taarabt-121012La fine del mercato si avvicina e il Milan mette a segno un nuovo colpo, forse, speriamo, non l’ultimo: lo scambio con il Fulham tra Zaccardo e Taarabt. Partendo dal presupposto che liberarsi di Zaccardo non è affatto un male, e sottolineando le apparenti qualità del giocatore marocchino, mi domando: ma ci serviva davvero un altro centrocampista/trequartista? Questa squadra ha un reparto palesemente bisognoso di rinforzi, ovvero la difesa: nonostante l’abbondanza di centrali, manca un difensore veloce e preciso con i piedi, non dico alla Thiago Silva, ma che almeno possa provare ad avvicinarsi all’immenso talento dell’indimenticato brasiliano. Dopo le prime apparizioni posso dire che Rami sembra un buon acquisto e, affiancato da un compagno veloce e affidabile, potrebbe meritarsi a pieni voti un posto da titolare nella difesa rossonera. I centrali non mancano, quindi, ma i difensori da Milan sono davvero pochi: bisogna vendere, fare cassa, lasciar andare chi non rientra nel progetto.

Ho letto che Constant ha rifiutato di passare al Napoli, in uno scambio con Armero, uno scambio per me inconcepibile da parte del Napoli, in cui il Milan ci avrebbe solo guadagnato, pur non reputando Armero un giocatore irresistibile. Mi stupisce che Constant, avendo perso meritatamente la maglia da titolare, possa permettersi di rifiutare il trasferimento in un’altra squadra, anzi in una squadra con molti più punti del Milan in classifica e con molte più possibilità di giocare in Europa la prossima stagione. Misteri. In attesa degli ultimi colpi quindi chiedo a gran voce un difensore o almeno un terzino, viste le ultime disastrose prestazioni di Emanuelson. E nell’attesa mi godo il ritrovato Balotelli, capace di trascinare la squadra da solo nelle ultime uscite, un lottatore, un combattente, a cui concedo la reazione di Cagliari dopo 90 minuti di insulti da parte dei sardi e a cui concedo soprattutto una rissa con Facchinetti. A patto però che in campo continui cosi.

Posted by SG

Editorialista del blog

12 Comments

  1. Quanta ingenuità… cosa cazzo credi che gliene fotta a KC21 dell’aspetto sportivo? Sta bene come sta, chi lo muove da qui..

    Dopo il Beckham del Giappone ora arriva il CR7 del Marocco. Così espandiamo il brand.

    Mi aspetto un messicano per fare breccia in Mexico, un Nord Coreano per vendere magliette a Pyongyang, poi magari prendiamo uno storpio per occupare il mercato degli sciancati, un sordomuto, un frocio per non scontentare la lobby omo e magari un cagnolino.

    E intanto l’inter prendere Hernanes…………………………………………………………………… GALLIANI BRUCIATI.

  2. scambio Armero- Constant: come passare dalla merda Guineana alla merda Colombiana insomma

    intanto non si è ancora riuscito a vendere nessuno a titolo definitivo: Nocerino, Matri e Zappardo a giugno tornano felici e contenti a Milanello.

    intanto si prende una riserva del Fulham e uno su cui non si hanno garanzie.

    non ci sono soldi per prendere Hernanes, Jorginho o Naingollan ma ci sono per pagare lo stipendio di essien, e in precedenza c’erano per offrire un milione a Traorè( a proposito di chi a giugno torna felice a Milano), c’erano per Matri, c’erano per fare un contratto a Constant cosi bello che non si muove da Milano nemmeno se chiama il Real…

  3. Ci sono soldi per dare 3 MILIONI a Dolce Ramì!! Per non citare i soliti Robinho, Bombonera e compagnia.

    Non prendere Hernanes e poi andare Tabata (riserva) o in alternativa Biabiany (quantomeno titolare e già esperto del campionato italiano) è assurdo e vergognoso.

    MERCATO DA 1.

    Ma le puttane gallianiane applaudono.

  4. che poi la storia del Condor re dei parametro 0 è una bella puttanata: pogba, llorente, cambiasso eccc… non li ha presi certo il Condor.

  5. Galliani è ormai fuori controllo! Quando se ne andrà, sarò felice!

  6. occhio che adesso anche zappardo vuole rimanere!!! ahahah

  7. che poi la storia del Condor re dei parametro 0 è una bella puttanata: pogba, llorente, cambiasso eccc… non li ha presi certo il Condor.

    Ssshhhhh, che poi arriva il figlio di Galliani a dirti che per Pobbà hanno pagato la mazzetta.. (dimenticando che l’80% dei nostri acquisti sono mazzette).

    Poi ti dice che Llorente vale meno di Matri.

    Poi ti dice che bisogna comprare. Così portiamo la rosa a 60 giocatori e al raduno dobbiamo affittare due alberghi perchè non bastano le camerette a Milanello.

    VERGOGNA!

    GALLIANI DIMETTITI!

  8. beh, inoltre, si lamentano del modo di trattare del MIlan, ormai, anche i peggiori club: Sao Paulo, Cska, Torino, Fiorentina…

  9. IL CLUB CON LA ROSA (DI PIPPE) PIU’ NUMEROSA AL MONDO.

    Galliani mi fai schifo.

  10. A me invece questa rosa piace a parte Bonera, Amelia, Birsa e il finito Robinho.

    Voti alti anche al mercato d’ inverno. E poi dire che questa è una squadra di pippe si fa il gioco degli allegriani.

    Il migliore acquisto in assoluto è Hondà. C’ è chi lo snobba ma per me beve. E’ un centrocampista straordinario. E’ dai tempi di Seedorf che non vediamo uno che mette due passaggi in fila senza emozionarsi o capace di servire il compagno come si deve in profondità.

    Ovvio non è un attaccante meno che meno è un attaccante esterno. Ha caratteristiche simili a quelle del primo Pirlo quando giocava come trequartista solo migliore nel dinamismo e nella fisicità.

    Non capisco perché Seedorf lo fa giocare largo a destra.

    Questa cosa poi di far giocare i mancini a destra per rientrare sul sinistro era una cagata di Allegri e non deve essere riproposta

  11. Poi nell’ anno del mondiale in molti cercheranno di dare il massimo ( a meno che non si vogliano risparmiare) ma al massimo lo farebbero solo quelli certi del posto in nazionale

    1. tipo montolivo.lo stesso honda.essien. muntari.

Comments are closed.