E fu così che zitti-zitti senza mai credere allo scudetto ci capitò un’altra occasione per avvicinare i cugini e la vetta. Tre squadre nello spazio di pochissimi punti, con ancora cinque partite da giocare dopo quella di oggi, eppure di queste tre squadre solo due credono allo scudetto. Può sembrare un paradosso, ma è così. I motivi li sappiamo bene tutti: rosa corta e priva di elementi fondamentali, calendario tostissimo che prevede dopo il Catania cinque scontri contro squadre in piena lotta per l’Europa, tre dei quali da giocare in trasferta.

Perchè noi no e la Roma sì? Perchè la Roma sta bene e non parlo solo della condizione fisica. Vive giorni di grande trasporto emotivo, i tifosi riconoscono il campionato strepitoso dei giallorossi dall’arrivo di Ranieri e si fanno sentire. Erano in 15.000 domenica a Bari, ci sarà quasi il tutto esaurito oggi all’Olimpico. Noi invece…stadio sempre mezzo vuoto (che magari si permette anche di fischiare dopo partite in cui la squadra ci mette tutto, si veda la gara con la Lazio), stagione ottima che facciamo passare sotto-traccia senza parlarne più di tanto e tante critiche. In certi momenti ci si può far forza a vicenda, squadra e ambiente, si vede che a noi  non interessa. L’importante è avere sempre qualche motivo per criticare. Troppo comodo.

Delle sei restanti partite, abbiamo detto che quella di oggi è la più facile, non conta altro che la vittoria. Per mettere ancor più al sicuro il terzo posto, per restare in zona scudetto e ragionare di partita in partita, per noi e basta.

La formazione dovrebbe essere quella di Cagliari, ancora Dida in porta, ballottaggio Abate-Zambrotta sulla destra e tridente Huntelaar-Borriello-Dinho. Direi la migliore che si possa schierare in questo periodo, in attesa dei rientri di Bonera, Nesta e Pato quando (e se) ci saranno.

Nel frattempo dobbiamo stringere i denti, firmo per un’altra vittoria come quella di Cagliari. Brutta? Chissenefrega. Siamo i più lenti del gruppetto, ma se gli altri scivolano e noi non ne approfittiamo (ed è già successo) i rimpianti aumenterebbero a dismisura. Non ci credo, ma non ce la faccio a non sperare. Ovviamente, nonostante tutto questo, Forza Roma, sémper…

Posted by LaPauraFa80