Al 45′, su twitter, in testa ai Top Tweet mondiali trovavate il seguente hashtag: #roboalmilan. Tutto il mondo ha visto, tutto il mondo ha visto come dopo il pareggio di Nocerino sia stato regalato ai catalani un rigore che non si vede fischiare nemmeno nelle categorie inferiori per la doppietta di Messi, incapace ancora una volta di bucare su azione una difesa italiana. La rabbia è doppia, la prima è perché tra noi e loro non c’è tutto questo divario che si pensava ci fosse e poi per aver visto, come già accaduto in altre occasioni il solito aiutino – manifestatosi in un rigore vergognosissimo dopo il pari di Nocerino prima, e di un altrettanto rigore solare negato a Ibrahimovic dopo: un 3-1 che si legge 2-2. Sono più forti, forse avrebbero meritato lo stesso e passato il turno, ma perché arrivano sempre questi aiutini?

Ci abbiamo comunque messo del nostro, soprattutto sul primo gol: inammissibile perdere palla da rimessa laterale per noi in attacco. E’ la solita solfa che andavo ripetendo: perché Mexes non spazza via il pallone? Perché il pallone viene passato all’indietro? Perché regaliamo un gol così? Perché dietro non abbiamo un gioco degno di tale nome? Perché non si ha l’umiltà di correggerle queste cose prima quando accadono col Novara, col Parma invece di aspettare e pagarle quando conta? La Champions è una questione di dettagli – e i dettagli il signore nella foto li avrebbe già sistemati prima: non vedo colpe sul primo gol che non siano puramente tattiche. Abbiamo sfruttato male anche le poche opportunità su calcio piazzato: angoli battuti corti, punizioni battute all’indietro…. insomma Berlusconi tutti i torti, dopo la gara di andata, non li aveva. Ma la differenza minima vista tra le due squadre poteva e doveva essere colmata con un mercato migliore.

Singoli: dalla Champions League Ibrahimovic esce a testa altissima, con l’assist del gol e il rigore negato. Inguardabili Boateng, leziosissimo, ha passato tutta la partita a cercare colpi di tacco improbabili, Clarence Seedorf, che ha giocato una partita, appunto “alla Seedorf” – guai a chi gli rinnova il contratto. Pato… vabbè dai… non infierisco oltre, si insulta da solo. Ci sono mancati forse Thiago Silva e Mark Van Bommel con cui si sarebbe potuto, forse, passare il turno. Aspettiamo ora il solito massacro mediatico che esalterà Messi (ancora a secco su azione con le italiane), denigrerà Ibrahimovic, il Milan, parlerà di stagione fallimentare e di contraccolpo morale per lo scudetto – con quei tifosi che finiranno la stagione con zeru tituli tornati per un giorno a parlare fuori dai loro igloo.

Concentriamoci appunto sul torneo italiano, ora le distrazioni sono finite e giocare una volta alla settimana ci aiuterà, soprattutto nella fase finale di stagione. Lo scudetto agli altri ladri, quelli nostrani, non glielo voglio lasciare.

BARCELLONA-MILAN 3-1 (Primo tempo 2-1)
MARCATORI: Messi (B) su rigore all’11’ e al 41’, Nocerino (M) al 33’ p.t.; Iniesta (B) all’8’ s.t.
BARCELLONA (4-3-3): Valdes; Dani Alves, Piqué (dal 30’ s.t. Adriano), Mascherano, Puyol; Xavi (dal 18’ s.t. Thiago Alcantara), Busquets, Iniesta; Messi, Fabregas (dal 33’ s.t. Keita), Cuenca (Pinto, Tello, Sanchez, Pedro). All: Guardiola
MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, Mexes, Antonini; Nocerino, Ambrosini, Seedorf (dal 16’ Aquilani); Boateng (dal 24’ s.t. Pato, dal 38’ s.t. Maxi Lopez); Robinho, Ibrahimovic (Amelia, Yepes, Bonera, Emanuelson). All: Allegri
ARBITRO: Kuipers (Olanda)
NOTE: Spettatori 90.000. Ammoniti Antonini (M), Nesta (M), Robinho (M), Mexes (M), Nocerino (M), Mascherano (B), Cuenca (B) per gioco scorretto, Seedorf (M) e Maxi Lopez (M) per proteste. Angoli 2-4. Recuperi 1’ p.t., 4’ s.t.

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

65 Comments

  1. poco da fare….

    si può dire qualunque cosa, ma quel rigore ha cambiato tutto; loro dopo il pareggio erano visibimente sotto choc, e come dice Ibra, ora capisco perchè ogni volta che viene al Camp Nou, Mourinho si incazza, puttana eva!!!

  2. il principale artefice di questo risultato è l’ arbitro.

