Uomo partita Sky

Avrei voluto non fare riferimento al direttore di gara, ma dopo una partita del genere mi sembra perlomeno impossibile. Rizzoli (si, quello che “fischia tutto per il Milan” nel derby del 3-0), quello che sarebbe il miglior arbitro della serie A, non si è saputo esimere da un arbitraggio decisamente poco casalingo. Passi il rigore per il contatto Zuniga-Robinho nel primo tempo, ma l’episodio che ha deciso la partita è inqualificabil. Gioco sospeso per simulazione di Zuniga che vedendo il Milan in superiorità numerica decide di rimanere a terra e interrompere l’azione – salvo poi rialzarsi al fischio. Buffetto non visto di Ibrahimovic ad Aronica e cartellino rosso solamente per lo svedese, salvo poi lasciare impunito identico gesto del difensore napoletano su Nocerino. Dato che non era possibile vedere solamente il primo gesto senza il secondo ci chiediamo, a questo punto, cosa abbia visto il guardalinee.

La partita presenta invece un primo tempo assolutamente noioso, fotocopia di quello visto soli tre giorni fa contro la Roma. Rischiamo poco contro un Napoli che preferisce chiudersi in difesa per i primi 45′ di gara spendendo molte energie fisiche. Zero i tiri in porta degni di nota, unico episodio, appunto, il rigore su Robinho che si produce, stranamente, in un corner corto. Molti i problemi nelle ripartenze – e non possono essere tali quando chi ti deve allargare il gioco si chiama Antonio Nocerino e Urby Emanuelson. Il primo ha semplicemente finito il buon periodo attraversato nella prima parte di stagione, il secondo dà il meglio di sè in campo aperto e non contro il catenaccio degli uomini di Mazzarri: se a questi due aggiungiamo un Clarence Seedorf impalpabile nella posizione di trequartista la frittata è fatta. Mi chiedo dove siano quelli di “Allegri non guarda in faccia a nessuno” quando si trattava di epurare Ronaldinho in questo momento in cui continuano a giocare sempre i soliti. A proposito del numero 80 – della cui cessione mi sono sempre opposto – in questo centrocampo avrebbe ancora potuto dire la sua, soprattutto nei primi tempi a ritmo basso come quello di oggi o mercoledì scorso, certamente dando più qualità del signore con la maglia numero 10.

Capitolo responsabilità di Allegri: promosso sulle ripartenze dal portiere con Abbiati che pare aver velocizzato l’azione rispetto a quel di Roma, rimandato sui calci d’angolo, ancora battuti a volte corti, bocciato totalmente sui cambi. Nel momento della espulsione di Ibrahimovic andava per forza fatto entrare Maxi Lopez, al posto di Seedorf o Robinho a scelta. Abbiamo lasciato per 20 minuti un attacco senza punti di riferimento là davanti, non a caso le occasioni create sono arrivate tutti su calci piazzati – non a caso calci d’angolo battuti finalmente lunghi per le torri (Mexes, Thiago, Ambrosini). Nel secondo tempo prima dell’espulsione avevamo comunque costruito le migliori palle gol della partita, e questo rende ancora più grave il gesto dello svedese, la cui gara fino a quel momento era più che sufficiente.

Prospettive nell’immediato comunque non negative – dato che in pochi si aspettavano il pari casalingo della Juventus contro il modesto Siena e quindi il distacco ipotetico in caso di due vittorie rimane inalterato. Sabato invece andremo a Udine, in uno stadio dove solo proprio quell’Arsenal prossimo avversario in Champions League ha saputo cogliere una vittoria e ci andremo senza Ibrahimovic e Mark Van Bommel squalificati. Allegri si trova quindi di nuovo al bivio della scorsa stagione post Bari – ovvero provare di nuovo a dare un gioco alla squadra e lo dovrà fare con Robinho-El Sharaawy probabilmente coppia d’attacco. Concludo quindi con la questione squalifica di Ibrahimovic: mi sembrerebbe assurdo prendesse più di 2 giornate – le stesse per un identico gesto ancor più grave contro il Bari – ma considerato che la terza arriva contro quella squadra che il palazzo ha già designato campione d’Italia non c’è nemmeno da dubitare sul numero.

Non posso non chiudere il post con i miei più sinceri complimenti al Napoli per la grande prova prima di gioco e poi di moralità espressa a San Siro. Se questa è una delle squadre che rappresenta l’Italia in Europa, non è solo opportuno vergognarsi di essere rappresentati nel calcio che conta da questa gente e e gufarli, ma diventa anche dovere morale.

MILAN-NAPOLI 0-0
MILAN (3-4-1-2): Abbiati; Abate, Mexes, Thiago Silva, Antonini; Emanuelson, Van Bommel, Nocerino; Seedorf (dal 31’ s.t. Ambrosini); Robinho (dal 41’ s.t. Maxi Lopez), Ibrahimovic. (Amelia, Zambrotta, Mesbah, Bonera, El Shaarawy). All. Allegri
NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica (dal 36’ s.t. Pandev); Maggio, Dzemaili (dal 31’ s.t. Inler), Gargano, Zuniga; Hamsik, Lavezzi; Cavani (Rosati, Britos, Fernandez, Dossena, Vargas). All: Mazzarri
ARBITRO: Rizzoli di Bologna
NOTE: Spettatori 44.011 per un incasso di 1.316.493,96 euro. Ammoniti Van Bommel, Seedorf, Emanuelson, Mexes per gioco scorretto, Cavani, Cannavaro e De Sanctis per proteste. Al 19’ s.t. espulso Ibrahimovic per c.n.r, al 44’ Allegri per proteste. Angoli: 11-7 per il Milan. Recuperi, 1’ p.t., 3’ s.t.

