https://i1.wp.com/www.pupia.tv/includes/tiny_mce/plugins/filemanager/files/fm/01_immagini/07_sport/calcio_mondiali/sudafrica2010/francia_sudafric.JPG?resize=208%2C157Ora è ufficiale: i vice-campioni del mondo tornano a la maison. Era una Francia priva di idee, e già lo si sapeva nel pre-mondiale quando riuscirono a farsi battere in casa dalla Cina. La colpa, naturalmente, è tutta di Raymond Domenech, che come Lippi ha fatto delle scelte perlomeno discutibili (Trezeguet e Benzema a casa, Henry in panchina) per tutelare un gruppo. Il gruppo, però, non lo ha saputo comandare come invece riesce a fare Lippi, e alla prima ribellione in spogliatoio, la Francia è implosa su se stessa. Il risultato è la gara di ieri, persa contro un Sudafrica che trova la prima vittoria e rimane per lungo tempo a due gol da una qualificazione miracolosa. I Bafana Bafana invece, riescono persino ad uscire tra gli applausi, dopo la goleada incassata dall’Uruguay. Francia che si rivela una nazionale un po’ come lo è stata la Juventus in Italia: riesce a far fare belle figure a chiunque e a farlo apparire quello che non è.

GRUPPO A

Squadra P.ti G V P S GF GS DR
Bandiera  dell'Uruguay Uruguay 7 3 2 1 0 4 0 +4
Bandiera del  Messico Messico 4 3 1 1 1 3 2 +1
Bandiera del  Sudafrica Sudafrica 4 3 1 1 1 3 5 -2
Bandiera della  Francia Francia 1 3 0 1 2 1 4 -3

Le partite serali invece si sono rivelate certamente più interessanti, soprattutto quella della Nigeria. La Grecia va giustamente a casa, dopo aver mostrato uno dei catenacci più orrendi della storia del calcio. La tattica greca, interessante quanto discutibile, era sperare di portare a casa lo 0-0 e vedere cosa succedeva a Durban. Non ci è riuscita. Partita deludente di Milito, quasi un Gilardino argentino, il suo mondiale finisce qui. Messi prova a centrare il gol, ma prende il palo e riesce a far segnare Martin Palermo. A 37 anni, in un mondiale, è già una delle storie più belle. In Nigeria invece si sogneranno di notte l’occasione divorata da Yakubu a 2o centimetri dalla porta. Roba che persino un Quaresma metterebbe dentro senza problemi. Erano forse i primi segni del fatto che a passare sarebbero stati i Coreani, che dopo lo scandalo 2002 tornano nella fase ad eliminazione diretta.

GRUPPO B

Squadra P.ti G V P S GF GS DR
Bandiera  dell'Argentina Argentina 9 3 3 0 0 7 1 +6
Bandiera  della Corea del Sud Corea del Sud 4 3 1 1 1 5 6 -1
Bandiera della  Grecia Grecia 3 3 1 0 2 2 5 -3
Bandiera della  Nigeria Nigeria 1 3 0 1 2 3 5 -2

GIORNATA DI OGGI – Come dicono gli Inglesi: è il momento per Capello di guadagnarsi la pagnotta. Dopo due pari, come noi, l’Inghilterra deve vincere per forza contro la Slovenia capoclassifica per passare il turno. E’ un bellissimo girone perché sono tutte in gioco. Persino l’Algeria, battendo gli States potrebbe passare. Una cosa è certa: se Capello viene eliminato ora in Inghilterra ci non torna più. L’Inghilterra deve vincere e solo vincere, anche perché in caso di doppio pareggio nell’ultimo round rischierebbe seriamente di stare fuori per il minor numero di gol fatto rispetto agli USA, che a loro volta non possono permettersi passi falsi contro l’Algeria. Due risultati e mezzo su tre per la Slovenia, che rischia grosso nonostante i miracoli delle prime partite, ma potrebbe passare anche perdendo qualora Algeria e USA pareggiassero o al limite sperando che gli algerini battano gli americani con un gol scarto, ma senza segnare troppo, perché anche gli africani sono ancora in ballo. In serata il gruppo D, con il Ghana che affronta la Germania da capoclassifica. Il Ghana ha due risultati a disposizione: in pratica deve resistere alla Germania, che vincendo salirebbe quasi certamente al primo posto grazie alla differenza reti positiva figlia del 4-0 dell’esordio sull’Australia, a prescindere dal risultato della Serbia. I Socceroos, comunque, non sono ancora eliminati: devono battere gli slavi e sperare in un successo ghanese sulla Mannschaft oppure in un trionfo tedesco con vari gol di scarto.

MILAN – Eppur si muove. Dopo aver recuperato 5 milioni con la cessione di Storari, oggi sarà ufficializzato Amelia. Dall’estero si parla di Ibrahimovich o Luis Fabiano. La sensazione è che uno dei due arriverà, ma non ci servono assolutamente a niente. Con Pato, Borriello e Huntelaar là davanti siamo a posto così. Probabilmente al nano e al pelato spendere da 15 milioni in su per un terzino invece che per un attaccante è un’eresia. Resta anche il problema Dinho. Perdere il miglior giocatore dello scorso campionato a parametro zero sarebbe una beffa. Entro Agosto sapremo il suo destino: se non rinnova verrà probabilmente ceduto. Destinazione City. Pato non si tocca. E’ su di lui che bisogna costruire il futuro. Capitolo allenatore: Galliani si era cautelato durante la Querelle con Cellino: c’era un brasiliano a Coverciano, al supercorso FIGC, valido solo per allenare in Italia. E’ vero, resta da risolvere l’incompatibilità col presidente, ma Galliani sta facendo di tutto per convincerlo a tornare sui propri passi. E se fosse Leonardo-bis?

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

146 Comments

  1. io credo in allegri, e lui secondo me l’unica cosa che chiederà sarà un terzino, e glielo dovranno dare, in qualche modo.

    Leonardo-bis nel senso che torna a fare il dirigente? ottima idea!

  2. un accanimento così pesante verso Milito è infantile e totalmente antisportivo…io scommetto che il principe avrà modo di rifarsi,ma anche se non succedesse i tuoi paragoni rosicanti tieniteli peR te perchè davvero sono OSCENI

  3. ma ho letto pure tuoi commenti nei post precdenti..qui si sa esagerando…può non piacere(non capisco il perchè ha tutto) ma possono essere gusti(di maglia nel vostro caso)….ma metterlo alla gogna e crocifiggerlo con un Denis qualunque è davvero troppo. Dopo nigeria argentina non ho letto nessuno commento inorrridito sulla partita di higuain che si è buscato 4 e 4,5 a gogo sui giornali…non fare così diavolino che poi il principe fa altri 3 gol(3-4 nei derby,un paio in mondiale per club e un paio nella supercoppa) e ci resti di nuovo di merda

  4. come un denis…fa alti 30 gol non 3 🙂

  5. Importante è ricredersi e avere il coraggio di ammettere la realtà: è quello che è successo al direttore di Milan Channel, Mauro Suma, milanista accanito e quasi sempre molto pungente coi colori nerazzurri. Da lui stesso ammesso, nella scorsa campagna acquisti, non vedeva di buon occhio l’ingaggio dell’Inter di Milito, che Suma considerava poco adatto ad un club prestigioso e ormai al tramonto: “In effetti mi sono sbagliato, Milito ha fatto una carriera in squadre di media importanza e due anni fa stava per retrocedere col Saragozza nella Liga: ma quello che ha fatto quest’anno è stato incredibile, in pratica è stato decisivo sempre: da Pallone d’Oro…”

  6. Dopo nigeria argentina non ho letto nessuno commento inorrridito sulla partita di higuain che si è buscato 4 e 4,5 a gogo sui giornali…

    che poi merdito ieri ha fatto meglio….basta con questa storia… ha fatto un ottima stagione e vedremo se sarà continuo e se higuain è cosi scarso come dite voi….

