Quando Maradona incantava il Messico, lui non era nemmeno nato
Oggi Diego sarà lì, in panchina. Voglioso di entrare come in quella finale.
Lionel sarà in campo. Oggi è il suo momento, oggi è il momento di togliersi certe etichette.
Dall’altro lato una nazione multietnica. Non ci sono più i Franz, i Gerd.
Oggi il futuro tedesco sono i Mezut e i Miroslav, oriundi che difendono la propria nazione.
A 24 anni di distanza la storia, forse, può essere riscritta.
DAL GREEN POINT STADIUM DI CAPE TOWN ARGENTINA – GERMANIA, scontro generazionale.

https://i0.wp.com/www.fifa.com/mm/photo/worldfootball/nationalteams/01/17/67/98/1176798%5flarge.jpg?resize=300%2C300Ore 16.00. Si gioca l’unica partita che ha avuto l’onore di essere finale mondiale per due volte consecutive. Argentini e Tedeschi ancora di fronte. Come nell’86, nel 90 e nel 2006. L’ultima volta finì in rissa, quindi i presupposti per una bella partita ci sono tutti. Partita che si è giocata anche in amichevole questo marzo. Hanno vinto i tedeschi. Ancora i tedeschi, come sempre negli ultimi scontri tra le due squadre. E’ anche lo scontro tra le due squadre ‘avvantaggiate’ dai quarti di finale con gli errori arbitrali, comunque ininfluenti. La Germania arriva dalla 15esima presenza consecutiva nei quarti di finale in un mondiale. Come al solito i tedeschi si confermano la squadra da non sottovalutare mai. Entrambi tra le critiche dei ct, sono andati più avanti anche di squadre più quotate. Attenzione ai gialli. 8 diffidati in campo. 6 nella Germania. La partita si riassume tutta nelle parole di “guardate le formazioni sui giornali e vedrete che sono più forti di noi. Ma noi abbiamo battuto 4-1 l’Inghilterra.” In Germania ci credono. Il mondiale sudafricano ha più seguito di quello del 2006. E se fosse la volta buona?

Ore 20.30. Altro giro altro regalo. Per la spagna si preannuncia un facile compitino contro il Paraguay avendo già conosciuto l’avversario della semifinale. La Spagna vista contro il Portogallo non dovrebbe avere problemi contro una squadra che il proprio mondiale l’ha già vinto. I sudamericani nella giornata di ieri si sono lamentati della designazione dell’arbitro, a loro parere inadeguato ad una gara di questo tipo. Per la cronaca lo stesso di Italia – Nuova Zelanda. Una cosa le accomuna: nessuna delle due ha mai raggiunto la semifinale di un mondiale (la Spagna arrivò si quarta nel 50 ma era un girone finale). Ma il potenziale è opposto. La Spagna è una delle grandi favorite, confermare il proprio miglior risultato nella storia del mondiale per la roja sarebbe un insuccesso.

IERI – E’ colpa mia. Stavolta non lo dice Lippi ma Carlos Dunga. Poiché la superbia va a cavallo ma torna sempre a piedi, però, anche il Brasile va a casa. Per la seconda volta consecutiva ai quarti di finale. E’ dal 2002 che non batte una big in un campionato del mondo, se consideriamo che gli ottavi del 2006 sono stati contro il mediocre ghana. Tornano fuori tutte le debolezze del girone di qualificazione, che avevano addirittura fatto pensare per un momento ai verdeoro fuori. Salvo poi il fatto che quel girone l’hanno vinto. Brasile che ha la colpa di non chiuderla. E se è perdonabile, non lo è però assolutamente il cambiamento tattico dopo l’autogol dell’1-1. Brasile che sotto pressione scoppia e non sa attaccare. Escono tutte le debolezze tattiche della squadra: il portiere più sopravvalutato al mondo che sbaglia l’uscita, centrocampisti fisici (come si fa a portare ad un mondiale Gilberto Melo?), giocatori finiti in attacco. Si legga Kakà. A casa o in panchinai piedi buoni: Thiago Silva, Pato e soprattutto Ronaldinho, reclamato a gran voce dalla stampa brasiliana. Si salva solo Maicon, ma da solo non può fare una squadra. La perla rimane il cambio Luis Fabiano – Nilmar. Saluti a Dunga. In serata una dimostrazione ulteriore di quanto il calcio a volte possa essere crudele. Aveva segnato Adyiah, al 120esimo del supplementare, seppur su azione viziata da fuorigioco di Appiah. Ma Suarez diventa portiere e si sacrifica pur di lasciare una possibilità all’Uruguay. Possibilità che poi si concretizza data la scarsa vena realizzativa dei Ghanesi dal dischetto. Se sbagli tre rigori su cinque, è giusto che te ne vai a casa.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

103 Comments

  1. i brasiliani stano tranquilli: arriverà leonardo a risolvere la situazione…

  2. l’unica cosa certa è che Dunga ha sbagliato le convocazioni stop. cosi come le hanno sbagliate capello, lippi e domenech.

  3. Diavolo1990

    La stella dell’Olanda è Robben. Snejder ne deve mangiare di pasta per arrivare ai suoi livelli…

  4. Chelsea ha ingaggiato Yossi Benayoun. Il 30enne centrocampista offensivo approda ai Blues dopo aver concluso l’avventura con il Liverpool. Benayoun si era liberato a parametro zero dopo la terza stagione con la maglia dei reds.