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

128 Comments

  1. Ora per un paio di partite, lo zingaro starà al caldo, vediamo come ci schiereremo!
    Una punta centrale c’è e dovrebbe giocare fissa. Peccato non ci sia Pato!

    1. Per fortuna, altro che peccato. Pato al Milan è finito. Già Inzaghi gioca meglio.

      1. Non dire cazzate: ricorda lo scorso anno!

  2. nicco RED_BLACK 5 Febbraio 2012 at 17:45

    Io IBRA lo condanno e ricondanno 100 volte perchè aronica stava discutendo con Nocerino e arriva lui che lo ha sulle palle per conto suo a farsi giustizia. Mi sono rotto le palle di sti comportamenti da Inter!! Che gli diano le giornate che vogliono, la mia stima verso di lui come UOMO e non come CALCIATORE, che già non era alta, sta calando sempre di più!!!

    1. Assurdo non espellere anche Aronica però. Semplicemente assurdo.

      1. nicco RED_BLACK 5 Febbraio 2012 at 17:55

        non attacchiamoci sempre agli altri!!! Aronica andava espulso quanto ibra ma questo ormai è assodato!! Io mi vergogno di avere uno così in squadra quando fa ste cose, e anche il resto dei suoi comportamenti sono tutt’altro che da apprezzare!! Io userei il suo stipendio in modo più coerente, chiamando un allenatore che crei gioco, e non un singolo che ci faccia vincere quando gli gira!!!

        1. E c’era un rigore su Robinho che ha visto persino Bergomi

        2. Scusate se mi intrometto, da esterno, visto che non sono un tifoso del milan. Però obiettivamente il rigore nel primo tempo mi pare una netta simulazione di robinho, che viene toccato ma non sgambettato e salta in aria lo stesso. Si danno anche rigori così, ma non sono corretti.
          Riguardo all’espulsione di Ibra, come giustamente avete scritto ha fatto tutto da solo, Aronica non c’entrava niente nell’azione prima, stava solo discutendo e Ibra è andato a farsi giustizia, in modo assurdo, anche perché se anche l’arbitro non lo vedeva sarebbe stato squalificato lo stesso con la prova tv per le prossime partite. Poi mi spiace ma non è possibile paragonare il gesto gratuito di Ibra con una reazione istintiva e peraltro leggerissima di Aronica. Nello schiaffo di Ibra la testa di Aronica si sposta nettamente al punto che urta De Sanctis che gli sta al lato, mentre Aronica fa una mezza carezza a Nocerino (guardare le immagini), non avendo neanche capito subito chi lo aveva colpito. Poi non fa neanche quelle sceneggiate squallide che si vedono spesso, si lamenta con loro, ma non chiama neanche l’arbitro. Mi sembra un comportamento corretto, direi da uomo. La mano in faccia a Nocerino sembra più un gesto di difesa o comunque di indignazione, che una reazione violenta.
          Altrettanto ridicolo è sostenere che Zuniga fa la simulazione perché vede il milan in superiorità numerica. Cercate l’azione sul tubo, riguardatela. Zuniga va per colpire di testa e Robinho rinuncia a saltare, facendo il classico “ponte”, che peraltro è un fallo, quindi l’azione andava fermata. Zuniga quindi cade malamente sulla schiena. Nel frattempo il pallone è finito fuori area, recuperato dal milan, ma davanti al giocatore col pallone c’è tutta la difesa del napoli schierata! Dove sarebbe il pericolo per il napoli? Capirei si fosse fermato un contropiede…
          Concludo dicendo che la partita è stata proprio brutta, giocata male da tutte e due le squadre, il milan poteva vincerla, ma comunque con scarso merito, il napoli non ha fatto mai un tiro in porta, ha rinunciato ad essere pericoloso ed era stato schierato da mazzarri solo per difendere il risultato, scelta davvero infelice viste le pessime condizioni del milan…
          Spero che si possa discutere serenamente, io ho visto le immagini più volte e credo proprio di aver interpretato in modo corretto quanto ho visto.
          Saluti a tutti
          enrigo

    2. Perchè è un coglione e non è la prima volta che fa una cagata del genere!
      La stima verso l’uomo è inesistente!

  3. Ibra è da mandare a fare in culo alla svelta. Si fa buttare fuori a cazzo, gioca mezza stagione sparisce in champions è inutile nelle sfide importanti e aggrava i limiti grossolani nel gioco di Allegri.

    Mandiamolo a fare in culo con il Caciuccaro e rifondiamo la squadra con un allenatore vero

  4. Lo schiaffetto di Ibrahimovic è una cosa che si vede ogni domenica. Ma quando l’arbitro vede questi gesti, che fa? Ammonisce. E allora perchè Ibra deve essere espulso per la sceneggiata di De Sanctis?

    Avrei messo mooooolto prima Maxi Lopez. Poteva aiutare a tenere su la squadra, nonostante ci fosse poco o nulla da difendere dato che il Napoli sta combinao peggio di noi e non avrebbe mai segnato.
    Si poteva provare a vincerla.

    Peccato non ci sia Pato!
    Eh già che sfortuna che si sia infortunato proprio questa volta…non succede mai! Peccato!

    1. “Lo schiaffetto di Ibrahimovic è una cosa che si vede ogni domenica.”

      Un paio di palle: ha spostato aronica, che non è proprio piccolo!

      Perchè volete giustificare una merdata del genere? Non capisco, mi sembra da interisti!

      1. Ma se nemmeno è caduto?
        Ma diosanto tutte quelle mini-risse che si vedono ogni domenica con testatine, pugnetti, schiaffetti e spinte: perchè se le vede l’arbitro finisce con gialli per tutti e se non le vede è rosso solo per alcuni?

