Siamo arrivati all’8 marzo, mancano 10 incontri alla fine del campionato e le due squadre milanesi hanno definitivamente staccato le avversarie per la corsa allo scudetto. Se questa estate in sede di pronostici era evidente la superiorità come rosa delle suddette squadre, la catena di infortuni che ha colpito entrambe in momenti diversi, aveva riequilibrato la situazione, rallentando il cammino di Milan e Inter.

Questo scudetto, sarà sicuramente uno di quelli più combattuti e più belli degli ultimi 10 anni, in cui due grandi squadre meritano, per le prestazioni sportive effettuate,  di vincerlo. Sono sempre più convinto, ma lo ero già a dicembre e gennaio (come scrivevo nei post di allora), che il Milan dovrà fare 84-86 punti,  causa un’Inter che farà sicuramente 80-81 punti. Il calendario prevede per il Milan la trasferta difficile e finale di Udine, pertanto bisogna andarci con lo scudetto già vinto, pena una grossa delusione.

Applausi  ed ancora applausi a Leonardo ed Allegri, il primo come grande comunicatore che è sempre stato è riuscito a tirare fuori il massimo da una squadra in letargo ed appagata, il secondo che con coraggio ha saputo nel momento del  bisogno fare scelte difficili: lasciando fuori dalla rosa titolare campioni come Ronaldinho e Seedorf e proporre a sorpresa tre incontristi a centrocampo, evento mai successo negli ultimi dieci anni.

La squadra modellata da Allegri è una squadra tenace che applica il pressing fin  con gli attaccanti e che  con l’arrivo di Van Bommel, ha costruito un muro davanti ad Abbiati, dove ultimamente tutte le squadre vanno a sbattere.  Gli acquisti di Ibrahimovic, Robinho e Boateng e Van Bommel hanno permesso alla squadra  rossonera di cambiare completamente pelle: meno fronzoli e giocate di classe ma più concretezza, questa la ricetta cucinata dall’allenatore di Livorno. Allenatore che ha saputo recuperare un parte del patrimonio della rosa quali Gattuso, Zambrotta,  Inzaghi,  Flamini ed infine Jankulovski, giocatori che il precedente tecnico aveva deliberatamente accantonato.

Malgrado questi complimenti bisogna sottolineare anche i limiti attuali della compagine rossonera:  in primis questo vizio di non chiudere le partite, anche sabato sera, l’attacco ha sprecato troppe occasioni e la squadra pur avendo la possibilità, non ha segnato la seconda rete della tranquillità,  rischiando di subire nell’ultima azione della partita, il pareggio beffa.

Il calendario propone per i prossimi due incontri di campionato, due partite molto insidiose, non fatevi ingannare dai nomi, la trasferta a Palermo evoca brutti ricordi,  il Milan deve assolutamente vincere, per arrivare al derby in condizione di assoluta tranquillità.

Notizie positive dall’infermeria: i rientri di Antonini,  Zambrotta, Bonera, Merkel e Strasser, dovrebbero permettere ad Allegri di poter scegliere fra una gamma di terzini e i protagonisti del centrocampo e soprattutto  di  spingere finalmente Seedorf  in tribuna. E  questo permettetemi di dire non ha prezzo.

Posted by boldi1

Primo redattore del blog. Post abituali: Un approfondimento a settimana.

137 Comments

  1. A questo punto della stagione, le chiacchere stanno a zero.
    E’ stato detto tutto, ora resta da vincere e portarsi a casa questo scudetto.
    Siamo in testa da 18 giornata, abbiamo più punti dell’inter di Mourinho, la miglior difesa, miglior rendimento esterno, se perdiamo questo scudetto sarà un bruttissimo colpo.

    Solo su una cosa non sono d’accordo, Boldi. Io non credo che Clarence finirà mai in tribuna. Titolare non lo è più, ma penso che da qui a fine stagione un posto in panchina lo troverà sempre.

    (e intanto domani gioca titolare davanti alla difesa 👿 )

  2. NO GIOCA BOATENG

  3. E chi altri a centrocampo?

  4. Flamini Boateng Merkel e davanti Ibra Robinho e Pato

    questa è la più probabile formazione se il boa recupera

    dietro potrebbe anche giocare Zambrotta o Antonini a sorpresa vediamo

  5. Boateng alzati e cammina? 😐
    A Udine non possiamo vincere? Perché n0?
    Il derby ricordo che è in casa Rossonera, ne han vinto uno solo degli ultimi tre, seppur per 4-0.
    Perdere questo titolo sarebbe un fallimento

  6. bel post boldi, concordo su quasi tutto.

    io non parlerei però di jankulowski recuperato per due partite che ha giocato….diciamo che si è fatto trovare pronto, ma che di sicuro è strafinito come giocatore.,…..

  7. per me il calendario del milan è molto più impegnativo di quello dell’inter le trasferte che ci son rimaste sono palermo, firenze, brescia, roma e udine in più avremo il derby. all’inter le trasferte rimaste sono brescia, milan, parma, cesena, napoli e avranno in casa lazio e fiorentina.

    sulla formazione di domani credo che seedorf giochia prescindere se recupererà boateng.

    in più non farei tanto affidamento su jankulosvki, la cagata è sempre dietro l’angolo.

  8. Anche per me Seedorf gioca sia con Boa che senza Boa.

  9. spero proprio di no

  10. dnarossonero 8 Marzo 2011 at 10:41

    Seedorf è l’ unico trequartista vero che abbiamo…..Non ha i ritmi atletici del boa ma è l’ unico che sa cucire i reparti…Robinho sulla trequarti è sprecato poco meno di Ronaldinho….non è quello il suo ruolo quindi non capirò mai cazzo ci fa li….

    io giocherei senza trequartista. Con Boa a centrocampo insieme a Merkel e Strasser e col tridente davanti.

    In ogni caso sta partita va svolta in maniera offensiva.

    Perdere questo scudetto oltre che un fallimento sarebbe un’ umiliazione. Uno perché lo avevamo già vinto, 2 perchè se lo vince Leonardo al’ inter….non è proprio il massimo per la nostra dirigenza

  11. Seedorf è l’ unico trequartista vero che abbiamo

    Ma giocherebbe davanti alla difesa. Come con Roma, Cagliari e Udinese, tre disastri.