  7. scarso higuain?assoltamente è una bestemmia…mi fa semplicemene senso vedere come venga crocifisso un giocatore senza motivo…ah forse un motivo c’è : è dell inter

  8. Diavolo1990

    Perché non può essere che se pompate voi milito come un fenomeno quando non lo è un motivo c’è: è dell’Inter?

  9. Che noia…un tempo non si poteva dire mezza cosa su JM, ora guai a chi tocca Milito.
    Se non volete capire, cazzi vostri, non è che posso andare avanti una settimana a dire che Milito è forte ma Higuain lo è di più (per me).

    Leo-bis? Non credo proprio.

    Dei mondiali non sto più seguendo un cazzo, maledetta maturità. Concordo solo con chi ieri diceva (non ricordo chi era) che il livello di gioco, di spettacolo eccetera è piuttosto bassino.

  10. Ah, Ibra col c***o che arriva. Forse il Fagiano. Se parte Klaas.

    Mauro Suma ieri è stato chiarissimo: se non parte nessuno, non arriva nessuno.
    Ed è stato chiarissimo anche nel dire che Oddo, Janku e Kaladze non stanno facendo un passo verso la società che sta provando in tutti i modi a mandarli via. Ma loro, le merde, si tengono attaccati all’ultimo anno di contratto.

  11. diavolo non sto pompando balotelli che ha fatto scarsi 10 gol quindi sul nulla..sto esaltando un giocatore che ha fato 30 gol e ha deciso tutto..”roba da pallone d’oro” ..e se lo dice ADDIRITTURA Suma dovrai finire per crederci 🙂 A me non frega di convincerti però per favore basta con la storia che è arrivato tardi nel grande calcio e della stagione fortunata. Uno se fa cose strabilianti contano sia se ha 30 anni sia se ne ha 20. Poi sta all’occhio di chi giudica capire certi passaggi…non stiamo parlando di Simone Inzaghi o Hubner,semplici parassiti dell’area di rigore che hanno avuto un paio di stagioni fortunate e poi sono scomparsi…stiamo parlando di uno che fa ben altro otre al gol e contro il Milan,il Barca,il Chelsea,la Roma,il Bayern…non contro il Como. QUESTI SONO FATTI INDISCUTIBILI A MIO AVVISO. e oltre a questo ha fatto 53 gol in 105 partite col saragozza(squadra che lotta per non retrocedere) ra cui un poker ai galacticos,ha fatto 24 gol in 28 partite col genoa senando a 6 gol tra juve roma e milan 4 in due derby. Lo vogliamo far passare per un attaccante normale,anzi ONESTO? ok

  12. lpf per me va bene se credi milito meno forte di higuain…ma definirlo onest,il gilardino di agentina e un giocatore che ha sfruttato l’annata fortunata(tutte by diavolino) sono BESTEMMIE

  13. Diavolo1990

    Si perché gli attaccanti normali fanno una stagione e poi nulla. I campioni si ripetono.
    Questa è la prima vera stagione di Milito. Le stagioni in squadre minori non contano una sega, e Gilardino ne è la prova vivente.

  14. OK COME VUOI..ma non ho ancora capito se rosichi perchè abbiamo noi quel pezzo di giocatore oppure ci credi davvero a quel che dici e rosichi perchè un attaccante onesto ci ha portato all’impresa storica de triplete 🙂

  15. A me Milito non piace. Però non posso dire che non sia forte.

  16. perfetto questosi che è un giudizio equilibrato…

  17. Milito? Un buon giocatore, e nulla più. Ma spero che gli diano il Pallone d’Oro, perchè una stagione come questa non la farà più.

  18. su Milito mi astengo però i numeri parlano chiaro: 30 gol su 51 gare significa 3 reti ogni 5 partite.
    non mi sembrano pochi e poi gli ultimi tre gol (il quarto era ininfluente), sarà un caso ma hanno fatto vincere 3 titoli ai cugini.

  19. Vabbè, passando oltre che sta storia diventa noiosa: Amelia ufficiale.

    Mi sembra giusto sottolinearlo dato che sarà uno dei pochissimi acquisti.

  20. Vabbè, passando oltre che sta storia diventa noiosa: Amelia ufficiale.

    Beh, questa si che è una notizia divertente :mrgreen:

  21. Stavo pensando…a proposito di Gilardini vari: Gourcuff Gilardino francese?

    Premetto: tre partite (due giocate) con una squadra disastrosa come la Francia non bastano per giudizi trancianti, però pensando a quanto aveva detto il padre l’estate scorsa e cioè che era stato lui a rifiutare il ritorno a Milano perchè non aveva il posto fisso, posso pensare che pecchi un po’ in carattere.

  22. Lpf che fai mi copi le citazioni da Msn? 😀

  23. Ahah, vero…ma ci stavo pensando anch’io 😀

  24. Perché non può essere che se pompate voi milito come un fenomeno quando non lo è un motivo c’è: è dell’Inter?

    Noi non pompiamo nessuno: Milito è un fenomeno. Ieri ha fatto una partita da 6.5 tutto sommato, la sponda per il gol decisivo di Demichelis è sua e si è mosso molto, gli è mancato solo il gol. Non come Higuain la cui prima partita del mondiale è stata inguardabile. Poi vabbe voi di giocatori protagonisti al mondiale non ne avete proprio per cui…

  25. Ma mi spiegate perchè un ottimo portiere come Abbiati debba essere messo sempre e comunque in discussione? è una sfiducia storica ormai dal 2001 ad oggi

  26. Ma mi spiegate perchè un ottimo portiere come Abbiati debba essere messo sempre e comunque in discussione?

    Bella domanda.
    Ai tempi del grande Dida (dirlo ora fa ridere) era giustamente secondo.
    Poi è andato via giustamente, quando è tornato è stato secondo me straordinario lo scorso anno fino all’infortunio, ha salvato molte partite, ma sono in pochi a ricordarlo.

    Quest’anno è stato ingiustamente secondo, quando ha giocato ha fatto molto bene.
    Fosse per me, titolare senza preoccupazioni.

  27. E se fosse Leonardo-bis?

    Da allenatore? 😯
    Ma ti pare che Leonardo dopo essersi preso dell’incapace dal suo presidente accetterebbe di tornare?

  28. Diavolo1990

    Alex al 24. Semplicemente esilarante… specie su ‘la sponda è sua’… 🙄

  29. Diavolo1990

    Per la cronaca, se questa è la pagella della nerazzurrea… 🙄
    Milito: 5 Vede poco il pallone e di conseguenza la porta. Ribatte il tiro di Demichelis, che è svelto a ritentare.

    Anche generosa.

