Quattro giorni alla partita che ci dirà tutto su questo campionato. Ci arriviamo in condizioni psico-fisiche nettamente  inferiori a quelle dei nostri avversari, purtroppo, e a questo aggiungiamoci il fatto che la squadra nerazzurra, nel  complesso, è più forte della nostra.

Partita chiusa? Può essere, ma forse non è ancora detta l’ultima parola. A mio avviso ce la dobbiamo giocare come se fossimo una piccola che sta sfidando una grande squadra. Se attacchiamo e giochiamo a viso aperto, come di sicuro faranno loro, ci massacrano. Loro sono al settimo cielo, hanno una forza d’urto devastante e ogni azione sono pericolosissimi. Attaccare sbilanciandoci e lasciando dunque spazi invitanti all’attacco merdazzurro sarebbe davvero una follia.

Come la giocherei io? Come ho già detto prima, in modo provinciale e molto umile. Chiudendoci a riccio innanzi tutto, chiudendo tutti gli spazi nella nostra metà campo, mantenendo in modo ossessivo le posizioni e soprattutto non dando punti di riferimento agli avversari in fase offensiva. Non c’è Ibrahimovic, e al di là delle fesserie che ha detto qualcuno abbiamo visto che la sua assenza è un grosso problema, ma cerchiamo di fare di necessità virtù: avere Pato e Robinho davanti vuol dire avere due attaccanti rapidi e veloci, perfetti per il contropiede. Ma allora perchè non giocare con due attaccanti larghi e sfruttare gli inserimenti (speriamo devastanti) di Boateng e Flamini?

Quindi io dico: linea mediana di ferro che protegge la difesa, ripartenze veloci e potenti con Boateng, l’appoggio di Robinho che deve fare da punto di raccordo e la finalizzazione in velocità di Pato. Certo, detta così sembra facile. speriamo bene…

A mio avviso, le uniche possibilità di vittoria ce le giocheremo in questo modo, vedremo se il nostro allenatore sarà d’accordo con le mie idee.

PARENTESI NAZIONALE Mi dispiacerebbe scrivere un post senza criticare per nulla dirigenza e società, e infatti anche oggi ho l’occasione di farlo e ringrazio sinceramente queste persone per darmene la possibilità ogni giorno: ieri sera ha fatto il debutto in nazionale (giocando una partita perfetta per un’ora, è stato espulso nel finale per due ammonizioni assurde) Davide Astori, giovane difensore del Cagliari che da tre anni gioca in pianta stabile titolare  nella squadra rossoblù, da anni protagonista di ottimi campionati e che vede in questo ragazzo un vero e  proprio punto di riferimento. Astori è del Milan da parecchio tempo, eppure in questi anni si sono susseguiti in quel ruolo fuoriclasse del calibro di Senderos, Favalli, Legrottaglie, Oddo, Yepes, Papastathopoulos. Credo non serva dire altro.

Infine complimenti a Prandelli, che ha fatto esattamente quello che dovrebbe fare il Milan. Senza risorse a disposizione (in questo caso i giocatori) non è caduto nella trappola di affidarsi a vecchi pur ancora in voga ma totalmente cotti (Totti, Del Piero, Gattuso, Ambrosini, Zambrotta e altri) e ha deciso di puntare su una squadra giovane, nella quale non solo non è presente neanche un fuoriclasse, ma neanche un campione affermato (a parte Buffon), ma grazie all’entusiasmo di questi ragazzi (qualcuno dei quali, forse, diventerà un campione) la nazionale sta facendo buone cose. Probabilmente non vincerà nulla perché la differenza con colossi come Inghilterra, Brasile, Argentina Germania, Spagna e Olanda è abissale, ma fa niente: c’è un progetto ed è quello che conta.