        Ma stiamo scherzando??????

    2. nicco RED_BLACK 5 Febbraio 2012 at 18:01

      Se lo schiaffetto si vedesse ogni domenica a quest’ora non sarebbe più un giocatore del milan!! é un gesto da condannare, anche perchè non è la prima volta e penalizza solo la squadra!!!

      1. Non parlo di Ibra ma di tutti i campi di tutto il mondo: perchè le risse finiscono quasi tutte in giallo e oggi è stato rosso sulla fiducia?

        1. “oggi è stato rosso sulla fiducia?”

          Nono, le immagini sono chiarissime ed il guardalinee ha visto benissimo!
          È lì per quello!

        2. nicco RED_BLACK 5 Febbraio 2012 at 18:21

          concordo pienamente con Sadyq

    3. “Ma se nemmeno è caduto?”

      Minchia, speriamo che la prossima volta si pori una pistola, così cade di sicuro!
      Che ragionamento!

  5. No, meglio che ci sia robigno che è bravissimo e non si mangia neanche dei gol fatti: Calloni gli fa una sega!

  6. Quotone per Sadyq.

    Gli devo riconoscere che è l’ unico milanista a non aver venduto il culo a Ibra.

    Bravo con questo ti sei guadagnato il purgatorio

    1. Grazie caro, ma quando morirò, l’avrò nel culo come tutti, visto che dopo questa vita non esiste un cazzo d’altro!
      Casomai mi spettano solo gli inferi: devo essere coerente con il vissuto!

      1. Miscredente. Gesù ti aspetta a braccia aperte per sculacciarti dopo la morte

        1. Casomai Allah (SWA)!

  7. Per me Robinho ed El Sharaawy insieme ad Udine, con presumibile spazio a disposizione, potrebbero far meglio di quanto non ci si aspetti. Il campionato è lungo e ricco di sorprese, decisamente al ribasso e quindi alla portata. Anche di Allegri..

  8. La Juve si lamenta dei torti arbitrali. Ripeto: la juve si lamenta dei torti arbitrali!

  9. buonasera

    ibra è la terza volta che si fa espellere in poco più di un anno .
    l’anno scorso ci siamo salvati grazie ad un grande rosa che ci permetteva di giocare il derby senza di lui con Pato e Robinho. In questa occasione la situazione è più grave , le prossime 2/3 partite senza di lui saranno durissime , già domenica prossima a udine non so come faremo.

    ricapitolando oggi abbiamo perso altri 2 giocatori
    Abbiati minimo starà assente per 15 giorni per l’infortunio e Ibra per 2/3 giornate di campionato e Van bommel squalificato per domenica

    la rosa disponibile di giocatori già in riserva si riduce ancora e le prime forze fresche saranno disponibili con il ritorno dalla coppa d’africa di Muntari dopo la partita con l’Udinese , già in campo con il Cesena ?

    di Allegri non parlo neanche più penso che ormai tutti abbiano capito , basta sentire le dichiarazioni sconcertanti del dopo gara per capire tante cose

    dell’arbitro che volete dire ? in passato ha sbagliato anche contro altre squadre ma più di lui ha sbagliato il guardalinee che doveva segnalare anche lo schiaffo di Aronica

  10. De rossi rinnova con la roma

    1. è proprio oggi una giornata di merda

      1. Che ti avevo detto io? Non ci credevo. E infatti….

        1. Non ti preoccupare Diavolo: Boldi era l’unico a crederci!

  11. Oh, che vi devo dire…io sono stra-mega-iper-convinto che se Rizzoli avesse visto avrebbe ammonito Ibra e Aronica. Tu Sadyq ti saresti scandalizzato per un giallo? Io no, però è stato rosso e ora giù tutta settimana a parlare di Ibra, mal di pancia, blabla blabla…

    Passando ad altro: Abbiati ha rotto il cazzo, ogni tre partite si rompe. Non esiste giocarsi una sostituzione così. Beh che Allegri tendenzialmente se ne fa poco delle sostituzioni…

    1. PFL, il rosso è stato giusto. Non puoi continuare a giustificarlo!
      Non sarò certo io a parlarne per tutta la settimana!

      Che problema c’è, sull’infortunio di Abbiati? C’è Amelia che è della stessa forza: cosa cambia?

      1. Io non giustifico nessuno, dico quello che penso: ci è andata male che Rizzoli era girato. Altrimenti era giallo perchè così succede sempre sempre sempre.

        1. No carino: se mi dici che “neanche è caduto”, lo stai giustificando!

          Ha fatto una stronzata e, se avessimo una società seria, prenderebbero provvedimenti, perchè un gesto del genere danneggia fortemente il Milan, mentre lui non ha problemi e se ne starà al calduccio per tre domeniche!

  12. e aggiungo per chiarire

    un allenatore che dice di aver visto giocare dai suoi giocatori un’ottima partita , sinceramente cosa ha visto di bello nel primo tempo ?

    certo se i giocatori si sentono dire che hanno giocato un’ottima partita sinceramente ad Udine giocheranno come indica l’allenatore e come nel primo tempo ?

  13. Alt: De Rossi rinnova con clausola rescissoria o no? Perchè se c’è la clausola vuol dire che va via ma almeno fa intascare qualcosa alla Roma.

    Non che venga da noi….non ci ho mai creduto e sinceramente non so come facesse Boldi a crederci…mi sembrava troppo difficile che lasciasse Roma per restare in Italia.

  14. vi assicuro che come con la trattativa con Tevez eravamo molto vicini alla conclusione positiva , come mi girano ….

    è un periodo sfortunato per il Milan , trattative che sfumano all’ultimo incredibilmente

    10 giocatori della rosa infortunati , credo che sia un record negativo , diavolino puoi controllare ?