  12. Formazione ottimale a centrocampo sarebbe con Merkel dentro e Seedorf fuori.
    Ma boldi, cosa ti porta convinto che il Boa ce la faccia?

  13. una dritta dallo spogliatoio

    Allegri ci spera incrociamo le dita

  14. domani metterei merkel, seedorf e flamini a centrocampo con thiagone in difesa.

    detto questo, penso che il campionato di merkel e strasser sia finito per quest’anno, ormai per questo finale servono giocatori veri. torneranno utili per la coppa italia.

    sono stati cmq utilissimi e sono cresciuti, per l’anno prossimo insisterei su merkel e darei in prestito strasser per vedere se è bravo.

  15. dnarossonero 8 Marzo 2011 at 11:18

    Strasser ha già dimostrato di essere superiore in tecnica e fisico a Gattuso….ma non 1 ma anche 2 volte abbondante….un goal come quello di Strasser nemmeno se ci prova 20 volte….precisione nel inserimento, velocità controllo e tiro….altro che cadaveri riesumati….e Merkel lo stesso vale di più di vecchi cariatidi che ci portiamo a presso.

    e parlare di giocatori veri facendo riferimento a vecchie glorie è un assurdità….

  16. Se Kakà vuole tornare, sarebbe una bellissima notizia per il Milan e tutti i suoi tifosi”,

    ma quale bella notizia, soprammobili non ne vogliamo.

  17. Strasser ha già dimostrato di essere superiore in tecnica e fisico a Gattuso….ma non 1 ma anche 2 volte abbondante….un goal come quello di Strasser nemmeno se ci prova 20 volte….precisione nel inserimento, velocità controllo e tiro….altro che cadaveri riesumati….e Merkel lo stesso vale di più di vecchi cariatidi che ci portiamo a presso.

    E finalmente DNA scrive un commento sensato

  18. dnarossonero 8 Marzo 2011 at 11:37

    Esagerato!!!!!!!!!!

    Ho un ottima statistica nei commenti sensati….poi comprovati dalle partite….

    per un Gattuso che volevo sostituito perché inutile nel primo tempo con la Juve risultato poi essere decisivo con la sua ciabattata….lo sai quante ne ho prese uhhhhhhhhhhhhhhh

  19. dnarossonero 8 Marzo 2011 at 11:39

    Kaka è sempre il benvenuto ed è un milanista vero. Altro che slavi che vogliono finire la carriera al Milan….Ma per caritàààà….Kaka se vuole tornare è giusto che torni….c’ è più Milan in lui che in qualche migliaio di tifosi che odiano il presidente

  20. ma gli amici interisti dove sono finiti ?

    ragazzi ritornate che vogliamo leggere le vostre opinioni 😀

  21. dnarossonero 8 Marzo 2011 at 11:43

    Poi perché a Gattuso bisognerebbe essere riconoscenti al punto da farlo addirittura giocare in partite serie e Kaka che è stato uno dei più grandi giocatori della storia di sempre non dovrebbe avere una seconda occasione?

  22. fabio

    Balo e Mexes già presi per giugno che dici ?

    va via Cassano ed Inzaghi

  23. LaPauraFa80 8 Marzo 2011 at 11:48

    Come Pippo?

  24. Presente Boldi :mrgreen:

    Che opinione vuoi? Ha detto bene lpf, si è già discusso tanto, mò a parlare deve essere il pallone!

    Io do atto a questo milan di essere davvero forte, sarà dura che sbagliate, ma se sbagliate noi saremo li ad approfittarne.

  25. dnarossonero 8 Marzo 2011 at 11:50

    mahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

    a me non risultano nessuno dei due….hai informazioni precise?

    Balotelli milanista vero…sarebbe un grande acquisto…Dovremmo dare il Milan solo ai milanisti

  26. Ah, bel post!

  27. se gattuso fosse andato via non avrei mai immaginato di richiamarlo e lo stesso vale per kakà, due anni fa è stata fatta una scelta quella di venderloe si è rivelata fortunata visto il rendimento del brasiliano, ora cosa servirebbe se non ad aumentare il monte ingaggi????

    e cassano dove andrebbe al city?????

  28. si sembra che Mancini ne abbia le palle piene di Balo

  29. dnarossonero 8 Marzo 2011 at 11:58

    va bè chiaro. Un suo ritorno dovrebbe essere legato a un sacrificio economico adeguato.

    Tipo 2-3 milioni netti e in prestito….chiaro se deve essere un sacrificio grosso no…

    ma siccome Kaka è un grandissimo uomo di un’ intelligenza calcistica esagerata e leader vero, lo vorrei in dirigenza e come allenatore….

    dopo la perdita di Leonardo dobbiamo rimettere nel Milan un uomo immagine di livello internazionale con grande appeal in brasile.

    Chi meglio di un campione del mondo con la nazionale e un campione del mondo e d’ europa con la nostra maglia con una certa intelligenza per ricoprire un ruolo importante da noi?

    Kaka è un patrimonio per il Milan

  30. G.B.Balabam 8 Marzo 2011 at 12:18

    Buon giorno ed un augurio a tutte le donne.
    Boldi, quando ho letto il titolo ho pensato : “ma perchè scrive un articolo sull’Inter e la primavera dell’Inter?”

    Per il resto concordo. Allegri è stato bravo a costruire una squadra molto solida.
    Due grandi centrali e tre mastini in mezzo riescono a coprire le pecche di due terzini non trascendentali.
    Ed avere davanti gente come Pato e, soprattutto Ibra, ti mette nelle condizioni di poter rinunciare ai piedi buoni a centrocampo.
    Come ho detto mille volte questo milan non mi piace però è innegabile che Acciuga abbia quadrato il cerchio in modo eccellente facendo ciò che poteva essere fatto.
    Del resto ho sentito solo Sacchi sostenere che il modulo fosse più importante dei giocatori …ed abbiamo visto che fine ha fatto quando non ha avuto i giocatori.

