Oggi si riparte rinforzati
Oggi si riparte con un allenatore vero.
Oggi si riparte per vincere,
Oggi si riparte per ricordare a tutto il mondo che MILANO SIAMO NOI.
Dallo stadio San Siro in Milano Milan – Lecce, l’esordio del club più titolato al mondo.

Milano, Stadio San Siro. E’ l’esordio del nuovo Milan di Allegri che ieri in conferenza stampa non si è nascosto. Questa squadra è da scudetto anche così e deve lottare per lo scudetto. E’ la convinzione che in questa stagione deve albergare in tutti i tifosi. Si parte e si gioca per il posto numero uno. Non si accettano fallimenti. La squadra c’era l’anno scorso e senza infortuni avrebbe probabilmente vinto il titolo nazionale. La campagna acquisti estiva ha fatto sì che questa squadra si sia rafforzata.

Si parte con un calendario che ci sorride, visto che di fatto le prime otto sono tutte partite “facili”, che possono permetterci di prendere del vantaggio. E sì sa che molto spesso il titolo lo vince proprio la squadra che va subito davanti perché gestire è molto più facile che inseguire. Ma tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare, il mare questa sera è quello del Salento, di quel Lecce che molto spesso tante difficoltà ci ha dato in casa e in trasferta.

Allegri esordirà con un 4-3-3. Un solo nuovo acquisto, il “terzino che ha marcato Messi al Mondiale” che in realtà poi sarebbe un centrale. Partirà dalla panchina Flamini nonostante Allegri abbia dichiarato di puntare molto sul centrocampista francese. Non ci sarà Huntelaar (per lui partenza?) e sarà forse l’ultima occasione per Borriello prima dell’arrivo di Ibrahimovich. 24 milioni, prestito con diritto di riscatto, meno di quanto la Juve ha pagato Diego. Sulla carta cessione, ma sono certo che se deluderà Galliani farà come fatto con Mancini. Con l’approvazione di tutti. Ne parleremo nei prossimi post. Stasera Lecce. Partita importante perché quando si vince lo scudetto, di solito, la prima si porta sempre a casa.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI MILAN – LECCE:

Serie A #1: Bari-Juventus, Napoli-Fiorentina, Milan-Lecce e Sampdoria-LazioMILAN (4-3-3): 32 Abbiati , 15 Papastathopoulos , 13 Nesta , 33 Thiago Silva , 77 Antonini , 23 Ambrosini , 21 Pirlo , 10 Seedorf , 7 Pato , 22 Borriello , 80 Ronaldinho (1 Amelia , 76 Yepes , 25 Bonera , 8 Gattuso , 16 Flamini , 27 Boateng , 9 Inzaghi) All. Allegri

Serie A #1: Bari-Juventus, Napoli-Fiorentina, Milan-Lecce e Sampdoria-LazioLECCE (4-4-1-1): 22 Rosati , 6 Reginiussen , 4 Gustavo , 13 Ferrario , 3 Giuliatto , 8 Munari , 18 Giacomazzi , 21 Grossmuller , 11 Mesbah , 19 Piatti , 9 Corvia (81 Benassi , 2 Donati , 28 Brivio , 20 Vives , 7 Bergognoux , 91 Bertolacci , 23 Chevanton) All. De Canio

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.