E’ difficile analizzare razionalmente una partita così pazza. Paletta firma e conclude una rimonta di carattere, di quel carattere che questa squadra sembrava non avere. Siamo sotto 1-3 anche e soprattutto per pesanti errori del signor Montella che ha tirato fuori Niang – uomo decisivo di questo Milan – per schierare un Luiz Adriano fuori ruolo. Il tutto unito ad una serata non esaltante di Bacca. Per il Sassuolo sembrava fatta. Poi succede che Niang diventa l’uomo della domenica, che Locatelli nel suo unico pallone toccato trova il gol della Domenica e Palettone emula Yepes in quel Lecce – Milan e portiamo a casa tre punti meritati.

E’ una vittoria, appunto, di carattere. Perché abbiamo visto per larghi tratti della gara una squadra senza capo né coda ed una evidente difficoltà nel reggere le poche sortite dei piastrellisti. Di carattere che ci è mancato dopo il gol per errore individuale di Abate in concorso di colpa con Donnarumma (70-30) che va sull’esterno. Poi la differenza come spesso accade in questo Milan la fa comunque Niang anche se metteranno la croce su Montolivo uscito come capro espiatorio tra i fischi (quando non era nemmeno uno dei peggiori) per fare spazio a Locatelli (su cui comunque andrei piano, ricordandoci Cristante).

Punto primo: Locatelli deve giocare davanti alla difesa. Punto secondo: Montolivo deve giocare mezzala a centrocampo. Questa era la soluzione migliore vista nelle scorse partite e non riproposta oggi. Riccardo Montolivo non può non essere titolare in questo Milan e chiunque capisca un poco di calcio lo sa benissimo. L’accanimento visto anche oggi è vergognoso, soprattutto al netto delle ultime prestazioni che lo hanno visto migliore in campo. Il Milan titolare si sta piano piano delineando: Niang e Bacca sono insostituibili, Kucka pure. Bonaventura (a proposito, bentornato!) può alternarsi con Suso in attacco o con Montolivo/Kucka (mezzala) a centrocampo. Difesa con Paletta – Romagnoli e due tra Antonelli, De Sciglio e Calabria. Vincere aiuta a vincere e a trovare fiducia, trovare fiducia aiuta a risalire la classifica: è il Milan giovane ed Italiano che ora sogna il terzo posto.

P.s. Vittoria dedicata all’ennesima vergognosa, scandalosa, faziosa ed indecente telecronaca del duo Gentile-Ambrosini su Sky Sport. Una mancanza di rispetto per tutti gli abbonati rossoneri. Vittoria dedicata anche a chi ogni settimana crea casi per mettere il pubblico contro chi va in campo: dai nuovi acquisti che non giocano, al minimo storico di abbonamenti, a Galliani che se ne va. Potete continuare a buttarla in vacca parlando di comunicazione o continuare come ossessionati a fare le gif twitter su Montolivo, o a santificare Montella per attaccare la società – intanto NOI, quelli che non aizzano i tifosi contro la squadra, festeggiamo i tre punti e la continuazione della lotta al terzo posto. Cinesi e rinforzi a gennaio permettendo. E lo facciamo alla faccia vostra e a quella dei vostri sorrisoni sull’1-3 e ai vostri sermoni sulla rosa scarsa.

MILAN-SASSUOLO 4-3 Primo tempo 1-1
MARCATORI Bonaventura (M) al 9’, Politano (S) al 10’ p.t.; Acerbi (S) al 9’, Pellegrini (S) al 10’, Bacca (M) su rigore al 24’, Locatelli (M) al 28’, Paletta (M) al 32’ s.t.
MILAN (4-3-3) Donnarumma; Abate, Paletta, Gomez, De Sciglio; Kucka, Montolivo (dal 15’ s.t. Locatelli), Bonaventura; Suso, Bacca (dal 38’ s.t. Poli), Luiz Adriano (dal 1’ s.t. Niang). (Gabriel, Plizzari, Ely, Calabria, Vangioni, Pasalic, Sosa, Honda, Lapadula). All. Montella.
SASSUOLO (4-3-3) Consigli; Lirola, Antei, Acerbi, Letschert; Pellegrini (dal 37’ s.t. Iemmello), Magnanelli, Mazzitelli (dal 22’ s.t. Biondini); Politano, Defrel, Adjapong (dal 33’ s.t. Ricci. (Pomini, Pegolo, Terranova, Cannavaro, Peluso, Dell’Orco, Ragusa, Matri). All. Di Francesco.
ARBITRO Guida di Torre Annunziata.
NOTE spettatori 31.738; espulso Montella per proteste al 45’, ammoniti Montolivo per gioco scorretto; Pellegrini, Biondini e Antei per gioco scorretto, Adjapong per comportamento non regolamentare, Politano per proteste. Tiri in porta 6-5. Tiri fuori 3-0. In fuorigioco 0-2. Angoli 5-4.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.