Up

Il raccattapalle del Chievo: Muntari gli consegna la propria maglietta e lui sprezzante la rifiuta. E’ già il mio idolo, indiscusso.

I nostri schemi su calcio di punizione: cosa dire di fronte a una cosa del genere? Boh per esempio un paio di vaffanculo, van bene?

Sulley Muntari: perché? beh l’avreste mai detto che a 7 giornate dalla fine avrebbe segnato più gol lui che Borriello e Forlan messi insieme?

Massimiliano Allegri:c’era una campagna mediatica in attesa della nostra sconfitta. Dopo la partita con la Fiorentina ci volevano fare dei funerali. Se c’è una cosa che mi dà fastidio è che sembra che la Juventus stia facendo delle cose straordinarie e che il Milan sia da buttare“. Ha poi aggiunto “io non conosco Conte Antonio. Io conosco Conte di Montecristo, Conte Ugolino, Conte di corte dei Conti. Se qualcuno vuole diventare famoso perché parla male di me mi deve pagare“.

Down

Il pubblico del Bentegodi: “venduti! venduti!”. Capisco che dopo il gol preso a Torino da De Ceglie alcuni di loro si siano dimenticati la regola del fuorigioco. Però è ancora valida.

Giuseppe Marotta:non sono sicuro che sul gol di Muntari la palla sia entrata tutta“. “Se non è stato dato quello non si può dare nemmeno questo, creerebbe un pericoloso precedente“.

Tuttosport: prima del Catania la Juventus si lamentava del calendario, prima della Fiorentina le voci su Nesta alla Juventus, prima del Chievo le voci sul litigio Berlusconi-Allegri. Cosa si inventeranno al prossimo giro per destabilizzare l’ambiente?

Clarence Seedorf: dopo la prestazione di stasera organizzata una maxi-festa ad inviti per il prossimo passaggio in bianconero. E non è a Torino.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.