Quando entri nel periodo chiave della stagione e non vinci in casa contro Napoli, Lazio e Catania, conoscendo già il risultato dell’inter, c’è qualcosa che non va. Mi lamentavo stamattina dell’atteggiamento un po’ remissivo che ho visto ultimamente nella squadra e in Leonardo. Lo stesso atteggiamento lo si è ritrovato in campo nel primo tempo. Il Catania ci ha dominati in lungo e in largo, noi non siamo stati capaci di mettere insieme un’azione decente che sia una. Ci siamo svegliati, o almeno abbiamo provato a farlo negli ultimi cinque minuti della prima frazione, giusto in tempo per aprirci in due e concedere il più classico dei gol in contropiede. Un gol che alla fine pesa come un macigno.

Il secondo tempo parte sotto “buoni auspici”. Ma dopo il gol di Borriello ci spegnamo di nuovo, tutta la foga si esaurisce in quei cinque minuti. L’ingresso di Pippo Inzaghi scuote un po’ l’attacco, fino a quel momento rimasto aggrappato al solo Ronaldinho, ben picchiato da Alvarez. Pareggiamo con un bel gol di Borriello, ci sono ancora una decina di minuti, ma le gambe non girano, la mente è annebbiata e ancora una volta dobbiamo “accontentarci” di un misero punticino.

Male tutti nel primo tempo, ad eccezione di Ronaldinho. Menzione particolare per il solito Dida che si accascia con reattività zero sul primo gol e che poteva uscire in occasione del secondo. Malissimo anche Pirlo e in grossa difficoltà pure Ambrosini. Borriello e Huntelaar non si vedono, Seedorf pasticcia. Nel secondo tempo i ragazzi ci mettono cuore, ma non basta. Buona prova di Abate, costante in fase di spinta (purtroppo azzecca un cross su dieci), bravo e spietato Borriello, generosi Dinho e Thiago Silva. Peggiore in campo: Orsato di Schio, non per episodi particolari (non ho visto rigori clamorosi), ma per una conduzione di gara risultata nel complesso molto fastidiosa.

Non bastano dieci minuti di assalto, finisce qua (e stavolta definitivamente) il sogno scudetto. Da adesso sarà durissima, sotto il piano delle motivazioni gli avversari che ci attendono sono molto più carichi. E’ stato bello finchè è durato, sappiamo cosa ci è mancato: qualche riserva, un pizzico di fortuna e la determinazione nelle ultime partite. Teniamo duro in queste ultime cinque giornate, non roviniamo quanto di (molto) buono è stato sin qui fatto.

Nel frattempo salutiamo la nuova capolista. Sperando che regga. Daje maggica!

Posted by LaPauraFa80

36 Comments

  1. Diavolo1990

    1) MI SON ROTTO IL CAZZO DEI LANCI LUNGHI
    2) MI SON ROTTO IL CAZZO DEI CALCI PIAZZATI DI PIRLO
    3) MI SON ROTTO IL CAZZO DI UN ALLENATORE CHE L’UNICA COSA CHE SA DIRE E’ “METTI IL FUOCO”
    4) ORSATO PEZZO DI MERDA ALTRO CHE COMPLOTTO, C’ERANO 6 POSSIBILI RIGORI DI CUI UNO NETTO SU BORRIELLO, NEGLI ULTIMI 20 M HA FISCHIATO A SENSO UNICO, NON FACCIAMO MANETTE PERCHE’ NOI SIAMO DEI SIGNORI… NOI!

  2. pirlo vergognoso, male dinho favalli huntellar seedof… non c’è sa salvare niente purtroppo….

  3. gonzotelma, fatti una camomilla, che arrabbiarsi così fa male!

  4. Si, una cosa da salvare c’è: il risultato! Oggi è veramente guadagnato, quel punticino!

  5. Sono d’accordo con il post, inclusa la conduzione di gara indecorosa da parte di Orsato. Però i rigori c’erano. Ben due.

  6. Ecco l’unico episodio che vorrei rivedere è il rigore su Borriello. Cazzo in effetti me ne sono dimenticato mentre scrivevo il post.

    Mi pare ci fosse.

  7. Tra l’altro il giorno che capirò come mai riusciamo a far diventare gli Alvarez e i Maxi Lopez dei Cafu e Torres sarà troppo tardi…

  8. roby MITICO THOR 11 Aprile 2010 at 17:34

    vaffancuolo Seedorf e Pirlo due ex giocatore..e vaffanculo anche chi li fa giocare…

  9. ma amantino mancini??? 😯

  10. Diavolo1990

    Ah è ufficiale in curva abbiamo una banda di cretini… che han preso il biglietto aereo per Palermo per domenica quando non erano stati ancora fissati anticipi e posticipi 😆

  11. Bitcha

    su Alvarez son daccordo… Maxi Lopez un pochino bravo lo è…

    Per quanto riguarda noi ho paura che non si possa fare meglio di così; Pirlo è una patata lessa, Seedorf è cotto al forno, Dinho non può far sempre tutto lui e infatti oggi è calato, Borriello sì bravo che ha fatto due gol, ma cade 456 volte senza motivo…. è dura!
    Dobbiamo solo tenere duro…

  12. Non confondiamo la “patata“, che è una cosa seria, con quel morto che gioca nel centrocampo del Milan!

  13. Bitcha

    Roby, almeno uno fra Seedorf e Pirlo deve giocare purtroppo… ricordiamocelo che le alternative non ci sono…

  14. Intanto Pirlo è diffidato e a Palermo non ci sarà.

  15. Se regali 45 minuti ogni volta finisce così nove volte su dieci. L’unico che ha giocato entrambi i tempi è stato dinho.