  5. Il portiere più sopravvalutato al mondo???????????????????

    😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯

    Ok…………………………………………………………………. 😯 😯 😯 😯 😯

    Come al vostro solito,vi siete persi anche ieri sera in confronti senza senso tra Snejider e Robben che l’unica cosa in comune che hanno è evidentemente la scarsa cura nella scelta dello shampoo.
    Robben è un ala pura d’altri tempi: ha un piede solo e fa sempre la stessa finta (aggiungo anche lo stesso tipo di tiro dato che cerca sempre il sinistro a giro sul secondo palo),peccato che gli riesca quasi sempre. Il suo vero punto di forza è la velocità d’esecuzione.
    Juan lo aveva marcato molto bene costringendolo sempre a rientrare sul destro e anche lui quindi aveva giocato un primo tempo un po’ opaco.
    Fragile come un cristallo è però molto veloce sia di gamba che di esecuzione e nel secondo tempo si è visto,mandando a fagiani Melo,Bastos e compagnia bella.
    Tecnica e velocità:le caratteristiche di un grande giocatore.
    Snejider è un giocatore diverso:grande visione di gioco,tecnica,calci piazzati,ottimo negli inserimenti,assit man.Non veloce come Robben,ma altrettanto rapido nell’esecuzione della giocata. Un vero numero 10 d’ltri tempi.
    Inter e Bayern sentitamente ringraziano.
    Poi in questa Olanda ci sarebbe anche un certo Van Persie che quando gira è un giocatorino mica da ridere.
    Poi vabbè,dovendoci sempre essere una pecora nera in ogni squadra,ecco che la Natura in questa Olanda molto talentuosa davanti, ha creato Klaas Jan Huntelaar……ma poverino, se la Natura non ha voluto dotarlo di basilari capacità calcistiche stile,come ieri si è ulteriormente evidenziato,lo stop,il controllo di palla,la capacità di difenderla in zona bandierina,una vista in grado di vedere tre tuoi compagni soli in mezzo all’area,non si può infierire su di lui.
    Poverino,ogni volta che lo vedo mi fa tanta tenerezza.

  6. non mi pare che qua qualcuno ha detto che robben e snijder siano uguali….ma il vero gicoatore decisivo è robben. snijder è forte, è in uno stato di grazia, ma non è decisivo quanto robben.
    huntelaar non va giudicato per la partita di ieri, ma per quello che ha fatto nella sua carriera. ha sempre segnato ovunque, nel real e nel milan ha ottime medie gol nonostante abbia gicoato pochissimo. non è un campione, ma un ottimo attaccante.

    adiyah oltre a essere scarso è veramente sfigatissimo…

  7. Se sbagli tre rigori su cinque, è giusto che te ne vai a casa.

    Se all’ultima azione del secondo tempo supplementare non prendi di mano una palla che inesorabilmente finisce in rete, TE NE VAI A CASA!

    Una sola parola: RAPINA!

  8. Sul fattore Wesley Vs Piedesinistro…una sola parola: WesleyPalloneD’Oro!

  9. Ma quale ottima media gol…..27 presenze col Milan e 7 gol di cui 4 sono le due doppiette a Catania e col Genoa………..ma per cortesia…..al massimo è andato un po’ meglio al Real con 20 presenze e 8 gol cmq in una squdra sempre superoffensiva.
    Se si valutassero solo le medie gol in maniera staccata dal gioco,dal contesto,dal minutaggio e allora anche Balotelli gli sarebbe superiore (e già lo è,nettamente per di più tra le altre cose) che nel rapporto presenze-gol ha segnato più di lui pur avendo davanti Milito ed Eto’o,mentre la pippa olandese si è visto come ha ben sostituito Pato in zona gol,come è coesistito bene con Borriello,come ha sfruttato il fatto che Inzaghi non ha mai visto campo,e come ha finalizzato il “leggero” numero di assist che Ronaldinho ha fornito quest’anno……
    In pratica,fuori Pato,nessuno al Milan sapeva metterla dentro cosa poi tradottasi nel -12 finale quando con Pato si poteva ndare sul +2…………
    Mai decisivo,mai utile,mai nel vivo nel gioco,mai un pericolo per gli avversari,mai uno straccio di movimento senza palla che fosse uno.
    Sarebbe dovuto andare a nozze con i cross di Beckham e gli assist di Ronaldinho (uno che quando si dice che ti mette davanti alla porta lo fa letteralmente) e invece zero su zero.
    Dimensione europea?: Milan – Manchester e Manchester – Milan: ogni commento è superfluo.
    La scoietà ci crede? Come no, infatti è il primo nella lista di partenza per essere sostiuito da uno più vecchio che però ha almeno idea di cos’è quella cosa a forma rettangolare con una rete dietro…..in più pagato 15 milioni al Real dopo quel ridicolo blitz di mercato con Berlusconi che arriva in elicottero a Milanello e in due giorni prende sto fenomeno per gli stessi soldi con cui avevano già preso un terzino veramente forte che sarebbe servito come l’acqua nel deserto scartato per fantomatici problemi odontoiatrici (cosa mai vista al mondo)………l’unico colpo di culo che può sperare di avere il Milan è trovare qualcuno che inspiegabilmente impazzisce e gli dà gli stessi 15 milioni d’acquisto con cui prendere Luis Fabiano.
    E chi segue il calciomercato saprà benissimo che ci sono decine di club che si stanno bastonando per andarsi a prendere il buon (?) Klaas……….

    Ce li vedo poi i difensori avversari che parlano tra loro:

    “tranquilli ragazzi,quello è Huntelaar,andate a marcare qualcun altro!”
    Ma per cortesia.

  10. dvesi scrivere sul giornale per la faccia da culo che hai…non sono articoli sulle gare dei mondiali,sono articoli contro l’inter…si parla del portiere più sopravvalutao del mondo ma nemmeno si cita l’uomo che ha stradeciso la partita e si è candidato seriamente al pallone d oro SCANDALOSO! e per di più invochi thiago silva(ma al posto di chi?)…ripeto fatti vivo alla redazione de IL GIORNALE…hai tutte le carte in regola…chicca in fundo : avea segnato adiyah(del milan) ma non c’è scritto che ha sbagliat il rigore e che ha segnat un giocatre dell’inter…hai scritto poche cose ma tutte in una direzione…ROSICAMENTO INFINITO

  11. milito ataccante onesto…eto o stagione deludente…sneijder ne deve mangiare di pane…julio cesar il portiere più sopravvalutato del mondo…VI RENDETE CONTO DI ESSERE UN CASO PATOLOGICO? avete smontato una squadra che ha vinto tutto 🙂

