La prima giornata

Si parte in salita. La prima in casa è infatti la Lazio, in un avvio di campionato difficile che vede il Milan giocare dopo l’esordio a Cagliari la seconda trasferta al San Paolo di Napoli. Poi Cesena, quindi Udinese e Juventus. Spunta all’occhio il derby alla penultima giornata, probabilmente decisivo per lo scudetto, ma c’è una remota possibilità (come nell’ultima stagione) che in tale collocazione possa diventare una amichevole. Ovviamente tutto a vantaggio di chi andrà peggio nei primi mesi che potrà, nello scontro diretto, beneficiare anche di innesti nel mercato di gennaio.

Da sottolineare De Laurentis che, da perfetto pagliaccio, se ne va durante la presentazione per, a suo modo di dire, avere avversarie difficili a ridosso della Champions League, le sceneggiate del presidente del Napoli continuano a far parlare (e a fargli prendere le prime pagine). Calendario che quindi ci costringe a partire forte e, a sorpresa, potrebbe non essere un errore forzare a questo punto la preparazione.

Nella top 5 votata su Facebook vince Benatia come miglior difensore. Sempre detto che pullula di bimbiminchia, ma non immaginavo fino a quel punto.

Parlando di sorteggi non è facile nemmeno la coppa Italia con le Romane e la Juventus inserite nel nostro lato di tabellone, con un quarto di finale possibile contro la nuova Lazio. Tabellone più agevole per l’Inter che dopo un derby agli ottavi con il Genoa se si saprà sbarazzare del Napoli potrà facilmente approfittare di una semifinale facile contro Palermo o Udinese.

Concludo con una comunicazione di servizio. Da oggi (compreso) fino a domenica sarò in vacanza, il blog sarà curato da bari2020 essendo Michele a Londra.

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.

5 Comments

  1. Io porto le casse, chi porta la birra?

  2. Chi cazzo è Benatia, dove gioca? E poi, cosa vince?

    Non capisco le polemiche e tutti i discorsi sul calendari: tutte si devono affrontare, prima o dopo, cosa cambia?
    Tutte hanno iniziato ai primi di luglio la preparazione ed hanno la stessa possibilità di arrivare alla prima di campionato, in condizione, se hanno lavorato bene.
    Poi, per le giornate a ridosso della coppa, che problema c’è? Sono professionisti, devono sempre essere al massimo della concentrazione! Chi non lo è, si arrangi, cazzi suoi!

    Ps: Diavolo, con quante gnocche vai in vacanza?

  3. Caga poco, che in Francia non hanno il bidet.

  4. Chi cazzo è Benatia, dove gioca? E poi, cosa vince?

    Mi sono documentato: a quanto mi risulta, il 90% di coloro che hanno votato Benatia sono – non scherzo – marocchini che hanno invaso la pagina. A quanto si dice avevano fatto la stessa cosa anche su un sondaggio di un sito francese, ma là se n’erano accorti e avevano cancellato l’opzione del difensore dell’Udinese.

  5. Saluti da Paris.
    Attenti che io ci sono sempre

Comments are closed.