    Il secondo Allegri. Un mezzo allenatore. Vinca o perda il campionato è da mandare via a pedate.
    La squadra entra in campo male. Deconcetrata. Intimorita. Lasciare in tribuna El Sharawi è stata la firma sull’ esonero. l’ unico capace di andare via efficientemente a questi qua lasciato a marcire in tribuna per portare uno che fino a 3 giorni fa stava in clinica.

    Poi si dirà si è ri rotto Pato. Che cazzo. Magari non era semplicemente da far giocare.

    Mexes va radiato. Nesta leggerezza d’ inesperienza. Arbitro vergognoso, non solo nei rigori. Ha fischiato a senso unico sempre e comunque. Il massimo lo ha raggiunto fischiando il fallo a Robinho solo dopo che stava per tirare. Li si è praticamente avuto la conferma che la partita era stata venduta. Una cosa vergognosa.

    La cosa più drammatica è che nessuno del Barcellona si è fatto male. Dopo una partita cosi al 85 investi 2-3 rossi e tiri a spezzare le gambe.

    1. da giocatore inesperto pardon…difficile pecchi lui d’ inesperienza

    2. Pique un mese fuori. Qualcuno sì

  3. Io da domani tifo spudoratamente Real e Mourinho

  4. IO PURE.

    FORZA MOURINHO. FORZA REAL

  5. Forza Real!

  6. Io sono per il Bayern.
    Calcio europeo, calcio concreto, bando alle cazzate.

  7. Comunque la partita era apertissima nonostante gli aiutini fino al RIGORE NEGATO SU IBRA da li in poi si è capito che l’Altissimo (ossia Platini) non voleva che passassimo il turno. Potevamo anche rientrare negli spogliatoi.
    Anche se il Barcellona ha meritato di vincere, sia stasera, sia a San Siro.

    Due 1-0 per loro sarebbero stati più che giusti.

    Comunque, l’inutile e pilotata partitella infrasettimanale è finita.

    Ora pensiamo alle cose serie : i ladri si stanno fottendo lo scudo e noi siamo a fanfaronare a Barcellona, ora pretendo massima concentrazione, la prova di oggi ha dimostrato che non siamo lontani dal barcellona, figuratevi quanto siamo superiori a quei ladri scarponi della Chiellini & C. !!!!!!!

    1. A San siro? Cosa ha fatto a San Siro?

      1. Perchè vi state a lamentare dell’arbitro? Ricordate l’andata: gli spagnoli hanno fatto altrettanto!

  8. Il Milan di stasera può perdere questo campionato.

    Comunque il campionato ce lo giochiamo nel mese di aprile. Maggio sarà solo una formalità

  9. Ma non dicevate che la trattenuta di Thiago Motta su Drogba era rigore? 🙂

    L’errore sta lì e l’ha confermato indirettamente Seedorf dicendo che l’arbitro gli ha spiegato che li stava guardando e che Nesta lo tratteneva fin dall’inizio,cosa per altro confermata dalle immagini.
    È proprio quello l’errore perchè bisogna mettersi in testa che in Europa al 99% queste trattenute le fischiano,mentre sono più permissivi sui contrasti.

    Poi è indubbio che Puyol si disinteressa del pallone e con quel tipo di blocco costringe Nesta ad accentuare la trattenuta,ma senza trattenuta iniziale il problema non si pone.

    Questa cosa delle trattenute su calcio d’angolo,cosa che da noi si insegna fin da bambini,deve finire perchè in campo internazionale si rischia,specie con arbitri come quello di stasera che viene da un campionato come quello olandese e quindi poco scafato.
    Mourinho,dopo i rischi corsi dall’Inter contro il Chelsea,l’ha capito benissimo sia con l’Inter dopo gli ottavi che col Real l’anno scorso.

    Sulla partita che dire….la superiorità è evidente,sebbene Messi sia un fattore troppo decisivo con le sue accelerazioni.
    Se in due partite il Milan l’unico tiro nello specchio veramente pericoloso l’ha fatto in occasione del gol di Nocerino un motivo ci sarà.
    In ogni caso resta il fatto,nonostante l’imbarazzante scout di fine partita,non tanto per il possesso palla,ma per le conclusioni (sul finale il Barca poteva dilagare),che siano una squadra che quest’anno concede anche molto.

    Ibra nullo (il passaggio lo faceva anche mia nonna – per il resto non l’ha mai vista -,ridicoli Mexès,Boateng e la comica Pato,per gli altri partita normale,sebbene Seedorf sia stato una vera delusione.

    Resto convinto che questo Barca sia in flessione e che un Milan al completo potesse far meglio,ma è altrettanto vero che quando si dispone di certi giocatori E QUESTO MILAN CE LI HA ALTRIMENTI NON HA SENSO PARLARE DI ROSA COMPETITIVA,un allenatore non può proporre un calcio fatto solo ed esclusivamente dalla ricerca del passaggio a Ibrahimovic.