    1. Boldi, secondo me hai fonti poco affidabili. 🙂

  15. Votate votate.

    1. Assolutamente SI!
      Se gli prendono dei giocatori adatti, quelli che chiede lui, vorrei proprio vederlo!

      1. Lui ha chieso Muntari!

        1. Grazie, su tutti quelli che ha chiesto, gli comprano proprio quello che gli serve per pulire gli spogliatoi!

  16. Ma che cazzo vuoi? Se per me non è nulla di violento cosa devo dire?
    Ci sono le immagini su sportmediaset: il colpo è a mano aperta, quindi non è un pugno. Per darglielo passa dietro a Nocerino, non può dare tutta la forza che ha. E’ uno schiaffetto, un buffetto, una roba che se Rizzoli la vedeva era giallo.

    Per me è così!

    1. Oh, che cazzo vuoi tu: se mi citi, io rispondo!

      Per me no!

  17. Il Milan giocherebbe di merda anche se avesse Messi e Xavi.

    La causa di tutti i mali del Milan è Allegri che fra l’ altro è il primo che ha falcidiato tutti i giocatori più tecnici.

    Anche Cassano lo scorso anno era dato fra i partenti. Se di Pirlo non frega a nessuno di Ronaldinho può essere diverso.
    Sarebbe stato una valida alternativa alla faccia di quelli che hanno esultato per la sua cessione per poi leccare il culo ad Allegri per questo bel gioco di merda.

    Sadyq su ma smetti con Allegri e comincia a pensare agli allenatori da Milan

  18. Gli allegriani stanno proprio su un mondo parellelo non c’ è verso.

    Meno male che anche quelli più convinti delle cazzate che dicono (e non mi riferisco a Sadyq) ogni tanto hanno il coraggio di limitarsi a dire che tifano Milan. Ma vadino via al Chiul. Succhia manubri

    1. “Ma vadino via al Chiul.”

      Eheheh, perfetto lumbard!


  19. Questo è il motivo per cui Ibra ha schiaffeggiato Aronica, prima dell’immagine inquadrata.

    1. Ma smettila: lo vedi che la mano dello zingaro è gia sulla faccia di aronica?
      Non c’è giustificazione per quello che ha fatto! Punto!

      1. non c’è giustificazione perché dei due ne è stato cacciato uno solo!
        La prova è che se non lo fa Ibra il rosso non esce mai lì!

        1. Che l’arbitro avrebbe dovuto espellere anche aronica, siamo d’accordo.
          Ma non si può giustificare un comportamento scorretto, per condannarne un altro!

    2. nicco RED_BLACK 5 Febbraio 2012 at 19:04

      no no…non è proprio quello il motivo!! Se vi ricordate l’anno scorso Ibra aveva già avuto uno scontro piuttosto duro con aronica e gli aveva esultato in faccia dopo un gol! Si voleva prendere l’ennesima rivincita e cercava solo il pretesto per colpirlo! anche la codardia di aver fatto finta di niente!! é un gesto da CONDANNARE, no ci sono scuse. Così come quello di aronica, ma non c’è nessuna giustificazione!! Adesso se la gode per 3 settimane e quando si rompe di nuovo ne fa un’altra!!!

  20. Io farei la campagna elettorale con i cartelloni per il sondaggio e farei la raccolta firme 🙂

  21. nicco RED_BLACK 5 Febbraio 2012 at 19:06

    Ma chi a votato si alla permanenza di allegri?? mi piacerebbe proprio saperlo!!

      1. nicco RED_BLACK 5 Febbraio 2012 at 19:09

        quali sarebbero le tue ragioni per tenerlo ancora due anni a riscaldare quella panca?

        1. L’ho scritto in risposta a Dna, un pò più sopra.
          Poi, anche perchè è campione d’italia? Perchè è attualmente secondo col rischio di rivincere? Perchè con la rosa che ha a disposizione sta facendo anche troppo? Perchè, almeno in italia non vedo molte alternative che siano meno dispendiose di lui, sapendo che silviolo negherà qualsiasi autorizzazione per allenatori che vogliono essere pagati?
          Ti basta o vuoi altre motivazioni?

        2. Va be purtroppo siamo in democrazia. Per ora gli allegriani sono al governo anche se la maggioranza vacilla. A noi non resta altro che fare l’ opposizione.

          Tanto fino a Giugno questo è e questo rimane.

          Bene farsene una ragione. Intanto prepariamoci ad uscire dalla champions

        3. nicco RED_BLACK 5 Febbraio 2012 at 19:21

          ma in realtà con i giocatori che ha si potrebbe fare molto meglio se solo avesse un’idea diversa da “palla allo svedese e aspettiamo che ci pensi lui”. Io non sono un allegriano ma nemmeno uno che lo ha sempre criticato a prescindere. ne ho riconosciuto i meriti nella vittoria dello scorso anno (al contrario di tanti), ne riconosco ancora le capacità potenziali, ma quest’anno sta facendo delle cose veramente assurde! in ogni partita sbaglia almeno 1 cambio!

          In Italia io punterei tutto su un signore che si chiama GUIDOLIN, che anche se gli tolgono ogni anno fior fior di campioni riesce sempre a far giocare la sua squadra alla grande lottando per il 3 o 4 posto!!!

        4. Se ricordi lo scorso anno, quando lo zingaro era squalificato, il Milan giocava bene e non era dipendente da nessun giocatore!
          Possibile che non capiate? Non riuscite a contare gli infortunati? Non mi sembra che abbia molte scelte da poter fare!

          E qual’è l’allenatore che non commette errori? Ancelotti ne faceva a bizzeffe!