    Diavolino… 6 RIGORI??? 😀

  16. Bitcha

    Marassi LPF…

    La patata è oggetto serio, il “lessa” è il concetto a cui davo più importanza.. 😛

  17. Diavolo1990

    PIANGINA 1
    PIANGINA 2
    DAJE MAGGICA

  18. dinho ha giocato entrambi i tempi ma nel secondo ha sbagliato troppo…..

  19. Ah, dimenticavo una cosa: avete visto Thiago Silva?

    Questo povero ragazzo è sotto diffida da 14 giornate. E sta giocando senza potersi permettere un cazzo di giallo per non lasciarci nella merda.

    E’ un grossissimo handicap per un difensore centrale (che gioca accanto a Favalli). Straordinario, questa cosa va sottolineata.

  20. Si, pardon, la prossima è a Marassi.

  21. Bitcha

    Thiago è un cazzo di mostro…. ha palle e cervello pure!!!

  22. Diavolo1990

    Le prossime partite sono in alto a sx LPF 👿

  23. Eh la miseria, ho invetito Genova (con la Samp) e Palermo…me la devi menare? :mrgreen:

  24. E credi che non lo sappia dov’è l’elendo delle prossime partite? 😀

  25. Bravissimo LPF, hai fatto notare una cosa importantissima su Silva. Tanto perché non si perda di vista ciò che di veramente buono ha questa squadra.

  26. Personalmente, nel primo tempo avrei infilzato gli spiedini con tutti i giocatori e soprattutto con Borriello che non lotta abbastanza per il fisico che ha. Poi, nel secondo tempo, Marco mi ha fatto ricredere un po’, ma non basta. Pirlo? Incomprensibile la sua discesa agli inferi calcistici! Sugli altri non c’è da dire granché tranne che non sono da Milan ad eccezione di Thiago Silva e Dinho!
    E il calendario è veramente difficile!

  27. C’è da dire che con la rosa che abbiamo il terzo posto è oro colato. Questo a prescindere da singole partite, singoli episodi e qualsiasi altra cosa. Il guaio è a monte. Non oso immaginare dove saremmo ora con una rosa decente (non chissà cosa eh, ma decente). Non si può sempre dare addosso ai giocatori se ormai sono bolliti. Loro vengono messi in campo da un allenatore che non ha alternative. Quindi la palla passa sempre alla società. Come a dire: il pesce puzza dalla testa.

  28. unoAcaso, non fa una piega, tutto giusto. Questa stagione passerà alla storia come “la stagione dei rimpianti” perchè bastava una rosa appena appena più lunga. E il colpevole è uno.
    Ciononostate un po’ di “sbattimento” in più da parte di qualche giocatore me lo aspettavo.

    Marcovan
    , davvero…Silva è veramente un grandissimo giocatore. Oggi l’ho visto due o tre volte togliere la gamba all’ultimo per non rischiare il giallo.
    Questo qui sono 15 partite che non può protestare, che deve sempre controllarsi, entrare pulito eccetera. Non sono poche. Bravo, ma intelligentissimo anche.

  29. Bitcha

    Antonini, apparte un anticipo a vuoto che stava per costarci, mi è piaciuto oggi, non credo sia uno di quelli non da Milan… Ignazio invece cazzo, fa belle cose, corre e si sacrifica, però in situazioni banali fa errori troppo grossi… Daccordo sul fatto che con una rosa appena appena più lunga stavamo davanti…. THANKS MR. S!!!

  30. il gol di ricchiuti è colpa di antonini. in difesa ancora non mi convince, ed è un destro che gioca a sinistra.
    stiamo proprio con le pezze al culo.

  31. La storia di Palermo è successa anche col Bologna, nel senso che i tifosi del Bologna avevano preso i biglietti aerei per domenica e invece gli avevano anticipato la gara a sabato sera (la giornata di Roma-Inter)

  32. partitaccia… in questo campionato abbiamo regalato quasi sempre i primi tempi delle partite, e non ce lo possiamo permettere. pirlo davvero pessimo, anche favalli ha giocato male, ma non è colpa sua se invece di fare 5-6 presenza a stagione ne fa 30…

  33. Bitcha

    VL sul gol di Ricchiuti erano TUTTI fermi, e quindi è colpa anche di Pirlo che se l’è perso, è colpa di Dida che non è uscito, è colpa di Seedorf (e Pirlo) che vanno a pressare con andatura scampagnata e si fanno saltare netto da gente come Spolli e Terlizzi, è colpa anche di Ambro che ha lasciato crossare Maxi in scioltezza, di Favalli statico come una merda nella sua posizione…. ed è colpa anche di Antonini…

  34. sì vabè antonini aveva ricchiuti due metri piu in là solo davanti alla porta, l’ha visto…che cazzo aspetta ad andargli?

  35. E’ colpa che la squadra era sbilanciata in avanti e Pirlo, invece di stare attaccato a Ricchiuti, lo lascia andare. Poi, Antonini se lo ritrova davanti e siccome non è un fulmine di guerra fa il resto del danno!
    Credo che Pirlo sia da bannare per un po’!
    Se penso che ha detto che non andrà mai via dal Milan, piango! E’ stato un grande, ma se non ritrova un po’ di estro siamo nei guai anche il prossimo anno!
    Certo che le assenze di Nesta e di Pato ci stanno costando tanto!
    Oggi il Papero era in tribuna con Bonera, un altro che i manca come il pane!

  36. Diavolo1990

    NUOVO POST

Comments are closed.