    Cuginetti,potete girarla quanto volete e come volete su mille cose,ma la realtà è che in 180 minuti,tiri nello specchio davvero pericolosi = 1.
    La differenza sta lì,specie per una squadra che si vanta di avere un certo feeling con la Champions salvo poi dimenticarsi del rendimento negli ultimi anni in CL e che anche questa edizione si conclude con 10 partite disputate e 3 sole vittorie di cui due con squadre da oratorio cosa che,anche questa,è una realtà inconfutabile.

    1. Si conclude tra le prime otto d’europa mentre le altre sono a casa. E non è fallimentare, perché con tutti tranne le spagnole saremmo passate. Ibra nullo? Ripeto, non può giocare da solo… lo tagliano fuori. Siamo comunque tornati la migliore italiana in coppa.

      La trattenuta non solo è a gioco fermo, ma è viziata da un blocco irregolare di Puyol.

      1. Non cominciamo con i giochini delle “prime 8” che sono cose ridicole; non ti danno un premio perchè sei nelle prime 8…..anche L’Apoel lo sarà per cui sta stronzata delle prime otto detto da uno che vive per la Champions fa davvero ridere;magari Galliani ci farà una toppa o l’aggiungerà alla fiancata del pullman.

        La Champions è un torneo che “ha senso” se arrivi in finale,dove nella partita secca te la giochi e vada come vada,se esci prima,game over,hai toppato anche stavolta.

        Il problema della trattenuta l’ho già spiegato: non ci deve proprio essere.

        E se poi si guardano le immagini si vede che continua con il pallone già battuto,tant’è che a causa del blocco di Puyol,Nesta continua a trattenere Busquets per non farlo andar via libero.

        Si può non ammetterlo se da fastidio,ma è un grave errore per un giocatore di esperienza come Nesta.

        Lì l’arbitro può fare due cose: o li ferma prima che l’angolo venga battuto (cosa che spesso si vede),o sorvola sula trattenuta iniziale per vedere se poi continua una volta battuto l’angolo ed in quel caso la sanziona.

        Stasera è accaduta esattamente la stessa cosa: la trattenuta iterata,accentuata dal blocco di Puyol che se ne accorge furbescamente,ha portato al rigore.

        È una furbata di Puyol unita ad una profonda ingenuità di Nesta.

        1. Entrare tra le prime otto non da nessun trofeo, toppa, scritta ma diversi milioncini sì!

        2. Tutto il mondo l’ha classificato come furto. E la Champions del Milan non è comunque negativa

  10. l’ arbitro di stasera era una mignotta travestita di verde. Non insultiamo la classe arbitrale olandese.

    In campo internazionale si fischia anche un fallo di mano (inesistente) solo quando si è certi che l’ attaccante è da solo davanti al portiere?

    Dai su.

    Stasera Galliani dopo quella serie di furti fra cui il non rigore dato a Ibra doveva fare solo una cosa:

    Ordinare ad Allegri di far eseguire l’ ordine 66. Ovvero che tutti i giocatori del Milan a turno rompevano le gambe a uno del barcellona. Pazienza se poi avremmo avuto qualche espulsione.

    Quella è stata una cosa brutta 🙁

  11. Come al solito mi ha messo il commento dove non doveva: lo riscrivo qui:

    Perchè vi state a lamentare dell’arbitro? Ricordate l’andata: gli spagnoli hanno fatto altrettanto!

  12. Ibra nullo? Rispetto ai suoi standard in queste partite 8+.

    Certe partite nemmeno dovrebbe vederle dal campo. Lo ringrazio per l’ assit. Per me ha fatto anche troppo che vi aspettavate…

    comunque non c’ è Ibra che tenga. Allegri non è da Milan. Stasera lo ha dimostrato in tutte le fasi di gara.

    Silvio pensaci tu. facci un regalo…

  13. Chicca!!!!!!!!!

    L’ arbitro ha fischiato il secondo rigore da gioco fermo!!!AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    Infatti non aveva ancora fischiato la ripresa del gioco :lol::lol::lol::lol:

    Dai cazzo mandiamola una letterina alla uefa, giusto per dirgli di andare a fare in culo loro e queste vaccate

  14. Nessuno parlerà la quota di colpa di Barbara
    per l’eliminazione AC Milan?

    chi pensi che diede l’ordine di mettere Pato ?

    http://testedicalcio.blogosfere.it/2012/04/barcellona-milan-3-1-larbitro-e-barbara-berlusconi-affossano-i-rossoneri.html

  15. Sono milanista tifoso spesso accecato dall’ira. Ma lamentarsi dopo ieri diventa imbarazzante. Ho visto il MIlan dall 89simo al 90simo. Furore totale per un minuto. Per il resto c’hanno suonato in lungo ed in largo. Perse milioni di palle solo ripartendo dalla nostra area. Rischiato milioni di gol guardandoli triangolare loro a duemila e noi fermi. Vogliamo lamentarci per un rigorino dato ed uno non concesso? E con la partita da recuperare faccio entrare un altro centrocampista? E lascio il faraone in tribuna?… siamo seri e cerchiamo di non buttare via il campionato. E tifiamo Barcellona perchè un’altra soddisfazione agli interisti che sbavano appresso a Mou non gliela voglio proprio dare…

    1. Si, perchè non me ne frega un cazzo se fanno anni di possesso. Sono più forti? Vincano senza aiutini

  16. E dal Camp Nou è tutto,
    UNICEF batte Ac Milan 3-1.

    Rompigli il culo, Mourinho rompigli il culo, rompigli il cuuuuuuulooooo, Mourinho rompigli il cuuuuulooooo.
    Chissà com’è arrabbiato Josè.