Un po’ come dovrebbe fare una squadra in cui il presidente ha deciso di non cacciare più soldi, solo che in quel caso col cazzo che hanno puntato sull’entusiasmo di giovani promesse…

 

Posted by elbonito

64 Comments

  1. Eppure io sono ottimista, sembra tutto scritto e scontato, il pari col Bari, la sconfitta col Palermo per avere solo due punti di vantaggio, vittoria nerazzurra del derby e relativo sorpasso…

    Sembra tutto scritto, ma sarà così?
    Anche nel 1993 (due punti per la vittoria e non tre come adesso) dilapidammo un vantaggio di 11 punti, primo tempo 1-0 per loro,a circa 10-11 minuti dalla fine gran diagonale di Gullit 1-1 che ci permise di vincere il 13° scudetto!

  2. gran bel post elby

    sicuramente conviene giocare in contropiede con ripartenze rapide

    ma se schieri Seedorf a centrocampo non hai velocità di palla

    penso che se schiera Seedorf avremo i soliti passaggi all’indietro o laterali dell’olandese

    quindi se gioca l’olandese siamo fottuti perchè rallenta il gioco

  3. diavolino

    Messaggio privato

    ho qualche problema con il pc di casa non mi funziona i messaggi di splinder ne quelli privati di questo blog

    non sarà mica firefox ?

  4. diavolino

    fammi sapere se hai ricevuto il MP

  5. Diavolo1990

    1) Non penso siano più forti di noi, semplicemente in un momento di forma migliore come era la Roma lo scorso anno. Noi siamo primi da 20 giornate quindi più che derby da piccola il titolo dovrebbe essere derby da capolista. Motivazioni? Quelle deve darle l’allenatore.

    2) Partita chiusa? Ma con che coraggio si può pensare una cosa del genere dopo averli visti faticare non poco col Lecce dove non sono stati per niente pericolosi, anzi hanno fatto un solo gol e viziato. Difendersi? E’ la cosa peggiore. Noi siamo il Milan e dobbiamo portare a casa il derby facendo il nostro gioco. Prendete la gara del Bayern. Quando il Bayern ha attaccato gliene poteva tranquillamente fare sei. Quando si è difeso ha preso due gol.

    3) Progetto giovani: i giovani sono stati presi. Si chiamano Papastathopulos, Boateng ed Emanuelson. Il progetto si fa dopo che hai vinto. Questa squadra non vince niente da tre anni, troppi per noi. Quindi bisogna vincere ora e subito e fanculo ai progetti.

  6. Diavolo1990

    Boldi, ho ricevuto

  7. Bhè, sicuramente è meglio non lasciare troppi spazi a gente come Eto’o e Maicon con Sneijder a mettergli la palla.
    Quindi sì, vada per una partita attenta, se vogliamo difensiva, ma ordinata, non ossessiva.
    L’importante è non rinunciare ad attaccare, che dai e dai l’occasione la lasciano sempre e a tutti.

    Però la tattica di Elbi mi sembra fin troppo difensivista, se valesse soltanto la forza della squadra, allora dovrebbero spazzare via un avversario come il Lecce, eppure hanno avuto qualche difficoltà.

    Insomma, non caghiamoci addosso, che entrare in campo impauriti è il modo migliore per perdere.

  8. diavolino

    nel pc di casa non funziona , cosa è che non va ?

    non funziona pure i messaggi di splinder ma posso inviare commenti

  9. Comunque penso che se Elbi facesse l’allenatore, sarebbe un ottimo demotivatore.
    Un Mourinho al contrario. 😀

  10. Diavolo1990

    Boldi
    Può dipendere dal browser o da qualche estensione installata se hai firefox

  11. Ah, sempre per Elbi…un piccolo appunto su Prandelli.
    E’ stato lui stesso a dire non più tardi di 10 giorni fa, che se giocasse una partita decisiva, in questo momento convocherebbe Totti e Del Piero… 😉

  12. diavolino

    mi sa che mio figlio ha colpito ancora

    quando arrivo a casa provo ad aprire con Chrome

  13. cmq

    Zambrotta è pronto e si è allenato duramente come Boateng

    dicono che Van Bommel sta benino lo spogliatoio è convinto che giochi

  14. Buongiorno picciotti

    Elbi sono 3 i giorni che mancano al Derby.