    Sulle reali possibilità dell’Inter di lottare fino all’ultimo, non saprei. Anche a questo riguardo mi sono ripetuto mille volte. La squadra non mi da sicurezza. Sembra tutto improvvisato. Non sono fiducioso come Melito riguardo il fatto che se sbaglierete noi saremo pronti ad approfittarne.
    Oltretutto voglio vedere come giocheremo prima del ritorno con il Bayern. Ho idea che il presidente sia disposto a mollare il colpo in campionato per giocarsi tutto per andare più avanti possibile in coppa.

  31. Eurosport su Bale

    Se mai dovesse muoversi dal Tottenham (la sua conferma è a 1,85) per i bookmaker la destinazione più probabile è l’Inter, bancata a 4,50 e in vantaggio su Real (5,00) e City (a 9,00).

    AHAHAHAHAHAHAH
    AHAHAHAHAHAHAH
    AHAHAHAHAHAHAH
    AHAHAHAHAHAHAH
    AHAHAHAHAHAHAH
    AHAHAHAHAHAHAH
    AHAHAHAHAHAHAH
    AHAHAHAHAHAHAH
    AHAHAHAHAHAHAH

  32. Ho un ottima statistica nei commenti sensati….poi comprovati dalle partite….

    Più o meno un commento sensato per ogni gol di Seedorf :mrgreen:

  33. Certo che con maicon e bale insieme…

  34. Strasser ha già dimostrato di essere superiore in tecnica e fisico a Gattuso….ma non 1 ma anche 2 volte abbondante

    no scusa diavolino, questa frase di dna ti pare sensata?

    non so, ditemi voi….

  35. Kakà lontano da Milanello. I traditori non devono ritornare.
    Fuori dalle palle.

  36. dnarossonero 8 Marzo 2011 at 13:06

    io diavolino non entrerei troppo nel dettaglio delle statistiche prese non prese…. 🙄
    comunque se ne può parlare….
    il 2010-2011 è stato un anno calcistico importante a livello di cose ampiamente prese….certo qualcosa sul campo ho lasciato ma complessivamente è andata bene…. 🙄

    A me pare molto più sensato del tuo commento che invochi giocatori veri e quindi presumibilmente vecchi cariatidi che non centrano un tubo con un Milan decente….

    e si confermo. In questo momento Strasser è uno dei tanti centrocampisti che abbiamo più forti di Gattuso…ma di parecchio mica di poco!!! A parte che in questo momento nessun centrocampista attualmente in rosa è peggio di Gattuso. Nemmeno il tanto criticato Seedorf…che sarà si di una lentezza imbarazzante ma rimane ancora l’ unico in grado di cucire i reparti e il gioco nel Milan.

  37. dnarossonero 8 Marzo 2011 at 13:08

    abbiamo una mediana stupenda….

    Van Bommel, Flamini, Strasser, Merkel, Boateng, Ambrosini, ma chi li ha? Sono fantastici tutti a loro modo

  38. dnarossonero 8 Marzo 2011 at 13:11

    ma se Kaka è stato sparato via per ripianare un buco grosso come una casa che una coppia di geni incompresi aveva lasciato nei nostri bilanci come stra cazzo fa ad essere un traditore?

    Lui sarebbe rimasto a vita nel Milan e avrebbe voluto diventare il capitano….e’ stato ignobilmente messo alla porta per sistemare i buchi di una gestione indegna….

    Come si fa a definirlo traditore?

    C’ è un concetto strano del traditore in giro….si fa troppa confusione fra chi tradisce e chi è stato tradito

  39. cacà è un patrimonio del Real, casomai! Pensa solo ai soldi e se ne può stare benissimo dov’è!
    Oppure, potrebbe andare dall’altro rinnegato leomerda! Noi non abbiamo bisogno di merde!

  40. Buongiorno

    Ormai inizia ad essere chiaro che il calendario conta sempre meno…l’inter e il milan se superano il derby rimannendo a stretto contatto (tipo 3 punti) giocano le restanti partite (presumibilmente senza champions) con grandi possibilità di vincerle tutte. Però di sicuro il Milan ha impegni più complicati.

    è fondamentale dunque vincere il derby e sperare di recuperare un paio di punti grazie al palermo.

  41. Fondamentale è, non perdere nessun punto, per il Milan!

  42. “A me risulta che quello nostro del 2007, fatto di Champions League, Supercoppa Europea e Mondiale per club, sia il veroTriplete. Non capisco cosa c’entri la Coppa Italia”,

    la ROSICATA EPOCALE di Adriano Galliani

  43. avesse detto scudetto,champions e mondiale se ne poteva pure parlare…ma vuole prendersi un triplete in cui mancano titoli nazionali…la nostra impresa dell’anno scorso vi ha letteralmente distrutto il fegato

  44. Rosicata un paio di palle: è una tripletta a tutti gli effetti!

  45. quindi la nostra è una cinquina atutti gli effetti?? :mrgreen:

    sadyq manca il titolo nazionale…il suo discorso non tiene. Questa ‘maledetta’ tripletta vi ha dato alla testa,noi piano piano l’abbiamo accantonata,per voi è un incubo costante. 2-3 settimane fa fu Thiago Silva a dichiarare ”dobbiamo dimostrare anche noi di saper vincere tutti e 3 i trofei come loro”

    OBSESION

  46. Se sono cinque, chiamali come vuoi, ma sempre cinque restano!

    A me, può dare alla testa l’alcool, se ne bevo troppo. Ma non succede mai.
    Le vittorie sono tutte vittorie e valgono uno.Voi volete specificare, per lo stesso motivo nostro: rivalità!
    Non ci vedo grandi differenze!

  47. G.B.Balabam 8 Marzo 2011 at 15:04

    Eurosport su Bale

    Non ho capito cosa ci sia da ridere.
    O pensi che l’Inter abbia un accordo commerciale con i bookmaker?

    la ROSICATA EPOCALE di Adriano Galliani

    Eg, il piccolo GLANDE uomo deve tirare acqua al suo mulino. Non è che puoi fargliene una colpa.
    Il fatto poi che decida unilateralmente di riscrivere le regole per farsele calzare a pennello è solo forza dell’abitudine.

