Del nostro pareggio ne approfitta solamente la Juventus che si sbarazza di un Palermo con la stessa facilità e lo stesso risultato da noi fatto dopo l’ultima sosta. Cade l’Udinese a Parma, forse il risultato più sorprendente. Si è creata comunque una spaccatura importante tra le prime quattro e le successive dieci. Scivoleranno probabilmente giù Udinese e Lazio ma non so prevedere se e quando risaliranno Roma e Inter.

Le partite da qui alla prossima sosta saranno la chiave: la Juve avrà fuori casa Lazio, Napoli, Udinese e Roma, in casa Novara e Cesena. Noi Chievo, Genoa, Bologna, Siena e Cagliari. E’ facile immaginare che con un’altra serie di cinque vittorie consecutive potremo passare di nuovo il Natale davanti.

Non so fino dove possa arrivare questa Juve continuando a giocare con gli stessi undici e spendendo per questo molte energie fisiche per questo ad ogni partita. L’effetto coppe sarà “sospeso” tra Dicembre e Febbraio, per noi addirittura – forse – già da giovedì mattina. Insomma giocano bene ma non hanno nemmeno per dire, vinto cinque gare a fila segnando in queste 18 gol. Possono dare fastidio ma niente brutte sorprese, perdere da questi a fine stagione sarebbe una sconfitta tattica. Di quelle che faccio fatica a digerire.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.