        5. Anche Zaccheroni ha vinto uno scudetto pur essendo un allenatore mediocre, e questo gli ha permesso di vivere di rendita per tutta la carriera.
          Si può vincere in due casi: se si dà una innovazione tattica e se si ha una squadra molto più forte delle altre.
          La differenza tra i guidolin, i conte, i mazzarri, i mourinho, gli zeman e gli allegri e i guardiola sta tutta qua.

        6. nicco RED_BLACK 5 Febbraio 2012 at 19:48

          Ma infatti le due cause principali dei mali del Milan sono Allegri e Ibra! Se analizziamo solo la gara di oggi vedi che poteva schierare El92 per Robinho, doveva mettere subito Maxi Lopez appena espulso lo svedese…che gli infortuni ci siano è pacifico, ma anche su quelli che ci sono continua a sbagliare lo stesso. Se Robinho nel secondo tempo di oggi non fosse sceso in campo al momento dell’espulsione eravamo già in vantaggio e ci evitavamo anche la super IDIOZIA del nasone.

        7. Anche se si ha un colpo di culo come ha avuto Zaccheroni appunto.
          Oppure, se nl piattume più totale, si riesce ad emergere, pur con una squadra scarsa, come ha fatto Allegri!

        8. La squadra dell’anno scorso non era scarsa.
          Piaccia o non piaccia.

    1. Quando si gioca contro la Juve?

      1. Non saprei. Mi sembra che sia la quarta giornata.

      1. In italiano no eh!

  22. Il mio inglese è quello che è. Comunque mi pare aggiunga ben poco di nuovo. Fa piacere che grosso modo condividono anche all’ estero.

  23. Io onestamente ho sostenuto Allegri fino a fine settembre 2010.

    Onestamente mi era sembrato scarso già dalle prime amichevoli appena arrivato.

    Poi ho cominciato a segnarmi tutte le sue innumerevoli cazzate tecniche, tattiche e di gestione dello spogliatoi e dei giocatori fino a perdere il conto.

    Credo che abbia un 10% scarso nello scudetto e che sia il principale colpevole se il nostro gioco faccia schifo.

    A prescindere che a me il gioco in verticale fa cacare al cazzo e vorrei molto più possesso palla e gioco sugli esterni, con la spinta dei terzini e con gli attaccanti esterni che convergono al centro. Inoltre a me piacciono le ripartenze veloci.

    Oltre tutto sono convinto che l’ ampiezza del campo sfruttata da un allenatore sia direttamente proporzionata alla sua intelligenza.

    Quindi Allegri è per me la cosa che più di ogni altro uccide il calcio. Ho anche smesso di guardare le partite tanta è la riluttanza per il suo modo di allenare.

    Per me che vinca lo scudetto o meno è irrilevante.

    1. Allegri 8
      Berlusconi 6 (cit.)

      E si incazzavano pure se gli facevi notare la stronzata

  24. E ha ragione Sadyq nel far notare che il miglior milan della stagione lo abbiamo visto senza Ibra anche se c’ era Pato e Cassano.

    Scommettiamo che senza di lui vediamo il miglior El Sharawi? Sempre ammesso che lo faccia giocare nel suo ruolo di trequartista al posto di Seedorf

    1. Ehilà, oggi ti senti male eh!

  25. fabregas11_robinhood 5 Febbraio 2012 at 19:44

    ma quale rizzoli, facciamo cagare. allegri è vergognoso, ha detto che gli va bene il punto con il napoli in casa, si ricorda che allena il milan e non il cagliari?? per 25 minuti abbiam giocato con il 4-4- 1 dove l’unica punta era lo scandaloso robinho, ma porcatroia che cazzo fai in panchina??? non le vede le partite??? emanuelson sta giocando tutte le sante partite, un giocatore che nel palermo sarebbe una riserva e nel genoa neanche in panchina andrebbe e noi lo vediamo sempre in campo in ogni ruolo. abate che sembra il fratello scemo e scarso di antonini, antonini che sembra tutto tranne che un calciatore. robinho quest’anno non è solo scarso davanti alla porta( come l’anno scorso) ma è scarso in tutto. a salvarsi sono thiago mexes e van bommel, un po capisco anche il nervosismo di ibra, provateci voi a giocare con queste pippe in squadra .
    menomale che il livello del campionato è bassissimo anche con tutte queste pippe rischiamo di vincere il campionato!

    1. Già l’allegri che non guarda in faccia a nessuno, perché non mette fuori Emanuelson? Ops…
      Ribadisco – errore pensionare Dinho.

      1. nicco RED_BLACK 5 Febbraio 2012 at 19:56

        cioè tu vorresti ancora il coniglio in squadra?

        1. 1) Non è peggio di questo Seedorf
          2) Mancano piedi buoni là in mezzo.
          Allegri ha rovinato uno dei talenti più puri della storia del calcio. Uno che mandava in panchina Messi.

        2. nicco RED_BLACK 5 Febbraio 2012 at 21:08

          1) io non voglio in squadra nè seedorf nè lui perchè passeggiano e nelle partite leggermente veloci fanno schifo!
          2) dei piedi buoni che vanno a 2 all’ora non me ne faccio niente sono dannosi tanto quanto ibra
          3) il ronaldinho del milan non era più un talento. era uno con una tecnica impressionante ma con un fisico non adatto a giocare a certi livell!

      2. fabregas11_robinhood 5 Febbraio 2012 at 19:59

        con ronaldinho non cambiava niente! allegri è affezionato alle pippe come me i vari emanuelson, robinho et company, con la differenza che lui ci crede davvero… ma la cosa più che mi ha fatto incazzare è stat la sua intervista a fine partita, era contento per un punto con il napoli in casa, un napoli che non sta in piedi, che vada ad allenare il livorno, l’arezzo o l’empoli!!!