  17. Por qué? Yo no entiendo, no entiendo. Enhorabuena por un fantastico equipo de fùtbol, (…) ellos han conseguido este poder, los otros no tienen ninguna posibilidad, por qué? Yo no entiendo por qué. No sé si es la publicidad à Unicef, no sé si es el poder del senor Villar en Uefa, no sé, no entiendo.

    Ovrebo, De Bleeckere, Busacca, Frisk, Stark, Cuypers, por qué?

    (riadattamento con qualche taglia e cuci di quella conferenza..Mou *__* )

  18. DNA, poi sono io che porto sfiga: Dico 1-1 goal di Messi nel primo tempo e pareggio nella ripresa di Pato con assist di ElSharawi. E a quel punto la qualificazione vale 4 volte tanto perché cosi poi posso sfanculare tutti quelli che hanno insultato Pato

    Diobono non reggere nemmeno un quarto d’ora. Ma non sarebbe il caso di pensare al ritiro dal calcio professionistico?

  19. REGOLAMENTO: La trattenuta di Nesta non è rigore perchè i due iniziano a strattonarsi prima che la palla sia in gioco. Gli arbitri non fanno partire l’azione e vanno a sedare gli animi. La panoramica mostra come il tutto avvenga perfettamente sotto gli occhi dell’arbitro che lascia correre. Quindi il cross che scavalca completamente Busquets e la palla che finisce a non mi ricordo chi che tira fuori. L’arbitro aspetta secondi 5 a fischiare, come per una personale interpretazione della regola del vantaggio. Questo è abominio calcistico. Punto. Non è la trattenuta. E’ tutta la dinamica. Loro entravano da assassini (Dani Alves su Abbiati nemmeno ammonito), noi prendevamo dei gialli assurdi (vedi Robinho o Maxi Lopez). Se c’è rigore su Messi di Antonini, c’è anche su Ibrahimovic perchè è identico. Loro ci hanno fatto 8 goal di cui 3 su rigore (2 inventati), 1 su punizione (inventata), un autogol (ignorato fuorigioco attivo di Villa) e un rimpallo (Messi tir a destra, la palla carambola su Iniesta a sinistra solo davanti ad Abbiati… oltre forti ono anodiatati che ci parcheggi l’Enterprise…)

  20. MILANDOMINAT 4 Aprile 2012 at 10:28

    Oh, ma non sento le lodi al sommo epico professore dell’universo calcistico

    COME MAI?????????????

    Caro nano di merda, se pensi di trasformare il Milan in Barcellona cambiando Allegri con Pep, ti sbagli di grosso…

    CACCIA I MILIONI O LEVATI DAI COGLIONI

    1. Non ho parlato di nessun singolo, caro il mio babbeo. Comunque in effetti una cosa su Seedorf va detta: STANDING OVATION del Camp Nou all’uscita di un fenomeno. Gran gesto di quei catalani di merda.

      Parliamo dei singoli? Bene, perchè non cominciamo da un giocatore che nella hit parade di moltissimi tifosotti Milanisti con la patente del tifoso comprata da Topo Gigio è più intoccabile di Gesù Cristo e la Madonna? Sto parlando ovviamente di Kevin Prince Boamerd, giocatore idolatrato come un cantante frocio dalle 14enni cagne, senza peraltro che se ne capisca il motivo, dato che in 2 anni di Milan fatico a ricordare almeno 10 presenze giocate a livello ottimo che potrebbero – almeno parzialmente – spiegare questa adorazione sconfinata. Oltretutto il “fenomeno” in questione ora si è messo a giocare solo di tacco, ovviamente quando gioca, perchè tra una serata e un’altra con la troia che si scopa, ha poco tempo per recuperare dai mille infortuni che ha.

      Insomma, la piantiamo o no di considerarlo manco fosse CR7 quando ha dimostrato qualcosa in un numero di partite che sta sulle dita di una mano e mezza?

      1. CACCIA I MILIONI O LEVATI DAI COGLIONI

        Dimenticavo di commentare il tuo pezzo forte: il parlare per slogan come fanno i dodicenni fascisti o Umberto Bossi.
        Una frase con parole tue e senza insulti non sei capace di scriverla. Ahahahah.