    Se verranno confermate le presenze degli acciaccati: vambommel, zambrotta, chivu, milito, pirlo, ranocchia, sarà un derby davvero speciale. Non vedo l’ora!

    Casa mia, maxischermo 92 pollici, 6 interisti, un pollo milanista e un juventino (???), pizza, birra e tanti sfotto’! Una festa…come è giusto che sia!

  15. Melito che ci fa lo juventino vi cucina le pizze e vi riempe le birre? povero Milanista… non lo invidio di certo…

  16. DIAVOLINO, su papastatopoulos hanno sbagliato ruolo, emanuelson e’ stato preso a cazzo, non ha nulla a che fare col gioco di allegri, boateng e’ stato un regalo di Preziosi. Se il progetto e’ questo… LPF, ma quindi ci teniamo una decina di vecchioni per giocare 3 partite decisive all’anno? Oppure facciamo crescere i ragazzi e li facciamo sbagliare quakche gara ogni tanto?

  17. LPF, ma quindi ci teniamo una decina di vecchioni per giocare 3 partite decisive all’anno? Oppure facciamo crescere i ragazzi e li facciamo sbagliare quakche gara ogni tanto?

    Non ho detto questo. Ho detto che se vuoi fare un esempio a tutti i costi, quello di Prandelli non mi sembra il più azzeccato, per quello che ha detto solo qualche giorno fa.

    Poi ben venga di far crescere i ragazzi e farli sbagliare, l’importante è poi non buttare merda gratis sull’Abate di turno, se sbaglia delle partite (e poi cresce, cresce e cresce ancora).

    Insomma, ci sarà prima o poi qualcosa che ti andrà bene.

  18. Motivazioni? Quelle deve darle l’allenatore.

    Non credo ce ne sia bisogno. E’ un derby, perdipiu’ puo’ valere uno scudo, se scendono in campo senza motivazioni è meglio se cambiano mestiere.

  19. Quoto Melito.

  20. Insomma, ci sarà prima o poi qualcosa che ti andrà bene.

    a me giocatori e allenatore mi vanno benissimo, stanno dando quello che pensavo dessero, non ho nulla da rimproverare a loro.

    dell’operato della società non mi va bene davvero nulla per ora, neanche mezza cosa, mentre la dirigenza ha fatto miracoli ad agosto e disastri a gennaio, quindi sono soddisfatto a metà

  21. Ma con che coraggio si può pensare una cosa del genere dopo averli visti faticare non poco col Lecce

    con lo stesso coraggio con cui tu parli di Milan piu forte dopo averlo visto pareggiare in casa con una squadra virtualmente retrocessa e perdere contro una squadra che veniva da 6 sconfitte consecutive. ma che ragionamento è?

    elby secondo me esageri un pochino.quello che dici è parzialmente giusto ma l’inter non è la corazzatadell’anno scorso(checchè ne dica diavolino)

    secondo me vedremo una partita divertente nonostante l’importanza

  22. Diavolo1990

    DIAVOLINO, su papastatopoulos hanno sbagliato ruolo, emanuelson e’ stato preso a cazzo, non ha nulla a che fare col gioco di allegri, boateng e’ stato un regalo di Preziosi.

    Allora il problema è allegri…
    Boateng regalo? Mica tanto, è in comproprietà l’abbiamo pagato tre milioni e LA STAMPA HA FATTO CREDERE CHE FOSSE UN REGALO IN PRESTITO GRATUITO!!!

    con lo stesso coraggio con cui tu parli di Milan piu forte dopo averlo visto pareggiare in casa con una squadra virtualmente retrocessa e perdere contro una squadra che veniva da 6 sconfitte consecutive. ma che ragionamento è?