  12. olanda danimarca : 2-0 nasce da invenzione di sneijder
    olanda giappone :1-0 sneijder gol
    olanda camerun : il 2-1 nasce da una invenzione di wes
    olanda slovacchia : gol e assist
    olanda brasile : un gol e mezzo su due

    oltre ad essere il catalizzatore assoluto del gioco olandese

    CE NE VUOLE A DIRE CHE NON è DECISIVO

    e stiamo parlando di una che in champions ha fatto 3 gol e 6 assist…ma sminuiamo sminuiamo…rosiconi

  13. Ma dai semttila eg, vuoi mettere Huntelaar!!!!!!!!!!!!!!
    Lo vuoi capire o no che noi all’Inter abbiamo una merda di squadra??????
    Cazzo,Diavolino l’ha smpre detto che loro ci sono superiori e la differenza è solo nelle riserve,per cui non rompere le balle e teniamoci le pippe che abbiamo sopravvalutate e pompate da noi tifosi e della stampa.
    Rassegnamoci, cazzo.
    A noi ci tocca avere cambiasso, Snejider,Samuel,Eto’o,Julio Cesar e Milito.
    Speriamo di arrangiarci con sti qua.
    E Dio che ce la mandi buona e possibilmente senza mutande.

  14. Si ma Robben il suo piede destro riesce addirittura a piegarlo! Non so se mi spiego, è un fenomeno! :mrgreen:

  15. Branca sulla primavera (numeri che non conoscevo, alla faccia del cazzo):

    Dal 2004 ad oggi abbiamo fatto esordire 30 Primavera (media 5 ogni anno), 45 nostri ragazzi giocano in A, B o all’estero. Le nazionali giovanili sono piene di nerazzurri. Tutta l’Europa guarda al nostro settore giovanile. Campioni veri? Oltre a Mario e Davide non vedo baby fenomeni in giro. C’è solo Marchisio e Bonucci esce dal nostro vivaio. Noi investiamo seriamente sui vivai, ce lo chiede il presidente, ce lo chiede anche il fair play finanziario”

  16. cazzo 7 commenti consecutivi di interisti in un blog rossonero….ma è possibile???

  17. anzi mi correggo, nove!!!

  18. e bravo branca, peccato che conta anche i giovani fatti esordire 10 secondi in coppa italia….se contiamo quelli il milan in media ne ha 7-8 all’anno!

  19. intanto è in dirittura di arrivo un alo colpaccio rossonero : MAURO GERMAN CAMORANESI!

    COMPLIMENTI CUGINI

  20. ma complimenti de che? ma dove hai letto che l’affare è in dirittura d’arrivo???? ma voi interisti siete tutti espertoni di mercato?

  21. Se ce ne fosse stato bisogno,con la nuova legge sugli extracomunitari la Lega ha dimostrato la sua infinita stupidità.

  22. se ne parla ovunque di camoranesi al milan…comunque non state ad ascoltare i soloni…fanno la paternale a noi ma l’ultimo giovane che hanno tirato fuori dalle giovanili è stato maldini nel 1987 🙂

    l’inter sa lavorando molto e bene nel settore giovanile anche se ad essere onesti ci sono tantissimi stranieri anche nelle giovanili…però sono usciti martins,pandev,bonucci,balotelli,santon,biabiany etc…non tutti dei giocator di prima fascia ovviamente ma io dal vivaio milan davvero non ricordo un giocatore da anni

  23. eg, invece di sparare parole a caso in un blog rossonero, vedi di verificare le fonti….puoi farlo qui e qui

    dichiarazioni ufficiali, non voci di corridoio che leggi e poi vieni a scrivere ” è in dirittura di arrivo”

  24. Se ce ne fosse stato bisogno,con la nuova legge sugli extracomunitari la Lega ha dimostrato la sua infinita stupidità.

    Non ce ne era bisogno, assolutamente.

  25. matri, paloschi, astori, foggia, abate, ardemagni, antonini. tutti giocatori che hanno fatto bene in serie, molti under 21 e qualcuno anche in nazionale maggiore, tranne ardemagni che ha fatto un casino di gol in B e quest’anno andrà in serie A. ti bastano?

  26. Tizio, vorrà dire che ci accontentiamo di tesserare il solo coutinho. :mrgreen:

    Comunque, la lega invece di trovare dei sistemi per ridurre il gap delle italiane con il resto d’europa, sta riuscendo, benissimo aggiungerei, a farci diventare una nazione da terzo mondo!

  27. lpf, tu cosa ne pensi?

  28. È un autogol clamoroso quello della Lega Calcio perchè così credono di rivitalizzare i vivai italiani senza aver capito che non è questo il modo.
    Basta confrontarsi con gli altri paesi europei per capire che hanno totalmente toppato.
    Ma è un discorso lungo e articolato.

  29. Ma è un discorso lungo e articolato.

    Discorso Breve e Primitivo: UNA STRONZATA!

    …e aggiungerei, anche discriminante…

  30. elbonito fermati un secondo…sto parlando di giocatori che hanno almeno esordito con l’inter(o milan)…altrimenti il 90% dei giocatori sono passati per inter milan e juve…

    MATRI : mai giocato nel milan…mandato via a 15 anni
    FOGGIA : per carità stiamo parlando di buoni giocatori o giocatori con prospettive,ha 30 anni e da 3 fa la panchina nella lazio!
    ANTONINI : complimenti bel colpo…27 anni di prestiti per poi fare 3 artite uone al milan ed essere idolatrato come uno dei miglori terzini del campionato
    ARDEMAGNI : se iniziamo a parlare pure dei giocatori in serie b non la finiamo più(anche meggiorini ha fatto 20 gol al cittadella 2 campionati fa)
    ABATE: ok
    ASTORI : tutto ancora da vedere,chi stracazzo è
    PALOSCHI : l’avevo dimenticato…ma l’avete pure ceduto in comproprietà e lo perderete 🙂 uno buono ne avete cacciato e…

    io ho citato 5 o 6 giocatori che hanno già esordito in nazionale(santon e bonucci),che hanno vinto la coppa campioni(santon,balotelli e pandev) o fatto quasi 30 gol in serie A(balotelli) o anche più (martins),…non ho mica citato antonini e foggia per cortesia…