  48. Balabam ma Galliani è un uomo di grande esperienza…dicendo certe cose dovrebbe sapere di passare per un rosicone e basta. MANCA IL TITOLO NAZIONALE. di che sta parlando??

  49. Non c’è nessuna regola scritta che specifichi quale sia sto cazzo di tripletta. Per voi è quella, perchè quelli avete vinto. Che polemiche del cazzo!

  50. Eg
    Io ne avrei citata un altra, 93-94 campione d’Italia – Europa – Supercoppa Italiana.
    In ogni caso meglio due Champions di una tripletta.
    Il messaggio di Galliani è semplice: una stagione, seppur vincente, non sovverte la storia, tre titoli non ne danno uno bonus.
    E’ l’Inter al massimo che deve invidiare la nostra storia e i nostri trofei. Non il contrario.

    E sulle altre partite aspettiamo a dire che le vincono tutte. Non siamo in Liga.

  51. otelma, non vedi che come al solito, cercano la discussione gratuita ed inutile? Non ci cadere e lascia stare, che poi finisce che ti chiamano gonzo, dopo una serie interminabile di lezioncine superbe inutili!
    Lascia stare!

  52. Non ho capito cosa ci sia da ridere.
    O pensi che l’Inter abbia un accordo commerciale con i bookmaker?

    Penso che sinceramente non ve (ce) lo possiate (mo) permettere, e che il giocatore a parità di condizioni economiche sceglierebbe Real e Barca

  53. Sadyq c’è un comunicato Uefa che spiega che il ‘treble’ è costituito da campionato,coppa e champions.

    Diavolino il messaggio di Galliani è chiarissimo : ”sto rosicando ancora”. Se avesse voluto intendere quel che dici tu poeva dirlo in maniera più netta. Invece si è messo a discutere di una cosa senza fondamenti visto che il Milan non vince titoli nazionali da 7 anni la parole triplete non avrebbe dovuto proprio sfiorarla.

    Quello del 93 del milan non è un triplete. e se lo è allora il barca ha fatto 2 triplette 2 anni fa giusto? :mrgreen:

    POVERACCI

  54. Loro possono permetterselo. Perchè no? Non hai visto il prezzo della benzina?

  55. Non ho mai visto questo comunicato! Resta il fatto che non è una regola! Quindi, nessuno se le scrive come più gli aggrada!

  56. “L’FC Internazionale di Milano è il sesto club della storia a vincere il ‘treble’ costituito da Coppa dei Campioni e da campionato e coppa nazionale, dopo aver trionfato a Madrid. Il successo della squadra di Mourinho completa un mese magico per i nerazzurri, in seguito alla conquista del campionato di Serie A e poi della Coppa Italia, dove ha superato in finale la Roma per 1-0″

    ecco sadyq adesso l’hai visto

  57. Il triplete non esiste
    Non è nè un trofeo, nè un riconoscimento
    E’ una cosa che vi siete inventati voi.
    Se “triplete” è vincere tre trofei in una stagione, come voi avete detto, quello è un triplete.
    Non vedo cosa dovrebbe rosicare Galliani. Sa benissimo che non cambierebbe nemmeno il ciclo di Ancelotti con quello di Mancini / Mou.

  58. Eg
    Io voglio un comunicato ufficiale firmato da Fifa o Uefa, o anche figc che definisca “treble”
    Altrimenti è FUFFA.

  59. G.B.Balabam 8 Marzo 2011 at 15:32

    Il messaggio di Galliani è semplice: una stagione, seppur vincente, non sovverte la storia, tre titoli non ne danno uno bonus.

    Da che calcio è calcio il tris, il triplete, l’hattrick, chiamalo come vuoi è la contemporanea vittoria di campionato, coppa nazionale e champions.
    E’ una cosa che viene chiamata così. Punto e basta. Senza discussioni, senza messaggi fra le righe.
    Se avesse voluto dire quello che sostieni tu avrebbe potuto dire: “non cambierei un triplete con le nostre coppe”.
    Ergo rimane solo un’immane rosicata.

    Detto questo, Eg, non ne farei un dramma.
    In fin dei conti stiamo parlando di zio fester …

  60. Balabam
    Forse non hai letto il comunicatone fuffa

    L’FC Internazionale di Milano è il sesto club della storia a vincere il ‘treble’

    Il treble è un trofeo ulteriore? Avete alzato qualcosa? Al massimo si conseguisce, non si vince nulla in più.

  61. G.B.Balabam 8 Marzo 2011 at 15:36

    Penso che sinceramente non ve (ce) lo possiate (mo) permettere, e che il giocatore a parità di condizioni economiche sceglierebbe Real e Barca

    Su questo mi trovi d’accordo.
    Se però è la quotazione dei bookmaker inglesi (che non sono dei fessi) significa che qualcosa di fondato c’è.
    Ma poi adesso che abbiamo Nagatomo Bale non ci interessa!!!! :mrgreen:

  62. eg, non dire cazzate: quello non è un comunicato che riporta una regola scritta del’uefa. È un notiziario e lo conoscevo già!

    Comunque, da wikipedia, di triplette ce ne sono diverse: http://it.wikipedia.org/wiki/Treble

    Ognuno si attacca alla sua!

  63. Diavolino ma guarda che è il tuo AD ad essersi inalberato ead aver richiesto la leggittimità del fake treble rossonero!ma perchè volete contestare l’incontestabile??

    Balabam nessun dramma, con queste stronzate tornano a farmi godere per cose ormai sopite 🙂

    Sadyq,Diavolino vedete che quello è il comunicato uefa la sera del 22 maggio dopo la vittoria di Madrid sul Bayern.

  64. ma siete soncertanti…

    ok il vero triplete è champions supercoppa europea e mondiale. i titoli nazionali non contano.anzi vi dirò di più che mancini ha fatto almeno 2 triplette con l’inter (coppa italia super coppa e scudetto)…tanto ognuno sceglie il suo…ci sarebbe pure quello del 2006 con scudetto a tavolino,birra moretti e trofeo tim.