    Si
    Ma noi sappiamo che era un problema solo di testa.
    Cosa che non possiamo dire di Inter-Lecce dove l’Inter ha giocato quasi al massimo

  23. dnarossonero 30 Marzo 2011 at 13:41

    gli ultimi minuti di Bari hanno dimostrato che se la squadra sta bene si sta meglio senza Ibra…

    quindi c’ è poco da fesserare…..

    inoltre con Ibra ci abbiamo giocato una stagione, senza 2 partite….penso che certe alternative occorrano di qualceh partita per essere valutate no? anche perchè un attacco senza Ibra dovrebbe muoversi completamente diversamente. Se l’ allenatore gioca allo stesso modo è colpa sua, mica della più o meno assenza di Ibra

  24. Certo che non è facile trovare un modulo nuovo nell’ arco di tempo di due settimane .

  25. dnarossonero 30 Marzo 2011 at 14:03

    Certo. Non è un caso che una delle cose che mi abbia di più fatto arrabbiare è che non si siano mai sperimentate soluzioni alternative nononostante la rosa ne offrisse tantissime….

    il gioco con Ibra necessitava di alternative, sia per variare sia per far fronte a una sua assenza. Ma si torna sempre li.

    Perché non ci sono alternative?
    Perché la rosa non è nelle giuste condizioni per questa partita?
    Purtroppo paghiamo a carissimo prezzo una sbagliata programmazione della stagione in profondità. Mi sarebbe piaciuto avere per il derby almeno provato Vila o Emanuelson terzini sinistri. Niente pure li e si rimette Zambrotta. Merkel e Strasser dopo le buone prove meritavano più continuità. Niente pure da quel fronte. Cassano per Marzo doveva essere ai livelli fisici visti con la samp. Nulla.

    Per non parlare poi del modulo anti inter. Dovremmo giocare esattamente al’ opposto di come abbiamo sempre fatto. Improvvisandoci in cose che non abbiamo mai provato in questa stagione…

    E’ raccapricciante. Non c’ è una sola cosa che è nei giusti parametri….e inutile dire di chi sia la colpa

  26. ho assolutamente saltato di leggere i commenti di Diavolino, me lo ha tassivamente vietato il mio medico di base.
    per il resto, porgo i complimenti a Elbonito, per la stesura del post ad uno di un linguaggio schietto ma veritiero, non pessimista come lo definisce quel democristo di LPF.

    un saluto particolare al picciotto da Trinacria, Melito, ricordandogli che io, per comprovata scaramanzia, uso non guardare la tv se non a risultato acquisito, e che, per ammazzare il tempo, sabato, all’ora della partita, ho invitato a casa mia Karima (vero, si chiama proprio così), una faccetta nera ad elargirmi il consueto mugolone del sabato.

  27. Diavolo1990

    @dna
    ma io l’avevo detto
    Si sapeva che Ibra prima o poi qualche partita l’avrebbe saltata.
    Un bravo allenatore è un allenatore che sviluppa in parallelo altri moduli tattici applicandoli in partita in modo da non doversi incentrare su uno solo e questo aiuta.
    Prendete il miglior allenatore di tutti: sir alex ferguson, uno che MAI schiera due volte consecutive la stessa formazione.

  28. Ovviamente di Allegri .

    Allegri ha fatto ingrassare Cassano ; Allegri ha comprato Vilachesenongiocaunmotivocisarà ; Allegri ha comprato Emanuelson che non può fare ne il terzino neil terzo a centrocampo .

    Allegri ha svariate colpe e commesso alcuni errori . Ma non gli si possono imputere queste colpe . Poi se porpio vogliamo mettere i puntini sulle I , Allegri , fino alla quadratura del cerchio , in attacco ha provato tutte le minsetre .

    Cmq stai tranquillo che il tuo amato ci sorpassa Sabato .

  29. Diavolo1990

    Vilachesenongiocaunmotivocisarà

    Che ha giocato nell’Under 21 spagnola durante questa sosta.
    Idem Emanuelson in quella Olandese.

  30. Ma cosa significa ?

    Vila non lo conosco , ma non puoi rischiarlo nel Derby . Emanuelson non sembra malvagio come giocatore , ma la questione è semplice . Nel modulo che usiamo non può giocare . Che cosa lo hanno preso a fare ?

  31. Diavolo1990

    L’hanno preso per dare dinamicità alla manovra e varianti di gioco?
    E perché essendo giovane magari ora non serve ma in futuro chissà?

