Primi a piazzare il grande colpo e primi a voler varare il nuovo corso. La Juve ha fretta di archiviare la stagione e, a campionato in corso, ha già ufficializzato ed arruolato l'uomo che dovrà aiutare la squadra a colmare il gap con i campioni d'Italia dell'Inter e riconquistare i piani nobili dell'Europa.
La Stampa – 27 Maggio 2009

Ferrara, Parte la sfida all'Inter, con Diego, Melo e Forse Grosso
La Repubblica – 5 Luglio 2009

Felipe Melo, 26 anni appena compiuti, dovrà allora essere il giocatore del grande balzo verso l’Inter, come chiesto dall’ultimo cda juventino, o come impone l’esborso, addirittura più gravoso di quello fatto per il connazionale Diego, la stella designata.
La Stampa – 8 Luglio 2009

L'Eurojuve si allinea. Dentro le ambizioni, fuori dai dubbi. Dal centrocampo in su (ma Cannavaro&C. hanno una voglia matta di confutare chi non ritiene il reparto difensivo all’altezza dei migliori) vale le big del continente. Sulla carta, gra­zie agli innesti verdeoro di Diego e Felipe Melo, il salto di qualità è naturale, inevita­bile, voluto. Perché quei due, i brasiliani di livello mon­diale, si aggiungono a un bel pacchetto consolidato nel do­po serie B. In ordine sparso: Sissoko, Marchisio, Camora­nesi, Zanetti, Tiago. E voglia­mo mettere l’attacco con i Fantastici 4? Amauri a set­tembre sarà italiano e maga­ri anche subito azzurro, Ia­quinta è un nazionale ap­provato, Trezeguet se anche resta con il muso lungo è mi­ster gol per natura e Del Pie­ro si spiega da solo. Insom­ma, Juve a forza dirompente, con il piglio d’acciaio e le ri­sorse per imporre gioco e rit­mo, così come vogliono la me­todologia del nuovo prepara­tore Massimo Neri e i detta­mi del tecnico senza paura Ciro Ferrara. E migliorarsi, per chi negli ultimi anni ha frequentato il podio tricolore, vuol dire scudetto e Cham­pions verso i lidi di maggio.
Tuttosport – 12 Luglio 2009

È già la Juventus di Diego. Quella che vince all'Olimpico contro una Roma tonica, che ha risposto colpo su colpo. Ma non è bastato neanche un favoloso gol di De Rossi per rispondere alla doppietta di Diego e alla rete nel recupero di Felipe Melo. La Juve in campionato vince ancora, stavolta 3-1, e con una prova di forza. Replicando così a quella dell'Inter, nel derby. E rimanendo prima in classifica, davanti ai nerazzurri. La Roma aveva perso solo una delle ultime 21 gare interne: proprio contro la Juve nella scorsa stagione.
Gazzetta – 30 Agosto 2009

La media del Milan è da piena zona retrocessione, perché sinceramente non mi va di 'dimenticare' (come imposto dalla dirigenza) i disastrosi risultati del campionato: evitando, per amor di patria, di accomunare ai ko sul campo anche quelli ai rigori, e sforzandomi contro voglia di aggiungere la vittoria sul Varese (Lega Pro, Seconda Divizione), in totale il Milan in questa prima parte di stagione ha affrontato 12 impegni ufficiali, con appena 2 vittorie (Varese, appunto, e Siena), 5 pareggi e 5 sconfitte.
Massimo Bordignon – 13 Settembre 2009

Il pareggio del Milan a Bergamo in 11 contro 10 e la prima sconfitta a Palermo della Juventus firmata Ciro Ferrara fanno preoccupare i tifosi rossoneri e bianconeri.
Gli uomini di Leonardo sono sprofondati al 10° posto, segnando finora la miseria di 4 gol, solo l'Atalanta ultima ha fatto peggio. La battuta d'arresto casalinga in Champions League con lo Zurigo aggiunge inquietanti ombre sul valore del gruppo privato del suo astro più splendente, Kakà. In questo scenario il primo che potrebbe pagare è l'allenatore, ma la mossa – al di là dell'ipotizzabile scossa – non sembra certo la soluzione ai mali del Milan.

Tuttomercatoweb – 6 Ottobre 2009

Champions League, Pellegrini affonda "Voglio una goleada!"
Il tecnico del Real Madrid scalda il Match con il Milan. Per AS i rossoneri sono "una squadra in decadenza"

Eurosport – 21 Ottobre 2009


Alle 15.00 la seconda parte
Diavolo1990

Posted by Diavolo1990

Amministratore, co-fondatore e capo-redattore del sito dalla sua fondazione.