La differenza tra quello che eravamo e quello che siamo, è espressa tutta nella differenza tra questa partita e quella di cinque mesi fa con lo stesso avversario a San Siro. Già, lo spauracchio Bari, l’ammazzagrandi, è stato dominato dal 1′ al 90′. A Ventura non è restato altro che recriminare (con una bella dose di faccia tosta) per il fallo di Bonera sul tuffatore Barreto giustamente non punito con la massima punizione poiché il Brasiliano accentua notevolmente la caduta (esattamente come è accaduto per T.Silva-Menez in Milan-Roma e per T.Silva-Pandev nel derby): rigori così, almeno contro di noi, non sono mai stati concessi. Quello l’unico spunto di un Bari che ha subito l’avversario nei primi 45 minuti e che abbiamo affondato nella ripresa nel loro momento migliore. 0-2. Secco, meritato e senza appello. Sesta vittoria esterna, fuori casa siamo la miglior squadra del campionato.

Ma è stata anche la partita che ha evidenziato che c’è una spaccatura, netta: siamo rimasti soli. Da una parte Leonardo e i giocatori, dall’altra la società. La faccia, strana e inusuale, di Galliani in tribuna l’abbiamo vista tutti. E’ quasi sembrato che questa vittoria gli dispiacesse. E se Berlusconi non ce l’avesse avuta con Leonardo in settimana ma con lo Zio Fester?

Già Leonardo, è riuscito a ricreare un gruppo, un gruppo come il nostro che nessun’altra squadra di serie A pare avere. L’ha detto chiaramente Leonardo nel post-partita: sono giocatori che hanno vinto tutto, che potevano anche farsi da parte e che invece vogliono continuare a dare il massimo. Ma questa volta ci mette del suo. Azzecca tutte le scelte: in primis il portiere. Finalmente Abbiati: la faccia di Dida dopo che ha parato il rigore è semplicemente stupenda, peccato che sia stato messo in panchina con una gara di ritardo. Ora la classifica sorride: +7 sul quarto posto, va già bene così. Mercoledì c’è la possibilità di prendere tre punti che a questo punto diventano “bonus” a tutti gli effetti. Si potrebbe anche andare a -4 da quelli là, che ora tornano ad avere paura, anche perché i derby sono finiti. Ma non ci penso. Va già bene così.

Pagelle:

Abbiati: 7,5. Da sicurezza. Quella che ci è sempre mancata quando in porta c’era la saponetta. Clean Sheet, come, si direbbe in Inghilterra, ovvero ZERU gol subiti. E alla fine ci mette la perla con quella parata su Dida. Ma dove sei stato tutto questo tempo? Saracinesca.

Abate: 6+. Rivedibile in alcune occasioni, ma finalmente si vede quello che un terzino deve fare, inserimenti e saltare l’uomo. Da appoggio sulla fascia destra, può essere il terzino del futuro? Instancabile

Nesta: 6,5. Dopo il liscio contro il Manchester si riscatta rimanendo in campo 90 minuti e infondendo sicurezza alla difesa. Monolite

Thiago Silva: 7. Altra ottima partita del Brasiliano. Si parla tanto di acquisti non fatti dalla società. Mai di quelli buoni, e lui si è confermato uno di questi. Certezza.

Bonera: 5,5. Sebbene sia il uno dei suoi ruoli a me da terzino non convince. Rischia il rigore, prende una ammonizione stupida subito dopo e nel secondo tempo rischia il rosso per una leggerezza. Calmati, non siamo all’Inter. Rivedibile.

Jankulovski: 7. Strano, eppure sul secondo gol del Milan c’è il suo zampino. Si è inserito, avanzando più come laterale di centrocampo che come laterale di difesa. Eppure mi è piaciuto. Strano. Avatar?

Gattuso: 6. Polmoni e lotta a centrocampo. Quando Rino gioca così va tutto bene. Instancabile.

Pirlo: 5. A centrocampo tiene troppo spesso palla rallentando la manovra, rischia anche di perderla. Continua a battere calci piazzati alla cazzo di cane (si può dire? vabbè ormai l’ho scritto…). Da pensione.

Ambrosini: 7. Da capitano. Cuore e anima del centrocampo. Stagione stupenda fino a questo momento. Da contemporaneamente corsa e qualità. Sinceramente, tra lui e Candreva come si fa a portare il secondo in Sudafrica? Doberman

Pato: 6. Non mi è piaciuto. E nonostante tutto ha segnato e ha corso in difesa sacrificandosi per la squadra. Resta una ingenuità sul rigore e troppi dribbling tentati. Ma finchè continua a metterne 1 a partita ha ragione lui. Fenomeno

Borriello: 7. Altro gol da fenomeno. Solo un pazzo può pensare di fare un gol del genere colpendo la palla di prima. Lui ne ha fatti già tre. E’ la stagione del riscatto che conferma che può giocare ad alti livelli. Altro che Cassano. Lippi, per il Sudafrica facci un pensierino. A differenza di altri, lui, è italiano al 100%. Ariete

Ronaldinho: 9. Non segna ma come al solito ci mette il naso in entrambi i gol. Oggi però qualcosa in più. Come sempre, ad ogni partita, rispetto alla precedente. Torna in difesa a pressare, corre per 90 minuti, salta l’uomo con successo, non perde mai palla. La stampa di regime non può dirlo a chiare lettere: sì, il mago di Barcellona è tornato. Meraviglia

Gava: 8. Non era facile arbitrare con la pressione del pubblico e di quanto successo sabato sera. Eppure riesce a non sbagliare nulla. Quindi ora lo special one criticherà anche lui.