  30. Diavolino smettila,con le tue doti va a finire che miliofa la tripletta in finale e seio gli fai vincere il pallone d oro 🙂

  31. una squadra che fa la champions deve avere due buoni portieri, amelia e abbiati lo sono. non attacchiamo la dirigenza e la società anche quando fanno delle operazioni decenti. ovviamente la buona operazione deve essere conclusa usando quei 5 milioni guadagnati dalla cessione di storari. io li userei per riscattare astori….non vedo come altro potrebbero essere utilizzati.
    per prendere un terzino e un centrocampista servono (minimo) altri 15 milioni, non c’è niente da fare.

    e l’attacco va benissimo cosi, il trentenne luis fabiano rimanga dov’è!

  32. elbonito amelia non un buon portiere per fare il secondo al milan,amelia è stato preso per giocarsi il posto con Abbiati,è questo che discuto. Manninger è un secondo da grande squadra,Castellazzi come l’ ha preso l inter

  33. Diavolo1990

    Amelia penso sia stato preso per stimolare Abbiati, la competizione tra portieri stimola a far meglio.

  34. Boh non lo so,potrebbe essere anche controproducent.Ricrdo a’nno dell’altalena toldo-julio cesar.io reputo Abbiati davvero bravo…l’anno scorso è stato tra i migliori se non il migliore,quest’anno quando è tornato è stato bravissimo…sono un pò di anni che c’è un pò di caos sui portieri al Milan

  35. mammamia con questa tastiera scrivo in aramaico omai

  36. Poi vabbe voi di giocatori protagonisti al mondiale non ne avete proprio per cui…

    Effettivamente!
    5 giocatori, tra i quali tre presenti al mondiale solo per debito di riconoscenza più che per meriti sportivi, beh sono un po’ pochini, per una squadra di altissimo livello quale dovrebbe essere il milan!

  37. Per intenderci, l’Inter ne presenta 10, quasi tutti protagonisti assoluti (se non mi sbaglio 5 capitani)!

  38. Diavolo1990

    Se Dunga non convoca Dinho e Pato che qualsiasi altro ct brasiliano avrebbe chiamato è colpa del Milan?
    Se Lippi non convoca Borriello e Ambrosini e mette Camoranesi è colpa del Milan?

  39. Forse significa che non meritavano la convocazione 🙄
    In effetti sì mi pare che abbiamo addirittura 5 capitani, più molti altri protagonisti (vedi Sneijder per l’Olanda), strano che il club più titolato del mondo sia totalmente assente ai mondiali, non succedeva da tanto 🙄

    Se Dunga non convoca Borriello e Pato che qualsiasi altro ct brasiliano avrebbe chiamato è colpa del Milan?

    Ah Borriello doveva convocarlo Dunga? 😆

  40. simpatiche le teorie di tizio, secondo lui ne capisce di calcio chi non parla male dell’inter….mica male come teoria ahahaa

    elbonito,questa è un’altra tua perla al commento #143 del post precedente.
    Io non ho mai detto una cosa del genere (perchè hai questo brutto vizio di mettere in bocca agli altri cose che non hanno mai detto??? o forse hai qualche problema con la lettura e comprensione di un testo?),ho detto semplicemente che sarebbe bello potersi confrontare tranquillamente e dare anche a noi la possibilità di controbattere specie quando parlate della nostra squadra.
    Confrontarsi non significa litigare,significa esporre le proprie opinioni e vedere chi si avvicina più e meglio alla verità.
    Poi può essere benissimo che la verità corrisponda ad una fusione di più punti di vista differenti.
    Mentre voi ve la svignate sempre.
    Cmq fate pure, è casa vostra,ci amncherebbe altro!

  41. Se Dunga non convoca Dinho e Pato

    vabbe adesso ha corretto il testo 🙄
    Comunque Pato considerando che c’è Grafite poteva anche starci ma ha giocato troppe poche partite per poter andare al mondiale, non è stata una sorpresa per me la sua esclusione

  42. @eg

    Ma ti metti a discutere di Milito con un fan di Huntelaar?????????? 😯

    Ma fatti una risata e lascialo stare!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    E RICORDATE SEMPRE:

    ABATE MEGLIO DI MAICON

    By Diavolo1990 e robymiticothor.

    Ci sono cose che ti allietano una giornata: i commenti di Rossonerosemper sono tra queste! :mrgreen:

  43. Di questa idea ero,sono e resto:

    Mah…io ritengo la “discussione” che avete fatto su Milito oggi alquanto sterile.
    I confronti hanno un senso non solo quando le caratteristiche sono più o meno similari (ad esempio Milito se la sogna la velocità di corsa e di esecuzione di Higuain, mentre il giovane del Real ne deve mangiare ancora di polenta in termini di capacità di difendere palla e far salire la squadra o di freddezza sottoporta del buon 22 neroazzurro), ma soprattutto hanno ancora più senso quando si parla di giocatori inseriti in squadre che hanno più o meno la medesima impostazione tattica; allora sì che ha senso valutarli, confrontarli e vedere qual’è il loro impatto nell’economia del gioco della squadra.
    Per quanto riguarda Milito mi trova molto daccordo quello che disse Mourinho recentemente affermando che molti “esperti” di calcio tra cui lui stesso erano stati colpevolmente molto miopi con l’argentino.
    Se si vanno a vedere i suoi numeri, pur non avendo militato in top team, si osserva che si sta parlando di un giocatore che ha sempre segnato cmq molto e che non sempre ha avuto la salute dalla sua parte.
    La salvezza del Saragoza e l’ascesa del Genoa passano dai suoi gol.
    Nel momento in cui è stato acquistato dall’Inter c’erano perplessità sul suo rendimento ed infatti si parlava quest’estate di quale poteva essere l’effetto di una grande squadra su un giocatore non abituato ad importanti palcoscenici (Champions e lotta Scudetto) ormai alla soglia dei 30 anni.
    Direi che la stagione appena conclusa lascia poco spazio a dubbi di ogni sorta…..
    Non solo Milito si è rivelato decisivo in zona gol in tutti le competizioni, ma ha anche giocato con continuità e fatto un grandissimo lavoro per la squadra giocando da prima punta: era sempre il primo anche in fase di pressing isolato e quando riceveva palla non solo la difendeva come nessun altro facendo salire la squadra, ma si è anche distinto come uomo assist per gli inserimenti dei centrocampisti o di Pandev ed Eto’o in più di un’occasione.
    Il tutto, una volta chiamato in causa, senza MAI perdere lucidità e freddezza in zona gol.
    Queste non sono cose da poco.
    Se si va a vedere la stagione del Real e dello stesso Higuain che cmq è stato una mosca bianca nell’anno nero dei madridisti, non credo che si possano fare le stesse considerazioni.
    Cmq si parla di un giocatore con 8 anni di meno e con ulteriori, ampi margini di crescita.
    Concordo anch’io nel prevedergli un grande futuro.
    E credo in lui più che in Aguero. Chissà se mi sbaglio.
    In ogni caso fortuna dell’Inter, del Real e dell’Argentina che possono contare su giocatori così.

    Ma contemplare che due giocatori siano entrambi forti no eh?????
    Riflettere sul fatto che l’Argentina può scegliere tra Aguero,Higuaine MIlito mentre l’Italia tra Quagliarella e Pepe no eh????
    Che pochezza Dio Cristo.

