Diego Lopez 5,5: non chiamato a grandi interventi, resta da valutare se sul gol potesse fare qualcosa, brutta la litigata con Mihajlovic per i troppi lanci affrettati.

Calabria 5
: troppi complimenti forse fanno male, Laxalt gli va via troppo facile per tutta la partita.

Zapata 4,5: errori sesquipedali in impostazione, fa più danni della grandine, questa difesa non è credibile.

Romagnoli 5: espulsione ingenerosa, dimostra tutta la sua inesperienza nella gestione degli interventi. Il materiale su cui lavorare però c’è.

Rodrigo Ely 6: sfiora il gol al 96′, per il resto deve limitarsi al compitino dato il calo fisiologico del Genoa.

Kucka 6: peccato per il gol sbagliato, dimostra ancora una volta di essere il nostro miglior centrocampista dopo Bonaventura.

Bertolacci 5: la media tra il 4 del primo tempo e la sufficienza nel secondo. Commette alcuni errori di valutazione inspiegabili.

Bonaventura 5,5: meno lucido del solito, non incide mai sulla gara.

De Jong 4,5: uno spettro. Il ruolo non gli si addice, un po’ di panchina potrebbe fare bene.

Montolivo 5,5: gigioneggia per la maggior parte del tempo, risultando sia lento che impreciso.

Balotelli 5,5: prova a fare qualcosa, ma la mancanza di supporto penalizza anche la sua prestazione. Resta l’unica fonte di pericoli in partite come questa.

Luiz Adriano 5: si sveglia troppo tardi, senza Bacca non è lo stesso.

Mihajlovic 5,5
: formazione iniziale azzardata e cambio dell’attacco troppo tardivo, buona la carica data tra primo e secondo tempo.

Tagliavento 4
: sbaglia totalmente il metro di giudizio. Manica larga con il Genoa e strettissima con il Milan, si dimostra ancora una volta inadeguato.

Posted by Mattia Urbinati

Prima c’era il gioco del calcio, poi è arrivato il Milan. Da quel momento tutto è cambiato. (L'Equipe)

5 Comments

  1. Lopez 6 e Mihajlovic 4 .Ma che minchia dici . Non vedi che i nostri perdono subito la palla appena pressati ? Sulla luna doveva rinviare
    Lopez altro che ‘ . Se continua a pretendere di inventare i SUOI campioncini Sinisa ci manda a rotoli . Presuntuoso !

  2. Mihajlovic ha la capacità incredibile di stare attaccato nel limbo che separa il mezzo allenatore dal discreto allenatore. A fine Agosto dissi che non gli avevo preso le misure. A fine settembre dico che è sempre nel limbo. Il punto è che Bertolacci è perfetto per rivslutare Honda. Infatti rientra lui e facciamo passi in dietro notevoli nel gioco. Non si capisce poi perché gioca De Jong e non kucka. I cambi o li canna o li fa in ritardo.

    Bo. Non rimane che rimandare ancora di un mese il giudizio

  3. Quello che realmente non capisco è perché Sinisa fa ostracismo su Poli! Kucka, per me voto 2, ha sbagliato un gol che nemmeno all’oratorio sbagliano! Non lo voglio più vedere con indosso la maglia Rossonera!

  4. Dimenticavo Tagliavento! Non un voto ma una inchiesta da affidare alla procura antimafia!

  5. Grandissime minchiate di Sinisa a Genova :
    1) il rientro di Bertolacci
    2) Non dare una pausa a Calabria
    3) Non fare giocare Bacca al posto di Adriano
    4) almeno in trasferta deve cambiare la posizione di Montolivo e De Jong

Comments are closed.