https://i2.wp.com/www.elmundodeportivo.es/gif/20100428/28porbn.jpg?resize=363%2C450

Ha vinto il non calcio.

Con che coraggio De Bleckeere non ha cacciato fuori Julio Cesar per ripetute perdite di tempo e ha annullato il gol regolarissimo del 2-0 lo sa solo lui.

Finale tra le due squadre più arbitralmente favorite del torneo. Livello da Europa League.

E’ inutile parlare di calcio. Quelli non lo capiscono, e visto come hanno giocato questa sera sarebbe solamente un insulto a chi lo ha inventato.

Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

46 Comments

  1. MADRID ARRIVIAMO

  2. ibra eliminato dall’inter IMPAGABILE

  3. Vergognati, solo questo, vergognati.
    Sei di una tristezza infinita.
    Vergognati.

  4. gonzotelma, in effetti sei, come al solito esagerato! Tu davanti agli occhi, hai due prosciutti interi. Altro che fette!

  5. C’E’ SOLO L’INTER

  6. Diavolo1990

    Il gol del 2-0 era REGOLARISSIMO
    Dopo tutti i torti subiti all’andata come si fa ad annullare un gol del genere?

  7. La partita è stata brutta, il gol del Barca era regolare, ma il calcio è così. E’ l’anno dell’Inter, non c’è niente da fare. Dobbiamo essere meno eccessivi. Pensiamo al Milan e al nostro fututo!

  8. Veramente il 2-0 era regolare. Distanza ravvicinata e braccio incollato al corpo. Da regolamento, non è fallo. Se poi non si stava giocando a calcio, a soccer per intenderci, allora è un altro discorso.

  9. MESSI ridicolo
    ibra inesistente
    il calcio del 2015 del barcellona sconfitto da muntari
    ma il barcellona non era la squadra più forte del mondo ❓

  10. naturalmente futuro

  11. apocal: hai fatto pace con Mou?

  12. E l’espulsione di Motta era completamente fasulla, con quel falso di Busquets che stramazza al suolo per una carezza e che oltretutto guarda l’arbitro per vedere la sua reazione fingendo come un disperato falso neanche lo avessero ucciso.
    E il gol non è stato annullato, l’arbitro aveva già fischiato, per cui cazzi loro.
    Ripeto, vergognati, ROSICONE CHE NON SEI ALTRO.
    E la perla su Julio Cesar vale da sola la pena di leggere sto post del cazzo.
    Espulso per perdita di tempo……..patetico!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  13. ibra, se volevi vincere qualcosa dovevi restare nell’inter, la faccia a bischero ce l’hai sempre avuta, il barcellona ti butta fuori perchè sei te che non lo fai vincere, coglione di zinghero, con te giocano in 10

  14. Se non era rosso diretto, era sicuramente da giallo. Le cose non cambiavano!

  15. Diavolo1990

    Ah si quando sono Zidane e Materazzi va bene???
    Come al solito del regolamento ve ne fottete e si può mettere liberamente la mano sul volto dell’avversario vero?
    Caressa vi ha mistificato la realtà come la volevate sentire voi….

  16. PIQUET SI E’ PENTITO DI ESSERE GIOCATORE DI CALCIO

  17. SADYQ, nessuno ha detto che l’espulsione di motta non è stata giusta.
    l’arbitraggio è stato buono.

  18. tizio scusami anche se sono stato uno dei primi a complimentarmi però cazzo non venirmi a dire che l’espulsione non c’era dai….quello che ha fatto sergio b. lo fece ancche materazzi nella finale mondiale cioè quella di guardare l’arbitro…. e sul gol mah il fischio e avvenuto prima ma non è che si siano fermati i giocatori….

    ripeto COMPLIMENTI avete meitato.. stop….

  19. piquè è un grande difensore, uno dei pochi a salvarsi nel barcelona….

  20. Bitcha

    la più grande impresa di sempre? no..
    la più grande ladrata di sempre? nemmeno..

    L’Inter ha meritato, il Barca ha deluso e tanto…

    E poi ripeto, Busquets ha fatto la stessa cosa di Materazzi con Zidane al Mondiale…

  21. fabregas, non gli dare retta

  22. Non c’entra un cazzo quando i giocatori si sono fermati, (e tra parentesi, Julio Cesar si ferma eccome) c’entra quando ha fischiato l’arbitro, per cui zero discussioni del cazzo e zero rosicamenti.
    Ah, e complimenti DI NUOVO al grande De Bleckere, che dopo Liverpool (CON QUELLA FASULLA E RIDICOLA ESPULSIONE DI MATERAZZI), ha lasciato l’Inter ancora in 10 per oltre un’ora.
    Complimenti vivissimi.