        1. fabregas11_robinhood 5 Febbraio 2012 at 20:04

          non chiedo schemi straordinari o cose varie , ma l’ordinaria amministrazione, se stai pareggiando a 15 minuti dalla fine togli quel cazzo di robinho e quella merda di emanuelson e metti le due punte giochi con un 4 3 2 con el shaarawy un po più indietro e ti giochi la partita! mourinho mette 5 attaccanti se sta perdendo o pareggiando mentre allegri fa la diga a centrocampo!!! e sapeva anche che la juve stava faticando e stava sullo 0-0 in casa con il siena!

  26. Allegri è stata una buona guida in tempo di pace – l’anno scorso – dove tutto veniva relativamente semplice e girava bene.

    Ora siamo in guerra, c’è un avversario tosto e tante sfighe (infortuni). Un bravo allenatore dovrebbe metterci la mano, mandare in campo una squadra cattiva, osare e puntare a vincere la partita di oggi contro un Napoli inguardabile. Io non vedo fame, cattiveria, non vedo sperimentazioni tattiche che l’anno scorso provava.

    Non gli chiedo miracoli, ma lo vedo confuso. Quello che gli chiedo da qui a fine campionato è un po’ più di vivacità, di personalità, a costo di mettere una punta in più a San Siro contro un Napoli pessimo e magari perdere. Ma proviamoci ad andarlo a prendere sto scudetto! Proviamoci con rabbia, con grinta, non aspettando che sia arrivi da sè grazie a Ibra che stende le piccole!

    Dai cazzo! Dov’è finita quella grinta del derby di ritorno? Su!

    1. fabregas11_robinhood 5 Febbraio 2012 at 20:11

      non c’è neanche un decimo di quella grinta, apparte due o tre giocatori, gli altri sono tutti appagati, lo stesso abate gioca con troppa superficialità, nocerino crede di essere xavi e prova lanci e aperture del cazzo. non so voi ma queste ultime partite mi hanno fatto incazzare come una bestia….

      1. quoto, siamo molli, mollissimi, tipo molliche di pane inzuppate nel piscio…. però ragazzi sù con la cazzo di vita!!!

        Sono preoccupato come tutti voi, però puttana eva, animo cazzo!!!
        Siamo in condizioni scandalose, 342 infortunati, Ibra che si fa espellere, MVB squalificato per l’Udinese, e con una sfiga paurosamente allucinante (con Inter e Lazio, due cappelle difensive e due partite perse, oggi una cappella del Napoli e Robinho che fà il Robinho andasseinculoluieaiseeutepegocazzo…. e poi Marchetti che mercoledì era Batman, e oggi a Genova una pippa colossale puttanatroiamaiala!)… nonostante ciò, siamo ancora lì maremmaputtanatroialesbica (sostituite queste imprecazioni fittizie con eventuali bestemmie)!!!

        Animo e vediamo come va questa stagione; se va bene, bene, se va male, cacciamo Allegri, verrà u altro allenatore possibilmente più figo, tatticamente preparatissimo, e straordinario nelle conferenze stampa (cosa fondamentale a quanto pare), Berlusconi se ne andrà, verrà un magnatone dal Turkmenistan che farà il bracconiere sul mercato europeo, spendendo cifre allucinanti, e consegnandoci squadre di campioni assoluti… amen!

        Vi lovvo! <3

        1. fabregas11_robinhood 5 Febbraio 2012 at 20:44

          menomale che il livello del campionato è basso, ma talmente basso che un punto con il napoli è ottimo… -.-”

          bitchy <3 quante bestemmie oggi!!!

        2. un tot considerevole di bestemmie….

          Dal gol sbagliato di Robinho, dalla manata di Ibra, da Aronica che è una merda di giocatore che dovrebbe giocare in C mentre invece sta in A a fare merdate e merdate passandola sempre liscia bestiacciadellamaialasuina, ai napoletani che sono dei buffoni piagnoni del cazzo, passando da Rizzoli che se il miglior arbitro italiano allora io sono semplicemente un pornoattore di livello, passando da De Sanctis penoso portiere detentore del record mondiale di corse verso i guardalinee con scenate alla Nino D’Angelo annesse, passando da Diablappiolli che rivendica Ronaldinho ancora una volta dicendo che aveva messo in panchina Messi (e ci credo cazzo, aveva 13 anni e portava ancora il ciuccio Messi quando c’era Ronaldinho porcacciadiquellamerda!!!), passando dai rotocalchi e dai vari siti che dicono che Cavani e Hamsik hanno fatto una partita straordinaria.

          Ne avrò dette 14000 di bestemmie.

        3. fabregas11_robinhood 5 Febbraio 2012 at 21:00

          per non parlare del momento in cui ho appreso che la juve pareggiava con il siena e noi giocavamo con il 4-4-1…

          mi sa che se avevamo qualche amico in paradiso ora siam rimasti soli….

  27. Ma ricordate Catania Milan dell’anno scorso? Porcaputtana c’erano mille infortuni, in campo alla fine c’erano Yepes, Oddo, Papa, Antonini, Ema, Ambro infortunato cheresistette..eravamo in 10 e c’erano due punte!!! E giocavamo con le palle, col cuore, su ogni pallone! Dai! Fame!

  28. infatti, nn gli ha fatto nulla

    doveva spaccargli la faccia a quel coleroso figlio di puttana, almeno veniva espulso ma quell’uomo di merda si ritrovava con tutti i denti rotti

  29. Marotta piange gli arbitri.
    Si portano avanti per Mercoledì.

  30. Fabregas ad allenare l’ Arezzo te lo scordi. Arezzo ha una grande tradizione con gli allenatori:

    Cosmi, Tardelli, Conte…Allegri non centra un cazzo con la tradizione della città che scopre talenti e allenatori che poi fano tutti bene in serie A.