  32. Dinamicità in un ruolo che non è suo ? Lo rimpiangi per la “grande” partita fatta con il Bari , ma i due rigori in movimento sbagliati con la Lazio non te li ricordi .

    Ok potrà servire per il futuro , ma non rompete se non viene schierato come terzino perchè terzino non lo è .

    Si valuta la totalità e non si prendono solo gli episodi che fanno comodo . E’ facile così .

  33. Il post di elbonito è troppo drastico e senza mezzi termini fa passare le due squadre come se appartenenti a due categorie diverse e questo è esagerato e secondo me distante dalla realtà.
    La prima cosa da dire è che cmq la si voglia mettere il Milan è primo e se Sabato vince chiude il Campionato;questo aspetto,almeno sul piano motivazionale,non è trascurabile. Ovvio che di contraltare c’è un Inter che fiuta il sorpasso per cui,per qunto riguarda stimoli e motivazioni,ce la giochiamo alla pari.

    Dpodichè,dal punto di vista strettamente tecnico,quello che dice elbonito potrebbe (e sottolineo potrebbe) essere anche verosimile se si stesse riferendo all’Inter dell’anno scorso!!!!,l’Inter di Samuel e Lucio che respingevano anche i passeri che volavano per il campo,che stava corta,che subiva poco e che ripartiva in velocità verticalizzando subito l’azione.

    Peccato però che non sia più così!!! L’Inter arriva a questo derby senza Samuel e Lucio (intesi come sicurezza difensiva che trasmettono) e con Chivu e Ranocchia non al meglio (le alternative sono Materazzi e Cordoba….. 😯 😯 😯 ),è un Inter che ora gioca molto lunga,lascia molti spazi,cura poco la fase difensiva ed è allenata da un brasiliano lontano mille miglia dal concetto di tattica. In più,invocare per il Milan lo stesso spirito del Lecce e cioè mettersi tutti dietro la linea della palla credo sia molto triste per una squadra in testa al campionato.

    Ovviamente rispetto l’opinione di elbonito,ma come gli dicevo due post fa ho tanto l’impressione che lui sminuisca troppo il Milan ed “esalti” eccessivamente l’Inter avendone ancora impressa l’immagine dello scorso anno che invece (purtroppo per me) non c’entra nulla con quella di quest’anno a meno che non si voglia ignorare quelle che sono state le prestazioni dell’Inter sia in campionato che in Europa.

  34. 100% di quote per Matto.

    Se per noi è così difficile batterli, le altre 18 squadre di A, dovrebbero rifiutarsi di scendere in campo contro di loro.

    È difficile, sono pessimista, è vero. Ma diobono un pò di orgoglio.
    Fuori le palle e smettiamo di farli alzare trofei a maggio.

  35. Diavolo1990

    Fuori le palle e smettiamo di farli alzare trofei a maggio.

    Da quando c’è sto blog non ne perdono uno cazzo 😳

  36. Diavolo, oscura il blog fino a Maggio! Te ne prego!!!

  37. Saluti.

    Io quoto Elbonito sulla tattica.
    Tralasciando discussioni sulla forza della rosa, sul provincialismo e via dicendo …ritengo che quello che suggerisce sia in generale l’atteggiamento migliore per affrontare l’Inter.
    Occupazione degli spazi e transizione sono l’ideale per affrontare una squadra che scherma poco e male una difesa in cui un giocatore di quasi due metri viene lasciato ad affrontare degli uno contro uno.
    Aggiungo poi che Allegri avendo finito l’altro giorno di allenare provinciali conosce tutti gli artifici tattici per rompere i coglioni al gioco “fantasia” di Leo. Che se il brasiliano comincia a prendere appunti dal minuto uno scrive 4 quablock prima del 90°.

  38. dnarossonero 30 Marzo 2011 at 15:33

    Cassano come Ronaldinho penso che avrebbe bisogno di allenamenti leggeri per la velocità e scatto. Come pato del resto. Il dubbio è che al Milan si faccia molto più massa e resistenza che non scatto e velocità….quando l’ ideale sarebbe allenare alcuni giocatori in resistenza e altri in spunto e velocità..

    e poi si dovevano essere provati tanti schemi alternativi, almeno dovevano essere provate tutte le numerose varianti che questa rosa offriva. Vila non lo sapremo mai fin quando non gioca. Certo che una giovane promessa in Spagna da noi faccia la riserva di Zambrotta che è la riserva di Antonini è grave….