        1. MILANDOMINAT 4 Aprile 2012 at 11:21

          Per quelli come te non c’è altro linguaggio che non quello degli insulti

      2. Nel post infatti ne ho parlato. Il ragazzo ha bisogno di un forte bagno di umiltà

  21. MILANDOMINAT 4 Aprile 2012 at 11:27

    Per quelli come te non c’è altro linguaggio che quello degli insulti

    Riguardo al PRINCIPE, perchè da oggi lo chiamerò così, forse ti sei dimenticato di Lecce Milan 3-4, o non so Milan-Barcellona 2-2 o di altre partite dello scorso campionato

    Parliamone di queste cose, visto che poi uno sale sul carro dei vincitori come se niente fosse o che idolatra uno scarpone matusalemme che è decisivo nelle ultime stagioni solo per gli avversari…

  22. Una persona intelligente dovrebbe aspettarsi le cose migliori da quelli che sono i giocatori che reputa migliori.
    Se consideri Seedorf una merda finita e strafinita, perchè cazzo sbraiti come un represso se poi gioca male?

    Se consideri Boateng un PRINCIPE perchè gli concedi due partite giocate di merda?

    Comunque bravo babbeo, mi hai citato BEN 2 PARTITE ben giocate. Acciminchia. Portamene 10 ben giocate, per quanto anche 10 partite ben giocate in due anni sarebbero una miseria.

    Tutti fenomeni a sparare sullo scarso Antonini, sugli arrivati Nesta, Ambrosini (i migliori) e Seedorf (bene all’andata), tutti fenomeni a dire nelle settimane passate robe del tipo: aaaaaaaaaaah quando torna Boateng! Uuuuuuuuh quanto è forte Boateng, e a starsene zitti dopo due partite giocate solo per fare la magia con risultati pessimi.

    Boateng è il giocatore più amato, più ben voluto, più considerato e la cui maglietta vende di più nei negozi. Per una manciata di belle partite. Questo fa capire quanto sia inattendibile gran parte del tifo rossonero.

  23. MILANDOMINAT 4 Aprile 2012 at 12:21

    Infatti, l’attendibilità suprema ce l’avete tu e il tuo compagnuccio di merenda…

    Per fortuna che la tifoseria milanista non ragiona come voi… e pensa un pò, persino gli avversari non ragionano come voi…

    I casi sono due, o sono rimbambiti decine di migliaia di tifosi, o siete rimambiti voi…

    Ai posteri l’ardua sentenza

  24. Oh, se tu e decina di migliaia di tifosi siete contenti della stagione di Boateng non so che cazzo dirvi. Se non che mi fate un attimo ribrezzo, ma contenti voi………..

    Avanti a prendersela con chi è limitato come Nini, guai a peccare di lesa maestà accusando quello che dovrebbe essere uno dei migliori (secondo voi), il PRINCIPE di stocazzo.

  25. Boateng è eccezionale. E’ rientrato da due partite ma che pretendi?

    Corre, pressa, recupera palloni sulle zone di campo migliore, fisicamente è immenso, tira di destro e di sinistro che è una meraviglia delle cannonate precise, sa saltare l’ uomo, gioca bene in tutte le zone di campo, sa svariare. Un centrocampista fra i più completi che ci siano stati negli ultimi anni nel calcio mondiale. Sicuramente il giocatore più forte al Milan dopo Thiago Silva. Altro che Ibra.

    Te e il calcio siete su mondi paralleli. Altro che patente ci vorrebbe a te.
    L’ ordine di far giocare Pato è venuto da Barbara?

    Da quando un allenatore deve fare quello che gli dice di fare un dirigente, che oltre tutto non è nemmeno ad?
    Dai. Allegri lo ha messo perché pensava potesse essere utile per 30 minuti. La vera vergogna è aver messo in tribuna El Sharawi dimostrandosi l’ insulto al calcio quale è

  26. si fischia il rigore per un fallo a palla ferma!

    coglionerosicat sei più scemo di quanto pensassi, vai a incularti te e quel coglione di pato!
    su boateng??? ah beh al solo pensiero che una volta in quel ruolo giocavano rui costa e kakà mi vengono i brividi…
    persino gli antisportivi catalani non hanno potuto fare altro che alzarsi ed applaudire il professore! li sono abituati ai piedi buoni, da noi è come dare perle ai porci dato che c’è gente che sbava per boateng…

  27. MilanD, se era per questi qua ancora saremmo invasi dalla merda ancellottara, dai Pirlo, Zambrotta, Seedorf, Inzaghi, fissi in campo.

    Avresti dovuto vederli durante l’ ultimo ancelotti le frignacce che sparavano. Lasciate fare Boateng vai che è l’ ultimo dei nostri problemi. Averne un Boateng di scorta da mettere al posto di quel sopravvalutato di Ibrahimovic (altro grande idolo di questi due) specializzato in figure di merda nelle partite più importanti. E zitti che ieri sera ha imbroccato almeno l’ assist per Nocerino.

