24^ giornata in cui cambia poco in classifica. L’unica squadra ad avvantaggiarsi per davvero è la Roma, che con Spalletti ha ripreso a marciare quasi come il primo anno di Garcia.

Nel turno in cui al 70′ del pomeriggio domenicale c’erano 8 pareggi su 8 gare tra quelle in corso e quelle già finite, le grandi hanno faticato non poco a trovare la via del gol. Al Bologna, che ormai è a metà classifica più che in una posizione da salvezza tranquilla, riesce un altro colpo: sabato alle 18 viene fermata la Fiorentina, che va in vantaggio (in 10) con Bernardeschi ma subisce subito dopo il pari di Giaccherini. In serata finisce 0-0 tra Genoa e Lazio, pari che non accontenta pienamente nessuno. Pirotecnico 3-3, invece, ieri alle 12.30 tra Verona e Inter: nerazzurri in vantaggio con Murillo, nel giro di 5 minuti gli scaligeri ribaltano il risultato con Helander e Pisano per andare addirittura sul 3-1 con Ionita, ma Icardi e Perisic trovano un pari ormai insperato e l’Inter rimane lì dov’è.

Pareggiano Sassuolo e Palermo per 2-2, vince in rimonta il Chievo a Torino. Al Milan non riesce la rimonta sull’Udinese: segna Armero, ex meteora rossonera fino a gennaio dell’anno scorso, poi in contropiede dopo una parata decisiva di Donnarumma (con Matos in fuorigioco) arriva il pari di Niang. Tante opportunità per ribaltare lo svantaggio e tanta sfortuna come nel caso della traversa di Bertolacci: il distacco da Inter e Fiorentina resta congelato. Vince il Napoli (Higuain su rigore), a cui prima dell’espulsione assurda di Bianco che ha lasciato il Carpi in 10 era stato tolto un gol regolare; 0-2 per la Juventus a Frosinone, ma servono 73 minuti ai bianconeri per passare in vantaggio. 0-0 fra Atalanta ed Empoli alle 18, in serata invece sorride la Roma che con Florenzi e il neo arrivato Perotti supera la Sampdoria. Tra sette giorni la partita che potrebbe dire molto sul futuro andamento del campionato: Juventus-Napoli.

Risultati 24^ giornata: sabato Bologna-Fiorentina 1-1, Genoa-Lazio 0-0; domenica Verona-Inter 3-3, Frosinone-Juventus 0-2, Milan-Udinese 1-1, Napoli-Carpi 1-0, Sassuolo-Palermo 2-2, Torino-Chievo 1-2, Atalanta-Empoli 0-0, Roma-Sampdoria 2-1.

Classifica: Napoli 56, Juventus 54, Fiorentina 46, Inter 45, Roma 44, Milan 40, Sassuolo ed Empoli 34, Lazio 33, Chievo e Bologna 30, Torino e Atalanta 28, Udinese 27, Palermo 26, Genoa 25, Sampdoria 24, Carpi e Frosinone 19, Verona 15.

piterdabrescia

Posted by piterdabrescia

Editorialista da settembre 2012, vice-direttore e curatore delle rubriche "Destinazione" da ottobre 2014