    Nemmeno il Barcellona può permettersi di fare una stagione intera con gli stessi uomini con gli stessi schemi figurati il Milan.

  39. Ripeto , per me gli errori di Allegri sono altri . Ha letto male alcune partite e ha gestito male i giocatori in determinati contesti . Ma voi gli imputate alcune colpe che non sono imbutabili a lui , per come la vedo io .

    Però si sa . il mondo è bello perchè p vario .

  40. juan permettimi

    la colpa è di tutti giocatori allenatore Dirigenza

    ogni volta che intervieni però

    sembra a noi altri che tu assolvi solo e SEMPRE Allegri

    e questo permettimi non lo digeriamo bene :mrgreen:

  41. Assolvere Allegri ? Assolutamente no . Io ho sempre detto che giudicherò il suo operato a fine stagione perchè è facile cambiare idea settimana per settimana . Non mi faccio problemi ad ammetere un suo errore , lo faccio tranquillamente .

    Però alcuni di voi danno a prescindere delle colpe ad Allegri . Anche quando Allegri centra ben poco .

    Non sono l’avvocato difensore di nessuno . Semplicemente esprimo un mio parere .

  42. juan

    va benissimo ci siamo intesi

    nel post di domani faccio il culo a Leonardo giusto per prendersela con qualche allenatore 😀

    è un pezzo un poco forte e quindi agli amici interisti consiglio di non leggerlo il pezzo di domani

    cosa volete mancano ormai pochi giorni al derby e la tensione sale

  43. Io ho memoria di Milan – Cagliari 4-3 della passata stagione. Quella partita in casa fu una sofferenza… Vincemmo grazie ad un grande Pato e ad una difesa del Cagliari assai più debole del Milan. Il Cagliari, invece, ci fece impazzire in fase difensiva, chiudendosi e ripartendo come frecce in contropiede… Avendo però anche un centravanti alla Matri, alter ego (fatte le debite proporzioni) di Ibra.

    Sabato a noi mancherà Ibra, ma il resto sulla carta c’è tutto e anche di qualità superiore.

    Riusciremo a ripetere una partita simile, avendo come presupposto (spero!) un numero di gol subiti inferiore a 4?

  44. Diavolo1990

    Camisa
    Abbiamo la miglior difesa del campionato
    Penso che già prenderne due vuol dire che abbiamo giocato sotto i nostri standard.
    Il derby se lo vinciamo lo vinciamo x a zero. Se prendiamo gol e soprattutto per primi gira male.

  45. Da quando c’è sto blog non ne perdono uno cazzo 😳

    ma non eri te, ‘azzo, quello che diceva che l’inter era una squadretta di niente, sabato vi si fa vede’ noi! 😈

  46. è un pezzo un poco forte e quindi agli amici interisti consiglio di non leggerlo il pezzo di domani

    boldi, di niente, tanto semmai invece di offendere noi offendi la tua intelligenza.

  47. Grazie per i complimenti ad Apocal. Per il resto, capisco i merdazzurri che per scaramanzia affermano che tutto sommato non c’e’ grande differenza tra le due squadre, ma purtroppo per noi la differenza e’ evidente in generale, abissale in questo periodo. se poi qualcuno pensa che per me siamo spacciati chi se ne fotte, io ho solo riportato la realta’ dei fatti.

  48. Io penso che la realtà dei fatti sia che stiamo peggio di loro e non siamo i favoriti, la descrizione che fai nel post, rispecchia più o meno quello che potrebbe essere il pensiero di un tifoso del Siena che va a giocarsela contro il Barcellona.

    Il succo sarebbe anche condivisibile, non credo ci sarebbe nessun pazzo che andrebbe a giocarsela a viso aperto e con le squadre su 70 metri, è il modo in cui l’hai messa giù che mi lascia un po’ così.

