Olimpico, ore 18.00. Si va a Roma – là dove l’anno scorso fu scudetto – a caccia della vetta. Si va in una giornata che vede in campo oltre a noi due delle dirette concorrenti per lo scudetto: Juventus e Napoli entrambe impegnate in due difficili trasferte contro squadre impegnate per la lotta salvezza. Si va nel campo dove lo scorso anno si è conquistato il tricolore, campo dove nonostante tutto non si vince dalla stagione 2004-05, e si è ottenuto solo pareggi nelle ultime quattro stagioni. Si va per vincere e per passare – forse – un paio d’ore, una notte o più da capolista del campionato – obiettivo solamente impensabile quattro giornate fa.

Giochiamo contro una squadra che come l’Inter cresce giorno dopo giorno ma che a differenza dei nerazzurri non ha voluto cambiare l’allenatore, cominciando ad ottenere i primi risultati positivi proprio in concomitanza dell’esonero di Gasperini. Affronteremo una squadra che proverà a tenere in mano il possesso palla ed aggredirci sulle fasce, sarà importante quindi lo schieramento dei terzini con Taiwo che vedrei – stavolta – volentieri in panchina per lasciare spazio all’esperienza di Zambrotta. E’ il dubbio che ha Allegri in formazione, in una squadra che vede Nesta rientrare in difesa di fianco a Thiago Silva dopo il turno di riposo e – forse – Van Bommel rientrare in un centrocampo dove vengono confermati l’ex Aquilani, un Nocerino fresco di tripletta e l’eroe di Lecce Kevin Prince Boateng.

E’ in particolare della situazione del Ghanese che vorrei parlarvi: il ciclo di ferro da cui siamo usciti infatti si ripresenterà tra il 21 Gennaio e il 12 Febbraio, costringendo Boateng a saltare le trasferte di Roma contro la Lazio e di Udine, oltre alla gara scudetto contro il Napoli: abbastanza per parlare di campionato falsato? Di certo è il caso che la FIFA cominci a prendere una radicale decisione sulla coppa d’Africa e sul suo disputarsi in Gennaio, dato che i tornei europei sono sempre più pieni di giocatori Africani.

Due parole anche sull’ex derby d’Italia, ex in quanto il Milan è tornata indubbiamente la squadra di Milano con più titoli vinti sul campo. Mi hanno colpito molto le parole di Ranieri – che si è lamentato dei rigori fischiati – tutti evidenti tranne quello col Napoli – contro la seconda squadra di Milano. Chiederei a Ranieri e Paolillo se esista un limite massimo di rigori fischiabili contro una squadra – oppure se ne esista uno minimo e se tale limite sia stato applicato nelle 56 partite senza un rigore contro subite dalla squadra nerazzurra. Siamo comunque tornati ad aggrapparci a loro sperando che levino punti alla Juventus per la lotta al titolo – segno che il cerchio si è finalmente chiuso?

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

23 Comments

  1. buongiorno

    le due partite di oggi non sono decisive anzi , in un campionato dove si va a lumaca è facile rientrare nella lotta scudetto , bastano 4 vittorie consecutive …..
    sinceramente basta non perdere e poi la difesa della Roma fa ridere

    per Boateng , se Cassano e Robinho stanno bene non è una grave perdita

    sulle lamentele dei cugini interisti , l’impressione è cmq che gli arbitri nel dubbio fischiano contro i nerazzurri cosa che non avveniva gli anni scorsi ,
    probabilmente frutto anche della scelta dell’Inter di questa estate di non rinunciare allo scudetto di cartone

    una simile situazione l’abbiamo vissuta noi milanisti e juventini nella stagine post calciopoli del 2007 con un’incredibile numero di rigori contro e sembrava allora qualcosa voluto dal palazzo del calcio per compensare

    1. Si son tenuti il cartonato? Cazzi loro 🙂
      Intanto non vedo i commenti di LPF quindi devo aver azzeccato la formazione 🙂

  2. l’unico vero dubbio di Allegri nella formazione di Oggi

    meglio le giocate e assist di Cassano o la velocità in contropiede di Robinho ?

    1. Robihno tutta la vita secondo me

  3. Son tornati i piangina…addirittura ho letto in giro su facebook cose come “nel dubbio, sempre rigore CONTRO l’inter”…memoria breve, brutto affare…sosteniamoli

    1. Manca solo il motorino 🙂
      VL ma alla fine a che ti sei iscritto?

      1. ingegneria meccanica alla fine…sì lo so, zappa sui piedi

  4. Ma Mazzarri mercoledì è scappato perché non voleva aspettare Allegri? L’ho scoperto solo adesso.

  5. intanto aumentano le voci che indicano che abbiamo già preso un centrocampista

    per Gennaio vedremo se sarà vero

    avevo già anticipato una settimana fa questa notizia

    sono un paio di giocatori Brasiliani oggetto delle voci

      1. dai che lo ristrutturiamo sto centrocampo di vecchiacci…a mio parere ottimo il lavoro di inserimento dei nuovi da parte di allegri

        1. si diavolino

          lui e quello della ex squadra di Pato sono i nomi che girano in Via Turati , lo fanno apposta per sviare dalla trattativa con DE ROSSI ? qualche mese e sapremo

          staremo a vedere certo che Cafù e Serginho stanno facendo un ottimo lavoro come osservatori

          hanno portato come l’anno scorso 4 nomi all’attenzione della dirigenza rossonera ,
          l’anno scorso proposero anche Lucas che veniva via per nulla

          un posto da extracomunitario è libero quindi ….

          per il versante italiano sono sempre caldi i nomi di DE ROSSI e MONTOLIVO

          alla fine sarà sempre una squadra italobrasiliana

  6. Boldi sai qualcosa di seedorf?
    Non gioca o è un infortunio “simulato”?

  7. Vi piace il widget dei redattori? 😀

      1. Traduco per vuelle. La barra di fianco a sinistra in alto con l’elenco dei redattori e link ai rispettivi post.

  8. ahhh! sì mi piace!

  9. Sì. mi piace. Chiarissima. Ma quanti post hai scritto?:shock:

  10. Perché non è comparsa la faccina?
    Riprovo!

    😯

  11. LPF chi fa il postpartita io o te?

  12. Buon primo tempo, Robinho merda (cazzo tiri da metà campo????).
    Attenti all’arbitro, non sta dando un fallo ai romanisti manco a pagarlo.

  13. fabregas11_robinhood 29 Ottobre 2011 at 20:20

    beh ottimo risultato, però subiamo troppi gol!!!

    ah compliemnti a boateng, seconda espulsione stagionale, ottima media!

Comments are closed.