  31. del livello da te citati,te ne scrivo 45 in 2 minuti 🙂

  32. e ho dimenticato Khrin che a 18 anni ha già partecipato ad un mondiale…su portami gente di spessore non sti tizi da 4 soldi che in 7 non totalizzano una presenza in nazionale,o un trofeo vinto…

  33. Eg, tutto giusto, ma balotelli non si puo’ considerare un prodotto del vivaio Inter!

  34. Diavolo1990

    Mamma mia eg…
    Julio Cesar quest anno è in calo. Lo si è visto dopo 3-4 papere in campionato e ieri al mondiale è stata la conferma.
    Snejder senza Robben nell’Olanda ha fatto poco. Fortunati nella fase a gironi con due partite pessime, ma la vera olanda si è vista con Robben in campo.
    La storia degli extracomunitari è una stronzata. Ci vuole un tetto massimo di italiani. Ha poco senso dare il numero di tesseramenti dopo che c’è chi in squadra ne ha 2 e chi ne ha 25…
    La stronzata di Branca si commenta da sola…. anzi le colpe maggiori dell’eliminazione dell’Italia sono proprio dell’Inter che ha contribuito a rafforzare il calcio straniero.

  35. Diavolo1990

    E aggiungo.
    Si sta dando contro ad Huntelaar come l’anno scorso si dava contro a Dinho.
    Ho visto questo ragazzo giocare all’estero e i numeri li ha. Su Dinho avevo ragione, è stato il miglior giocatore dell’ultima serie A. Chissà che non mi sbaglio anche su Klaas.

  36. Diavolo1990

    Santon ha vinto la coppa campioni? Certo, come Fiori e Borriello nel 2003 dai… anche quaresma l’ha vinta se è per questo…
    Allora a sto punto se contiamo i trofei il portiere più forte di tutti i tempi è nelson dida… 🙄

  37. MATRI : mai giocato nel milan…mandato via a 15 anni IGNORANTE ha esordito con la maglia del milan in serie A nella gara prima di MANCHESTER (dove mancavi solo tu) contro il Piacenza…

    BALOTELLI è uscito dal vostro vivai dato che l’avete comprato dal Lumezzane nel 2006….

    BORRIELLO è uscito dal nostro vivaio…

    PALOSCHI : l’avevo dimenticato…ma l’avete pure ceduto in comproprietà e lo perderete 🙂 uno buono ne avete cacciato e… E’ ARRIVATO NOSTRADAMUS

    ovviamente sono il primo che dico che nell’era berlusconi non abbiamo avuto un settore giovanile degno, ma nemmeno voi avete tutta sta cantera che vi pensate…

  38. e chi ha parlatodi cantera eccezionale..ma di qualcosa di meglo del milan.

  39. diavolino santon ha già esordito in nazionale…quindi comunque non c’entra con astori abate e antonini…è un altro livello

  40. Diavolo1990

    Da quando l’Inter ha iniziato a vincere con la prima squadra ha smesso di vincere col settore giovanlie o sbaglio???
    Quest anno il settore giovanile del milan ha vinto un filo più di quello neroblu (se non 0 titoli poco ci manca) o sbaglio???

  41. fabregas ignorante a chi?

  42. Diavolo1990

    Ma cosa c’entra la nazionale… non è che in nazionale vanno i più forti… l’esordio dipende dalla scelta di una persona niente di più.
    Santon è sopravvalutato. Se paragoniamo il campionato scorso di Santon e questo di Antonini non c’è paragone. NETTAMENTE meglio il secondo.

  43. ja meglio non parlare più…statevi bene

  44. Julio Cesar quest anno è in calo. Lo si è visto dopo 3-4 papere in campionato e ieri al mondiale è stata la conferma.

    Vero! è in calo, ma dire che sia il piu sopravvalutato, è esagerato.

    Snejder senza Robben nell’Olanda ha fatto poco. Fortunati nella fase a gironi con due partite pessime, ma la vera olanda si è vista con Robben in campo.

    Vero, ma è anche vero che in questo mondiale tutte le giocate passano dal fantasista orange.

    La storia degli extracomunitari è una stronzata. Ci vuole un tetto massimo di italiani. Ha poco senso dare il numero di tesseramenti dopo che c’è chi in squadra ne ha 2 e chi ne ha 25…

    Nulla da eccepire, considerazione perfetta!

    le colpe maggiori dell’eliminazione dell’Italia sono proprio dell’Inter che ha contribuito a rafforzare il calcio straniero.

    AHHAHAHAHAHHAHAHAHHHAHAHAHAHAAAHAHAHAHAHHAHAHAHAH
    AHAHAHHHHHHHHAHAHHAHHAHAHAHAAAAAAAHAHHAHAHHHHHHHHAHHAHHAAHHA
    AHHAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHAHAHHAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

  45. evvai dopo maicon inferiore a abate,santon inferiore ad antonini…GENIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  46. Diavolo1990

    Adesso Santon è il nuovo Zanetti….
    Certo certo.. Poche partite l’anno scorso e qualità da Reggina / Siena…

  47. Se paragoniamo il campionato scorso di Santon e questo di Antonini non c’è paragone. NETTAMENTE meglio il secondo.

    Si peccato che il primo ha 19 anni, il secondo 28! 😯

  48. le colpe maggiori dell’eliminazione dell’Italia sono proprio dell’Inter che ha contribuito a rafforzare il calcio straniero.

    Non riesco a smettere di ridere
    ahahahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh
    ajahhaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    a
    ajjajjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjhahahhahhaaaaaaaaaaaaaaaa

  49. le colpe maggiori dell’eliminazione dell’Italia sono proprio dell’Inter che ha contribuito a rafforzare il calcio straniero.

    AHAHAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHAHAHHA
    AHAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

    Qui hai battuto ogni record diavolino, sei il mio MITO!