  44. Il Milan ha pochi giocatori in nazionale? Embè? Siamo una squadra vecchia e scarsa solo quando vi fa comodo?
    Direi di no. E’ un Milan scarso, quindi come è logico che sia ha pochi giocatori in nazionale.

  45. Ma ti metti a discutere di Milito con un fan di Huntelaar??????????

    Scommetto 100€€ che se entro un paio d’anni Huntelaar farà una stagione come quella di Milito si dirà che i gol li ha sempre fatti.
    E lo dice uno che Huntelaar non è che lo ami…

  46. Fatta LPF!
    Ci sto! 100 sacchi,ok!

  47. Ma anche 200 perchè tanto Huntelaar una stagione così non la fa. Ma se la fa, si diranno quelle cose, sicuro!

  48. Scommetto 100€€ che se entro un paio d’anni Huntelaar farà una stagione come quella di Milito si dirà che i gol li ha sempre fatti.

    Se se perchè HUNTELAAR farà una stagione come questa di Milito. Non ci è mai riuscito Ronaldo a fare, con la maglia del suo club, una stagione come questa di Milito, ma ce la farà Huntelaar 😆
    Poi i gol che ha sempre fatto Huntelaar quali sarebbero? No, lo chiedo perchè nelle pagelle avete scritto “i numeri gli danno ragione”… Beh, sono sempre stato un cane in matematica ma se ha fatto 7 gol in 24 partite significa meno di un gol ogni 3 partite, proprio niente di che…
    Per carità, con l’Ajax ha segnato molto, col Real un po’ di gol li ha fatti, col Milan molto poco. E se verrà venduto quest’estate sarà da considerarsi un’operazione di mercato fallita

  49. Diavolo1990

    Attenzione che LPF paga in erba… 🙄

  50. Diavolo1990

    Alex per Pato / Balotelli parli di Minuti, per Huntelaar di Partite… sei l’incoerenza fatta persona 😉

  51. Alex dovresti imparare a leggere, no?
    Ho specificato che mai li farà quei gol.

    I numeri gli danno ragione, perchè se guardi la media gol (24 presenze non sono 24 partite…) è piuttosto elevata. Potremmo poi discutere del fatto che nelle ultime giornate ha fatto l’ala che non è proprio il suo ruolo (metti Milito a far l’ala…) ma non mi va perchè in fondo non sto cercando di difendere Huntelaar.

    Sto dicendo altre cose.

  52. Dal momento che non so quanto le difese del campionato olandese facciano testo, i numeri di Huntelaar sono questi: 20 presenze 8 gol al Real, 25 presenze 7 gol al Milan.
    Non è un giocatore scarso, ma è un mediocre nel senso buono della parola cioè fa quello che deve fare senza picchi nè di talento nè di qualità.
    È un attaccante d’area di rigore, dotato di buona freddezza e di buon gioco aereo ed in acrobazia, ma totalmente avulso e lontano da qualsiasi immagine del centravanti di manovra che fa anche gioco; valenza tattica zero, movimento senza palla ancora meno.
    In pratica è un semplice finalizzatore che agogna cross, cosa questa che Beckham o non Beckham, il Milan quest’anno non ha mai fatto preferendo gli assist in verticale di Ronaldinho per i tagli di Pato e Borriello.
    Non è il gioco di Huntelaar questo, l’olandese è molto più adatto a fare la prima punta in un 442 classicissimo.
    Se il Milan continuerà a puntare sul 433 o sul 424 allora KJH non c’entrerà mai un cazzo, se invece Allegri passerà al 4312 allora se ne potrà riparlare.
    In definitiva credo si tratti di un onesto centravanti come tanti ce ne sono: nè fenomeno nè brocco.
    Classico ritratto del mediocre.

  53. Dal momento che non so quanto le difese del campionato olandese facciano testo, i numeri di Huntelaar sono questi: 20 presenze 8 gol al Real, 25 presenze 7 gol al Milan.

    Eh no, cazzo. Altrimenti leviamo i gol di Milito in B, che discorsi. Non mi piacciono ‘sti distinguo.

    Per il resto direi un buon attaccante. Che con questo Milan c’entra poco, perchè non riesce a fare il lavoro di sponda di Borriello. Non è tanto il crosso, perchè Ronaldinho ne fa tanti, è tutto il lavoro che precede il cross.

  54. Forse significa che non meritavano la convocazione 🙄

    vale lo stesso per zanetti e cambiasso allora……

  55. Io insisto con la mia tesi del commento #44: i confronti tra giocatori basati solo sulle loro caratteristiche fatti in maniera sterile estrapolandoli dal contesto tattico e di gioco della squadra non hanno alcun senso.
    Ancor meno quando si tirano in ballo numeri e rapporti minuti/gol che vogliono dire sì qualcosa, ma relativamente.
    Un giocatore va valutato se sa esaltare al massimo le sue caratteristiche ed in base a come queste hanno influenza sul gioco della squadra.
    Esempio massimo: FILIPPO INZAGHI.
    Ha un dribbling ubriacante? NO
    Ha velocità? NO
    Progressione senza palla? NO
    Tiro da fuori? NO
    Fa pressing alto? NO
    È un centravanti di manovra? NO
    È dotato di tecnica sopraffina? NO
    Non mi sembra questo il ritratto di un campione…..peccato però che giochi sempre sulla linea del fuorigioco costringendoti a restare alto e attento il più possibile (cosa questa dura da fare in maniera continuativa per 90 minuti), ma soprattutto se lo perdi di vista mezzosecondo in area di rigore…..zac, sei fottuto, gol del Milan, matematico.
    Questovuol dire essere grandi giocatori: esaltare al massimo le proprie caratteristiche fornendo quindi alla squadra il massimo del contributo.
    Confronti di altro tipo sono del tutto insensati.

  56. E RICORDATE SEMPRE:
    ABATE MEGLIO DI MAICON
    By Diavolo1990 e robymiticothor.

    Alex per Pato / Balotelli parli di Minuti, per Huntelaar di Partite… sei l’incoerenza fatta persona

    Diavolo, Milito e Balotelli ce li teniamo ben stretti, tu pensa ad Abate 😆
    No vabbe comunque che c’entra, i bomber come Milito o Huntelaar si valutano soprattutto per quanti gol segnano, Balotelli e Pato sono giocatori diversi e che giocano in contesti diversi, sia il numero di gol totali che la media gol per minuti sono statistiche relative

  57. Esempio massimo: FILIPPO INZAGHI.
    Ha un dribbling ubriacante? NO
    Ha velocità? NO
    Progressione senza palla? NO
    Tiro da fuori? NO
    Fa pressing alto? NO
    È un centravanti di manovra? NO
    È dotato di tecnica sopraffina? NO

    E allora cosa lo rende grande?
    I gol.

    Per un attaccante quello conta. In primis. Poi anche tutto il resto.

    Certo che poi dici che Huntelaar non ha cross quando le nostre azioni sono palla a Dinho e cross…

  58. Diavolo1990

    Per me Inzaghi non è un grande giocatore.