    1. dimenticavo ovviamente Gattuso.

  28. La cosa bella è che poi questi qua se la prendono con i vari Boateng, El Sharawi, Antonini che sono quelli che corrono pressano e ci mettono la cattiveria….

    che tifosi che ha la nostra tifoseria. Ringrazio sempre Dio di non essere cosi.

    1. El Shaarawy? Ne ho criticato singole prestazioni, mai il complesso!

      Antonini? Che cazzo lo critico a fare? Rileggiti i commenti di sopra.

      Sto ancora aspettando i miei commenti su Cassano…sei un falZo!

  29. DNA, quello che dici tu che fa Boateng, lo fa una volta a trimestre (non a caso Babbeosucat citandone le grandi partite di quest’anno ne ha trovato ben … due!)…anche Hernanes per due mesi all’anno è un’ira di dio…ma il campione dovrebbe esserlo 8 mesi all’anno!

    Rientrava da due settimane? Bene, esticazzi? Non si era detto che rientrava apposta per queste partite? Non era stato preservato per dieci giornate per giocare ste due cazzo di partite?

    E l’essere perennemente infortunato non è un merito nè un caso: professionisti esemplari come Ibrahimovic, Zanetti, Seedorf raramente hanno sofferto di infortuni muscolari, certamente meno di chi non riesce a giocare, pardon passeggiare per un quarto d’ora in campo come quel vergognosissimo brasiliano.

  30. Seedorf e Zanetti ai giri di Boateng e Pato non ci sono mai arrivati in vita loro.

    Chi ha il fisico più potente ed esplosivo scarica sul terreno il doppio o anche il triplo di chi ha il fisico meno dotato.

    Anche Ronaldo ha sofferto di problemi muscolari, anche Kaka. Sono giocatori esplosivi, di conseguenza sollecitano di più la muscolatura. Del resto se hanno più scatto, accellerazione, progressione degli altri un motivo c’ è. Anche i motori delle macchine da corsa durano un millessimo dei motori normali. Ci sarà un motivo.

    Senti per anni ho sentito la tiritela di merda: Antonini…ma figuriamoci meglio Zambrotta. Questo è solo un esempio.

    Dalla merda ancellottara negli anni è uscito di tutto e di più.

    Non posso ricordarmi le uscite di ogni singolo utente. Cerco di ricordarmi grosso modo le posizioni generiche di una cerchia ristretta di tifosi. Ci sta ti abbia attribuito il parere di altri. In ogni caso il cerchio è stretto i pareri quelli sono

  31. Ma sapete perchè finite a scornarvi? Perchè,come al solito,non riuscite a distinguere tra valore assoluto di un giocatore e il suo rendimento.

    È Pato fortissimo? Certo,peccato che abbia un fisico da mezzasega che ne abbassa del 90% il valore.

    È Seedorf un giocatore di grande classe? Ovvio,ma azzeccare 1 partita su 8 è un limite,non un pregio.

    È Boateng il prototipo del centrocampista moderno? Assolutamente sì,ma se un giocatore con tali caratteristiche pecca di continuità e dopo solo un anno buono si pensa di poter fare tunnel e tacchetti al Camp Nou,vuol dire che difetta in intelligenza.

    È Antonini un buon terzino? Sicuramente,ma se al Camp Nou non hai il coraggio di tenere la palla un secondo perchè ti caghi addosso non appena vedi Messi anche distante 10 metri,forse,a 30 anni,non sei proprio il terzino ideale per una squadra come il Milan….

    Sono Ibra e Robinho due fuoriclasse? Si,certo,ma se 9 volte su 10 spariscono nelle partite veramente decisive,ci sarà un motivo se la loro bacheca personale manca di un certo tipo di trofei….

    E così via.

    I veri fuoriclasse sono quelli che,anche se non dotatissimi,danno sempre il loro meglio e soprattutto lo danno con continuità di rendimento.

  32. Alt.
    Io faccio la “guerra” su Seedorf perchè viene dipinto come il male assoluto. In campo e fuori dove c’è chi lo considera un mafioso dello spogliatoio e ignora ad esempio quello che disse un mesetto e mezzo fa Taiwo che non ha esattamente un bel ricordo di Milanello.

    Per il resto io – ma credo sia una cosa che dovrebbero fare tutti – mi aspetto da chi va in campo che dia in relazione a quello che ha. Quindi mi aspetto tanto da Ibra, da Thiago, da MVB, da Abate e pochino da Antonini, Bonera, Amelia e così via.