  50. aahahahhhhhhhhhhhhhh
    ahahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh
    hahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

    E forza Argentina (ma anche no)! :mrgreen:

  51. Che Germania! :mrgreen:
    9 under 24, molti oriundi…così si fa!

  52. beh, su Santon ti ricordi male.
    Ha esordito 17enne contro la Roma giocando bene per poi confermarsi molto bene sia nel derby che soprattutto contro il Mancheter marcando Cristiano Ronaldo il quale personalmente a fine partita andò a fargli i complimenti.
    Dopodichè ha giocato praticamente tutto il girone i ritorno (media del 6,5) guadagnandosi le convocazioni in under21 e poi in Nazionale maggiore.
    Il tutto a 17 anni senza passare dalla Primavera,ma passando direttamente dagli Allievi….
    Ok,se quetse sono cose da sopravvalutato che si esprime ai livelli di Reggina/Siena……….ok,sono felice di non avere il tuo metro di giudizio!
    Purtroppo quest’anno ha subito un infortunio serio al ginocchio al quale va aggiunta una non perfetta prima operazione che l’ha costretto a tornare sotto i ferri esponendolo a continue ricadute.
    Quest’estate farà la preparazione ompleta e vedremo a che livello si esprimerà.
    A 18 anni credo abbia margini di miglioramento.
    Se poi si vuol dire che Antonini è meglio ok,tanto se uno vuole fare la figura dello stupidino rosicone è libero di farlo,tanto è lui che si fa ridere dietro….
    Antonini ha disputato un buon campionato indubbiamente,ma se in una grande squadra ci arrivi solo a 28 anni e non sei neanche titolare (perchè all’inizio lo erano Zambrotta e Jankulowsky) dopo aver girovagato per squadrette che lottano per non retrocedere e arrivi al Milan solo perchè la società vive un periodo di ristrettezza economica,credo che uno dovrebbe porsi qualche domanda.
    E se un giocatore come Ronaldinho che pure si è espresso molto bene con molti assist e gol (tanti rigori…..),ma è scomparso nei momenti chiave della stagione e cioè a Manchester o nei due derby o quando la squadra doveva fare lo sforzo decisivo per superare l’Inter (cosa che poteva fare benissimo) è il migliore giocatore della scorsa serie A (dopo Antonini ovviamente… 😉 ), mi chiedo come giudicare la “leggera” anna ta disputata da gente come Snejider,Samuel,Lucio e soprattutto Milito……
    Ma tanto il milan è superiore…..anche quando vanno al cesso la fanno meglio.

  53. Troppi nomi nei commenti precedente, non ho voglia di rispondere.

    Dico solo: ‘sti cazzi la Germania! Che squadra…

  54. Messi strepitoso, Higuan fantasmagorico!

    Ripeto WESLEYPALLONED’ORO!

  55. @Diavolo90

    La stai guardando Germania – Argentina????
    Lo hai capito,una volta per tutte, visto che fai lo stesso errore parlando del Milan,che col solo talento,con la sola tecnica non si va da nessuna cazzo di parte?????
    Il calcio oggi è ANCHE fisicità,velocità,ritmo,intensità,capacità di pressare e saper soffrire,forza e fisico nei contrasti,spirito di sacrificio e capacità di aiutarsi l’uno con l’altro CORRENDO TUTTI,dal più talentuoso al più rude dei terzinacci.
    Questo è VERO CALCIO.
    Non tunnel, no look,no rabone, ma FARSI UN CULO COSI’, questo è il calcio ai suoi massimi livelli.
    4 pere a quel cocainomane grasso di Maradona.
    4 pere a quell’arrogante sopravvalutato di Capello
    e a CASA!!!!

    P.S.
    Complimenti ad Higuain che si è proprio visto ed è proprio emerso quando bisognava fare qualcosa di più e risultare decisivo,very compliments!

    P.P.S.
    È proprio vero caro Diego, come è possibile che gente come Zanetti, Cambiasso, Milito,Veron,Samuel fossero degni di vedere il campo in questa grande e “RICCA DI TALENTO” Argentina! 😉

  56. Diavolo1990

    Il calcio sta cambiando in peggio.
    Basta con sta leggenda di Santon che marcò Ronaldo perché in 2 gare il portoghese fece quello che vuole. Lo chiuse UNA UNA volta in 180′. E passo lo United. Così come oggi.
    Ronaldinho non è scomparso all’andata col manchester e nel derby e per favore BASTA dire che la stagione del Milan sono quelle 4 partite lì. Peraltro due di esse giocate senza il miglior organico. C’erano altre quattro partite importanti, quelle con la Roma e quelle col Real.
    Non per forza il miglior giocatore deve essere uno di una squadra che vince, soprattutto se non vince nettamente come è stata l’inter in questa stagione, dove non è emerso nessuno se non milito in champions. Non spacciamoli per una banda di fenomeni. Hanno vinto un campionato di un punto per suicidio romanista e infortuni milanisti e una champions con tanta tanta fortuna ma ricorda più il Milan 2007 che il Barça 2009 come squadra.
    Zanetti? Meglio per voi che non ha giocato, ai mondiali l’antidoping è serio… 🙄

  57. Complimenti ad Higuain che si è proprio visto ed è proprio emerso quando bisognava fare qualcosa di più e risultare decisivo,very compliments!

    ha sbagliato quache occasione clamorosa????è un terminale offensivo se non gli arriva una palla che deve fare?? ha fatto 4 gol in questo mondiale su dai…. perchè non critichi messi o tevez????

  58. Perchè mi tolgo una soddisfazione per i giorni scorsi!!!!
    Lippi,Capello,Maradona a casa…..sono sempre più happy!
    Metti che stasera la Spagna si suicida grazie ad una congiunzione astrale (non succederà! 😀 ) e poi ORGASMIZZO!!!!

  59. Complimenti ad Higuain che si è proprio visto ed è proprio emerso quando bisognava fare qualcosa di più e risultare decisivo,very compliments!

    Ma smettila…

  60. Metti che stasera la Spagna si suicida grazie ad una congiunzione astrale (non succederà! 😀 ) e poi ORGASMIZZO!!!!

    Ti basta poco…

    È proprio vero caro Diego, come è possibile che gente come Zanetti, Cambiasso, Milito,Veron,Samuel fossero degni di vedere il campo in questa grande e “RICCA DI TALENTO” Argentina!