  65. avete la superbia di dover/poter discutere tutto.

    Fino all’anno scorso nessuno si era posto il problema : ”triletta del Barca di Guardiola”. Da quest’anno iniziano le rogne e i misteri.

  66. Diavolino vedete che quello è il comunicato uefa la sera del 22 maggio dopo la vittoria di Madrid sul Bayern.

    No
    Quello non è un COMUNICATO
    Quella è una notizia sul sito UEFA al massimo
    Un comunicato è un pdf in carta intestata e firma di un responsabile.
    Sono due cose diverse.
    Ma perché siete sempre i professionisti sulla mistificazione normativa?

  67. avete la superbia di dover/poter discutere tutto.

    Fino all’anno scorso nessuno si era posto il problema : ”triletta del Barca di Guardiola”. Da quest’anno iniziano le rogne e i misteri.

    Il problema è che fino all’anno scorso nessuno pensava che si potesse entrare nella storia per una annata a culo in mezzo a 45 anni di anonimato Europeo, e non per un ciclo fondato e meritato.

  68. perchè volete contestare l’incontestabile??

    Veramente sei tu che hai iniziato la contestazione. Quindi, io ti posso rispondere: noi non siamo responsabili di ciò che dice Galliani. Se non ti va bene quanto dice, vallo a dire a lui!

    Il sito da cui hai preso quel periodo, è un notiziario. Sarà dell’uefa, ma non ha riportato la regola. Ha riportato per primo la notizia della vittoria in coppa!

  69. G.B.Balabam 8 Marzo 2011 at 15:50

    Il treble è un trofeo ulteriore? Avete alzato qualcosa? Al massimo si conseguisce, non si vince nulla in più.

    Puoi dirmi dove ho scritto che abbiamo “vinto” il treble?
    Perchè con te bisogna fare così visto che rispondi a cazzo.
    Stiamo parlando di un termine che si riferisce alla contemporanea vittoria di tre specifici trofei.
    Il Barca ha fatto il tripelte o no?
    Il MU ha fatto l’hattrick o no?
    Perchè non ha detto 2 anni fa “il vero triplete non è quello del Barca” ?
    Se zio fester dice “A me risulta che quello nostro del 2007, fatto di Champions League, Supercoppa Europea e Mondiale per club, sia il veroTriplete.” stà rosicando.
    Si trovasse un nome per indicare la vittoria ottenuta nelle tre competizioni del 2007 e non rompesse i coglioni agli altri.
    Usi la fantasia anzichè copiare. Lo chiamasse treblino o treblone o gonziade.
    Non me ne frega un cazzo.
    Ma il treble non è quello che dice lui.

  70. avete la superbia di dover/poter discutere tutto.

    A questo punto, ci starebbe bene un vaffanculo, ma non lo faccio perchè voglio essere buono! Guarda che hai iniziato tu. Da ora in avanti ti risponderemo:hai ragione tu, eg!
    Così sei contento!

  71. Cazzo, poi siamo noi i superbi …… mavaffanculo và!

  72. G.B.Balabam 8 Marzo 2011 at 15:52

    Cazzo, perfino wikipedia che descrive 150 tipi diversi di treble non nomina la combinazione che dice il vostro GLANDE dirigente.

  73. Perchè non ha detto 2 anni fa “il vero triplete non è quello del Barca” ?
    Se zio fester dice “A me risulta che quello nostro del 2007, fatto di Champions League, Supercoppa Europea e Mondiale per club, sia il veroTriplete.” stà rosicando

    ecco non serve dire altro.

    Sadyq io contesavo la discutibilissima uscita di Galliani. Tu e diavolino vi siete messi subito di pari passo con quanto detto dal vostro AD,dunque anche voi state mettendo in discussione l’indiscutibile.

    domanda finale : secondo voi Galliani ha detto o no una stronzata?

  74. Comunque per l’ennesima volta da quando sto su questo blog capisco che c’è una parolina impronunciabile che li fa imbizzarrire come il fazzoletto rosso davanti agli occhi del toro

    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE
    TRIPLETE

  75. eg, non ci provare: torna indietro e rileggiti i miei primi commenti. Io ho sempre contestato tutte le patacche che invece piacciono a Galliani ……… ecco, perchè non vi fate mettere uno stampino anche voi: grandivincitoridellatriplettaevoino!
    Così siete contenti, tanto il punto di arrivo è quello eh!

  76. Puoi dirmi dove ho scritto che abbiamo “vinto” il treble?
    Perchè con te bisogna fare così visto che rispondi a cazzo.

    Stavo parlando con eg, non certo con te.
    L’ha scritto in quel commento che ha riportato.

    domanda finale : secondo voi Galliani ha detto o no una stronzata?

    No.
    Le stronzate le dice chi si barrica dietro la parola triplete.
    L’unica cosa opinabile, è che siano in stagioni diverse.

  77. Stavo parlando con eg, non certo con te.
    L’ha scritto in quel commento che ha riportato.

    DOVE HO SCRITTO CHE ABBIAMO VINTO IL TRIPLETE COME SE FOSSE UN TROFEO???

    il tuo AD si è barricato dietro una parola per di più senza averne i requisiti!

    Sadyq quelli delle patacche ad hoc o dei pullman celebrativi siete voi

  78. L’inter ha fatto una tripletta, ma in mancanza di definizione certa del concetto di “triplete”, tre trofei (decidete voi quali) fanno una tripletta.
    Se io scopo tre volte in una notte con una ragazza, faccio tripletta. Anche senza Champions League, pensa un po’.

  79. Discorso Kakà: non lo voglio.
    Non è un Milanista, peraltro preferisco chi non è milanista, ma è giocatore integro, di un milanista che è finito da almeno da due anni. Ma milanista non è.

    Quindi mi auguro che la sua carriera continui sui tristi e patetici livelli delle ultime stagioni.

  80. Sadyq quelli delle patacche ad hoc o dei pullman celebrativi siete voi

    Oh, ma tu ci sei o ci fai?
    Ti ho detto cosa penso delle patacche ed il triplete a cui tieni tanto, è solo una di queste: fatevela anche voi!
    Io non ho problomi ad ammettere niente, mica posso negare l’evidenza: non sono interista!

