Si era detto che la Francia fino a questo momento avesse avuto un tabellone su misura per lei: avversarie scarse ed una partita a settimana su tutte. Poi è arrivata la Germania che era data come la principale favorita alla vittoria finale. E ne è uscita male. Il risultato è uno 0-2 che bissa lo 0-2 di ieri del Portogallo e manda paradossalmente in finale le due squadre che al momento hanno trovato il cammino più facile nel torneo. Francia quindi in finale in casa, come al Mondiale del 98 e con un avversario decisamente simile.

La Francia nonostante il talento contro i tedeschi decide di fare il più classico dei catenaccioni e contropiede all’Italiana. Cerca l’errore tedesco e lo trova – perché i due gol di oggi nascono da due grossi e vistosi errori tedeschi. A differenza dell’Italia, infatti, la Francia possiede una enorme quantità di talento che riesce a schierare in blocco in campo e a trarne vantaggio anche in un europeo dove Pogba ha steccato con prestazioni al limite del mediocre (venendo massacrato in patria e protetto in Italia, almeno finché sarà bianconero).

Ci aspetta quindi una finale tra due scuole di pensiero completamente diverse: il possesso portoghese contro la fisicità francese. Una finale che arriva nel primo europeo delle sorprese dove Italia, Germania e Francia si liberano a cascata delle loro maledizioni. Chissà che CR7 e compagni non possano liberarsi di quella più importante – vincere un trofeo con la loro nazionale.

Germania-Francia 0-2 (primo tempo 0-1)
MARCATORE: Griezmann su rigore al 47′ p.t.; Griezmann al 27′ s.t.
GERMANIA (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Höwedes, Boateng (dal 16′ s.t. Mustafi), Hector; Schweinsteiger (dal 34′ s.t. Sané), Emre Can (dal 22′ s.t. Götze); Özil, Kroos, Draxler; Müller. All. Löw
FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Sagna, Koscielny, Umtiti, Evra; Pogba, Matuidi; Sissoko, Griezmann (dal 46′ s.t. Cabaye), Payet (dal 27′ s.t. Kanté); Giroud (dal 33′ s.t. Gignac). All. Deschamps
ARBITRO: Rizzoli (Italia)
NOTE: ammoniti Emre Can (G), Evra (F), Draxler (G), Kanté (F), ) per gioco scorretto, Schweinsteiger (G) per c.n.r., Özil (G) per proteste
Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.