    Bhè certo, Veron c’entra tantissimo con la velocità, fisicità e ritmo di cui sopra…

  61. Hanno vinto un campionato di un punto per suicidio romanista e infortuni milanisti

    Punto di vista limitato questo,molto limitato.
    Sarebbe più onesto,corretto e completo ricordare quando a Febbraio l’Inter era a +11 sul Milan (con lo scontro diretto già vinto) e +14 sulla Roma prima di infilare quel calo fisico e di risultati pazzesco inanellando ben 8 pareggi pù la sconfitta di Roma,ma soprattutto Catania.
    Guarda che se vuoi essere onesto devi considerare TUTTI i momenti e I SUICIDI di tutte le squadre….troppo comodo far passare un Campionato e sminuire la vittoria dello stesso solo perchè la Roma ha perso in casa con la Sampdoria alla terzultima giornata…..
    Troppo comodo fare così!
    E basta anche con sta fiaba degli infortuni rossoneri perchè tutte le squadre hanno problemi basti ricordare la Juve quest’anno e l’Inter 2008.
    E soprattutto perchè anche senza Pato,quando si ha gente come Ronaldinho,Borriello,Inzaghi e Huntelaar(???) si dovrebbe essere in grado,GIOCANDO PURE IN CASA,di fare un gol in più di Livorno,Napoli o Catania…..pechè di possibilità di sorpasso ne avete avuto più d’una e non con avversari impossibili da battere anche senza il Paperotto che è stato fuori tre mesi per una contrattura.

  62. Diavolo1990

    Altro giro altro regalo. Per la spagna si preannuncia un facile compitino contro il Paraguay avendo già conosciuto l’avversario della semifinale. La Spagna vista contro il Portogallo non dovrebbe avere problemi contro una squadra che il proprio mondiale l’ha già vinto.

    Cito dal post.
    Stasera il Paraguay prenda il pallottoliere che fa la fine dell’argentina.

  63. Diavolo1990

    L’Inter era a un +11 che si leggeva +8 perché il Milan aveva una gara in meno, che poi ha vinto. Il campionato era lungi dall’essere chiuso.
    Gli infortuni? Pato : Milan = Milito : Inter. E’ così tizio. Si rompe Milito l’Inter non vince un cazzo.
    Poi quando hai 30 giocatori a stipendio è facile sentire meno…

  64. No, Veron non ha quelle caratteristiche,ma almeno sa cosa fare con un pallone tra i piedi e sinceramente oggi,al posto di Maxi Rodriguez totalmente nullo ed inesistente, lo avrei visto “benino” in fase di costruzione di gioco!!
    Argentina=zero idee.
    I fuoriclasse servono zero se non c’è qualcuno,specie a centrocampo,in grado di dare organizzazione al gioco.
    E visto che la fase d’interdizione è affidata interamente a Mascherano,uno come Veron libero di impostare a centrocampo e coi piedi buoni sia per il lancio lungo alle punte sia come capacità di fraseggio magari nello spazio stretto con Messi,io non ce lo avrei visto male!!! o no???

    P.S.
    Non fraintendere LPF,Higuai è e resta un grandissmo giocatore,mi piace da matti ed avrà sicuramente un grande futuro. Però oggi si sono visti gli aspetti sui quali deve ancora lavorare: capacità di proporsi, di difender palla,di guadagnare qualche fallo interessante,capacità di svariare la propria posizione e variare il proprio modo di giocare.
    Ma è giovane e molto talentuoso,migliorerà esponenzialmente! 😉
    Cmq gran Germania,che lezione!

  65. Diavolo1990

    Solo io ho visto un Messi immobile e vergognoso oggi? ❓

  66. Poi quando hai 30 giocatori a stipendio è facile sentire meno…

    Altra leggenda,ma se vi fa comodo vederla così,fai pure!

    Se poi si è davvero convinti che un Milan senza Pato non è in grado di battere Livorno,Catania e Napoli a San Siro ok,va bene tutto.
    Magari ok, a Madrid senza Milito puoi anche non vincere,però in casa contro il Livorno,io 10 euro sull’Inter me li giocherei lo stesso anche senza Milito! 😉

  67. No,non l’hai visto,e senza essere frainteso e senza mettere in discussione il suo valore assoluto di grandissimo giocatore,ti dovresti chiedere e dovresti analizzare il motivo del suo rendimento così diametralmente opposto tra Nazionale e Barcellona.

  68. Veron con la lentezza che ha e che ha dimostrato in questo mondiale, se lo mangiavano vivo oggi.
    Il regista mica dovrebbe quel genio di Mascherano?

    Veron è stato un grandissimo, ma ora fa pietà.

  69. Diavolo1990

    Il Livorno che c’entra non era nel periodo degli infortuni…
    Il Napoli era lo stesso periodo di quando vi ha imposto lo 0-0 e già Pato non c’era.
    Il Catania era la terza forza del girone di ritorno in quel momento e sbaglio o aveva appena battuto l’Inter stessa? Peraltro con Livorno e Catania manca un rigore in ambo le gare.
    Altra leggenda ma se permetti noi non teniamo strapagando gente in panchina che sarebbe titolare in altre squadre.

  70. Diavolo1990

    Fermo Tizio. Messi ha fatto grandissime cose con l’Under 20 (Messi nasce di fatto al mondiale 2005) e con l’Olimpica. Mi sa che la colpa è di quelli dietro.

