Dida 5.5 Il primo gol un grande portiere non lo avrebbe preso. Ma lui non è un grande portiere, lo sappiamo bene.
Abate 5.5 Arruffone, gioca con grinta e scende spesso sulla fascia. Deve migliorare tantissimo, ma le alternative in quel ruolo sono peggiori di lui.
Thiago Silva 6.5 Sul primo gol, se fosse salito di qualche passo, probabilmente Maxi Lopez sarebbe stato in fuorigioco. Ma è un dettaglio, se non ci fosse lui avremmo una decina di punti in meno.
Favalli 5 Ennesima partita da titolare. Prima, al posto suo, c’era Nesta. Una discreta differenza.
Flamini 6 Disordinato, ma lotta come un leone.
Antonini 5.5 Non impeccabile sul secondo gol, meno brillante del solito.
Pirlo 4 Il peggiore. Perde tanti palloni e sbaglia parecchi passaggi. In pratica sta perdendo le due caratteristiche che lo hanno reso (fino a 2 anni fa) il regista più forte del mondo.
Ambrosini 6 L’ultimo a mollare, gioca discretamente anche in un ruolo non suo.
Seedorf 5 Ogni tanto tira fuori qualche giocata buona, ma rallenta sempre l’azione.
Mancini 5 Inguardabile, in tutti i sensi.
Huntelaar 5 Non gioca nel suo ruolo, cerca di adattarsi ma non potrà mai essere un attaccante esterno.
Inzaghi 6 Il solito SuperPippo. Ci mette l’anima, crea subbuglio nella retroguardia avversaria.
Borriello 7 Primo tempo pessimo, nella ripresa fa due gol comunque importanti.
Ronaldhino 6.5 Alcuni lo hanno criticato perchè non è stato super, come lo è quasi sempre. Ma comunque è l’unico che accende la luce nel gioco rossonero.

Posted by elbonito

32 Comments

  1. vogliamo paolo presidente.

  2. Non è che abbia fatto un grande sforzo! Solo il fratellino, nel mondo, può dire il contrario, ma per motivi tutti suoi!

  3. Per Ronaldigno, è stato chiaro ieri sera Mascara: “Ormai sappiamo come gioca il Milan: appena arriva la palla a Ronaldigno, lo raddoppiamo subito!”
    Infatti ieri si è visto! Se poi faranno tutti così, siamo fritti!

  4. D’accordo su quasi tutto.

    Su Pirlo ho una mia idea: sicuramente non è il Pirlo di tre-quattro anni fa e non ci piove. Ma un conto è giocare con una squadra attorno che fa movimento e gli offre la possibilità di lanciare lungo, un altro è giocare con una squadra ferma.
    E poi, un conto è giocare “coperto” da due mediani, un altro è fare lui stesso il mediano con affianco quasi sempre solo Ambrosini.

    Ciò detto, se se ne va (ma non se ne va) non piangerei. Già chiedevo che venisse ceduto quest’estate. Però ecco, non è tutta colpa sua.

  5. lpf, ci mancherebbe che la colpa di questa situazione sia di pirlo….però è un giocatore al tramonto, può essere utile come alternativa, non come titolare fisso.

  6. Sì sì…non c’è dubbio. Anche perchè oggi deve correre il doppio di quello che faceva tre anni fa…

  7. roby MITICO THOR 12 Aprile 2010 at 14:24

    GALLIANI:
    “gli infortuni c’hanno impedito d’esser primi in classifica”

    certo…aggiungerei

    “….però se avessimo avuto dei rincalzi degni del buon nome del Milan, invece che ex calciatori, bidoni etc etc.., probabilmente, nonostante alcune assenze, saremo stati in vetta…”

    ALTRA BUONA OCCASIONE PER STARE ZITTO….

  8. furbo galliani….poteva dire a SB che bastava prendere un difensore e un attaccante esterno decente invece di oniewu e mancini….

  9. Diavolo1990

    Se baratterei lo scudetto con la Champions League? No, no che cosa barattare…
    Moratti continua a sparare boiate.