    Se io scopo tre volte in una notte con una ragazza, faccio tripletta.

    Si, nel sogno! Ti piacerebbe?

  81. L’unica cosa opinabile, è che siano in stagioni diverse.

    Hai detto nulla! :mrgreen:

  82. Si, nel sogno! Ti piacerebbe?

    Abbastanza. 😀

  83. Se io scopo tre volte in una notte con una ragazza, faccio tripletta. Anche senza Champions League, pensa un po’.

    Si infatti usando il metodo di Galliani noi abbiamo fatto tripletta nel 2006 : scudettoa tavolino,birra moretti e trofeo tim!

  84. Abbastanza

    Eheh, invece resti un segaiolo!

  85. Quello è il triplete degli accattoni. Andatene fieri.

  86. Diavolino

    1) quelle non sono parole mie
    2) vincere l treble è come dire vicnere tre trofei non attaccarti a queste stronzate.

    Galliani ha detto oggettivamente una cazzata. Non costa tanto dirlo. Stop

  87. Eheh, invece resti un segaiolo!

    Vabbè, ogni tanto capita di non fare tutto da solo, eh?
    Mica sono diavolino. :mrgreen:

  88. Ero sarcastico e paradossale circa il triplete del 2006 caro Lpf

  89. Se io scopo tre volte in una notte con una ragazza, faccio tripletta. Anche senza Champions League, pensa un po’.

    Ecco. E la domanda è una: se la ragazza te la scopi una volta stasera e due volte domani sera si parla sempre di tripletta?

    Perchè di questo stiamo parlando no?

    Il termine triplete non ha valenza ufficiale da nessun organo, ma viene utilizzato da sempre per indicare l’en plein nella vittoria dei tre maggiori titoli stagionali.

    Ziofester non dice mica una fesseria quando paragone i due diversi tipi di triplevittorie, entrambe sono importanti. Ma dimentica una cosa fondamentale: negli annali l’unica squadra italiana ad aver vinto tre trofei nella STESSA stagione è l’Inter!

  90. E la domanda è una: se la ragazza te la scopi una volta stasera e due volte domani sera si parla sempre di tripletta?

    Chiamala come vuoi, io sono contento lo stesso. 🙄

  91. Lpf stai scadendo commento dopo commento…spero che le tue ammiratrici non leggano il blog :mrgreen:

  92. Ziofester non dice mica una fesseria quando paragone i due diversi tipi di triplevittorie, entrambe sono importanti.

    Ecco, non è difficili da capire!

    negli annali l’unica squadra italiana ad aver vinto tre trofei nella STESSA stagione è ……

    Anche quest è vero!
    Come negli stessi annali, ci sono diversi record del Milan!

  93. A domani,si va alavoro,stasea esta delle donne,ci sarà da spassare le tardone arrapate 🙂 se vuoi vineilpf,la doppietta almeno è assicurata 🙂

  94. ci sarà da spassare le tardone arrapate

    Poi sono io che sto scadendo! :mrgreen:

  95. Non farti fregare, le tardone ti sompano e ti ci voglioni tre trasfusioni per riprenderti. Sei troppo gracilino!

  96. All’innamorato di Merdardo ripeto:

    per me, quello là, i belong to money, se non hai capito è un TRADITORE e non lo voglio più vedere indossare una maglia ROSSONERA dell’A.C. MILAN.

    Rimanga a Madrid o se ne vada altrove.

    Se voleva poteva rifiutare i dindini di Florentino, si riduceva l’ingaggio e rimaneva, invece se ne è andato, quindi MAI PIU’ ROSSONERO.

  97. Bravo Paolino, quoto!

  98. 100, come gli eroi di Sparta!

  99. Chiamala come vuoi, io sono contento lo stesso.

    Lpf ma te sei giovane, puoi fare anche di meglio! :mrgreen:

  100. Sì, ma mica butto via niente…

  101. A proposito di donne: Signora Yom tanti auguri.

  102. Ma grazie Melito!

    Sei un vero signore!

  103. ho appena ricevuto un messaggino

    Boateng al 60 % gioca

    ma mi domando è proprio necessario rischiarlo per questa partita?

    risposta solo se porta via il posto a Seedorf 😀

  104. ma mi domando è proprio necessario rischiarlo per questa partita?

    Lui, come Nesta, Silva e lo zingaro!

  105. L’ho scritto anche nel post di domani, ci sarebbero i motivi per non farli giocare, ma è impensabile presentarsi a un ottavo di finale senza i titolarissimi.

  106. domani sarà quasi impossibile… a me dicono che robinho rischia la panchina…

    c’è da scegliere se boateng o seedorf farà il trequartista.

    de laurentis oggi, mazzarri domenica dimostrano che avevo ragione a definirli tamarri e ora aggiungo coglioni!

  107. E’ vero che giochiamo un ottavo di finale di Champions e non possiamo fare la figura delle provinciali non mettendo in campo i migliori.
    Noblesse oblige!
    Però penso che il Boa lo inseriranno solo se ci sono certe garanzie fisiche. Almeno lo spero!

  108. Occhio che stasera il Barcellona rischia. E’ senza i due centrali, se prendono un gol si fa dura.

  109. kevin prince boateng non ha avuto un problema muscolare ma una distorsione, se gioca vuol dire che si è sgonfiata e non c’è rischio di una ricaduta.

  110. e la rometta già perde!

  111. borriello torna a fare il modello o il tronista va….

  112. ma è impensabile presentarsi a un ottavo di finale senza i titolarissimi.

    E vabbè, spero non ci siano infortuni almeno. Mi dispiacerebbe molto, aggiungerli all’eleminazione!

  113. Chissà come sarà andata oggi, la vendita delle mimose di peto’o ……?

  114. spettacolo al camp nou…..fossi una squadra italiana se dovessi giocare contro una di quelle due squadre mi ritirerei….
    veramente, queste squadre giocano un altro sport rispetto a noi, ma come siamo potuti cadere cosi in basso?????

    il barca lo conosciamo e ok….ma di come ha giocato corto l’arsenal la prima mezz’ora, ne vogliamo parlare?