  71. Altra leggenda ma se permetti noi non teniamo strapagando gente in panchina che sarebbe titolare in altre squadre.

    E Flamini???? a 4 milioni e mezzo?????
    E Inzaghi????? e Huntelaar?????? E Mancini??????? E Seedorf?????? E Abbiati???????
    E Oddo e Kaladze e Jankulowsky????? Come stanno messi a stipendio questi giocatori??????
    Noi strapaghiamo le riserve?????? E ho citato tutta gente che il campo l’ha visto pochissimo tranne Seedorf che cmq è più croce che delizia con uno stipendio che sarà intorno ai 4.
    Ma soprattutto,i primi 4 non sarebbero titolari in altre squadre?????? Solo i nostri sono “sprecati a far panchina”??????
    la panchina dell’Inter è stata quasi sempre quest’anno composta da: Toldo,Materazzi,Cordoba,Balotelli,Quaresma e Arnautovic e Muntari.
    Tranne Balotelli mi sembrano proprio,se confrontati con quelli del Milan,6 fenomeni assoluti…..
    Ma dai…lo vedi che ti dai da solo la zappa sui piedi????
    Io rispetto le tue opinioni,ma purtroppo per te sono i numeri che ti contraddicono!
    E contro i numeri non ci puoi fare niente!!!!!

    A meno che non li metti nella toppa monocromatica in Champions rispettando i regolamenti….. :mrgreen:

  72. Diavolo1990

    La differenza è che Oddo, Kaladze, Inzaghi, Seedorf sono tutti giocatori quasi finiti che giustamente fanno le riserve.
    Inoltre noi non mandiamo nessuno in tribuna.
    L’unico modo per equilibrare un po’ i campionati è tenere una lista massima di 30 giocatori, come in Champions (25). C’è chi ormai paga tre squadre.

  73. Le panchine di Milan e Inter nel corso della stagione:(facciamo un giochino:mettiamo portiere,due difensori,due centrocampisti e due attaccanti).

    Milan: Abbiati,Favalli,Jankulowsky,Flamini,Seedorf,Inzaghi,Huntelaar

    Inter: Toldo,Materazzi,Cordoba,Muntari,Quaresma,Arnautovic,Balotelli.

    Queste sono state le “panchine” tipiche nel corso della stagione.

    Ora,facciamo dei confronti che a voi sono tanto cari e ai quali date tanto peso.

    Toldo vs Abbiati: Abbiati e non solo per questioni anagrafiche.

    Materazzi vs Favalli: Materazzi

    Crdoba vs Jankulowsky: Cordoba

    Seedorf v Quarema:Seedorf

    Flamini vs Muntari: Flamini

    Balotelli vs Inzaghi: Balotelli

    Huntelaar vs Arnautovic: Huntelaar

    4-3 per il Milan a livello qualitativo

    E infatti Pato davanti era sostituibilissimo,mentre in difesa l’assenza di Nesta è stata pesante e senza alternative valide. E questi sono stati,nel corso della tagione,degli habituè della panchina.
    Sei proprio sicuro,sia sul piano del valore che di quello dello stipendio,che ci sia un abisso tra le due?????

  74. E infatti Pato davanti era sostituibilissimo

    Come no…con Mansini poi..!

  75. L’infortunio di Nesta ha influito molto meno di quello di Pato.
    Abbiamo segnato un cazzo senza di lui, mentre dietro Favalli e un grandissimo Thiago Silva hanno fatto un buon lavoro.

  76. E poi: dove cazzo è Stankovic/Motta? E Mariga?

  77. E Chivu quando gioca Zanetti dietro?

  78. Ma l’Inter ha una rosa di 24 giocatori!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! 21 più 3 portieri come aveva sempre chiesto Mourinho che infatti ha spinto fin dall’inizio per cedere molta gente che poi se ne è andata!!!!!!!!!!!!!!!!!! c’è SUL SITO!!!!!!!!!!!!!!!!!!! A questi 24 devi aggiungere Belec,Krhin e Stevanovic che si sono allenati tutto l’anno con la prima squadra e non con la Primavera. Vai sul sito del MILAN e troverai una rosa di 27 giocatori, in pratica 25 se vuoi togliere Zigoni e Adyiah,giocatori della Primavera che cmq si sono allenati con la prima squadra.
    Se poi ti interessa,sappi che PRIMA DI TUTTE LE OPERAZIONI DI MERCATO, sia il Milan che l’Inter hanno cominciato la stagione 2009/2010 con una rosa di 29 giocatori.

  79. Di quei 27 ci sono Roma, Kaladze, Oddo, Jankulovski. Aggiungi il vecchio Inzaghi, il vecchio Seedorf, Huntelaar, Gattuso (!), Favalli, Zambrotta ecc ecc.

  80. Beh,Motta è titolare al fianco di Cambiasso 4-2-3-1,mntre Mariga è arrivato a Gennaio da noi così come Mancini da voi..
    lpf,HO FATTO DELLE PANCHINE TIPICHE,NON HO SCRITTO TUTTE LE POSSIBILI VARIANTI.
    Toh,se vuoi ti vengo incontro e nel confronto di prima ti metto Flamini vs Stankovic e siamo lì e Seedof vs Zanetti con l’olandese preferibile per qualità e il capitano per corsa.

  81. Mi sembra un discorso folle.
    Se gioca Stankovic sta fuori Motta, con Zanetti dietro e Chivu pure in panca. Comunque li giri stanno fuori due che da noi sarebbero titolari.

    Seedof vs Zanetti con l’olandese preferibile per qualità e il capitano per corsa.

    Non si può sentire…eddai!

  82. Diavolo1990

    Pato sostituibile?
    Chi afferma ciò non ha capito una sega del Milan.
    Ce ne sono pochi in giro di attaccanti che valgono la metà di lui. E nessuno di questi al Milan.

  83. Ma poi ‘sto discorso proprio non lo capisco. Ammettiamo che le panchine di Inter e Milan siano allo stesso livello (e vabbè…), a quel punto la differenza starebbe giusto in un due-tre titolari.

    Quindi non dovremmo essere molto preoccupati. Però lo siamo. Tutti. Perchè? Siamo tutti scemi?

  84. Beh LPF,però non è colpa dell’Inter se Leonardo faceva giocare Dida al posto di Abbiati o Gattuso al posto di Flamini…..e tutto sommato l’idea di mettere Inzaghi o Huntelaar o magari variare un po’ anche il modulo per qualche partita al posto di Pato non era proprio una roba da automaciullamento dei maroni……dai,un po’ il buon Leo ci ha messo del suo con certe inspiegabili fissazioni.
    Sulla questione Seedorf e Zanetti ricorda che cmq si tratta di due ruoli opposti e cmq avevo specificato che uno era preferibile per qaulità (va ben tutto,ma non farmi passare Seedorf per uno che non sa cosa fare con una palla tra i piedi!!) e Zanetti per la fisicità.
    Poi dipende se a una squadra serve più una o l’altra cosa!