  59. No LPF, non hai colto il senso.
    Io non ho intenzione di trascurare alcun gol.
    Semplicemente volevo distinguere tra esperienze “minori” ed esperienze in top team.
    Cosa questa che è valsa anche per Milito. Infatti si temeva proprio questo passaggio cioè c’erano molti dubbi sul fatto che di come un giocatore prossimo ai 31 anni potesse vivere il salto di qualità.
    Milito ha dimostrato di non soffrire minimamente di questo salto,anzi ha confermato e migliorato il suo rendimento.
    Concorderai anche tu che il pecorso di Huntelaar è stato invece diamentralmente opposto: dopo aver segnato molto in Olanda non ha confemato il suo valore in questo bendetto salto di qualità rappresentato da Real Madrid e Milan.
    Questo è un fatto.
    E cmq si parla di un giocatore di 27 anni, non 18.
    È nel pieno della sua maturità fisica e calcistica.
    E il denominatore comune dei suoi due anni di calcio ad alto livello tra Spagna ed Italia è lo stesso: mai fatto la differenza,mai un acuto,mai.
    È un mediocre,punto.

  60. Io i gol li prendo tutti. Poi è certo che quelli che fanno la differenza sono quelli nelle big, altrimenti sei solo un povero Gilardino.
    Hunt non ha sfondato nè al Real nè qua. Quindi per me non è un fenomeno. Però è uno che ha una media gol interessante, per cui come riserva me lo tengo volentieri.

  61. Perchè tu hai una definizione,un concetto di grande giocatore totalmente errati.
    Tu sei impressionato dalla grande GIOCATA.
    Fare grandi giocate non vuol dire essere grandi giocatori.
    Un grande giocatore è colui che fa al massimo e al meglio quello che sa fare.
    Non fa solo il meglio per sè,ma il meglio di se stesso che riesce a fare si traduce nel meglio PER LA SQUADRA.
    Questo è il ritratto di un grande giocatore.
    Non è un grande giocatore chi fa un passaggio no look.
    È un grande giocatore quello che fa il passaggio no look che magari si trasforma in un assist e che magari sa sacrificarsi tatticamente recuperando palloni importanti quando la squadra è in difficoltà.
    Questi sono i grandi giocatori.
    Quelli che traducono e mettono a disposizione il loro essere migliori per il bene della squadra.
    Il resto sono giocolieri che starebbero benissimo anche all’acquario con le foche a far rotolare sul naso (o sui dentoni….) una palla da spiaggia tutta bella colorata……….

  62. huntelaar è forte, quest’anno è partito quasi sempre dalla panchina e gli ultimi due mesi ha fatto l’ala….poi vabbe non gioca nell’inter quindi per tizio non può essere che un mediocre ovviamente.

    diavolino, inzaghi è la punta italiana più forte degli ultimi 20 anni insieme a vialli e signori

  63. Perchè tu hai una definizione,un concetto di grande giocatore totalmente errati.
    Tu sei impressionato dalla grande GIOCATA.
    Fare grandi giocate non vuol dire essere grandi giocatori.

    Dici a me??? Chi cazzo l’ha mai detto??? 😯

    Il resto sono giocolieri che starebbero benissimo anche all’acquario con le foche a far rotolare sul naso (o sui dentoni….) una palla da spiaggia tutta bella colorata……….

    Il dentone di assist ne fa eccome. Se poi li fa pure col no look, meglio ancora…il calcio è anche spettacolo.

  64. Per me Inzaghi non è un grande giocatore.

    Inzaghi non è un gran giocatore 😯
    Inzaghi è uno dei più grandi attaccanti che ci siano mai stati, un fuoriclasse assoluto, mi spiace parlare di un gobbo-milanista in questi termini ma è così.

    Ah comunque piccolo OT: il grande Tronchetti Provera torna in F1 con Pirelli dall’anno prossimo 😎

  65. Inzaghi è uno dei più grandi attaccanti che ci siano mai stati, un fuoriclasse assoluto,

    sei partito bene, poi come al solito ti sei perso nell’esagerazione 😆

  66. Ma elbonito, scusami, ho scritto per caso che Huntelaar è un mediocre perchè non gioca nell’Inter??? Ma mi ritieni così sciocco????
    Cos’è, secondo te non ritengo Muntari una merda di giocatore solo perchè gioca nell’Inter?
    Prima credevo che tu trolleggiassi, ma adesso mi viene seriamente il dubbio che tu o sia stupido o alla meglio non sappia leggere e capire i testi.
    Al #53 ho scritto testualmente:

    “Non è un giocatore scarso, ma è un mediocre nel senso buono della parola cioè fa quello che deve fare senza picchi nè di talento nè di qualità.”

    Cioè, te lo rispiego, mediocre NEL SENSO BUONO NON NEL SENSO DENIGRATORIO, dunque un giocatore forte, ma normale, cioè per l’appunto senza picchi nè di qualità nè di talento, cosa che la sua carriera sta dimostrando puntualmente.
    È un onestissimo centravanti come tanti ce ne sono, ce ne sono stati e ce ne saranno.
    Come dice LPF è un’ottima riserva.
    Ma un top team come il Milan è, ha bisogno di ben altro al centro del suo attacco.
    Cosa ovvia ricordando i passati possessori della maglia numero 9 del Milan.

  67. @LPF

    Non dicevo a te!
    Rispondevo al #59!

  68. Prima credevo che tu trolleggiassi

    lpf, ma ti rendi conto che il redattore e il co-proprietario trolleggiano nel tuo blog? ma ti sembra una cosa possibile? fai qualcosa cazzo, ribellati!
    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  69. Diavolo1990

    CLAMOROSO!!!! Al triplice fischio a Port Elizabeth l’Inghilterra vinceva il girone e la Slovenia passava come seconda… gol degli americani … USA vincono il girone e Inghilterra seconda… che mondiale…

  70. Sta di fatto che redattore o meno scrivi sempre e cmq un mare di cazzate!

  71. Sta di fatto che redattore o meno scrivi sempre e cmq un mare di cazzate

    eh, ha parlato il genio del calcio…

  72. Diavolo1990

    Allora Tizio Elby è redattore perché l’ho scelto io e ne vado fiero ti è chiara la cosa?

  73. USA vincono il girone e Inghilterra seconda… che mondiale…

    …di merda…

    Tizio, apriti un tuo blog. No, davvero, così puoi mettere in pratica tutte le lezioni che dai agli altri.

  74. Si si, chiarissima!
    Io vi adoro infatti!
    Gianni senza Pinotto non farebbe lo stesso effetto!!!! :mrgreen:

  75. Ah, dato che diavolino non lo dice, lo dico io: quando siamo offline è perchè sta aggiornando degli update per il blog.

  76. @LPF

    Perchè te ne esci con una frase così???
    Chi ha dato lezioni a chi???
    Io e te non si stava parlando di Huntelaar prima????
    Ci stavamo scambiando delle opinioni mica delle lezioni mi sembra….
    Perchè sta uscita LPF????
    elbonito ha un brutto vizio: mette in bocca agli altri cose che non hanno mai detto.
    Va bene che è un redattore,però in quanto tale, specie se mette in bocca alle persone frasi e pensieri che non hanno mai detto, permittimi che almeno noi si abbia il diritto di rispondergli…..mica lo abbiamo mandato a fanculo.
    Prima io e te stavamo parlando tranquillamente di Huntelaar e di calcio un po’ in generale, giusto???
    Arriva elbonito (qui nella veste di semplice commentatore,non redattore autore di brillante post -ecco perchè l’appunto di Diavolo90 al #73 è fuori bersaglio-) e se ne esce con la testuale:

    “poi vabbe non gioca nell’inter quindi per tizio non può essere che un mediocre ovviamente.”