  23. Apocal, arbitraggio buono fino all’88esimo. E poi, rileggiti il #12: rispondevo a lui!

  24. sadyq, l’arbitro è buono quando non ti danneggia, ricordi ovrebo ❓ ❓

  25. Diavolo1990

    Regola numero 1 del calcio: un giocatore dell’inter non può essere espulso. E’ vietato giocare in 10 per oltre un’ora se l’espulsione c’è?

  26. Bitcha

    Lui è Caressa sul serio…

  27. tizio esprimi il tuo pensiero non quello di caressa, please… 😉

  28. diavolino, ma che ti sei bevuto, l’inter ha giocato la partita in 10, ancora non te ne sei accorto ❓

  29. Bitcha

    eppoi come ha detto bene il mitico nel post prima, eravate 10 contro 10, Ibra non è entrato…

  30. giusto bitcha 10 contro 10

  31. mi sa che ibra PATISCE giocare contro l’inter

  32. … ma ibra chi ❓

  33. MADRID SARA’ TUTTA NERAZZURRA

  34. ibra si è dimostrato un mezzo campione, ma a parte lui stiamo attenti a criticare il barcellona. mancava il centrocampista più forte del mondo, non dimenticatelo. iniesta per il barcellona è come sneijder per l’inter. togliere l’olandese all’inter e poi vediamo come finisce.
    l’arbitraggio è stato cosi cosi, leggermente a favore dell’inter nel secondo tempo. l’espulsione di motta c’era e il secondo gol del barca era regolarissimo.

  35. so che è un momento durissimo, soprattutto per i giovani milanisti.
    ragazzi fidatevi che abbiamo passato momenti molto peggiori di questo, ci risolleveremo. facciamoli divertire ancora un po’ e poi torneremo lassù anche noi!

  36. Permetti che abbia dei dubbi, sul fatto che, con Iniesta sarebbe finita diversamente?

  37. Regolarissimo un par di palle, come già ampiamente dimostrato dalla moviola su SKY.
    Nel caso del fallo di mano non c’entrano solo la distanza e, ovviamente, la volontarietà, ma se il braccio è in posizione congrua o se compie un movimento congruo.
    Questo, chiunque conosca il regolamento o non faccia finta di ignorarlo volontariamente, lo sa benissimo.
    Nel momento in cui Yayà Tourè colpisce il pallone, il braccio non è lungo il corpo, nè leggermente largo, ma addirittura piegato a 90° al petto. Ritrovare questo fermoimmagine che lo conferma è facilissimo.
    E voglio vedere chi ha il coraggio di definirlo un movimento congruo o una “posizione naturale” del braccio.
    La palla, smorazata dal tocco di braccio, gli diventa addirittura giocabile e finisce col passarla a Bojan.
    L’arbitro fischia nettamente prima per cui non si può neanche parlare di goal annullato.
    Fine delle trasmissioni e RASSEGNARSI.
    Trovarsi un legnetto da rosicchiare.
    Al limite proviamo a discutere della posizione di Piquè, anche se a me sembra tenuto in gioco, in alto, da Muntari.
    E denigrare una squadra che ha dovuto giocare in 10 per oltre un’ora contro la miglior squadra al mondo al Camp Nou è da gente che di calcio 1) non l’ha mai giocato 2) non ci capisce un cazzo.
    chissà cosa doveva fare l’Inter in 10, attaccare all’arma bianca contro una squadra del genere.
    ripeto, sei ridicolo e patetico all’inverosimile.
    Chissà se nel 2007 al mani di Maldini contro il Celtic avete fatto la stessa scenetta…………………………….ridicoli.
    Uno che contesta una partita del genere è un idiota.

  38. Il braccio attaccato al petto, non è fallo. Per nessuno!

  39. Mi spiace sadyq, ma ti sbagli.
    Per braccio attaccato al corpo si intende in posizione laterale lungo il corpo, ovviamente, al massimo, leggermente allargato, come leggi della Fisica e dell’equilibrio impongono per stare in piedi. Te l’ho spiegato prima e se non ti fidi fattelo spiegare da qualcun altro: non conta che il braccio sia attaccato al petto, conta che si faccia un movimento congruo, “naturale” per così dire.
    Sta tutto qui il semplicissimo discriminante.
    Anche qui il destino ripaga.
    Ti ricordi il goal di Inzaghi ad Atene???? Direi proprio di sì. Eppure i più accaniti dei rosiconi anti-milanisti hanno gridato al goal di braccio, specie per il fatto che Inzaghi si trovava ben distante dalla palla calciata da Pirlo.
    Perchè questi rosiconi hanno fatto la figura dei coglioni e sono stati smentiti??????????????
    Perchè anche se Inzaghi è distante dal punto di battuta (qui la volontarietà non c’entra per nulla) HA IL BRACCIO PIù O MENO LUNGO IL CORPO, in posizione quindi del tutto naturale e nell’ottica, come scritto prima, di un movimento congruo del braccio.
    Per cui goal regolarissimo e rosiconi a casa.
    in questo caso, mi duole ripeterlo, il movimento del braccio di Yayà Tourè è completamente diverso, totalmente a 90°, per cui distanza e volonatrietà non c’entrano un beneamato cazzo: movimento innaturale del braccio da cui il giocatore blaugrana trae vantaggio (addirittura la palla viene smorzata e gli resta tra i piedi!!!!!).
    e cmq l’arbitro ha fischiato prima……per cui, pippe.
    Se non ti fidi me, fidati di De Bleckere.
    Se non ti fidi di De Bleckere fifati della FIFA che fa i rgolamenti.
    Se non ti fidi di chi fa i regolameti, fidati del regolamento in quanto tale.
    Se non ti fidi del regolamento, scrivitene uno tu e vai ad arbitare l’Inter.