  85. Poi dipende se a una squadra serve più una o l’altra cosa!

    A una squadra serve uno che corra, che recuperi palloni e che non ne perda anche senza fare cose clamorose. Non uno che cammina e che una volta al mese azzecca la giocata.

  86. @LPF

    Per il tuo #83 devi chiedere a Diavolino,è lui il fermamente convinto della superiorità del Milan sugli altri.

    @Diavolo90

    Si però è anche un limite. Se manca un giocatore una squadra non può collassare altrimenti vuol dire che la squadra ed il suo gioco hanno limiti profondi.
    E ciò quindi sarebbe in profonda contraddizione con quello che hai sempre sostenuto.

  87. Allora a voi serviva un Zanetti e non un Seedorf!
    Però vai tranquillo che se quella volta al mese coincide con un derby o con una finale di qualsiasi tipo,vedrai che cambi punto di vista! 😉
    Cmq capisco il tuo punto di vista; immagino tu ne abbia uno molto simile,a questo punto,su Pirlo.

  88. Diavolo1990

    Io penso che Seedorf e Inzaghi siano giocatori finiti, buoni per qualche squadra medio-alta tipo Samp o Everton o Villareal, che magari ci si prende qualche soldo.

  89. Mah,può essere,anche se ormai il mio identikit di giocatore finito corrsiponde a Fabio Cannavaro.
    Magari Seedorf e Inzaghi possono sparare qualche ultima cartuccia prima del rinnovamento radicale che il Milan affronterà nel 2011.

  90. Diavolo1990

    Si Tizio ma ha senso avere in squadra gente che non sai quando te la sparerà e per due punti guadagnati con un gol al chievo ne perdi 6-7 continuando a metterlo in campo?

  91. Allora,da tifoso vero, questo discorso non lo devi fare a Berlusconi che pagando lo stipendio ha tutto il diritto di esprimere una preferenza per un giocatore, MA LO DOVEVI FARE FORTEMENTE A LEONARDO che invece ha dimostrato che le briglie dello spogliatoio le reggeva l’olandese e non lui.
    Qualsiasi allenatore con i controcazzi gli avrebbe detto: “Clarence,raus,in panca”.
    Ma la verità,evidentemente,è che ad uno come Seedorf nessuno al Milan ha il coraggio di dire Raus!
    Chi comanda al Milan?????????????????

  92. Diavolo1990

    Tizio è evidente che c’è una parte dello spogliatoio che va allontanata e per allontanata intendo ceduta.
    Io non penso che non esistano squadre che non se lo pigliano.
    Un Getafe per un Oddo ci metterebbe una firma, Janku addirittura lo volevate voi…
    Perchè non vengon venduti? Perché non sanno chi prendere al loro posto.

  93. Non è che lo volevamo, è che si pensava ad uno scambio per fare un’operazione alla pari.
    ma vabbè,amen.
    Senti,toglimi una curiosità che ho.
    Però rispondimi sinceramente.
    Siccome,dai tuoi commenti e dai tuoi post ho capito come la pensi specie sull’Inter e su i suoi calciatori,immagino che fino all’anno scorso tu debba essere stato uno di quelli che lanciava fulmini e saette su Ibrahimovic.
    Ora quindi,come giudichi e che sensazioni ti danno questi rumors di Ibra al Milan??????

  94. Diavolo1990

    Ibra?
    Servirebbe per il campionato ma prende un sacco di soldi per fare qualche gollettino alle piccole.
    Per quelli abbiamo già borriello.
    Rovinerebbe la squadra e basta.
    La davanti serve una buona riserva se devo spararti due nomi ti dico peter crouch e mario gomes.
    Due terzini dietro o titolari o riserve di abate e antonini un centrocampista e siamo a posto così.

  95. Elbonito, non fraintendermi, anche Robben è un ottimo giocatore. Mi sono limitato a constatare che mentre ieri Robben ha fatto semplicemente una buona partita, Sneijder è entrato nella storia della sua nazionale con una doppietta (la FIFA poi gli ha assegnato anche il primo gol) con la quale la Seleçao è stata sconfitta dopo tanto tempo. Robben: ottima prestazione, prtia da 7. Sneijder: prestazione lodevole, 2 gol (facciamo uno e mezzo? Va bene lostesso). Intendi la differenza.
    senza contare che anche nelle partite precedenti l’uomp chiave era stato sempre Sneijder, con altri gol e altri assist. Dai su…anche i vostri amici Van Basten e Gullit (e anche Kluivert) hanno più volte detto la stessa cosa: la stella di quest’Olanda è Sneijder

  96. Argentina delusione totale… Klose a un gol dal record di Ronaldo: spero per lui che lo batta, se lo meriterebbe. Penso che la finale sará Germania-Uruguay (dopo che l’ho detto, Spagna e Olanda possono sognare)

  97. Senza dimenticarsi di MASSIMO DONATI 😉

  98. Eh si: quel ciccione drogato è proprio un vero allenatore! Molto meglio di Leonardo!
    argentina di merdaaaaaaa, fuori dalle palle!

  99. Due terzini dietro o titolari o riserve di abate e antonini un centrocampista e siamo a posto così.

    Una curiosità Diavolino: a posto per fare cosa?

  100. Lottare per il settimo posto ….. se va bene! Basta accontentarsi!

  101. E David Villa che sta letteralmente portandosi la Spagna sulle spalle?

  102. con due terzini titolari (abate e antonini sono due riserve, nulla di più) e un centrocampista titolare siamo secondi dietro l’inter. se poi aggiungiamo un difensore centrale serio come alternativa ai titolari e un centrocampista duttile di ottima qualità ci avviciniamo all’inter di parecchio….
    in pratica servono minimo 60 mln di euro :mrgreen:

  103. NUOVO POST

Comments are closed.