    Ora, LPF, ci sono i commenti precedenti che lo testimoniano e lo sai benissimo tu stesso visto che stavi parlando con me: ti sembra che io abbia detto una cosa del genere?????
    No, per cui anche se lui è un redattore scelto e gradito, credo di avere il diritto, se mi cita, di fargli notare che ha detto un’inessatezza o no o in quanto redattore anche nei commenti è libero di dire qualsiasi cosa anche se palesemente falsa?????
    Siccome per lui è una costante quella di mettere in bocca agli altri parole mai dette oltre allo svicolare se qualcuno gli fa un’obiezione (Diavolo90 è uguale), viva Dio, credo almeno di avere il piccolo diritto di dirgli: “guarda che io quella cosa non l’ho detta”.
    Poi vabbè, se volete un blog dove cantarvela e suonarvela fate pure.
    Mi dispiace molto però questa tua uscita.
    Evidentemente l’idea positiva che mi ero fatto su di te e che avevo espresso nei commenti del post precedente era sbagliata.
    Pazienza, capita di commettere errori!

  77. interista, è già la seconda volta che dici che ci adori. ma fattene una ragione, noi non ti caghiamo neanche di striscio… 😆

    capello ha orchestrato una gran partita, spettacolare la scelta di mettere milner sull’ala….criticata da tutti, e invece si è rivelata perfetta.

  78. Tizio loves elbonito!

  79. elbonito ti posso fare una domanda???
    Quanti anni hai????

  80. DA COME L’HA DESCRITTO TIZIO MI SA CHE L HA VISTO IN PIù DI UNA PARTITA MILITO,NON COME GLIALTRI FANFARONI.

    DIAVOLINO,VOLEVO LEGGERE TUTTI I COMMENTI MA QUANDO HO LETTO ”PER ME INZAGHI NON è UN GRAN GIOCATORE”….BASTA,STOP,HO CAPITO CHE VUOI FARE IL FENOMENO E TI PIACE DIRE STRONZATE…

  81. l’età giusta per aver capito che di calcio con gli interisti non si può parlare, tizio

  82. INZAGHI è UN FUORICLASSE ASSOLUTO DELL’AREA DI RIGORE…UNO DEI PIù GRANDI ATTACCANTI ITALIANI DI SEMPRE…MA COME CAZZO LO VEDETE IL PALLONE,QUELLO è UNO CHE SEGNA PURE COL PISELLO CRISTO SANTO E SEGNA SEPRE NELLE PARTTE IMPORTANTI. CHE OLTRE AL GOL SIA NEGATO è VERISSIMO,MA CHE I GOL COME E QUANTI NE FA LUI NON LI FA NESSUNO è ALTETTANT VERO

  83. dai elbonito era inghilterra slovnia e all ultimo minuto ha rischiato di uscire…alla faccia del capolavoro…ha fatto il minimo sindacale…erano come inter chievo in campo

  84. non sono d’accordo eg. l’inghilterra stava passando un brutto momento, lui ha fatto la squadra giusta per affrontare una partita difficilissima. era compattissima, ha rischiato pochissimo e comunque avrebbe dovuto raddoppiare, solo che rooney non è in forma purtroppo.

  85. Mmmmmmmmmmmm…..interessante punto di vista elbonito.
    Facciamo allora che vado a supposizioni basandomi sul tono della tua risposta.
    mmmmmmmmm……devo tenere conto di più fattori…….non è facile.
    Io dico che secondo me tu sei attorno ai 30-32.
    All’inizio ti pensavo sbarbatello alla Diavolo o LPF,poi non so perchè ho cambiato idea…..
    Tu chiamale se vuoi…..sensazioni!
    Dai, dimmi almeno acqua,fuoco,fuochino,oceano,incendio!

  86. eg tu sei interista?

  87. Tizio mi riferivo ai consigli sul modo di gestire il blog e ai giudizi sui redattori. Non alla discussione su Huntelaar.
    Non è una critica, mi sembra che hai le idee chiare: apri un blog e ti vengo a trovare.

  88. Ah, uno mette quaranta punti esclamativi, l’altro scrive in maiuscolo: tranquilli che vi leggiamo lo stesso…al massimo mettete un corsivo…

  89. ok LPF, rispetteremo le consegne.

  90. si sono interista!why?

  91. sei partito bene, poi come al solito ti sei perso nell’esagerazione 😆

    Mah guarda, per me di giocatori tecnicamente superiori ad Inzaghi ce ne sono stati e ce ne sono un mucchio, ma NESSUNO ha un fiuto del gol anche solo lontanamente paragonabile al suo. Di “rapinatori del gol” superiori a lui io non ne ho mai visti

  92. vabbè ma loro preferiscono ronaldinho che si mette nel suo orticello di 20 meri sulla sinistra senza rientrare o accentrarsi,fa i suoi numeri da circo e poi taglia col solito lancio dentro per Borriello o per pato largo a destra…ha fatto quello per 30 partite cristo

  93. Diavolo1990

    Se penso a fuoriclasse del Milan penso ai seguenti:
    Dihno
    Kakà
    Sheva
    Weah

    Non a Inzaghi.

  94. Mmmmhhh Tizio senza offesa ma hai esagerato un po’ troppo, capisco non essere d’accordo con questi milanisti su molte cose (è normale) però da qui a criticare il modo con cui è gestito il blog o direttamente i vari redattori ce ne passa…un consiglio, stai al tuo posto altrimenti prima o poi fai la fine di forzaneroblu 🙁

  95. si ma quel che ti ha fatto vincere pippo inzaghi non te l hanno fatto vincere nemmeno weah sheva e dinho messi assieme

  96. Se penso a fuoriclasse del Milan penso ai seguenti:
    Dihno
    Sheva
    Weah
    Non a Inzaghi

    Sheva ok. Weah già un po’ meno (ha segnato tanti gol col Milan ma se non sbaglio ha vinto “solo” un paio di scudetti col Milan), Ronaldinho non fa parte della storia della vostra società e probabilmente non ci entrerà mai.
    Ma dai su, magari Inzaghi non era (lo consideriamo un ex?) un giocatore altamente spettacolare da veder giocare, ma concreto come pochi altri. Uno dei migliori del Milan negli ultimi 15 anni (almeno).

  97. niente eg,era per fare amicizia!
    io,te,melito,alex e apocal.
    We are five black&blue boys.

  98. Diavolo1990

    Ronaldihno è stato il secondo cannoniere della squadra e l’uomo assist della A.
    Non è quello che fanno eg ma come lo fanno.

  99. diavolino dinho, sheva e weah sono giocatori totalmente diversi da superpippo. sono dei grandissimi in generale, ma inzaghi è unico nelle sue caratteristiche e per come interpreta il ruolo.

  100. fa i suoi numeri da circo e poi taglia col solito lancio dentro

    Pensa te che col solito lancio al centro ci ha messi in porta oltre 15 volte.
    Senza di lui ciao ciao terzo posto. Veramente non capisco lo scetticismo nei suoi confronti. Si muoverà poco e farà sempre le stesse finte, ma intanto non lo prendono quasi mai ed è stato decisivo. Boh.