    Gli allenatori bravi servono soprattutto in tempi in cui è facile vincere per preparare la squadra per i momenti difficili. Noi ora paghiamo il nulla cosmico dello scorso anno.

    Ronaldinho con Leo ha fatto una stagione straoedinaria. Avessimo un altro allenatore sarebbe stato un giocatore importante e un alternativa di gioco significativa.

    Allargava il gioco benissimo

    1. fabregas11_robinhood 5 Febbraio 2012 at 21:17

      ah beh definire tardelli grande allenatore, io lo ricordo per le sei pere prese nel derby….

  31. E non mi puoi dire che e’ un buon punto e che hai visto un bello spirito per aver resistito venti 20 minuti contro una squadra imbarazzante!!! Dai cazzo mi prendi per il culo? Manco avessimo resistito un tempo contro il Barcellona!! Che mentalità!

    1. fabregas11_robinhood 5 Febbraio 2012 at 21:19

      si crede che allena ancora il cagliari…

  32. Oggi Ranieri ne ha prese 4. Non sono le singole partite che fanno gli allenatori

  33. httpvh://www.youtube.com/watch?v=ICmBm8nVNVE&feature=youtu.be

    1. Ammazza oh. Chi è questo poveretto? Lui stasera si suicida!

  34. Ah proposito.

    Mourinho alla prima contro il Barca ne ha presi 5. Oggi ranieri 4.

    Come è che solo Leonardo è stato insultato per un paio di scoppole?

    Scoppole che poi valogono sempre 3 punti

    1. Premetto che io Allegri lo manderei via oggi, ma non ho capito bene..Leo chi??? ricordo che potevamo balzare in testa e pareggiò in casa cl Napoli, l’anno dopo sulla panchina dell’Inter poteva scavalcarci e ha preso 3 pere… e vogliamo parlare di Champions? con il Milan figuraccia contro il Manchester Utd e con l’Inter epocale figura di merda contro lo Shalke. sarà un gran dirigente, ma fare l’allenatore non è il suo mestiere.

  35. Ci sono dei problemi di stile con l’aggiornamento alla 1.6 del tema, fix nelle prox ore / giorni

  36. Diavolo, cosa stai combinando?

  37. DIAVOLO COSA HAI COMBINATO HAI IMBIANCATO TUTTO?:roll: :roll::roll::roll::roll::roll::roll:

    1. Premi CTRL+F5 se vedi bianco.

  38. Su Leo ho detto e ridetto tutto.

    Non aveva la squadra per vincere eppure prima che si rompessero Pato e Nesta se la giocava con L’ Inyter di Mourinho che era 3 volte più forte.

    In champions ha cercato di ribaltare il risultato e gli è andata male. In ogni caso con l’ Inter ha eliminato il Bayer Monaco. Poi ha sofferto gli infortuni.

    Oltre ad aver preso un filotto di tante partite consecutive e aver mostrato un modo di giocare spettacolare.

    In 2 anni da allenatore non ha mai avuto la squadra competitiva. Ne con noi ne con L’ Inter

  39. Lo scorso anno ha riavuto i nazionali il giovedì prima del derby e l’ Inter pagava la rimonta di inizio anno nella forma fisica. Non dimentichiamoci che Leo che aveva preso l’ Inter in corsa dopo Benitez ed ereditò un inter disperata in settima posizione che restava di stare fuori dalla champions. L’ Inter lo scorso anno a gennaio fu costretta a fare preparazione di breve periodo per scalare la classifica mentre noi potevamo permetterci il lusso di sputtanare punti visto il vantaggio.

    Contro il Milan e lo Shalke ebbe la squadra nelle peggiori condizioni e fece due brutte figure anche per un po d’ inesperienza ma non si può giudicare un allenatore per poche partite.

    Con lo stesso principio Mourinho è scarso visto che ne ha presi 5 dal Barcellona. In ogni caso per un allenatore alle prime armi un ottavo e un quarto di champions non è male. Mourinho ha visto la champions da allenatore dopo circa 20 anni di Gavetta a fare l’ assistente o l’ allenatore di squadrette. E comunque un terzo e un secondo posto con il Milan 2010 e Inter 2011 sono buoni risultati al di la delle singole partite

  40. secondo me modo spettacolare di giocare per gli avversari.. in Europa ha preso legnate a destra e a manca… l’inter sarà stata più competitiva dello shalke e non attacchiamoci agli infortuni visto la rose che ha l’inter..

  41. Mickyce83
    Stai toccando il culo ad un nido di vespe!

    1. ahhahahah.. eh, ognuno ha le sue idee calcistiche… a me come allenatore non ha proprio convinto. poi se vogliamo dirla tutta lui è andato all’Inter sperando di metterla in quel posto a Berlusconi.. missione fallita per nostra fortuna!

      1. Ma Dna è il suo figlioccio, perciò non puoi toccarglielo!
        Ora andrà avanti tutta la settimana con leomerda bravissimo, bellissimo, più dotato di Rocco, quanto se lo farebbe, ecc, ecc, ecc ………..

  42. L’ Inter del dopo Mourinho era una squadra distrutta nelle gambe e nella testa e aveva perso qualche elemento.

    Benitez non è un allenatore cosi scarso. Era l’ Inter che era completamente andata. Era Leo che era riuscito a rimetterla in carreggiata.

    Leonardo ha preso delle batoste ma i suoi punti alla fine li ha fatti, buoni piazzamenti ottenuti e ha già fatto meglio di Allegri in Champions. Inoltre è l’ unico allenatore del Milan ad aver battuto il Real Madrid al Bernabeu nella storia rossonera. Alla fine conta anche la visione d’ insieme sulla stagione.

