Up

I giornalai: ammettiamolo. Tutti galvanizzati dal pari interno della Juventus, mettendo lo Shakthar tra le big Europee per la vittoria dell’Europa League 2009. Sono rimasti spiazzati, quindi, quando i rossoneri hanno vinto (e in trasferta) su chi quella coppa l’ha alzata l’anno prima. Autogol.

Lo Juventus Stadium: dopo il grande pubblico visto a Torino nella gara di martedì cambia il motto dei bianconeri: da 30 sul campo a 30 in tribuna.

Adriano Galliani: sono le 23 nel momento in cui sto scrivendo questo post e l’AD del Milan non ha ancora parlato di DNA Europeo. Oh, ci stiamo preoccupando!

Down

Massimiliano Allegri: errare è umano, perseverare è diabolico. Ecco, però, mettere Montolivo a marcare l’uomo sul secondo palo sui calci piazzati, ci è sembrato un filino azzardato. Per dire, si potevano prendere scelte meno rischiose, tipo dare in mano un Boeng 747 ad un terrorista islamico.

Riccardo Montolivo: una grande partita dell’ex viola che ha ricordato a tratti, per vivacità, il miglior Ronaldo. Come sarebbe a dire “non giocava per lo Zenit?”

Luca Antonini: sfiora due volte l’autogol, in entrambe salva Abbiati. Poi capisce che la porta dove dovrebbe segnare è dall’altra parte.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.