Leonardo: 9. Le partite dopo la Champions League non sono mai facili per la stanchezza. Inoltre c’era da vedere come la squadra avrebbe assorbito la mazzata psicologica della sconfitta di martedì. Direi che è andata bene. Molto del merito è suo. Continuo a dire che a noi più che un allenatore serve uno psicologo. Forse ha iniziato a farlo, visto che si sono visti finalmente 90 minuti di corsa. Ammiraglio

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

34 Comments

  1. Per inciso, quando dici che noi “torniamo ad avere paura”, a quale periodo ti riferisci?
    No, perchè, l’ultima volta che io personalmente ho avuto paura del milan era il 2005! :mrgreen:

  2. Diavolo1990

    Quando sento chi si aggrappa ai rigori dati e non dati c’è paura nell’aria … :mrgreen:

  3. Beh…non è il mio caso allora!
    Abbiamo perso dei punti importanti è vero, ma le prestazioni MOSTRUOSE della mia squadra mi lasciano tranquillissimo!

  4. Diavolo1990

    Ma vai tranquillo che più il tuo allenatore va avanti così più avrete arbitri che applicheranno alla lettera il regolamento :mrgreen:

  5. Diavolo1990

    Ecco apri la cazzetta e trovi cagate del genere:
    Già titolone “Manca un rigore al Bari” che sottointende “Il milan ha rubato”
    Poi nella moviola di Inter Samp

    Nella ripresa al 10’ Eto’o non toccato da Zauri cade in area: Tagliavento lo ammonisce per simulazione, ma forse poteva lasciar correre visto la situazione particolare

    COOOOOOOOOOOSA???? Cioè fatemi capire? Proteste e Panolada autorizzano i non fischi contro? RIDICOLI, ecco la stampa di regime.

  6. ABBIATI 7.5
    ABATE 6
    NESTA 6.5
    THIAGO SILVA 6.5
    BONERA 5.5
    GATTUSO 6.5
    PIRLO 5.5
    AMBROSINI 7
    RONALDINHO 7.5
    BORRIELLO 7
    PATO 6
    Jankulovski 6
    Inzaghi 6
    Beckham s.v.

  7. roby MiticoThor 22 Febbraio 2010 at 12:14

    La gazzetta che ringraziando Iddio non leggo più da Calciopoli lo sanno tutti che è a “libro paga” di qualcuno..sono delle persone squallide e in malafede come d’altronde quelal squadra di psicopatici Killer che gira per l’Italia..una vergogna assoluta..mi auguro che se non ci riusciamo noi, la Roma vinca lo scudetto..e in quel caso tutti in piazza contro le merde

  8. DIAVOLO, però è vero che al Bari manca un rigore, non è una balla.

    La seconda frase invece è assurda, concordo.

  9. Diavolo1990

    Post coi fuochi d’artificio alle 17.00. Non vi anticipo nulla.

  10. Credici!

  11. credici

  12. Ok non so come si fa a quotare…. 🙄

  13. mi auguro che se non ci riusciamo noi, la Roma vinca lo scudetto..e in quel caso tutti in piazza contro le merde

    ci riprovo 😛

  14. divolo1990, brrrrrrrr che paura… 😀
    marcovan, hai perfettamente ragione, ma devi anche sapere che per regolamento oltre al rigore Bonera andava almeno ammonito (ed era già stato ammonito in precedenza per fallo su Alvarez)…così avreste assaporato anche voi come si gioca in inferiorità numerica gran parte della partita.
    P.S.: lapaurafa80, stavolta ho risposto (in maniera civile, come sempre d’altronde) ad un commento di un utente milanista che dimostra di essere sicuramente uno dei più obiettivi tra voi…ho sbagliato anche stavolta vero? Sono punibile con i tuoi famosi termini oxfordiani anche ora?

  15. Diavolo1990

    Forzaneroblu qui sbagli…
    Bonera è stato ammonito DOPO quell’episodio per il fallo di Alvarez. E’ Ventura che non si sa per quale motivo pensava fosse già stato ammonito prima…

  16. bravo, peccato che il rigore non dato è successo prima. prima di parlare guardale le partite.
    diavolo, il rigore c’è e pochi cazzi. 😉

  17. Diavolo1990

    Vuelle non ho mai visto dare un rigore del genere quest anno in serie A per la semplice ragione che Barreto accentua quando potrebbe stare in piedi. Bonera lo trattiene ma non lo spinge per cadere.