  49. sembra che all’andata l’ha vinto il derby il Milan

    o sbaglio? quella che ci giocava contro era la primavera dell’inter?

  50. Diavolo1990

    Boldi
    Per non si capisce quale motivo per elbi l’Inter vera è quella che vince e il milan vero quello che non vince.
    Il fatto che in questa stagione sia successo perlopiù il contrario non conta. :mrgreen:

  51. o sbaglio? quella che ci giocava contro era la primavera dell’inter?

    Io non condivido il pessimismo di Elbonito (e non per scaramanzia) ma tu non puoi fare il paragone con quella partita.
    Erano molto diverse entrambe le squadre ma all’Inter ciascuno andava per i fatti suoi.
    Aggiungici Cordoba terzino ed Obi/Coutinho ad alternarsi a centrocampo …e vedi che qualche differenza c’è.

  52. Petit cadeau per Beppe Bergomi…
    In caso di gol del Milan potrà ascuigarsi le lacrime, in caso di gol dell’inter, eviterà di imbrattare la postazione di commento.

  53. elby, se uno scrive:

    è un pezzo un poco forte e quindi agli amici interisti consiglio di non leggerlo il pezzo di domani

    mi sembra ovvio, logico, doveroso, imprescindibile, ineluttabile, inconfutabile che si debba sentire offeso degli interisti possa sentirsi autorizzato a ribadire sempre rispettosamente come io ho fatto:

    di niente, tanto semmai invece di offendere noi offendi la tua intelligenza

    e questo lo estendo anche a te per i merdazzurri che a casa mia, non so se a te jn sardegna, risulta essere un insulto.
    Noi non rispondiamo ai vostri insulti con insulti, voi invece insultate continuamente. CONTINUAMENTE.

  54. Diavolo1990

    Prendiamo atto che il derby d’andata dove l’Inter aveva comunque 7 titolari non conta nulla, mentre quello di ritorno dove al Milan mancherà il giocatore chiave è quello verità.

  55. diavolo, anche all’inter mancano alcuni, ad esempio i centrali di difesa.

  56. MILANDOMINAT 30 Marzo 2011 at 21:08

    Auguro a questa squadraccia di non vincere un cazzo per 10 anni, fuori la merda neroblu dalla nazionale

  57. apocal, ho già chiarito che quando scrivo la parola “merdazzurri” non è un insulto a una singola persona, ma all’inter in generale. e io l’inter la disprezzo (sportivamente parlando), quindi la insulto.

    tutt’altra cosa sono i singoli interisti, che giudico persona per persona.

    in un sito che è rossonero fino al midollo ci sta, se a qualcuno dà fastidio non so prprio che dire…

  58. ma è vero che sky da per fatto ganso al milan???? mah….

  59. Ma chissenefrega di Ganso a due giorni dal derby 🙄
    Se ne parla talmente tanto, nemmeno fosse Messi 😀

  60. elbo, questo l’avevo capito che non ti riferivi direttamente a delle persone ma a dei loro derivati, sarebbe come non dire ad uno “sei un marchettaro”, ma dirgli semplicemente “la tua sorella è una zoccola”, l’offesa non è diretta ma resta tale, comunque forse merdazzurri si riferisce ai tifosi della nazionale italiana in quanto solamente azzurri.

  61. insomma, un tempo in questo posto non si insultava nessuno, e c’erano già gli interisti compreso il sottoscritto, ma ora avete un comportamento diverso, i tempi cambiano, le persone cambiano. E questo sempre in peggio.

  62. nemmeno posso pensare al derby 24 ore su 24 🙄

  63. parafrasando Fantozzi: IL DERBY E’ UNA BOIATA PAZZESCAAAA!
    … e giù un ruttone biblico!

  64. dnarossonero 31 Marzo 2011 at 03:25

    ma chi lo vole???

    Ginocchi sfatti e talento tutto da dimostrare…per caritaaa…questo è il nuovo Seedorf in versione sdatta….La mela tutta la vita

Comments are closed.