    Boateng? Per me è sopravvalutatissimo e si sopravvaluta soprattutto lui stesso. Di gente che gioca bene una volta al mese ne è pieno il mondo, da Hernanes a Vucinic, tornando a Recoba…quindi io da Boateng non mi aspetto nulla più che 6-7 partite esaltanti e il resto mediocri con tendenza all’infortunio.
    E mi dà sul cazzo che nessuno ne parli mai male, che tutti lo idolatrino veramente come fosse CR7. E mi dà ancora più sul cazzo pensando a chi l’ha preceduto in quel ruolo. E mi stradà sul cazzo che quel maledetto di Allegri sulla trequarti voglia uno del genere e magari schifa chi ti mette in porta con l’ultimo passaggio o con la giocata di classe. Il trequartista non può non avere la capacità dell’ultimo passaggio.

    Pato è un caso clinico. Perchè non esiste al mondo che un ATLETA non regge tre scatti in un quarto d’ora perciò sorvoliamo. E’ come sparare sulla croce rossa con un bazooka da 3 metri…

    1. che Boateng non è un trequartista condivido anche io. Però in quel ruolo ci ha fatto buone cose.

      Sul maledire Allegri concordo pure io. Ha trasformato il Milan in una succursale di Ibra (che io reputo più sopravvalutato di come te reputi Boateng). Per me Allegri è la principale causa della bruttezza del nostro gioco e del fatto che sembriamo la brutta copia dell’ Inter di Mancini.

      Inter di Mancini che a pelo arrivava ai quarti in champions e che faceva notoriamente cacare.

  33. Io la penso come te.

    Boateng se sta bene è un giocatore molto continuo. Pato no. Non è colpa sua se in 4 anni lo staff medico del Milan non ci ha capito una sega. Io avrei preso a calci nel culo lo sfaff da anni. E’ uno dei motivi perché reputo Galliani un dirigente scarso. Non so perché prende i dirizzoni con certe persone. Dirizzoni che durano anni. Da Berlusconi mi aspetto il pugno di ferro con certa gente, tanto se non ci pensa lui a fare pulizia non ci pensa nessuno.

    Oltre tutto i principali problemi fisici di Pato sono derivati da quella storica distorsione alla caviglia che in qualche modo ha cambiato la sua postura. E’ molto grave che nessuno abbia saputo rimetterlo nel giusto equilibrio. Poi cosa ci fa il chiropratico alla guida del nostro staff medico? Non si era dimesso. Povero Pato. Un fenomeno rovinato da questi macellai.

  34. E sta cosa di Boateng la dico da un anno, non dopo queste ultime due partite di merda. C’è gente che può confermare che io avrei preso un trequartista quest’estate (Pastore :oops:)

    p.s: per me uno dei più grossi talenti in Italia degli ultimi anni è Palladino. Ma è sempre rotto, perciò non è che insisto più di tanto. L’integrità fisica è fondamentale, in stagioni da 60 partite non puoi giocarne 15…

  35. Ho visto il primo tempo di Barcellona-Milan e dopo questi primi 45 minuti, sappiamo già che vincerà la Champions League! Ogni campionato apprendiamo cose nuove. Oggi abbiamo imparato che i rigori si fischiano anche se il pallone non è in gioco!

    José Mourinho

  36. facciamo la giornata del Josè nazionale?

    Tutti con l’ avatar di Mourinho.

    Si di Pastore mi ricordo. E appoggio in pieno. Però non sono sicuro che abbiamo bisogno di un trequartista. Penso che el Sharawi sia un trequartista straordinario. per certi versi anche più completo di Kaka perché sa anche lanciare e fare assist.

    Chissà se Allegri se ne accorgerà invece di rifilarci Emanulson e Boateng. Due esterni o al massimo centrocampisti centrali

  37. MILANDOMINAT 4 Aprile 2012 at 19:44

    Palladino????????

    No beh, gente, di fronte a queste cose mi fermo…

    e pensare che una volta avevamo rui costa e kakà…

    Riguardo allo special COGLIone, mi spiace che tutte queste prosopopeee sugli arbitri non le faceva quando i fischietti aiutavano i prescritti duranti il medioevo calcistico del campionato italiano…

    1. La questione è di facile soluzione: rubano tutti,in Italia,in Europa,nel mondo,tranne il Milan che,al massimo,ma proprio al massimo massimo massimo massimo,quando le cose vanno storte sul campo fa spegnere i fari.

      Ciò che succede a favore del Milan è ERRORE,ciò che succede contro il Milan è FURTO PREMEDITATO.

      Mi sembra evidente e facile da capire; in quest’ottica l’analisi di ogni partita è semplicissima.

      1. Matto a proposito di fari. Lo sai che quanto successo quest’anno in Padova-Torino dà ragione a Galliani?

        1. Io ti voglio bene,per cui tu non offendere la mia intelligenza con una cosa del genere.

          Vai su Bauscia,vai su Fabbrica,vai da Settore,trova uno stordito e digli sta roba qua.