    Ha fatto anche cose buone come allenatore.

    Inoltre ha resuscitato Ronaldinho cosa che io pensavo fosse impossibile nelle condizioni che era e trasformato una squadra Kaka dipendente in una squadra capace di farne a meno.

    E vorrei ricordare a che livello giocava Pato con lui. Sembrava un altro giocatore rispetto a quello che vediamo con Allegri e la sua valutazione era molto superiore.

  43. Alè alè alè cantù… eh boldi?

    1. cosa vuoi

      Cantù è una squadra avanti con gli anni ha fatto la prestazione mercoledì in coppa
      è normale che rifiati nella partita successiva o no ?

  44. Però così non c’è rosso ed è tutto di questo grigio anonimo che fa venir sonno!

    1. Rosso dove? Negli sfondi dei commenti dici?

      1. Boh, non lo so più com’era!
        Però un pò di rosso dappertutto non sarebbe male! C’è solo nel tuo nome ed una riga ogni tanto …. tanto!

      2. te lo sei fatto solo te il bordo rosso?

        Una domanda ma quando scrivi i post hai problemi anche te?

        A me nel bordo destro mi vengono nascoste le parole. E’ un problema di risoluzione?

      3. Che poi, quella riga sembra più arancione che rossa! O sono daltonico io!

  45. aahahahahhahahahhhaha ottimo il toccare il culo al nido di vespe rende bene l’ Idea 🙂

    Io Sono un Leonardiano convinto da sempre anche prima che diventasse allenatore e sono rimasto fedele alle mie idee con coerenza.

    A me già faceva impazzire come giocatore per l’ intelligenza calcistica che aveva, poi l’ ho adorato come dirigente per i giocatori che ha portato e per la fondazione Milan e ho apprezzato il suo modo spregiudicato d’ intendere il calcio e le sue invenzioni tattiche per valorizzare una rosa scarsissima. Mi è dispiaciuto vederlo all’ Inter ma l’ ho perdonato perché il primo che si era comportato di merda era stato il Milan nei suoi confronti e soprattutto perché rimango convinto che senza di lui non ci saremmo mai qualificati in champions

    1. Mi è dispiaciuto vederlo all’ Inter ma l’ ho perdonato .

      Io no!

    2. Dovresti saperlo Dna, che i modi di dire Toscani sono fantastici!

  46. attenzione un post da 120 commenti…. paura cazzo, sembra di essere tornati ai vecchi tempi, avanti così puttana troia!!!!

    ROBINHO TORNATENE AL SANTOS!!

    1. Devi renderti conto che il nostro obbiettivo è proprio quello di avere questo tipo di volume di commenti con questo tipo di clima e qualità.
      Siamo convinti che l’ unico modo per farlo sia offrire qualità in un clima civile diverso rispetto al bar sport.

      Se invece di criticare per il gusto di farlo avessi chiesto quale era il progetto nel dettaglio, avresti saputo che questo che apprezzi è l’ obbiettivo primario per cui ci muoviamo.

      Devi anche considerare che il blog ha delle spese e che per crescere ha bisogno di un lavoro nella manutenzione a monte notevole invisibile alla maggior parte delle persone anche nella pianificazione. La differenza fra un blog e un altro la fa la qualità del lavoro a monte nel curare i dettagli. Più le cose vengono fatte in maniera professionale e più il blog migliora nei contenuti e più probabile diventa vedere tanti commenti.

      E’ il clima da rissa che fa male ad un blog. Una certa organizzazione migliora i contenuti, il clima e scoraggia risse da blog che giorno dopo giorno vengono massacrati da noi nei numeri.
      Oltre tutto i blog che hanno buttato tutto sulla caciara e sulle risse sono alla deriva e perdono migliaia di visite ogni giorno a giudicare da quelle che prendiamo noi.

  47. Sono un eterno ottimista: senza Ibra Robinho renderà di più. Però ero anche pronto a scommettere su di un MIlan più feroce e determinato…

    1. Io dico anche El Sharawi renderà di più. Come tutti del resto.Senza Ibra si sta più larghi

  48. Curioso come abbiamo fatto 120 commenti di pura discussione calcistica.

    Evidentemente se non volano gli insulti e le seggiolate per le varie incompatibilità personali vere e presunte la discussione calcistica ne guadagna e non manca un certo spazio per il cazzeggio e lo sfottimento.


    Cerchiamo
    (e lo dico a tutti e a me per primo ) di mantenere un clima più disteso e civile limitando le offese personali soprattutto nelle discussioni più accese. Tanto chi si sta sul cazzo può continuare a farlo liberamente. Ne guadagnamo tutti se più persone partecipano alle discussioni, non solo i redattori che si fanno un mazzo tanto per la collettività, compresi quelli con le idee che più rompono i maroni.

    Posso assicurare che molti utenti partecipano poco alle discussioni perché dicono che secondo loro a volte ci vuole fegato per commentare. Ora è vero che c’ è chi è più e chi meno abituato al clima acceso sui blog, però spetta anche a noi rendere migliore per tutti questo spazio e per noi non intendo tutti quelli che abitualmente ne usufruiscono, non solo i redattori.

    Oltre tutto di questo passo scaleremo presto le classifiche come è giusto che sia. Quindi cerchiamo di dare un buon esempio di civiltà e di gestione. A noi i bannettini del cazzo ci stanno sui coglioni. Alcuni ban ci sono stati e dal mio punto di vista me ne dispiace molto . Tuttavia la speranza da qui in avanti, è quella di risolvere le controversie senza ricorrere a certi sistemi da blogghetti del cazzo di terza categoria.

  49. pm perdiablo

Comments are closed.