  10. più che altro, sarebbe magnifico se non vincesse nè uno, nè l’altro. 🙂

  11. Shhhhh elbi…non si dice.
    Da qui alla fine la scaramanzia diventa sacra!

  12. Diavolo1990

    Guardate che ho sentito dire che se loro vincono la coppa Italia salvano la stagione :mrgreen:

  13. ma che palle sti infortuni.
    tutte le squadre al mondo hanno infortuni, tanti. il problema è che se al barcellona si fanno male puyol e pique giocano milito e marquez, se all’inter si fanno male lucio e samuel giocano cordoba e chivu (o materazzi), se da noi si fanno male thiago silva e nesta giocano favalli e kaladze.
    galliani la smetta di coprire quell’altro.

  14. Guardate che ho sentito dire che se loro vincono la coppa Italia salvano la stagione

    e questo sarebbe il capolavoro

  15. Chi l’avrà mai detto…sempre il solito :mrgreen:

  16. vl, pensa che c’è chi dice che galliani e berlusconi non sarebbero più culo e camicia come prima….a sentire le parole di AG non si direbbe proprio…

  17. galliani ama berlusconi, non il milan. quindi fuori dalle balle pure lui.

  18. vl, bisogna sperare che SB venda a questo punto….se il berlusca vende, anche galliani se ne va….ma prendersela con zio fester secondo me è ingiusto, in questi anni ha provato a fare le nozze con i fichi secchi.

  19. ma non ha mai provato a combattere il cancro di questo club.

  20. Le colpe maggiori sono di Silvio, tuttavia Adrianone quei (pochi) soldi poteva investirli meglio. Chessò un giovane anzichè Yepes, per dirne uno.
    Poi certo, se il budget a disposizione è inferiore di quello di Palermo, Parma, Genoa….

  21. vl
    galliani è un uomo di berlusconi. come può combatterlo?

    chi mette i soldi è SB, e galliani agisce di conseguenza.

  22. Guardate che ho sentito dire che se loro vincono la coppa Italia salvano la stagione

    diavolino guarda che disse che la loro stagione è ottimo anche se non vinceranno niente perchè hanno combattuto fino alla fine su tre fronti…

  23. Diavolo1990

    Il solito noto: “la miglior stagione dell’inter degli ultimi 10 anni”
    Siamo al DELIRIO PURO

  24. Mi sta sul cazzo essere d’accordo con Collovati, ma stavolta è così

    Sempre da Milannews arriva la voce di Spalletti come altro papabile dopo Leo…

  25. Bitcha

    interessanti pareri, come al solito… vediamo un po’…
    ottimo il post di elbo, avrei dato sinceramente mezzo voto in più ad Antonini per quel motivo di cui discutevo ieri con VL… quanto al declino di Pirlo è innegabile e su questo siamo daccordo; c’è da dire anche che è da svariate stagioni che gioca sempre 60 partite all’anno e quasi sempre 90 minuti, quindi avessimo dietro uno con caratteristiche simili invece che tutti mediani sarrebbe meglio… che poi è chiaro che a correre si trova male, ma mettendo un altro al suo posto la palla farebbe fatica a viaggiare…. Ancora daccordo con Elbo su Silvio-AG… il nostro esimio patron non spende una lira e quindi lui deve arrangiarsi (ricordiamo oltre alla sempre citata pantomima Cissokho, quest’estate faceva trattativa per Luis Fabiano come un turista qualsiasi con un Wucumprà..)

  26. Lasciamo stare Luis Fabiano che era un mio pallino quest’estate… 🙁

    Su Pirlo: non credo che senza di lui la manovra ne perderebbe molto. Voglio dire…tanto siamo lenti con o senza Pirlo..!

  27. cazzo quasi mi dimentico
    auguri l’hippy! dai che il regalone amauri te l’han fatto! ora sta a te accettare o meno…il pacco.

  28. Adesso è tutto pronto: Cannavaro, Legrottaglie, Grosso, Gattuso, Pirlo, Pepe, Amauri, Del Piero, Candreva, poi? :mrgreen:

  29. Ehm. Il trisavolo di Messi è Italiano 😀

  30. Bitcha

    LPF però Pirlo com’è o come non è la palla la fà girare…. chiedere questo a un Gattuso ma anche a un Flamini non è plausibile… che poi Pirlo o non Pirlo non corriamo è fuori discussionz…
    Lippi se ha un briciolo di cervello, Amauri non se lo caga… uno dei giocatori più sopravvalutati del campionato per me… uccidetemi ma la penso così! :mrgreen:

  31. “Il trisavolo di Messi è Italiano”

    eh c’è una piccola differenza, in brasile manco sanno chi è amauri…che guarda caso si sente taaanto italiano.

Comments are closed.