https://i1.wp.com/www.bustocco.it/IBustocchi%20e%20la%20nazionale/05.italia-slovenia2.jpg?resize=308%2C211ŠRC Stožice, ore 20.45. Si torna a giocare una gara ufficiale dopo il pari in Germania. Si va in Slovenia per chiudere il “girone d’andata” della qualificazione agli Europei 2012. La classifica ci vede primi, con tre punti di vantaggio sui nostri vicini, anche grazie a Ivan Bogdanov che ha tagliato la Serbia fuori dai giochi. Difficile spuntarla oggi, ma se per caso arrivassero tre punti, di fatto, il discorso sarebbe chiuso.

CODICE ETICO? Non saranno della partita De Rossi e Balotelli. Questo per la scelta di Prandelli che ha voluto introdurre un codice etico in caso di espulsione di più giornate scatterà la squalifica. Squalifica che – ha specificato il CT – vale solo per una gara. I due torneranno quindi a disposizione per la gara di martedì, amichevole, contro l’Ucraina. Verrebbe quindi spontanea fare qualche riflessione su tale decisione del CT.
Punto primo: se gli episodi di De Rossi e Balotelli fossero successi un mese prima, sarebbero stati ugualmente esclusi?
Punto secondo: se dovesse succedere una cosa del genere prima dell’inizio dell’Europeo con giocatori più determinanti, come, ad esempio, Di Natale, li terrà fuori per la prima partita del torneo?
Punto terzo: ha senso aggiungere una giornata di squalifica in nazionale a gesti che già sono puniti dalla giustizia ordinaria?

CONVOCAZIONI: ANCORA CASSANO? Messo in discussione, immobile in campo con Palermo, Bari e Juventus, eppure ancora titolare. Cassano è il simbolo di una nazionale in decadenza, o di un CT che non vuole problemi con i giornalisti che stravedono per il Barese e, dopo le campagne mediatiche contro Lippi per averlo giustamente tenuto a casa in Sudafrica, non hanno il coraggio di rimangiarsi tutte le critiche? Ma non è solo Cassano a non convincermi: Prandelli prima afferma di voler creare un gruppo, poi che avrebbe pure convocato Totti e Del Piero. Ma a casa restano i migliori, ci restano ad esempio Abate e Di Natale. Formare un gruppo di giovani può essere utile per il mondiale, ma va forse contro il mio credo. Ho sempre pensato che il gruppo vada formato a qualificazione avvenuta e che in queste partite, così lontane dall’inizio del torneo ufficiale, debbano giocare i migliori.

FORMAZIONI – Vedremo quindi Cassano all’opera dal primo minuto, che comunque per il derby qualche indicazione può dare. Si ricomporrà la coppia della Samp con Pazzini di fianco. E qui comincerei a chiedermi perché, al posto di uno di questi, non passi titolare Giuseppe Rossi. Centrocampo con Thiago Motta, recuperato, Montolivo e Aquilani. Viene da rabbrividire, però, pensando che le riserve di questi si chiamano Marchisio, Mauri, Nocerino e Parolo. E ho detto tutto. Davanti a Buffon agiranno invece Maggio, Bonucci, Chiellini e Balzaretti. Insomma non una grandissima squadra, per questo, la vittoria oggi appare una impresa.

VARIE ED EVENTUALI – Oggi la decisione sul ricorso di Ibra, ricorso in cui la società rossonera farà fede alle motivazioni di Tosel. ‘Manata’ e non ‘pugno’ potrebbe essere la chiave per una riduzione a due, o, improbabile, ad una giornata. Non succede… ma se succede… per quanto riguarda le nazionali in campo anche Spagna contro la Repubblica Ceca e l’Olanda contro l’Ungheria. Domani (diretta Sky) in campo la Germania contro il Kazakistan, l’Inghilterra nel derby, al Millennium Stadium, contro il Galles.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.