  101. aspetta ha tirato 8 rigori,ha fatto due gol di testa()addirittura) con papere dei portieri,poi ne ha fatto 3 ottimi…la questione assist è interessante perchè ti fa capire che ormai è un giocatore che si sta violenando o forse meglio è un giocatore che non ha più il guizzo per andare al tiro o per involarsi verso la porta….ronaldinho quando arrivò al milan ve l ho invidiato,poi ben presto ho cambiato idea,non era il giocatore tra i 5 più forti di sempre che era nel barca. Nei 2 derby è stato pessimo,inguardabile,in champions mai incisivo(rigori a parte)…si sta reinventando e a sprazzi ha giocato benissimo quest’anno ma non è un giocatore su cui poggiare la vostra rinascita. Quando incontra giocatori forti non ha alternative di gioco…quest’anno gli ho visto fare il taglio sul palo lontano 150 volte…conro l’inter e in champions non l ha mai fatto…

  102. io,te,melito,alex e apocal.
    We are five black&blue boys.

    Non credo che apocal si consideri amico vostro 😀
    E’ amico di diavolino e basta.

  103. Diavolo1990

    Beh perché Rui Costa era scarso???
    Non puoi giudicare la stagione del Milan dai 2 derby e le gara con lo United come tutti voi interisti fate quest anno. Sia per gli infortuni che ci son stati in quelle partite, sia per altre gare positive con Roma e Real Madrid.

  104. aspetta ha tirato 8 rigori,ha fatto due gol di testa()addirittura) con papere dei portieri,poi ne ha fatto 3 ottimi

    Evvai! Cabaret!!! Al solito fate il cazzo che vi pare, di Milito contano tutti i gol, di Dinho li selezionate uno ad uno…e poi voi parlate di coerenza?
    Facciamo così: i gol si contano tutti, d’accordo? Anche perchè non vedo il motivo per cui non contarne alcuni.

    ronaldinho quando arrivò al milan ve l ho invidiato,poi ben presto ho cambiato idea,non era il giocatore tra i 5 più forti di sempre che era nel barca.

    Ah sì? Non lo avrei mai detto…

  105. Non è quello che fanno eg ma come lo fanno.

    Quindi tu preferisci i ridicoli passaggi no-look di Ronaldinho a centrocampo o altre sue giocatine da playground rispetto ai gol importanti che ha sempre segnato Inzaghi?

  106. piacere tizio…vengo qui perchè non mi piace andare sui blog dell’intr e smielarci a vicenda…prferisco qui perchè c’è la compeitività in un discorso e ciò lo rende vivo e interessane…anche se a volte perdo la pazienza

    lpf io non voglio passare per il criticone ma a me dinho non convince più…quest’anno thiago silva è stato eccezionale e pato ve lo invido(anche se credo che con la fiducia e l’impegno a migliorare il carattere un pato ce l abbiamo anche noi),nesta stando bene è per distacco il difensore più forte,borriello è una punta ottima per la A,Ambrosini si guadagna sempre la sua pagnotta,ma su ronaldinho ho un idea molto netta.lui dovrebbe essere il leader,il trascinatore, e nelle partite importante questo non si è visto in 2 anni…

  107. lfp…se uno su 13 gol ne fa 8 dal discheto mi permetti di sottolinearlo? non sono 4 su 30 come milito.ha fatto il 70 % dei gol dal dischetto è pertinente e come la mia considerazione…sennò anche domizzi ha fatto 8 gol in serie a in una stagione(7 rigori)

  108. Diavolo1990

    Quindi tu preferisci i ridicoli passaggi no-look di Ronaldinho a centrocampo o altre sue giocatine da playground rispetto ai gol importanti che ha sempre segnato Inzaghi?

    Io preferisco squadre che diano con queste giocate l’impressione della loro forza. E se vogliamo c’è tutta la differenza tra un Barça dell’anno scorso che dominava le gare dal primo al 90′ e segnava con giocate spettacolari del Messi, Xavi o Iniesta di turno e una Inter che è stata soprattutto catenaccio e contropiede nelle gare che contano non dando mai l’idea di essere superiore in campo ma vincendo lo stesso. Non a caso come partita simbolo della nostra coppa nel 2007 ricordo il 3-0 allo United non la finale.

  109. non era il giocatore tra i 5 più forti di sempre che era nel barca.

    Ehilà…bingo 🙄

    Che Ronaldinho potesse tornare quello di Barcellona non ci credeva nessuno e infatti non è successo. In questa stagione è stato assolutamente determinante per battere le squadre di medio-basso livello con le sue giocate e i suoi assist, ma alla fine i giocatori che fanno la differenza sono quelli che segnano nelle partite importanti.
    Prima del derby Ronaldinho non aveva nessun infortunio, ha semplicemente passato una notte in un albergo di Milano organizzando chissà quali festini con chissà quante donne, e i risultati si sono poi visti in campo.
    Comunque, il punto non è questo. Il punto è che Ronaldinho, che nel passato è stato comunque un grandissimo giocatore, non ha fatto niente che gli consenta di entrare nella storia del Milan.

  110. vabbe, veramente certe cose su ronaldinho fanno ridere… il giocatore più decisivo non del milan, ma di tutto il campionato (insieme a milito) nel senso che è quello cui l’assenza si sarebbe sentita più di tutte le altre.
    senza ronaldinho quest’anno non saremmo arrivati neanche in zona uefa! la cosa grave è che non solo gli interisti lo discutono (e quello è normale, vabbe tanto sono interisti) ma ho sentito anche qualche milanista dire che ne potremmo fare a meno. pazzesco!

  111. Diavolo1990

    Intanto per gli appassionati di tennis a Wimbledon c’è una partita che è 39 game pari al quinto set… oltre sette ore e 30 di gioco. 😯

  112. ha fatto il 70 % dei gol dal dischetto

    E aggiungiamo che in questa stagione la percentuale di Dinho dal dischetto è molto simile a quella di Shaquille O’Neal dalla lunetta in NBA 😆

  113. senza ronaldinho quest’anno non saremmo arrivati neanche in zona uefa! la cosa grave è che non solo gli interisti lo discutono (e quello è normale, vabbe tanto sono interisti) ma ho sentito anche qualche milanista dire che ne potremmo fare a meno. pazzesco!

    Veramente io ho sentito proprio un mucchio di milanisti dire che non ha neanche fatto una gran stagione e che potreste venderlo tranquillamente. Milanisti, non interisti 🙄
    Voi vabbe sono d’accordissimo e l’ho anche scritto nel commento precedente che è stato determinante per risolvere molte partite

  114. eg, tutto vero, ma consentimi di sottolineare che pur con tanti difetti è stato determinante, perchè se non ci metteva in porta 15 volte chissà come sarebbe finita.
    15 assist sono tanta roba e infatti quando si parla di lui citiamo gli assist ben prima dei gol.

    Il problema quest’anno non è stato certo lui.

  115. Alex quando dinho è sbarcato in italai veniva da 6 mesi in chiaroscuro e si portava legato al collo il fallimento al mondiale..io credevo che al milan sarebbe potuto rinascere….non è successo…

    che significa che ha la media di O’Neil?ha sbagliato 4 rigori quest’anno…

  116. ah ma i numeri non si discutono…è stato decisivo…quindi pensa un pò al livello generale della squadra…

    lfp per 3 anni ce l avete menata con Ibra che segnava e risultava decisivo solo con le mediopiccole…dinho ha fatto lo stesso quest’anno,mentre l’anno scorso è stato accapricciane…bottino magro.