  115. ne vogliamo parlare?

    Adesso no, sto guardando un bel film su rai2!

  116. veramente, queste squadre giocano un altro sport rispetto a noi, ma come siamo potuti cadere cosi in basso?????

    Calciopoli e arbitri che permettono il gioco fisico senza ammonire?

  117. Calciopoli?!

  118. quello che mi fa impazzire del barca è che sono quasi tutti dei fenomeni tecnicamente, non è una squadra di ragazzini (molti si avvicinano ai 30) eppure corrono come dei pazzi….
    com’è possibile?

    è vero che le squadre italiane più importanti sono stravecchie (molto più delle altre big europee) ma perchè tutti corrono il triplo più di noi?

  119. Ma cazzo, il Barcellona riesce a fraseggiare a due tocchi contro una squadra che difende in 30 metri… 😯
    Impressionante. E che golletino del cazzo, eh. 😯
    Tra l’altro rigore negato, oltre al gol regolare annullato all’andata.

    Salutate la Roma.

  120. Calciopoli?!

    Si
    Una squadra smembrata
    Arbitri che con la sudditanza psicologica favoriscono gli onesti (poi rivelatasi come tutti gli altri) e il loro gioco fisico.

  121. Dai otelma, giri troppi film! Poi non lamentarti se ti criticano e ti rompono i coglioni!

  122. grande rometta! e grande van persie!

  123. Più vedo questo Barça e più son convinto di Utd e Chelsea.

  124. ma il punto non è se il barca vincerà alla fine o arriverà in finale, il punto è che è un altro sport rispetto al nostro.

    dai ragazzi diciamocelo chiaramente, partite come barca-arsenal di stasera in italia ce le sogniamo!!!

    ma al di là del barca, ma avete visto com’era corto l’arsenal? e infatti il barca ci ha messo un tempo intero per segnare il primo gol….e poi in 10 contro 11 se l’è giocata fino all’ultimo!

    diavolino, calciopoli ha demolito la juventus, che era fortissima, ma milan, roma e ormai anche l’inter si sono autodistrutte (l’inter si sta autodistruggendo) e lo sappiamo bene tutti!

  125. elbonito dai dopo 1-1 è stato un suicidio dell’arsenal giocare copn quella difesa alta, doveva fare come l’inter e il chesea negli anni precedenti.fabregas sul primo goal ha fatto una sciocchezza clamorosa, per non parlare di van persie. la solita incompiuta l’arsenal aveva una grande occasione sull’ 1-1 e se l’è giocata malissimo.

  126. Elbi
    Prima del 2006 in Italia ce ne erano anche di migliori.
    Per vincere ci siamo dovuti adattare al gioco fisico, causato dalle troppe piccole.

  127. Elbi
    Il barça che arriva al 90′ in casa che se prende gol è fuori per il barça che conosciamo è segno di debolezza. A me convince più lo Utd.

  128. dnarossonero 9 Marzo 2011 at 02:36

    che confusione su Kaka….

    Kaka non avrebbe potuto nulla riducendosi lo stipendio…anzi avrebbe a suo modo fatto peggio e mi spiego:

    al Milan non serviva la sua riduzione d’ ingaggio. Servivano gli oltre 60 milioni che il Real aveva versato nelle casse del Milan, guarda caso per ripianare un buco in bilancio di circa quel’ ammontare lasciato dal’ allegra comitiva Ancelotti Galliani. Perché il primo aveva toppato la qualificazione champions (facendoci saltare un pacchetto introiti di circa una sessantina di milioni complessivi) e il secondo con i rinnovi a cazzo ai campioni d’ europa, aveva sfatto i bilanci che non potevano reggere senza le entrate della champions a un rialzato monte ingaggi ….Il buco ammontava a circa 60 milioni di euro…più o meno la stessa cifra a cui fu venduto in fretta e furia Kaka.

    Ci fu anche la discussione fra i tifosi sul’ adeguatezza di compiere una trattativa lampo in fretta e furia e sul fatto che potesse essere giusta o sbagliata la valutazione di Kaka. Per molti quella valutazione, non era adeguata al reale valore del calciatore e stupì come Galliani non ascoltò altre proposte. La trattativa fu chiusa in fretta e furia perché il Real Madrid era l’ unica ad avere 6o milioni sul’ unghia.

    Quindi il problema del trattare l’ ingaggio di Kaka non si è mai posto. La società doveva venderlo per ripianare i conti. La storiella sul’ ingaggio di Kaka è una cagata di Berlusconi che ammettono prima di tutto i cosi detti Berlusconiani ed è anche facilmente dimostrabile andando a vedere i bilanci.

    Quando si presentarono quelli del city, la società lo voleva vendere per prendere subito i 60 milioni. Ma Kaka che al limite avrebbe accettato un trasferimento lo avrebbe fatto solo per il Real.

    Cosi durante quella trattativa, probabilmente telefonicamente con qualche mediatore, Milan e Real si accordarono già allora per la cessione a Giugno…infatti il viaggio di Galliani a Madrid e la trattativa furono questione di pochi giorni. Era già tutto fatto da molto prima, probabilmente da Gennaio quando Kaka fu momentaneamente trattenuto.

    Kaka è stato messo alle porte dalla società Milan….
    Questa è storia. Se poi uno per tornaconto personale ci vuole romanzare sopra è libero di farlo ma i fatti come sono andati come sopra descritti….il resto è romanzo allo stato puro. I bilanci 2008/2009- 2009/2010 mostrano dettagliatamente l’ ammontare del buco e il come questo è stato ripianato. Puoi controllare se non ti fidi.

    che poi Bosco leite avesse il vizietto di far spesso cassa è un dato di fatto come lo è che un ingaggio alto come lo era quello di Kaka in quel contesto era dannoso. Ma ciò non toglie il concetto di fondo. Kaka doveva essere sacrificato perché serviva la liquidità proveniente dalla sua cessione per sistemare i bilanci….

    per cosa pensi che i tifosi quasi al 100% s’ incazzarono con la società al punto da fare la famosa campagna boicottaggio abbonamenti che vide un certo incremento solo a partire da fine novembre e solo perché si stava spargendo la voce del bel gioco di Leonardo?