  40. A parte che l’inter in 11 le stava prendendo nello stesso modo. Direi che l’espulsione non ha condizionato la gara. E come avrebbe potuto? Vi siete difesi in 10 invece che in 11 🙂 Ad ogni modo, era sacrosanta. Va bene che dopo tanti anni passati ad assistere alle espulsioni di materazzi per falli assassini, posso capire che siate abituati a pensare che il fallo da espulsione sia quello che lascia l’avversario a terra sanguinante. Ma non è così. Il gesto è da punire. Manata in faccia, quando poteva benissimo limitarsi a proteggere il pallone (era in netto vantaggio). Poi se quello lì ha accentuato la caduta, ha fatto il furbo o che, è un altro discorso. Io lo sanzionerei anche, perchè è condotta antisportiva, ma ciò non toglie che il rosso a motta è sacrosanto.

    A parte il tocco di mano (che hanno visto solo gli interisti e l’arbitro), la conduzione è stata decisamente di parte. Voi e il Bayern in finale: la dimostrazione che piangere sempre alla fine paga…

  41. No, resto della mia: il braccio attaccato al petto, fermo, non ha niente di innaturale. Se le allarghi, aumenti la superficie di esposizione, perciò è fallo. Attaccato al corpo, significa “attaccato al corpo”. Che sia fianco o petto, non c’è, nè differenza, nè qualcosa di innaturale.

  42. Vabbè, se per Yayà Tourè tenere il braccio in quella posizione è normale, speriamo che a Barcellona esercitino ortopedici di grande abilità.
    D’altronde, ad ognuno il suo: il bello del calcio è anche questo.

  43. Ma lasciate stare ragazzi…sempre a parlare di moviola, non credo sia il caso no?

    Grande partita dei ragazzi, l’hanno voluta questa finale e ci hanno lasciato il sangue contro una squadra mostruosa, la migliore al mondo per me ancora oggi.

    Ma lo spirito, il gruppo e il sacrificio valgono piu’ di qualsiasi altra cosa, Italia del 2006 dixit.

    Un grande mourinho, ma noi interisti veri non avevamo dubbi in merito, il piu’ grande, ed Herrera da lassù non si offenderà!

    Ps. diavolino ascoltami, fai il bravo, te lo dico gia da parecchi giorni, da fratello maggiore, la salute è importante, non ci scherzare, domattina per prima cosa prelievo del sange orsù, le transaminasi bisogna tenerle sotto controllo” :mrgreen:

  44. BAYERN IN MEINEM HERZEN 😎

    Godetevi sto mese di boria, tanto se va bene vincete la coppaitalia.

  45. Buongiorno Popolo Rossonero

    ebbene, ce l’hanno fatta. Da tempo non vedevo un sistema difensivo così ben praticato. Anche vero che erano in 10 contro 11 e la partita non doveva farla l’Inter. Ieri dicevo che il coltello impugnato dalla parte giusta l’avevano loro. Dimostrato.
    Il Barcellona, al di sotto dei suoi standard, non può con il 76% di possesso palla, non riuscire ad essere più pericoloso, ma soprattutto efficace.
    Difensivamente parlando, l’Inter è stata concentrata e ordinata. L’imbuto creato davanti a JC ha avuto la meglio.
    Gli episodi ci sono ad ogni partita, inutile parlarne oltre quanto già scritto.
    Mi sbaglierò, ma da qualche parte avevo letto che la Champions non aveva lo stesso valore dello scudetto, che era meglio vincere in Italia che non 8 o 9 partite in Europa. Ora che sono ad un passo dal traguardo chissà se qualcuno ha cambiato idea….eheh

    Comunque sia, complimenti per la Finale.

  46. Diavolo1990

    NUOVO POST

Comments are closed.