versione più grezza. Non ci si caverà mai un Pato ma una buona brutta copia si

      Dopo Cesena non ho criticato Allegri più di tanto.

      L’ ho criticato dopo quando ha cominciato a ripetere certi errori idioti, a riproporre un non gioco snervante e a fare ogni genere di cazzate e a proporre un gioco offensivo imbarazzante,sterile e inconcludente.

  23. dai odu è scarso… l’abbiamo visto nel trofeo berlusconi, con il barca e nei minuti finali sabato scorso….

    1. e poi se i giovani sono più in forma in questo periodo perché non li mette? e soprattutto perché non fa più turn Over?

  24. Io credo nell’intelligenza di Allegri, Leonardo e Ancelotti.

    Non possono non accorgersi che i senatori fanno pena. Evidentemente i giovani sono peggio.
    Non basta la buona volontà per giocare nel Milan, altrimenti potrei farlo pure io.

    Vogliamo trovare un colpevole? Ok, Galliani e Berlusconi che concedono rinnovi e non cercano alternative reali sul mercato (se non Boateng quest’anno e Flamini due anni fa).

    Lascia lavorare Allegri, che intanto Boateng l’ha già messo titolare, ora rientra Flamini e vediamo se gli trova un posto. Poi, eventualmente, critica, ci mancherebbe altro.

    Stesso discorso vale per Odu, un conto è la primavera, un altro la serie A e la Champions.

    1. ma onestamente. Pensi sul serio che Strasser sia peggio di Gattuso?

      La società non si è mossa sul mercato, ma Gourcuff, Flamini, Boateng ci sono.

      Per me pure Fabregas finirebbe in panchina fino a quando c’ è Galliani che dal’ alto li protegge. Sono i senatori i cancri del Milan da estirpare subito dopo aver fatto fuori Galliani. Solo Ambrosini va salvato perché lui non impone al’ allenatore.
      Se ti fanno pena i senatori non ha senso che difendi chi li schiera. Non è coerente. Anche perché anche tu sei stato ben impressionato dai giovani in estate

    2. o c’ erano…tutti che faticano ad essere titolari inamovibili al posto delle merde.

    3. Non penso, ma non penso nemmeno che sia tantissimo meglio.
      Ripeto, ho fiducia nell’intelligenza degli allenatori.

      La situazione mi lascia perplesso, sicuramente quei tre hanno “peso” nello spogliatoio, ma non ce li vedo come i boss che gestiscono il tutto.

  25. Diavolo1990

    MILAN: Abbiati; Abate, Nesta, Thiago Silva, Antonini; Gattuso, Pirlo, Boateng; Robinho, Ibrahimovic, Ronaldinho.
    GENOA: Eduardo; Chico, Dainelli, Ranocchia, Criscito; Rafinha, Kharja, Veloso; Palacio, Toni, Mesto.

    1. Nonc’è Kaladze.
      Un post sprecato…

    2. Diavolo1990

      Ma lo sapevo già che era in panchina…
      “Purtroppo non gioca Kaladze, sarebbe stata una manna”… li leggi tutti i post o no?

    3. Io sì, tu non so… 🙄
      Quel “sarebbe stata una manna” pensavo fosse riferito all’averlo con noi a marcare Toni…sembra quello il significato e conoscendoti me lo sarei anche aspettato…

  26. speriamo che Robinho faccia almeno 30 minuti per bene !

    1. anche su Robimho non capisco su che base lo criticate. A me fino ad ora è piaciuto e sono sicuro che sarà l’ uomo in più oggi. E alla buon ora direi. Spero di vedere dei progressi fisici ma senza turn Over non è proponibile.

      Comunque oggi uno dei due boss starà fuori quindi dovremmo migliorare del 50%….hai visto mai che Allegri impari qualcosa di come funziona il mondo

    2. Robinho sta facendo (da capo!) la preparazione.
      Significa che non ha fatto un cazzo ad agosto (e si vede).
      Complimenti per la professionalità..!

    3. perché non l’ avrebbe fatta? A me non sembra cosi fuori forma

    4. Perchè lo dicono i preparatori.
      In forma? Avrai visto un altro giocatore.

      Ha corricchiato con l’Auxerre e corricchiato a Roma…

    5. uno dei motivi per cui ero contrario all’acquisto
      era proprio la sua scarsa fino ad ora professionalità e continuità di rendimento !

    6. DNA

      ma tu li leggi i miei post ?

      l’avevo già detto e ridetto che quando si è presentato a Milanello era sprovvisto di preparazione pre campionato !