    Perché Galliani e Berlusconi oltre a vendere Kaka mentirono ai tifosi malamente scaricando la colpa su Kaka. La bugia però ebbe veramente le gambe corte perché i tifosi conoscevano bene l’ ammontare del buco in bilancio e da li a poco la società sarebbe stata obbligata a pubblicare i bilanci che avrebbero tolto ogni dubbio sulla vicenda come infatti è stato.

    Quindi alla luce dei fatti non è corretto dare del traditore a Kaka. Al massimo è lecito dargli di quello un po troppo attaccato ai soldi per i tanti rinnovi chiesti. Ma non traditore.

  129. dnarossonero 9 Marzo 2011 at 02:42

    CAPITOLO TRIPLETE:

    non ho nulla da eccepire sulla più o meno ufficialità del riconoscimento tecnico della Uefa sul Triplete….

    Se la Uefa ha sancito che la formula del Triplete è Scudetto+ Champions+ Coppa nazionale a me sta bene cosi….

    tuttavia….e lo dico io che ovviamente non sono un rosicone, trovo realmente ridicolo inserire la coppa italia in un contesto di chissà quale riconoscimento. E’ una coppa che dovrebbe servire solo a primavera e riserve per mettersi in mostra. Quindi personalmente trovo ridicolo l’ esaltazione per il triplete….

    Il Triplete di galliani forse non esisterà come riconoscimento ufficiale….e forse tecnicamente parlando non è esatto come termine…

    Ma Champions, Super coppa europea e Coppa Internazionale è il massimo che una squadra può vincere in campo internazionale quindi ufficiale o ufficioso che sia non lo cambierei mai con il triplete del’ Inter….e detto da me si capisce bene che non è una rosicota visto che io sono l’ ultimo tifoso al mondo che per amore di fegato sano e obbiettività potrebbe mai rosicare…..

  130. dnarossonero 9 Marzo 2011 at 03:00

    Se proprio si vuole rompere le balle a Galliani per una riosicata penosa io citerei la mitica:

    Ma quale rimonta pericolosa….”L’ Inter di Leonardo ci ha ripreso solo 2 punti”

    Ecco questa è veramente da mettere agli atti come una delle più grandi merdate secolari mai dette da un dirigente….

    a parte che è una merda di affermazione anche a livello matematico. Perché se è vero che ci hanno recuperato solo 2 punti, escludendo i recuperi è vero anche che le giornate in cui l’ inter aveva i recuperi, facevano riferimento a giornate dove il Milan aveva perso punti come ad esempio con la Roma….Quindi a parità di risultato avessero giocato lo stesso giorno, l’ Inter avrebbe recuperato allora 3 punti più altri 2 dopo. Quindi il conteggio matematico minimamente giusto dovrebbe essere 5.

    E già solo per questo bisognerebbe cacciarlo per l’ immane figura di merda fatta….un Ad che non sa nemmeno fare 2+3….

    non contento di questo sfondone matematico immenso, Galliani nemmeno si è preso la briga di considerare l’ aspetto psicologico della rimonta….perché recuperi o meno, se una squadra da lontana che è dal’ inseguitrice si ritrova in poco tempo vicina, questo influisce sul’ aspetto psicologico delle due squadre….una comincia a sentire pressioni, mentre l’ altra è carica d’ entusiasmo…

    insomma quel’ uscita fu veramente una rosicata di una tristezza inaudita….tipica di uno che si sta letteralmente cagando in mano….

    dopo la figura di merda del’ illuminazione di Marsiglia, la rimessa laterale storica in coppa italia, l’ infognamento in calciopoli una bella rosicata imperiale era quello che ci voleva…

    la cosa bella è che se un qualunque dirigente di un azienda serie causasse alla propria azienda una sola figura di merda di questo tipo, questo sarebbe cacciato a pedate in tronco…

    al Milan invece non si capisce perché oltre a queste fette di merda immani, sulla quale ci prenderanno per il culo i nostri nipoti, non sano nemmeno bastati svariati buchi nei bilanci dovuti a una pessima gestione delle risorse per farlo cacciare…
    Questo è veramente un mistero e rientra nelle famose discussioni sul quale siano i rapporti fra Berlusconi e Galliani per tanta benevolenza.

  131. dnarossonero 9 Marzo 2011 at 03:33

    pvt splinderiano per apocal!!!!!!!!!!!!!

  132. dna. i belong to money, poteva rimanenre al MILAN per sempre, se lo voleva.
    La verità è che il presidente dell’A.C. MILAN all’ennesima richiesta di aumenti di stipendio ricevuta dal padre ebreo di quello sopra, si è rotto le pallottole e lo ha mandato affanculo, giustamente.
    Dato che sono Friulano e qualche volta, quando rientra in regione, ho il piacere di parlare con Ariedo Braida qualche cosa più di te, se permetti, la posso sapere.
    Traditore che se ne stia a Madrid.

  133. dnarossonero 9 Marzo 2011 at 19:59

    Non credo….

    con tutta la stima che ho per Braida, ammesso che sia vero che ci puoi parlare liberamente non credo ti dica mai la verità assoluta sui segreti del Milan.

    la linea societaria è sempre stata quella di scaricare su Kaka la responsabilità…e quindi capisco che in sala stampa o in confidenza diano sempre la stessa versione…

    in realtà i fatti sono chiari e ampiamente documentati…indipendentemente da quella che sia la linea societaria

    Kaka sarebbe stato ceduto in ogni caso perché serviva urgentemente la liquidità della sua cessione per ripianare il buco lasciato dalla mancata qualificazione champions

  134. dnarossonero 9 Marzo 2011 at 20:00

    In caso contrario non sarebbe mai stata fatta una trattativa in fretta e furia e Kaka non avrebbe mai detto ai suoi tifosi di essersene andato per salvare i bilanci del Milan…

Comments are closed.