          A me non dirla perchè mi fai venire il delirium tremens……a padova era tutto buio,a Marsiglia si era spento un faretto del cazzo e si vedeva tutto benissimo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

        2. Su Bauscia, Fabbrica e Settore a giudicare dalle stronzate che scrivono nei post che sono rosicate, il più dettate dall’invidia mi pare sia difficile trovarne uno sano che uno stordito.

    2. Che poi questa storiella è bellissima,vediamola un po’:

      Ma perchè mai il Barca dovrebbe aver cominciato a rubare l’altro ieri (forse perchè stavolta giocava contro il Milan?? 🙂 ),è molto più logico pensare che sia da un po’ che rubano!! (vedi Chelsea – Barcellona 2009). Però chi se ne frega,giocano così bene!!!(a patto di non giocare contro il Milan…. :)).
      Per cui rubavano prima,rubano ora,solo che qualcuno,magicamente,si è svegliato solo oggi.

      Chissà come mai!!! 😉

      Poi…puff! Arriva il 2010 e magia delle magie,un’Inter che fino al giorno prima non contava una ceppa in Europa improvvisamente diventa la mente cospiratrice di tutti i mali al punto di superare anche i furti dei catalani!!!!
      Fantastico! dalle stalle alle stelle in un secondo!

      E mi raccomando eh,nel 2010 tutti a dire che “i Campioni d’Europa erano ancora comunque i blaugrana” (cit.)
      Ma che strano,ma non erano i ladri del Chelsea ieri??? ma che strano,non sono i ladri del Milan oggi???

      Boh,ma come fanno questi ad essere un giorni ladri ed un giorno vittime??? Mistero!
      In questo contesto,mi sembra ovvio,non mi sembra il caso di ricordare neanche un episodio relativo alla Champions 2007,quella,visto che l’ha vinta il Milan,è fresca e profumata come la patatina di una vergine.

      E così via,via via,via,a ritroso fino alla notte dei tempi,tanto il mantra è semplice: tutti rubano e le loro vittorie non valgono un cazzo,le uniche cose che valgono sono quelle che vince il Milan.

      Meraviglioso MD,meraviglioso. Ammiro il tuo modo di porti al calcio,absolutamente fantastico direbbe il Mou!

      E mi raccomando,ricordati la conditio sine qua dei tuoi ragionamenti: a seconda che giochi o meno contro il Milan,la squadra di turno ora è ladra,ora è vittima! 🙂

      Yeah!

  38. MILANDOMINAT 4 Aprile 2012 at 20:29

    Vedi matto che la tua indole di prescritto ti porta a mistificare tutto? In quale post ho scritto che il barca ha rubato, sentiamo…

    Non si può rubare ai maestri de furto, il ruolo può al massimo essere vacante e ricoperto da qlcn altro quando loro sono in serie B 8)8)

  39. ho fatto delle ricerche. Ci hanno pensato anche alcuni giornalisti. Il Barcellona ha sempre rubato negli ultimi anni. Con l’ Inter il furto più contenuto (il goal all’ ultimo era buono) ma ci fu lo stesso. Thiago Motta non doveva essere espulso.
    Nel 2010 Mourinho è stato migliore dei furti e l’ha sfangata lo stesso.

    il Barcellona è allucinante.

    Inutile tornare su cose di 15 anni fa. In questa stagione ci stanno rubando in campionato e in champions. Credo che Mourinho con tutti i suoi perchè, abbia sollecitato abbastanza bene i motivi del perché il Barcellona sia tutelato dai poteri forti.

  40. MILANDOMINAT 5 Aprile 2012 at 12:28

    Diciamo le cose come stanno, il Barca non avrebbe bisogno dei favori presunti tali per vincere, ci avrebbero arato cmq anche senza rigori.

    Discorso diverso è per i prescritti versione merda di setubal, la champion league di cartone inzia dai furti con la dinamo kiev, continua coi quarti al chelsea (4 rigori solari negati aui blues tra andata e ritorno) e continua col barcellona.

    Ora senza stare a discutere quale favore abritrale sia + evidente, bastava annullare come giustamente doveva essere il goal con la dinamo kiev, e a quest’ora staremmo parlando di un’altra storia…

    Poi si sa, gli interisti vivono in un mondo parallelo, esempio classico un tizio che viene in facoltà con me che ieri mi fa la paternale in treno perchè abbiam perso, guardacaso dimenticandosi di aver preso due saponette di marsiglia nel culo ed essere tornato ad essere sbertucciato da tutta Europa…

    1. Ci avrebbe arato? Non lo so. La controprova non la avremo mai.

  41. Tornando per Pato

    Vi siete mai fermati a pensare che Pato finge di farsi male?

    Barbara comprato una casa 15 milioni di euro.

    Tutto ciò indica che la fine del campionato, Barbara si muoverà con il tuo amante Pato questa casa.

    Comincio a sospettare che Barbara e Pato ha combinato!

    simulando infortuni, l’anatra viene svalutato e nessuno vorrà acquistare il giocatore.

Comments are closed.