  117. Intanto per gli appassionati di tennis a Wimbledon c’è una partita che è 39 game pari al quinto set… oltre sette ore e 30 di gioco.

    Mi farei battere e andrei a casa…7 ore e mezza…

  118. quindi pensa un pò al livello generale della squadra…

    Basso! Altra scoperta dell’acqua calda eh…

    Dinho è stato l’uomo che ci ha portato al nostro obiettivo. Punto e stop. Dinho e Thiago Silva.

  119. fantastico sto seguendo…248 minuti solo il quint set

  120. Diavolo1990

    Ma a parte che è falso, con lo Utd ha comunque segnato e anche con la Roma. 4 gol alla Juve, uno alla Samp. Quindi piccole un cazzo perché quelli, Ibra, non li faceva.

  121. La juve?e vabbè…ha segnato con lo united?capisco…si ha proprio segnato lui…ma ja per favore…

  122. Diavolo1990

    Alex non scrivere nomi di chi sta nelle nostre segrete o finisci in moderazione…

  123. Ibra a samp e roma ha fatto qualcosa come 15 gol in 3 anni…ma non sono quelle le partite che ci interessavano

  124. Diavolo1990

    Magari la Samp non era quarta in classifica però.
    Non si può prendere sempre e comunque i due derby e le gare con lo United perché il Milan della maggior parte delle gare della stagione non è quel Milan.

  125. Diavolo per il mio piacere da interista puntateci ancora su dinho come leader…non farete strada…anche se di certo le colpe principale non sono sue

  126. Diavolo1990

    Non sto dicendo di puntarci, sto solo dicendo che è stato decisivo per le punte, e se non si fosse rotto Pato poteva anche essere l’uomo scudetto.
    Sinceramente non vedo alternative attuali a lui sul mercato.

  127. Diavolino, a proposito di segrete, se vuoi liberiamo RDV così ti viene a difendere su Inzaghi :mrgreen:

  128. Ma quando mai Ronaldinho ha segnato con lo United che quello è un autogol di Carrick…ma dai…
    Poi non vedo cosa c’entri il confronto con Ibra, Ibra è uno che all’ultima giornata di campionato quando stavamo perdendo lo scudetto è entrato nel secondo tempo e ha fatto subito due gol.
    E a dirla tutta Ibra ha segnato anche nei derby dovreste saperlo. Certo, in Europa ha sempre combinato poco e siamo i primi a dirlo.

    Comunque, rispondete alla mia domanda. Ronaldinho è entrato nella storia del Milan? Io credo proprio di no

  129. Comunque, rispondete alla mia domanda. Ronaldinho è entrato nella storia del Milan?

    Ma chissenefrega! Sei sempre a parlare della storia di una squadra, a fare le classifiche tra i più forti al mondo…che importanza ha? Guarda al presente e al calcio, no alle classifiche immaginarie!

  130. Diavolo1990

    Ronaldinho non è entrato ma ha fatto un ottima stagione ed è stato il nostro più rappresentativo quest anno. Ricordo che l’abbiamo pagato 18 milioni non 50…
    Rdv non è nelle segrete è stato proprio decapitato…

  131. Comunque, rispondete alla mia domanda. Ronaldinho è entrato nella storia del Milan?

    e secondo te cosa bisogna fare per entrare nella storia di una squadra?

  132. Rdv non è nelle segrete è stato proprio decapitato…

    In effetti… 😆

  133. R.d.v. non è nelle segrete è stato proprio decapitato

    secondo me r.d.v. porterebbe una ventata di discussioni nuove (anche se è insopportabile a volte, concordo)….ogni tanto sto commentando sul suo blog e per ora sono stato trattato benissimo

  134. il mio commento di prima è stato moderato, l’ho riscritto, non c’è bisogno di pubblicarlo

  135. RDV (io posso scriverlo 😛 ) è stata una scelta preventiva mia, appoggiata di diavolino. Nel senso che non gli abbiamo dato nemmeno troppo tempo per mettersi in mostra. Ai primissimi commenti è stato bannato.
    Potete non condividere, ma le cose rimangono così. A tutto c’è un limite 😀

    E poi preferisco discutere con interisti veri, non mascherati da milanisti 😉

  136. molti nazionali tedeschi non cantano l’inno….e ci credo, quanti veri tedeschi ci sono in quella squadra? bah, contenti loro…

  137. NDV non è male, se non viene istigato come fa DNA. Anche se a volte, è proprio insopportabile.

    eg ed alex cercano sempre la rissa: l’inutile discussione su milto l’ha innescata lui e ci stava riprovando con Inzaghi. Ora alex con la “storia”. Ma che discorso è? Qualunque giocatore che abbia vestito la maglia RossoNera, rimarrà nella storia e se vuoi ti faccio qualche nome che nemmeno immagini. Io ricordo benissimo anche Blissett.

  138. E poi preferisco discutere con interisti veri, non mascherati da milanisti

    sì ma se interisti non ce ne fossero non è che mi strappo i capelli eh…

  139. Dovendo scegliere… 😉

    Poi magari avete ragione tu e sadyq, ma a me sta sulle balle. A diavolio pure. Poi andrebbero avanti a litigare loro due. Questa resta una zona de-rdvizzata (cit.) :mrgreen:

  140. Ma guarda che io mi sono solo scandalizzato quando ho letto che “Inzaghi non è un gran giocatore”, nient’altro

  141. Figo Blisset! :mrgreen:
    Cmq Rui Costa era un gran giocatore.
    A me piaceva molto.
    Calcisticamente parlando, uno dei giocatori più intelligenti degli ultimi 15 anni.
    Aveva una capacità di leggere e prevedere l’azione notevolissime, unite ad un tocco e controllo di palla di alto livello alla ricerca sempre del gioco di prima.
    Quel tipo di giocatore,iltrequartista puro,si sta purtroppo spegnendo.
    Le eccezioni sono rare,ma andrebbero incentivate specie a livello di settore giovanile. In Italia non produciamo più dei veri numeri 10 e tale carenza di qualità si vede a livello di Nazionale.
    Ah ragazzi,come mi manca Roby Baggio!

  142. Concordo Tizio. Nell’ultimo periodo della Fiorentina, secondo me Rui è stato il miglior centrocampista del campionato. Però è sempre stato troppo sottovalutato

  143. Anche secondo me sadyq,concordo in pieno.
    A volte ci sono giocatori che senza un motivo tecnico che lo giustifichi,vengono incomprensibilmente sottovalutati.
    Rui Costa è stato tra questi. Col Milan ha segnato pochissimo,quasi niente,ma in compenso era un dispensatore pazzesco di assist.
    E gli assist non li fai senza tecnica,tempismo e visione di gioco.
    Indubbiamente un grande giocatore.

  144. Diavolo1990

    Intanto altra clamorosa e divertente serata.
    Australia a due gol dal sogno. Serbia a un passo dal pari. Germania e Ghana che non sapevano più che cazzo fare, alla fine i tedeschi hanno ‘vinto’ gli inglesi.

  145. NUOVO POST

Comments are closed.