  18. ventura non ha recriminato, ha solo detto che se il rigore si dava – e c’era – sarebbe stata forse una partita diversa. e poi ha ammesso che il milan ha meritato.
    io non ci vedo “faccia tosta” in tutto questo, solo la realtà dei fatti. anzi grande stima nei confronti di ventura che oltre ad essere un grande allenatore, m’è piaciuto come comportamento tenuto a bordocampo…qualcuno avrebbe molto da imparare (attendo una sanzione x quello schifo, pure la disciplinare è in silenzio stampa?).

  19. diavolo, si chiama calcio, e se non sei furbo non ottieni niente.
    la trattenuta c’è tutta ed impedisce al brasiliano di arrivare sul pallone, senza contare che bonera il pallone non lo caga di striscio. ho visto rigori dati per molto meno.
    …ma tanto abbiati l’avrebbe parato.

  20. un saluto a fratello sadyq e a tutti gli uomini di buona volontà
    zora, la mia badante rumena mi ha dato il permesso di passare a salutarvi
    bel blog professionale, peccato non si possano postare le foto delle nonnine gnude

  21. ma ancora discutete con l’interdetto????

  22. Diavolo1990

    Ma lpf è ancora a scuola? ❓

  23. Noto con piacere che qualcuno di voi non ha i paraocchi e ammette che quello era rigore netto… non certo come signorperspicace (alias fabregas11) o come mistercomico (alias diavolo1990) 😀

  24. Oh, Apocal! E’ solo un saluto? Per ora mi accontento, ma spero di vederti qui più spesso!

    Che dire? Bravo Leo, bravi i ragazzi. In particolare Abate, Dinho e Borriello. E ovviamente Abbiati, sono molto felice per lui.

    Il rigore c’era, senza dubbio.

  25. Diavolo1990

    Forzaneroblu paraocchi come chi pensa che bonera era già ammonito in quel momento?
    O come chi pensa che senza l’arbitro ieri sera non vincevamo?

  26. Altra cosa: non credo minimamente che Galliani sperasse in nient’altro che la vittoria ieri sera. Sarà un gran coglione, ma al Milan ci tiene da matti.
    E ho idea che se dovesse scegliere tra Leo e Silvio, il cuore gli direbbe Leo. Poi gli interessi, il portafogli e la testa non so.

  27. perchè dove ho scritto che non era rgore quello? era nettocosi come le vostre espulsioni sabato…

  28. Diavolo1990

    Ancora 40 minuti e poi alle 17… 😈

  29. Ma non vi annoiate a parlare sempre di arbitri???
    Bari-Milan 0 2
    Inter-Samp 0 0

    Il campo ha dato questo verdetto. STOP!

    Io preferirei parlare dell’ottima quadratura tattica impostata da Leonardo (e questa si che è una novità) e di un Dinho spettacolare; preferirei concentrarmi su una mentalità vincente ogni oltre limite dell’Inter, indomabile anche in nove (ah, già, x voi non è una novità!) e di un coraggio inverosimile del Mou che lascia due attaccanti e un trequartista in campo facendo cagare in mano quelli della Samp, rischiando pure di portare a casa la partita!

    Queste sono le considerazioni da fare dopo questo week-end! Le cose che davvero importano!

    Chi cazzo se ne frega se bonera ha fatto fallo, se cordoba andava espulso, i risultati mica cambiano, sono discussioni inutili da Bar Sport!

  30. Melito santo subito :mrgreen:

    Ebbene sì, ieri Leo è stato ottimo. A Bari sono andati andati in difficoltà in tanti, noi siamo stati gli unici a fare la partita (complice forse un Bari in un momento non ottimo, ma tant’è). Grande personalità e ottima partita.

    Mou coraggioso, ma non aveva niente da perdere tutto sommato. Molto deludente la Samp tuttavia, che ha rinunciato ad attaccare con convinzione. Che l’inter sia forte è risaputo.

  31. Diavolo1990

    NUOVO POST

  32. Melito ha scritto quello che ho scritto io ieri, che cioè nessun altro allenatore avrebbe ottenuto un pareggio a quel modo, senza cioè rischiare nulla giocando in 9. Con 2 attaccanti, un trequartista e altri 5 giocatori tra difesa e centrocampo ha fatto cagare sotto l’avversario che tra l’altro veniva da 4 vittorie consecutive, rischiando addirittura di vincere (“Mou coraggioso, ma non aveva niente da perdere tutto sommato. Molto deludente la Samp tuttavia, che ha rinunciato ad attaccare con convinzione”…ma ci vuole molto ad ammettere che Mourinho è un grande allenatore???) 😀

  33. Lo ammetterei se pensassi che lo è. Come ammetto che l’inter è una grande squadra.
    Ma dato che non reputo Mourinho un fenomeno dico solo che è un buon allenatore, ma nulla più.

    Comunque ti chiedo un altro favore: quando appare la scritta “NUOVO POST” ti dispiacerebbe spostarti nella discussione sopra?
    Questione di comodità, quasi nessuno legge i commenti una volta che appare un post nuovo.
    Grazie.

Comments are closed.