  27. a parte che ha giocato troppo poco per dirlo.

    In ogni caso mi pare si sia mosso bene sulla trequarti a Roma e sulla destra contro l’ auxerre. A livello tattico si p mosso bene e non è un caso che abbiamo fatto due reti con lui in campo. Ance se fuori forma sa occupare bene la posizione fra le linee. Cosa che nel Milan avviene di raro. Inoltre riporto il bel ripiegamento difensivo contro il Cesena dopo il suo ingresso.
    A me è piaciuto fin da subito. E’ Ibra che mi sta facendo schifo. Gioca lezioso, poco efficace e guarda quello che gli riprende palla senza fare nulla. E’ un superbo del cazzo. Uno cosi non sarò mai un trascinatore

  28. a parte che ha giocato troppo poco per dirlo.

    A logica, è troppo presto per dire che abbia giocat bene allora…
    Come è presto per maledire Allegri, ma è un altro discorso.

    Vediamo che combina ora.

  29. giocano Abate, Antonini, Boateng….l’ unica merdata che salta al’ occhio è Gattuso.

    Oggi dovremmo essere più dinamici del solito e quindi giocare meglio anche se giochiamo in 9. Scommettiamo?

  30. Ronaldinho spostato nel mezzo lo avevo notato prima del telecronista di mediaset premium.

    Ma è una grande pensata sul serio e la squadra è messa bene in campo…Mi piace il Milan cosi…molto bene

    bravo Allegri. Visto che criticarti a morte ti fa bene? avanti cosi

  31. Milan migliorato nel ritmo e nel’ intensità. Non nel’ ordine. Solite difficoltà ad allargare il gioco. Molte imprecisioni e totale mancanza di un certo assesto. Mi sembra che ognuno vada un po per i cazzi suoi.

    Non capisco perché s’ inserisce Gattuso e difende Boateng quando dovrebbe essere il contrario.

    Comunque oggi un po meglio del solito anche se siamo di nuovo al 30′ e non abbiamo fatto un tiro a rete.

    Comunque qualche miglioramento si vede anche se il gioco fa sempre pena. Veramente sembrano messi a caso i giocatori e che non abbiano idea di cosa sia una squadra

  32. Non benissimo, ma nemmeno troppo male.
    A parte Pirlo.

  33. da quel che sono riuscito a vedere in streaming, direi:
    – miracolo di abbiati
    – pirlo atroce, sbaglia passaggi anche abbastanza facili. non inutile, dannoso.
    – abbiamo creato zero

    insomma, la solita merda.

  34. Guardate l’ultima occasione del genoa: toni si e’ liberato in area grazie a pirlo che l’ha lasciato andare come se fosse a centrocampo. E meno male che gattuso ha fatto una buona gara…

  35. IBRA!

  36. a questo punto direi menomale che c’è IBRA….

  37. Ohhh…Finalmente nel secondo tempo si è visto un Milan ben messo in campo.
    Hanno rispettato tutti le posizioni e hanno giocato tutti pere la squadra e non per se.

    Questo secondo tempo deve essere il punto di partenza da ora in avanti. Manca ancora qualcosa ma ci siamo mossi bene e soprattutto si è sfruttato tutto il campo.

    Ibra se gioca seriamente è forte e utile. Allora il suo è un problema mentale di auto stima. Perché nel primo tempo ha giocato lezioso e nel secondo tempo semplice e concreto?

    Allora è capace anche lui di muoversi come un giocatore normale se vuole?.

    Riflessione su Robinho. Cosi rispondo anche su Oduamadi.

    Nel primo tempo sulla destra sconclusionato, anarchico poco utile.

    Quando esce Ronaldinho si mette sulla sinistra che è il suo ruolo e sembra un altro giocatore. Sembra anche più in palla fisicamente. Perchè un simile cambiamento lui che poi è Robinho?

    Perché se metti uno che gioca sulla sinistra da sempre sulla destra cambia il mondo. Per Oduamadi è lo stesso. Pato sulla destra rende il 50% scarso. Ed è Pato figurat Oduamadi.

    E qui si torna a un mio vecchio pallino. Che Ronaldinho fa danni come la grandine perché occupa uno spazio che altri sfrutterebbero molt meglio.

    Comunque buona partita, o meglio buon secondo tempo che deve essere un punto di partenza Finalmente si è fatto 45 minuti ben messi in campo

  38. NUOVO POST ❗ ❗ ❗

  39. ma flamini perchè cazzo non l’ha passata???

Comments are closed.